I Forum di Amici della Vela

Versione completa: Cambio cuffia Volvo senza armare barca
Al momento stai visualizzando i contenuti in una versione ridotta. Visualizza la versione completa e formattata.
Pagine: 1 2 3 4
Ciao a tutti
Sapete consigliarmi un tecnico che mi cambi la cuffia dell'asse elica senza alare la barca, zona Cala de Medici, Livorno?
(30-09-2017 10:09)Carlo Campagnoli Ha scritto: [ -> ]Ciao a tutti
Sapete consigliarmi un tecnico che mi cambi la cuffia dell'asse elica senza alare la barca, zona Cala de Medici, Livorno?

La Volvo di Livorno te la può riempire di grasso senza smontare nulla.
Grasso credo serva poco, ormai è proprio da sostituire
caro Carlo.cuffia o non cuffia spero che tu ami la tua barca...eheheh( rileggi il titolo)!
Maledetto correttore! E manco posso correggere! Possono intervenire i moderatori? Grazie
Dipende dallo spazio che hai tra la cuffia ed il mancionequanto asse libero c'è dopo la cuffia verso il motore?
Ci saranno 30 cm
Volevo valutare se farlo addirittura io.
Il mancione ha 4 viti di fissaggio, svito queste e porto avanti l'asse.
Questi penso abbia una chiavetta che va coperta quando faccio passare la tenuta.
La cuffia ha una fascetta con 2 viti.
Volevo vedere evitando la cuffia quanta acqua entra, se la quantità è modesta si può provare.
Credo si tratti di preparare tutto x fare velocemente l'operazione è limitare l'entrata dell'acqua.
fatto in due sulla barca di mio cugino ...

1-portato l'asse in avanti
2-tolta la chiavetta
3-ingrassato l'asse
4-allentate le fascette e mentre uno toglie la cuffia, l'altro con uno straccio tampona in modo da far entrare menno acqua possibile
5-rimessa cuffia nuova e fascette
6- rimessa chiavetta e ripristinato il tutto

entrata pochissima acqua

buon lavoro
l ho visto fare al mio meccanico..... asse da 40mm.
ha preparato la cuffia nuova sull asse, poi ha tagliato la vecchia e messo in posizione la nuova facendola scorrere.
incredibile la quantita di acqua e la pressione con cui entrava.
io da solo non lo faro'..... ma si puo' fare
La cosa mi ha incuriosito, dovessi farlo.
Forse dico una cavolata.
Ma, andare in acqua e fare un bel po' di giri col domopak fra astuccio e asse? A lavoro finito si torna sotto e si taglia91
non male l'idea del domopak ...
Un meccanico da me interpellato mi ha consigliato, con una grossa siringa, di iniettare grasso sul labbretto di tenuta, naturalmente grasso nautico, non diluibile in acqua salata.
L'ho fatto subito e la cosa mi tranquillizza almeno a livello statico, il timore di ritrovarmi la barca semiaffondata mi creava non poche ansie.
(02-10-2017 10:02)Carlo Campagnoli Ha scritto: [ -> ]Un meccanico da me interpellato mi ha consigliato, con una grossa siringa, di iniettare grasso sul labbretto di tenuta, naturalmente grasso nautico, non diluibile in acqua salata.
L'ho fatto subito e la cosa mi tranquillizza almeno a livello statico, il timore di ritrovarmi la barca semiaffondata mi creava non poche ansie.

Scusa ma ...
Ti era già stato consigliato anche qui, e già alla prima risposta.
Solo che tu hai risposto che a tuo parere era una soluzione che sarebbe "servita a poco".

Ma poi l'hai adottata quando a consigliarlo è stato un "meccanico da te interpellato".

Ora, non per fare polemica, ma ... a quale scopo chiedere consigli nel forum, se poi non si ha fiducia in ciò che viene proposto?

Forse (forse) che kavokcinque meriterebbe due righe di ringraziamento e/o di scuse?

Ma questo è solo un mio personale pensiero ad alta voce.

---
Non accontentarti dell'orizzonte, ma cerca l'infinito!
Scusatemi, ma, o mi sono spiegato male io, altrimenti l'intervento di Beppe22 posso interpretarlo esclusivamente a scopo polemico.
Cercherò ora di chiarire, poi chiudo.

Avevo chiesto se qualcuno sapeva consigliarmi un meccanico su Livorno in grado di cambiare la cuffia con barca in acqua.
Molto gentilmente Kavokcinque mi aveva consigliato di andare all'assistenza Volvo Penta che avrebbero messo del grasso.
Apprezzo e ringrazio per il consiglio, ma non lo ritenevo sufficiente per risolvere, la mia richiesta era per la sostituzione, non una pezza momentanea.

Era sabato, ormai passate le 12 e, mentre mi appresto a chiudere la barca che devo lasciare, ripensando alla situazione, comincio solo in quel momento a preoccuparmi del fatto che, non solo quando l'elica gira, ma anche a livello statico, la tenuta potrebbe essere compromessa, e, dato che la barca può rimanere anche settimane senza mie visite, molto pericolosa.
Qualche cm di acqua stagnante per giorni in sentina può fare danni, ma può pure andare molto peggio.

Guardo su internet e dopo alcuni numeri provati senza successo mi risponde il gentilissimo Nicola Baccig d Livorno, meccanico marino, in linea di massima mi spiega che è sempre meglio avere la barca alata per sostituire la cuffia, che dipende da tante cose ecc..., ma mi spiega anche nel dettaglio come posso garantirmi maggiore sicurezza con la barca ferma in acqua: come, quale grasso, quanto, in che modo, con che mezzi e dove metterlo per mettermi in sicurezza.

Essendo questo un forum credo che trasmettere anche ad altri queste informazioni possa essere utile, anzi, lo ritengo proprio il suo scopo, pertanto lo scrivo.

Lungi da me mancare di rispetto o offendere chiunque avesse già indicato consigli o proposte, lo scopo, ribadisco, era solo quello di arricchire e completare quanto già scritto.
Tutto qui.
Saluti
Carlo e raccontaci di come hai inserito il grasso (siringa? Il beccuccio non è troppo grosso?) e di quanto ne hai messo.
Io di recente l'ho fatto, ho usato una cannuccia..... riempita due volte e...voilà
Sistema visto fare da meccanico Volvo: grasso sull'asse,fasciatura con domopack, trazione con le mani, tutto il grasso finito nella cuffia.
Pensavo di aver inventato io un sistema...ma questo domopack spopola anche fra i meccaniciThumbsupsmileyanim
Occhio Etabeta che se infili qualcosa e danneggi il labbro di tenuta di una cuffia non proprio nuova hai perso la cuffia.
C'è un mio vecchio post sul tema, magari può interessare....

http://forum.amicidellavela.it/showthrea...tid=105109
(03-10-2017 00:19)Luciano53 Ha scritto: [ -> ]Pensavo di aver inventato io un sistema...ma questo domopack spopola anche fra i meccaniciThumbsupsmileyanim
Occhio Etabeta che se infili qualcosa e danneggi il labbro di tenuta di una cuffia non proprio nuova hai perso la cuffia.

+1

---
Non accontentarti dell'orizzonte, ma cerca l'infinito!
Pagine: 1 2 3 4
URL di riferimento