I Forum di Amici della Vela

Versione completa: Sostituzione estruso tuff luff
Al momento stai visualizzando i contenuti in una versione ridotta. Visualizza la versione completa e formattata.
Pagine: 1 2 3
Ciao a tutti,
devo sostituire l'estruso dello strallo perchè ormai logoro.
Ho un problema a stendere il tuff luff per poterlo inserire sullo strallo.
Qualcuno mi ha consigliato di scaldarlo prima per poter rendere la plastica più "lavorabile" ma volevo sapere 2 cose:
1- E' normale che l'estruso arrivato impacchettato fascettato quando lo apri e lo stendi fa tutte le spire senza poterle eliminare?
2- quali metodi consigliate per poterlo inserire?

ps. potrebbe essere "difettato"?

Grazie per l'aiuto

Riccardo
le spire non le elimini fina che non lo monti....he lo so è un serpente imbizzarrito Smile
io per montarlo lo bagno, in pratica lo lascio finire in acqua, è un operazione poco bella da vedere ma estremamente efficace
Quando l'ho installato io non mi è sembrato così problematico, ho spruzzato un po' di acqua saponata sullo strallo (direttamente chante clair ) ed una volta inserito il primo metro si forza dal basso verso l'alto incastrandolo sullo strallo tirandolo da prua a poppa e non premendolo.
In pratica si forza il tuff luff contro lo strallo con le due mani tirando (si dà più forza che a spingere).
Ogni tanto irrorare con acqua saponata (un metodo per bagnare un po' più elegante di quello di zankipal)
noi abbiamo il problema che inseriti i primi 20cm non riuscivamo ad andare oltre perché usciva dal tondino tanto la spira era dura...
(11-01-2016 22:11)easy221 Ha scritto: [ -> ]noi abbiamo il problema che inseriti i primi 20cm non riuscivamo ad andare oltre perché usciva dal tondino tanto la spira era dura...
Molto strano, ma avete messo in chiaro le spire prima di inserirlo? Forse vi conviene girare la barca con la prua in banchina e una persona cerca di stendere il tuff luff mettendolo in chiaro, vi consiglio anche di utilizzare qualche fascetta di plastica da elettricista per bloccare man mano il tuff puff inserito (una ogni metro), a fine lavoro le rimuovete
Che tuff luff stai usando?
Io ho aperto le fascette, si è fatto un serpentone a spire larghe, ho buttato in acqua quello che ci arrivava, e poi lo ho infilato nello strallo facendolo salire man mano, senza nessuna lubrificazione. appena montato era leggermente ondulato, alla prima issata si è raddrizzato.
Grazie ai consigli di tutti!
Tuff Luff Montato, la barca vi ringrazia!
Adesso però dicci come hai risolto Smile
Avevo un modello di tuff luff con lo stesso codice di quello che avevo montato e che era ormai da sostituire.
Purtroppo era più lungo e non potendo misurarlo con precisione a causa delle spire, prima ho montato il tuff luff al contrario, ho preso la misura, lo ho sfilato, tagliato e rimontato dal verso giusto.
Per inserirlo lo ho buttato in acqua e mi sono aiutato col mclube.
e tanta tanta pazienza non lo dici?
Era un segreto da custodire tra te e me
(03-02-2016 12:26)sailor13 Ha scritto: [ -> ]e tanta tanta pazienza non lo dici?
(03-02-2016 12:01)easy221 Ha scritto: [ -> ]Purtroppo era più lungo e non potendo misurarlo con precisione a causa delle spire, prima ho montato il tuff luff al contrario, ho preso la misura, lo ho sfilato, tagliato e rimontato dal verso giusto.

Ehm, è un po' tardi per dirlo, ma mi era sfuggita la discussione; per la prossima volta: la lunghezza dell'estruso è scritta sulla confezione, quella che ti serve la rilevi sul vecchio o sullo strallo, una sottrazione col telefonino (se non ce la fai a mente Smiley2), tagli la parte in più e lo infili una sola volta nel verso giusto .........Smiley4
oppure misurando un jib light...
Grazie boss ma non avevo solo il l'estruso fascettato senza altro e per non rischiare sono andato con il metodo lungo
(03-02-2016 13:03)albert Ha scritto: [ -> ]
(03-02-2016 12:01)easy221 Ha scritto: [ -> ]Purtroppo era più lungo e non potendo misurarlo con precisione a causa delle spire, prima ho montato il tuff luff al contrario, ho preso la misura, lo ho sfilato, tagliato e rimontato dal verso giusto.

Ehm, è un po' tardi per dirlo, ma mi era sfuggita la discussione; per la prossima volta: la lunghezza dell'estruso è scritta sulla confezione, quella che ti serve la rilevi sul vecchio o sullo strallo, una sottrazione col telefonino (se non ce la fai a mente Smiley2), tagli la parte in più e lo infili una sola volta nel verso giusto .........Smiley4
(03-02-2016 12:01)easy221 Ha scritto: [ -> ]Avevo un modello di tuff luff con lo stesso codice di quello che avevo montato e che era ormai da sostituire.
Purtroppo era più lungo e non potendo misurarlo con precisione a causa delle spire, prima ho montato il tuff luff al contrario, ho preso la misura, lo ho sfilato, tagliato e rimontato dal verso giusto.
Per inserirlo lo ho buttato in acqua e mi sono aiutato col mclube.
Tutte se le inventano pur di non dar ragione al genitore... Smiley26
(03-02-2016 13:03)albert Ha scritto: [ -> ]
(03-02-2016 12:01)easy221 Ha scritto: [ -> ]Purtroppo era più lungo e non potendo misurarlo con precisione a causa delle spire, prima ho montato il tuff luff al contrario, ho preso la misura, lo ho sfilato, tagliato e rimontato dal verso giusto.

Ehm, è un po' tardi per dirlo, ma mi era sfuggita la discussione; per la prossima volta: la lunghezza dell'estruso è scritta sulla confezione, quella che ti serve la rilevi sul vecchio o sullo strallo, una sottrazione col telefonino (se non ce la fai a mente Smiley2), tagli la parte in più e lo infili una sola volta nel verso giusto .........Smiley4

Mediamente quanto deve essere più corto il profilo rispetto alla lunghezza totale dello strallo, in alto va in battuta ? in basso invece quanto si lascia rispetto all'arridatoio considerando lo spazio da riservare al prefeeder ..............Smiley57
grazie Smiley2
in alto qualche centimetro in modo da inserirci il tubicino in dotazione. in basso abbastanza alto da lavorarci comodo e da fare in modo che il gratile dei fiocchi esca dal prefeeder.
(16-06-2017 15:04)fast37 Ha scritto: [ -> ]in alto qualche centimetro in modo da inserirci il tubicino in dotazione. in basso abbastanza alto da lavorarci comodo e da fare in modo che il gratile dei fiocchi esca dal prefeeder.

In sostanza, una volta inserito il tubicino alto, la lunghezza la decidi al momento del montaggio ...corretto ?
il tuff luff va segato in alto, quindi prima
Avendo uno strallo tuff luff montato, venutomi in dote e mai usato, ieri sera l'ho aperto in giardino e dopo averlo verificato per bene ho deciso di smontarlo dal suo strallo in quanto danneggiato in alcune sue parti, ora dovrò sostituirlo e l'idea è di acquistare il modello aero .....qualcuno ha idea di quanto può costare il solo estruso di circa 12 mt ? ..................
Grazie
Pagine: 1 2 3
URL di riferimento