I Forum di Amici della Vela

Versione completa: Cattiva regolazione acqua calda/fredda
Al momento stai visualizzando i contenuti in una versione ridotta. Visualizza la versione completa e formattata.
Pagine: 1 2
Al fine di ridurre il consumo di acqua ho installato nei bagni 2 miscelatori (presi al brico per 35€/cad) al posto dei rubinetti con doppia valvola (calda e fredda).

Dopo averli installati ho notato che quando la pompa è in funzione arriva un afflusso di acqua fredda, mentre nel periodo di silenzio la miscelazione è decisamente più calda. Questo con il boiler (quick) alla 220V, non ho ancora provato cosa succede con il motore.

Il problema è alquanto fastidioso, soprattutto quando si fa la doccia.
Quello che è strano è che il miscelatore della cucina (originale, 25 anni), funziona perfettamente.

Dove sta il problema ?
Nei 35 euro? Scherzo, non capisco un tubo di tubi dell'acqua. Attendiamo esperti
Hai un vaso di espansione? Se si, in che parte del circuito sta?
Provo a spiegarmi

dai serbatoi (in dinette) si arriva alla pompa nel gavone a poppa
da qui un collettore distribuisce l'acqua al lato dx, lato sx, doccia esterna e mandata al boiler
dal boiler un altro collettore distribuisce l'acqua calda lato destro, lato sinistro e vaso di espansione
un secondo vaso di espansione si trova a prua sotto il lavello sulla mandata dell'acqua fredda

allego uno schemino per maggior chiarezza

Questo contenuto non e' visualizzabile da te Ospite. Se vuoi vederlo, REGISTRATI QUI .
Stesso problema, il boiler era stato montato inclinato
(26-04-2015 23:13)ippo1964 Ha scritto: [ -> ]Stesso problema, il boiler era stato montato inclinato

hai risolto mettendolo diritto ?
non capisco, il boiler non è sempre in pressione, pieno ?

il mio (quick 15L) è cilindrico, con i raccordi tutti verso l'alto
Il mio ha i raccordi che se non sono sullo stesso piano orizzontale fa lo scherzetto del tuo
ippo, puoi spiegarti meglio continuo a non capire Smiley30
Se il boiler non ha l'allineamento previsto rimane una bolla d'aria all'interno, che fa da vaso d'espansione.
In questo modo quando la pressione ( sostenuta dagli altri vasi d'espansione) nell'impianto cala, nel boiler cala in ritardo perché ha una valvola di non ritorno (=non restituisce pressione all'impianto).
I miscelatori, dove il rapporto tra calda e fredda è fatto sezionando i passaggi, non possono far altro che fornire acqua più calda.
Quando la pressione, perché è partita la pompa, aumenta nell'impianto, nel boiler aumenta un po' meno per la resistenza al passaggio dell'acqua causata dalla valvola di non ritorno: i miscelatori faranno uscire acqua più fredda.
Poi... perché invece il vecchio rubinetto faccia uscire l'acqua in modo più costante non lo so, però quando lo scopri dimmelo .... perché anche sulla mia succede così!
Con un mix termostatico montato sull'uscita del boiler puoi ridurre notevolmente il disagio.
(27-04-2015 22:35)ITA66 Ha scritto: [ -> ]Con un mix termostatico montato sull'uscita del boiler puoi ridurre notevolmente il disagio.

Grazie Ita, ma mi fai capire come funziona ?
quelli che conosco io hanno 2 mandate (H2O fredda e calda) ed 1 uscita
in questo caso come dovrei collegarlo ?

(27-04-2015 22:05)Maro Ha scritto: [ -> ]Se il boiler non ha l'allineamento previsto rimane una bolla d'aria all'interno, che fa da vaso d'espansione.
In questo modo quando la pressione ( sostenuta dagli altri vasi d'espansione) nell'impianto cala, nel boiler cala in ritardo perché ha una valvola di non ritorno (=non restituisce pressione all'impianto).
I miscelatori, dove il rapporto tra calda e fredda è fatto sezionando i passaggi, non possono far altro che fornire acqua più calda.
Quando la pressione, perché è partita la pompa, aumenta nell'impianto, nel boiler aumenta un po' meno per la resistenza al passaggio dell'acqua causata dalla valvola di non ritorno: i miscelatori faranno uscire acqua più fredda.
Poi... perché invece il vecchio rubinetto faccia uscire l'acqua in modo più costante non lo so, però quando lo scopri dimmelo .... perché anche sulla mia succede così!


Marò, la tua spiegazione mi sembra molto pertinente, dubito però di poter allieneare quel colosso del boiler.....domani se non piove proverò a calarmi nel gavone
a questo punto provo anche a sentire la quick 91
una valvola di spurgo dell'aria no ?
Quelle non sono mandate ma ingressi del mix termostatico.
Quella calda andrà collegata all' uscita del boiler, mentre quella fredda puoi creare la diramazione dove vuoi.
L'uscita che hai giustamente menzionato, deve essere collegata alla tubazione che distribuisce acqua calda alle varie utenze.
Ricordati comunque che è molto importante mettere, sull'acqua fredda, prima di entrare nel boiler, un addolcitore a sali per impedire che si depositi il calcare; altrimenti il termostatico dura
poco ( e anche il boiler).
(25-04-2015 16:07)burrascaforza5 Ha scritto: [ -> ]Al fine di ridurre il consumo di acqua ho installato nei bagni 2 miscelatori (presi al brico per 35€/cad) al posto dei rubinetti con doppia valvola (calda e fredda).

Dopo averli installati ho notato che quando la pompa è in funzione arriva un afflusso di acqua fredda, mentre nel periodo di silenzio la miscelazione è decisamente più calda. Questo con il boiler (quick) alla 220V, non ho ancora provato cosa succede con il motore.

Il problema è alquanto fastidioso, soprattutto quando si fa la doccia.
Quello che è strano è che il miscelatore della cucina (originale, 25 anni), funziona perfettamente.

Dove sta il problema ?


...ho lo stesso problema... tienimi aggiornato su quello che fai!!!
Aggiungo: i primi litri della doccia esterna sono bollenti... poi diventa nuovamente fredda...mah...
Francesco,
che tipo di boilerhai installato ? Hai cambiato anche i rubinetti nei bagni, dinette ?
A questo punto mi sembra più un problema del gs42


ITA 66
mi correggo sulla terminologia, ma continuo a non capire dove dovrei collegare questo mix termostatico.
Più sotto c'è lo schemino dell'impianto, se potessi indicarmi dove inserirlo, faresti una cortesia. Grazie.
corretto velocemente....



Questo contenuto non e' visualizzabile da te Ospite. Se vuoi vederlo, REGISTRATI QUI .
in altro modo....

Questo contenuto non e' visualizzabile da te Ospite. Se vuoi vederlo, REGISTRATI QUI .
(27-04-2015 23:24)burrascaforza5 Ha scritto: [ -> ]....
una valvola di spurgo dell'aria no ?
beh, basta che, una volta montato (quando sai come l'hai messo storto), prendi un trapano e fai un foro sulla parte alta del boiler....26Smiley4
(30-04-2015 12:09)ITA66 Ha scritto: [ -> ]corretto velocemente....



Questo contenuto non e' visualizzabile da te Ospite. Se vuoi vederlo, REGISTRATI QUI .

Grazie ITA,
ho tanto l'impressione che tu abbia ragione, ottima anche la soluzione di spostare anche il vaso di espansione subito dopo l'uscita del boiler
Ricordati di mettere i sali sull'ingresso del boiler, e usa un buon termostatico, adesso ci sono modelli che resistono al calcare


Questo contenuto non e' visualizzabile da te Ospite. Se vuoi vederlo, REGISTRATI QUI .
Grazie mille Smiley32

prossima settimana inizio le prove
Pagine: 1 2
URL di riferimento