I Forum di Amici della Vela

Versione completa: Pagliolato Alpa 27 resinato
Al momento stai visualizzando i contenuti in una versione ridotta. Visualizza la versione completa e formattata.
Ciao a tutti, spiego subito il titolo. Il pagliolato della signora è composto da tre pezzi di cui solo il centrale è amovibile, i due laterali sono resinati sul lato esterno (quello verso le cuccette laterali) con uno strato di fibra. E' mia intenzione sostituirli perché ormai ridotti maluccio (il laterale di dx ha un cedimento sotto la zona cucina). Il pagliolo centrale va dalla scaletta a piede d'albero, naturalmente sarà quello più facile da lavorare o sostituire. Chiedo consiglio su i due laterali, è fattibile tentare la sostituzione cercando di tagliare la resinatura con il Fein o devo rassegnarmi a lavorarli in loco con tutto ciò che ne consegue..?
Grazie
a naso
direi la prima
Anche la mia barca ha il pagliolato interno che 'sembra' resinato, però se tolgo quello centrale e tolgo le viti di quelli laterali, tirando verso l'interno i laterali si sfilano facilmente lasciando l'unghia di vetro resina al suo posto
I paglioli inresinati? Roba da CAMPAGNA!
A me piace poter togliere velocemente i paglioli; non si sa mai nella vita....
Le sentine devono essere velocemente ispezionabili.
Perché sul tuo vecchio GS34 com'erano i paglioli???
RESINATI alla controstampata!

(13-12-2016 10:18)bullo Ha scritto: [ -> ]I paglioli inresinati? Roba da CAMPAGNA!
campagna o città così sono fatti, punto.
Quindi sareste per la rimozione, mi pare di capire.
Sul mio GS 34 i paglioli si levavano tutti niente di resinato.
Però mi sorge un dubbio? Non è che per pagliolo si chiami così qualcos'altro?
Ho visto mettere i fanali di via sul dritto di prua.
Ho visto una deriva col timone fisso.
Due esempi, come chiameresti queste cose? E tutte le barche che non hanno le bocche di rancio, passacavi?
E tutte le barche che navigano con i parabordi legati sulle draglie?
CAMPAGNA; CAMPAGNA; CAMPAGNA;
Dai ridiamo.-
Pagliolo/pagliolato:
"insieme di tavole, o anche di elementi metallici, che coprono il fondo della barca o costituiscono la pavimentazione dei locali più bassi della nave"

insomma dove si appoggiano i piedi!
Tutti i GS 34 che ho visto (compreso il mio ovviamente) hanno il pagliolato resinato alla controstampata, eccetto due tavolette centrali per ispezione e pulizia e accesso ai prigionieri della deriva.
Se i tuoi non erano così, mandi una foto per favore? Sono curioso.


(13-12-2016 14:13)bullo Ha scritto: [ -> ]Sul mio GS 34 i paglioli si levavano tutti niente di resinato.
Però mi sorge un dubbio? Non è che per pagliolo si chiami così qualcos'altro?
Avendo una A27, so di cosa parli. In realtà il pagliolo amovibile rappresenta l'80% di tutto il pagliolato E' un unico pezzo su cui è avvitato anche il tavolino. Parlare di "facile apertura" mi sembra avventato. Quelli di cui parla Giallok sono i due elementi laterali, piuttosto piccli, resinati e inamovibili. Ma serve muoverli?.... Se bisogna fare una riparazione è un conto, altrimenti mi sembra superfluo. Piuttosto, ma una uscita in mare quando la facciamo?....
(13-12-2016 17:54)Ulisse 47 Ha scritto: [ -> ]Avendo una A27, so di cosa parli. In realtà il pagliolo amovibile rappresenta l'80% di tutto il pagliolato E' un unico pezzo su cui è avvitato anche il tavolino. Parlare di "facile apertura" mi sembra avventato. Quelli di cui parla Giallok sono i due elementi laterali, piuttosto piccli, resinati e inamovibili. Ma serve muoverli?.... Se bisogna fare una riparazione è un conto, altrimenti mi sembra superfluo. Piuttosto, ma una uscita in mare quando la facciamo?....

19 Hai ragione E' che sono in fase di rimontaggio dei cielini dopo aver fatto passare tutti i cablaggi. Ma ti prometto che la faremo.
Per il pagliolato mi sto facendo prendere dalla scimmia di sostituirli perchè dopo circa 30 anni sono ridotti ecce homo (a parte che qualcuno sta cedendo...)
URL di riferimento