I Forum di Amici della Vela

Versione completa: barcolana 50
Al momento stai visualizzando i contenuti in una versione ridotta. Visualizza la versione completa e formattata.
Pagine: 1 2 3 4 5
Di solito è la manifestazione che è coperta nei tuoi riguardi per possibili incidenti che potresti avere a bordo. E' ben diversa dala tua assicurazione RC nei confronti degli altri.
(30-07-2018 14:09)mlipizer Ha scritto: [ -> ]Di solito è la manifestazione che è coperta nei tuoi riguardi per possibili incidenti che potresti avere a bordo. E' ben diversa dala tua assicurazione RC nei confronti degli altri.

So che sono discorsi che FIV non intende, la mia polizza capofamiglia copre appunto me e ospiti da incidenti di bordo, anche in regata, non é la RC che tratta altra problematica.
La mia domanda "storica" è però che ci faccia fra i piedi una Federazione votata all'agonismo olimpionico in una manifestazione soprattutto mangia e bevi, oltre alla veleggiata non competitiva in grossa compagnia.
Se non sbaglio l'organizzazione chiede manleva da parte degli armatori.
Qua andiamo OT, ma non esiste manleva che possa andare oltre la legge. In verità la firma di qualsiasi documento di presa di risponsabilità vale come carta straccia di fronte al giudice.
Gli organizzatori sono responsabili di tutti coloro che sono in regata-veleggiata e devono sottostare agli obblighi di legge (predisposizione soccorso medico, soccorso in acqua, assicurazione, tesseramento,...)
cerco barca , da crociera , da noleggiare per la barcolana, budget limitato .
Ciao AdVs, mi piacerebbe molto partecipare a questa edizione e cerco imbarco
Qualcuno cerca una mano a bordo :-) ??
@Brunello hai mp.
Se qualcuno a corto di equipaggio, cerco imbarco...grazie...
Mi è stata appena comunicata la disponibilità di imbarco su un bel barchino di 43' cattivo, per il ruolo si vedrà, intanto mi presento in versione " manzo " Thumbsupsmileyanim
(30-07-2018 13:34)Luciano53 Ha scritto: [ -> ]Ma se ho una assicurazione familiare che mi copre da eventi sportivi di ogni tipo, la RC anche per regate, a che serve la FIV per una gita a vela non competitiva.
In fondo é una veleggiata di gruppo con bagordi prima e dopo veleggiata.
Forse è OT, perché la FIV non si limita ad occuparsi di agonismo e di preparazione olimpica.

in verità è una REGATA costiera, e quindi soggetta a tutte le regole del caso. il fatto che molti partecipanti la prendano con spirito goliardico, non priva l'evento dello status di regata, sopratutto se pensi che una parte dei partecipanti sicuramente la fa con spirito competitivo. dal punto di vista normativo, la parola "veleggiata" associata a manifestazioni veliche organizzate da circoli affiliati FIV descrive un evento in cui NON s applicano le regole di regate e NON si redige classifica e non serve essere tesserati ;-) e non è questo il caso.

la scelta di organizzare un evento "regata" o "veleggiata" è del circolo ma una volta definito il tipo di evento chi si iscrive si adegua Smiley53
Forse ci sarò pure io con la mia Vega II, rientrata perfetta da tre anni di Meltemi.
Sarà la mia prima volta.
Quando mi consigliate di essere a Trieste? (100nm da Ravenna)
Come funziona con gli ormeggi?
Mi piacerebbe esserci, cerco imbarco...grazie...
(03-09-2018 13:42)davide brambilla Ha scritto: [ -> ]Forse ci sarò pure io con la mia Vega II, rientrata perfetta da tre anni di Meltemi.
Sarà la mia prima volta.
Quando mi consigliate di essere a Trieste? (100nm da Ravenna)
Come funziona con gli ormeggi?

Ciao Davide,

noi di solito arriviamo li il venerdì sera per goderci lo spettacolo di Trieste il sabato (comprese mangiate e bevute). Gli ormeggi sono in andana da più parti. Quando arrivi chiama con il VHF e gli organizzatori ti dicono dove andare. Sbrigati che ci divertiamo
100
Può essere un problema arrivare all'ultimo perché se tira bora non arrivi più. Pensare di arrivare con due giorni di anticipo, giovedì o venerdì, non è un'idea malsana. Magari controllare le previsioni
(30-07-2018 13:34)Luciano53 Ha scritto: [ -> ]Ma se ho una assicurazione familiare che mi copre da eventi sportivi di ogni tipo, la RC anche per regate, a che serve la FIV per una gita a vela non competitiva.
In fondo é una veleggiata di gruppo con bagordi prima e dopo veleggiata.
Forse è OT, perché la FIV non si limita ad occuparsi di agonismo e di preparazione olimpica.

Hai perfettamente ragione è una sagra paesana che fa lavorare avvocati e assicurazioni.
Non lascia scampo a imbarcazioni 'normali' che vengono soppresse dalle solite unità preparate a livello agonistico
la barcolana sta ai velisti come il raduno nazionale degli alpini sta agli alpini,
è chiaro che vai per divertirti, la vera regata la fanno i fuori serie, il resto la regata la fa con i suoi pari
che gli stan veleggiando vicino. i danni si possono evitare stando lontani dai casini, che ti frega se sei arrivato 720 piuttosto che 950
io quest'anno vado in Turchia. sportellatevi tra voi
Aridaiiie
Gli alpini ti danno.......
Non vogliono niente
Creano economia
La barcolana quella in acqua è una presa per il posteriore
Io anche quest'anno ci sarò, come succede con regolarità dal 1999, per me la parte più rischiosa è l'approccio alla prima boa, bisogna stare molto in occhio a non finire in una sorta di imbuto fra gente che si accorge troppo tardi che non ci sono i freni e comincia ad armeggiare (quelli svegli) GUARDANDO IN BASSO per accendere il motore (giuro, ne ho visti almeno un paio!).

Ho cominciato da regatante e oramai da anni la faccio in baracca con gli amici, ma con spirito agonistico; il meglio è stato l'anno scorso con metà equipaggio fatto da giovani colleghi di ufficio che non erano mai stati in barca a vela.
Fra l'altro la condizione dello scorso anno è stat per me la più divertente di tutte, con una quasi bolina vera, lasco, poppa e traverso, cambi di vele e tutto l'equipaggio che si deve dare da fare!
Con bora si vola, ma alla fine si diverte il timoniere, gli altri sono praticamente passeggeri.
Il problema assicurativo esiste. Il regolamento è da sempre evasivo in merito:
---
16.1 È obbligo del concorrente essere in possesso di idonea assicurazione RC a copertura di danni a cose e verso terzi con massimale minimo pari a €. 1.500.000,00.
---
Dire "idonea" mi sembra ambiguo: bisognerebbe precisare "con estensione regate" come avviene in tutte le altre regate anche di circolo (ma perderebbero qualche iscritto e addio record...). Di fatto, tanta gente va in Barcolana senza avere l'estensione regate 27, perché la pensa appunto come bevuta + veleggiata. Ma se uno di questi ti fa un danno, l'assicurazione non ti paga. Se decide di non pagarti neanche lui, gli devi fare causa, e anche se hai ragione e i testimoni, ben che vada vedi i tuoi soldi dopo anni (di spese).

Però ... la B50 va fatta lo stesso direi
Pagine: 1 2 3 4 5
URL di riferimento