I Forum di Amici della Vela

Versione completa: Terzaroli a borosa unica
Al momento stai visualizzando i contenuti in una versione ridotta. Visualizza la versione completa e formattata.
Salve qualcuno sa dirmi come funziola il sistema a borosa unica?
Se avete qualche foto postatele!Grazie
B.V
riprendo questa discussione trovata con il cerca... io vorrei fare a circuito unico la seconda mano nel mio first 21..

Allora io credo di far cos': la cimetta che dal boma esce e va verso il basso la faccio arrivare ad una puleggia a base d'albero
la devio verso l'alto e la passo nell'anello interessato, dopo riscende e tramite un'altra puleggia arriva in pozzetto.... che dite?
Citazione:n/a ha scritto:
Citazione:antonio83 ha scritto:
riprendo questa discussione trovata con il cerca... io vorrei fare a circuito unico la seconda mano nel mio first 21..

Allora io credo di far cos': la cimetta che dal boma esce e va verso il basso....

La borosa parte dal boma, sale fino alla brancarella sulla balumina della vela, scende in varea, entra (o corre lungo il) nel boma, esce dal boma alla trozza, sale fino alla brancarella sull'inferitura, scende fino a piede d'albero e viene rinviata in pozzetto



Questo contenuto non e' visualizzabile da te Ospite. Se vuoi vederlo, REGISTRATI QUI .


Questo contenuto non e' visualizzabile da te Ospite. Se vuoi vederlo, REGISTRATI QUI .

attenzione!
se il punto di mura non è perfettamente fisso in senso poppa/prua e non è in asse con i garrocci, il primo garroccio lavora a trazione e la vela si strappa
fai due borose uniche.

base albero > brancarella di mura > bozzello a piede d'albero > pozzetto

boma > brancarella di bugna > boma > trozza > bozzello a piede l'albero > pozzetto
Secondo me, alla fine, il sistema della borosa unica passante non funziona mai bene, e soprattutto nei momenti critici quando dovrebbe funzionare bene.
Meglio il metodo con borosa solo alla brancarella di poppa, e di un uomo all'albero che abbassa la mura a mano!
imho
bv Smile
Io su un 29 piedi l'ho usata. L'ho trovata comodissima e ha funzionato perfettamente.
Mai visto funzionare BENE il sistema a borosa unica. Non mi pare che ci sia alcun motivo per montarlo
Volevo montare il sistema a borosa unica proprio in questi giorni, sul mio 27'. Poichè spesso vado da solo, al momento di ridurre tela, cosa che avviene quando il vento rinforza e magari alza anche il mare, avere la possibilità di fare tutto dal pozzetto mi sembra una cosa più sicura. Se la randa non è perfettamente a punto mi sembra secondario
Citazione:mesarthim ha scritto:
Mai visto funzionare BENE il sistema a borosa unica. Non mi pare che ci sia alcun motivo per montarlo
Beh, il fatto di restare in pozzetto senza dover andare a piede d'albero potrebbe essere un ottimo motivo, se non l'unico.
Secondo me funziona bene in fase di riduzione, qualche problema lo si può avere nel togliere la mano dove spesso bisogna andare a piede d'albero per cercare di lasciare un po' di imbando alla borosa quando si rialza la randa.
Certo, non è un sistema per regatanti...
Ciao
Citazione:Edolo ha scritto:
Citazione:mesarthim ha scritto:
Mai visto funzionare BENE il sistema a borosa unica. Non mi pare che ci sia alcun motivo per montarlo
Beh, il fatto di restare in pozzetto senza dover andare a piede d'albero potrebbe essere un ottimo motivo, se non l'unico.
Secondo me funziona bene in fase di riduzione, qualche problema lo si può avere nel togliere la mano dove spesso bisogna andare a piede d'albero per cercare di lasciare un po' di imbando alla borosa quando si rialza la randa.
Certo, non è un sistema per regatanti...
Ciao

E pensare che vorrei eliminare le borose delle prime due mani in pozzetto e riportarle all'albero, come è già la terza (moolto più comodo!)

Big GrinBig GrinBig Grin
Citazione:RMV2605D ha scritto:
Citazione:Edolo ha scritto:
Citazione:mesarthim ha scritto:
Mai visto funzionare BENE il sistema a borosa unica. Non mi pare che ci sia alcun motivo per montarlo
Beh, il fatto di restare in pozzetto senza dover andare a piede d'albero potrebbe essere un ottimo motivo, se non l'unico.
Secondo me funziona bene in fase di riduzione, qualche problema lo si può avere nel togliere la mano dove spesso bisogna andare a piede d'albero per cercare di lasciare un po' di imbando alla borosa quando si rialza la randa.
Certo, non è un sistema per regatanti...
Ciao

E pensare che vorrei eliminare le borose delle prime due mani in pozzetto e riportarle all'albero, come è già la terza (moolto più comodo!)

Big GrinBig GrinBig Grin

Dai, borose in pozzetto sono comode, drizze però all`albero rigorosamente...devi ridurre, vai all`albero, molli drizza, incocci nuova bugna, metti in tensione drizza, ritorni in pozzetto cazzi borosa, finito.
URL di riferimento