I Forum di Amici della Vela

Versione completa: Nuova versione software per i Raymarine Axiom
Al momento stai visualizzando i contenuti in una versione ridotta. Visualizza la versione completa e formattata.
Pagine: 1 2 3 4 5
Altra minor version, la 3.2.97, per Il sistema operativo LightHouse III.
Risolve un problema di luminosità all’accensione degli Axiom Pro.
Evitabilissima per chi non possiede un Pro.
Maggiori info e download qui:

Questo contenuto non e' visualizzabile da te Ospite. Se vuoi vederlo, REGISTRATI QUI .
BV!
Mi inserisco nella discussione, ma l'Axiom con attuale aggiornamento, utilizzando un convertitore Nmea2000/Seat Talk è in grado di ripetere e comandare un pilota ST 6002?

Come si comporterebbe lavorando in serie con un C80 serie Classic, ovviamente con 2 cartografie?
Il LightHouse III si integra completamente SOLO con i piloti EVO.
Il C80 può essere connesso con un apposito cavo anche direttamente al bus Seatalk NG, oppure si passa attraverso il classico convertitore Seatalk NG/Seatalk I.
BV!

P.S. per l’ennesima volta, l’ST6002 non è il pilota ma solo il suo strumento di controllo. Chi comanda è il computer di rotta.
Ok il pilota è S2, ma in sostanza con l Axiom comando il pilota S2 usando il bus converter?
No, solo gli Evo.
Mi è stato detto così dai Raymarini, non ho provato perché non possiedo un Axiom.
Ricevi però i dati di posizione del timone e prua dal pilota.
BV!
Che strano, se il bus converter mi converte il segnale che proviene dall'Axiom in Seatalk o in NMEA 0183 e glielo ficco nel NMEA IN del S2 dovrebbe funzionare.
Dal manuale dell’Axiom LightHouse 3.2 BASIC Operation, al capitolo 4.1
Lo trovi qui:
https://m.box.com/shared_item/https%3A%2...1066102633
Si riferisce solo agli EVO.
BV!
Non me lo fa scaricare
Me ne sono accorto ed ho modificato il link.
Scusa.
BV!
Altra domanda tra un A98 ed un Axiom ci sono differenze sostanziali? Mi sembra anche di aver capito che sarà disponibile l'aggionamento gratuito da Lighthouse 2 a Lighthouse 3
(26-10-2017 09:55)dbk Ha scritto: [ -> ]Altra domanda tra un A98 ed un Axiom ci sono differenze sostanziali? Mi sembra anche di aver capito che sarà disponibile l'aggionamento gratuito da Lighthouse 2 a Lighthouse 3

Per la prima domanda: si
Per la seconda trovi la risposta qui, all’ultimo post:
http://forum.amicidellavela.it/showthrea...d439124460
E non è bella per niente.
BV!
Mah..., secondo me stanno facendo tanta confusione, rilasciando troppo velocemente modelli simili. Sono entrati nel loop competitivo dell'elettronica di consumo nella fascia tablet.

Garmin, Simrad, B&G hanno prodotti simili in quella fascia e cominciano a darsele di santa ragione.

Il consumatore, come potrei essere io, è confuso. Raymarine non fa niente, in termini di compatibilità, per fidelizzare il suo enorme installato dal 2000 al 2010 con tutte le serie Classic e ST60.

Sono fortemente indeciso se stare su Axiom raymarine o Vulcan che costa anche meno.
Concordo che Raymarine stia facendo una minkiata colossale quando decide di rendere incompatibili i multi con LightHouse II con quelli che hanno (e avranno) a bordo il LightHouse III. L’incompatibilità riguarda SOLO la condivisione delle carte e dei radar. Ora mettiamo che uno abbia 2 multi LH II a bordo connessi in Raynet (fast ethernet per gli informatici Smiley2), condividono la carta nautica e/o il radar. Si guasta uno dei 2 multifunzione, giocoforza si compra un altro Raymarine se il nuovo parla col vecchio. Altrimenti rientrano in gioco gli altri fornitori.
Spero che ci ripensino, i Raymarini italiani lo hanno già capito mentre gli americani sono più duri di comprendonio.Smiley26
La soluzione potrebbe essere una ultima versione minore di LH II che garantisca la compatibilità con Axiom e successori o più probabilmente una versione successiva di LH III che si preoccupa di parlare con i più datati serie A/C/E.
Ribadisco che il porting di LH III è previsto solo sui serie ES e GS e avverrà molto probabilmente nella prossima primavera.
BV!
Ancora una minor version per il LightHouse III.
La versione 3.2.101 contiene miglioramenti di stabilità della connessione Wi-Fi per gli Axiom Pro.
Ulteriori info e download qui:
http://www.raymarine.com/view/?id=15032387737
BV!
(25-10-2017 13:17)pepe1395 Ha scritto: [ -> ]Il LightHouse III si integra completamente SOLO con i piloti EVO.
Il C80 può essere connesso con un apposito cavo anche direttamente al bus Seatalk NG, oppure si passa attraverso il classico convertitore Seatalk NG/Seatalk I.
BV!

P.S. per l’ennesima volta, l’ST6002 non è il pilota ma solo il suo strumento di controllo. Chi comanda è il computer di rotta.

Pepe mi correggerà ma con il kit adattatore ST1 to STNG , Axiom è compatibile anche con i piloti non evo
Non sono io a correggerti ma il manuale del LightHouse III Smiley2 che al capitolo 5.1 recita:
“Your MFD can be integrated with an Evolution autopilot system and act as the autopilot’s controller.”
I Raymarini mi avevano detto che l’integrazione completa avviene SOLO con i piloti EVO.
Con integrazione completa intendo la sostituzione dello strumento di controllo p70/p70s.
Non avendo l’Axiom non posso controllare cosa riesca a fare un LH III connesso con pilota non EVO sia in Seatalk NG (serie SPX) sia in Seatalk I (serie S1/2/3)
BV!
(29-11-2017 13:24)pepe1395 Ha scritto: [ -> ]Non sono io a correggerti ma il manuale del LightHouse III Smiley2 che al capitolo 5.1 recita:
“Your MFD can be integrated with an Evolution autopilot system and act as the autopilot’s controller.”
I Raymarini mi avevano detto che l’integrazione completa avviene SOLO con i piloti EVO.
Con integrazione completa intendo la sostituzione dello strumento di controllo p70/p70s.
Non avendo l’Axiom non posso controllare cosa riesca a fare un LH III connesso con pilota non EVO sia in Seatalk NG (serie SPX) sia in Seatalk I (serie S1/2/3)
BV!

Ciao Pepe,
Intanto grazie.
Il venditore autorizzato ray mi dice di si, ora mi viene un Grosso dubbio. Mi faccio scrivere che se così non fosse mi deve regalare evo?
Ma perché è così complicato dire le cose come stanno veramente?
Boh
Bv
Magari è solo un malinteso, lui intende poter fare un “goto waypoint” dall’Axiom. Per controllo completo del pilota Raymarine intende qualcosina in più Smiley2
BV!
Alla Raymarine devono avere l’orologio che va un po’ avanti.Smiley26
È stato infatti pubblicato un aggiornamento del LightHouse III, per la precisione la versione 3.3.xx 91, priva di note di rilascio e datata gennaio 201826.
Inizialmente credevo fosse un errore destinato ad essere presto corretto, quindi non ne ho parlato, ma vedo che la pagina web rimane invariata...
Dove è quindi la novità? La 3.3 è la prima versione di LH3 destinata ai possessori di multifunzione serie Es e Gs.
Per ulteriori informazioni (quali?) e download su LH3 per Axiom ed Axiom Pro cliccate qui:
http://www.raymarine.com/view/?id=15032387737

Per LH3 su sistemi legacy Es e Gs qui:
http://www.raymarine.com/software-update...gs-series/

Trovate anche una tabella di compararazione tra le caratteristiche presenti su LH2 r19 ed LH3 r3.3. che definirei imbarazzante.
Un consiglio spassionato? Tenetevi stretto LH2 finché il suo successore non starà alla pari nella sostanza, per il momento LH3 è avanti quasi solo nella fuffa.
BV!
Secondo me è solo una operazione di dichiarazione d'intenti per gennaio ( prime dichiaravano dicembre). Ho scaricato il software e si tratta sempre della vecchia versione 3.2.x.


Inviato dal mio iPad utilizzando Tapatalk
Pagine: 1 2 3 4 5
URL di riferimento