I Forum di Amici della Vela

Versione completa: Sprayhood con barca all'ormeggio
Al momento stai visualizzando i contenuti in una versione ridotta. Visualizza la versione completa e formattata.
Ho appena fatto sostituire i trasparenti al mio spray hood che dopo essersi opacizzati alla fine si erano spaccati in più punti.
Mi ero dimenticato di quanto potesse essere piacevole timonare con lo spray hood alzato riuscendo a vedere perfettamente attraverso la finestratura.
Ora mi chiedevo se per farlo durare più a lungo quando non è in uso convenga tenerlo abbassato (preservandolo dai raggi UV ma creando inevitabilmente a lungo andare delle pieghe lungo l'angolo di piegatura) oppure alzato (magari realizzando una copertura anti UV per il trasparente).
Ci sarebbe anche una terza opzione: spray hood alzato con finestra centrale aperta ed arrotolata (in questo modo in caso di vento sostenuto in prua durante l'ormeggio forse le cuciture ed il tessuto soffrirebbero di meno).
Voi come vi regolereste con uno spray hood nuovo?
lo spray più è teso meno soffre il vento.
Il cristal meno lo pieghi più dura
terza soluzione, da 11 anni.
In estate sempre bello chiuso e teso.
In inverno, appena non uso più la barca, lo sfilo.
Ormai ha 8 anni ed è come nuovo.
....... ed ho il socio di barca che fa il tappezziere.... anche nautico 89
(19-04-2017 21:05)kitegorico Ha scritto: [ -> ]Ho appena fatto sostituire i trasparenti al mio spray hood che dopo essersi opacizzati alla fine si erano spaccati in più punti.
Mi ero dimenticato di quanto potesse essere piacevole timonare con lo spray hood alzato riuscendo a vedere perfettamente attraverso la finestratura.
Ora mi chiedevo se per farlo durare più a lungo quando non è in uso convenga tenerlo abbassato (preservandolo dai raggi UV ma creando inevitabilmente a lungo andare delle pieghe lungo l'angolo di piegatura) oppure alzato (magari realizzando una copertura anti UV per il trasparente).
Ci sarebbe anche una terza opzione: spray hood alzato con finestra centrale aperta ed arrotolata (in questo modo in caso di vento sostenuto in prua durante l'ormeggio forse le cuciture ed il tessuto soffrirebbero di meno).
Voi come vi regolereste con uno spray hood nuovo?

Io ho fatto fare delle coperture rimovibili per i trasparenti.
Ancora più bello navigare senza....

Inviato dal mio SM-N7505 utilizzando Tapatalk
Estate, caldo, la parte centrale arrotolata è impagabile.
Per il resto del tempo ben chiuso e teso.
In autunno lo smonto fino a primavera e lo conservo a casa, con plastiche ben distese.
Se usi la barca tutto l'anno come noi, terza soluzione senza dubbi.
Altrimenti a ottobre lo si toglie

Io ho fatto fare delle coperture rimovibili per i trasparenti.
[/quote]

+1
A me piacerebbe laminarne uno in sandwich rigido ma ogni volta che mi accingo a fare il modello sulla capottina attuale mi scoraggio.
Io la barca la uso tutto l'anno e a parte per quando piove in porto sta chiuso e a primavera lo smonto proprio...é un obbrobrio e non capisco chi, anche in inverno, sta anche col bimini aperto a morirsi di freddo all'ombra.

Inviato dal mio SM-N7505 utilizzando Tapatalk
(20-04-2017 14:03)masa66 Ha scritto: [ -> ]Io la barca la uso tutto l'anno e a parte per quando piove in porto sta chiuso e a primavera lo smonto proprio...é un obbrobrio e non capisco chi, anche in inverno, sta anche col bimini aperto a morirsi di freddo all'ombra.

Inviato dal mio SM-N7505 utilizzando Tapatalk

io muoio37 più di fredo in inverno a prendermi spruzzi e vento in faccia
Non so che materiale hai utilizzato per i trasparenti, in linea di principio meno li pieghi più dura (come già detto da pippuzzo); Se non puoi asportarli -magari con una modifica- allora quoto Umeghu per cui limiti l'effetto vela tenendoli arrotolati.
Non conosco neppure la modalità costruttiva: un'idea potrebbe essere quella di prevedere i trasparenti asportabili tramite l'utilizzo di velcro, per cui alla bisogna si montano in modo veloce e pratico.
(20-04-2017 12:12)Flab Ha scritto: [ -> ]
(19-04-2017 23:03)Casper Ha scritto: [ -> ]

Io ho fatto fare delle coperture rimovibili per i trasparenti.

+2
[/quote]
Anche io ho fatto fare una copertura removibile. La soluzione ottimale, per me.
Questo contenuto non e' visualizzabile da te Ospite. Se vuoi vederlo, REGISTRATI QUI .
Al primo sprayhood ho cambiato i trasparenti rivolgendomi ad una ditta che faceva cappottine per spider d'epoca. Erano piuttosto pesanti (e cari) ma hanno retto bene, infatti sono durati più che la tela. Ho cambiato tutto dopo sedici anni.
Lo sprayhood lo tengo sempre montato, anche in inverno, è orientato contro vento e onda prevalenti nel mio ormeggio, preserva gli strumenti del vento e l'eco. Protegge il tambuccio da ogni infiltrazione d'acqua.
Il trasparente si è opacizzato, ma va bene così, non essendo molto grande. A suo tempo lo sostituirò.
Dico la mia,avendolo fatto nuovo alcuni anni fa,in estate tengo il nuovo,in
inverno metto il vecchio.
URL di riferimento