I Forum di Amici della Vela

Versione completa: aggiungere uno stopper
Al momento stai visualizzando i contenuti in una versione ridotta. Visualizza la versione completa e formattata.
Buongiorno,
per caso qualcuno riconosce questi stopper?
Non trovo il marchio da nessuna parte.
Secondo voi si può aggiungere uno stopper a lato?
Sembrano in qualche modo modulari.
Vorrei evitare di fare nuovi buchi, e anche di buttare il x 3 per sostituirlo con un x 4.

hooops

non mi si aggiunge l'immagine in allegato
immagine troppo grande ???
Questo contenuto non e' visualizzabile da te Ospite. Se vuoi vederlo, REGISTRATI QUI .
Questo contenuto non e' visualizzabile da te Ospite. Se vuoi vederlo, REGISTRATI QUI .
Questo contenuto non e' visualizzabile da te Ospite. Se vuoi vederlo, REGISTRATI QUI .

ok, forse ce l'ho fatta

ho aggiunto anche una foto del triplo bozzello (sicuramente ha un nome suo, ma non saprei come chiamarlo).
Quello penso che lo sostituirò

grazie in anticipo
Sono Spinlock XT. Non sono più in produzione.
L'altro è un organizer, sempre Spinlock e non in produzione.
Quale manovra devi stoppare ?
Il vang lo metterei su uno strozzatore a camme liberando un stopper
Ciao Paolo0611 concordo con il consiglio di Lord.
Sulla mia barca ho liberato uno stopper mettendo il vang su uno strozzascotte che avevo libero e mi torvo benissimo.
Saluti e buon vento.
(06-10-2019 11:02)paolo0611 Ha scritto: [ -> ]Buongiorno,
per caso qualcuno riconosce questi stopper?
Non trovo il marchio da nessuna parte.
Secondo voi si può aggiungere uno stopper a lato?
Sembrano in qualche modo modulari.
Vorrei evitare di fare nuovi buchi, e anche di buttare il x 3 per sostituirlo con un x 4.

hooops

non mi si aggiunge l'immagine in allegato

Gli spinlock XA (non più in produzione) e XAS sono perfettamente compatibili perché hanno stesse dimensioni della base e interasse fori, così come credo (da verificare) gli XT (non più in produzione) con gli XTS. Aggiungere uno stoper XTS (anche doppio), cambiando/aggiungendo anche l'organizer, secondo me è la soluzione migliore.
Anche io mi facevo scrupoli a bucare la coperta...Smiley2
(07-10-2019 09:23)orsopapus Ha scritto: [ -> ]Ciao Paolo0611 concordo con il consiglio di Lord.
Sulla mia barca ho liberato uno stopper mettendo il vang su uno strozzascotte che avevo libero e mi torvo benissimo.
Saluti e buon vento.

In caso di straorza e' anche una sicurezza 100
Grazie mille per i suggerimenti.
Credo che proverò a liberare lo stopper del vang, come mi suggerite
Se ti può interessare ti riporto la mia esperienza. Lo scorso anno ho installato la trinchetta ed è nata l'esigenza di inserire un altro stopper a fianco di quelli già esistenti uguali ai tuoi e non più in produzione. Mi piaceva però, mi scuso per la vanità, averlo uguale agli altri per non far sentire troppo vecchio il tutto. Presso un rigger ho trovato un blocco di vecchi stopper di quel tipo (non mi ricordo se erano due o tre accoppiati) ad un prezzo stracciato rispetto ai nuovi. Il rigger mi ha detto che il meccanismo interno è identico ai nuovi e quindi in caso di necessità si trovano i pezzi di ricambio. I blocchi sono facilmente smontabili e puoi estrarne uno stopper singolo ed assemblarlo accanto agli altri. Altra informazione, uno dei miei stopper in precedenza tendeva a non fare più il suo lavoro perchè si erano un po mangiati i denti delle ganasce. Smontato, portate le ganasce in rettifica dove ho fatto riportare dell'alluminio per una spesa irrisoria, dopo ripristinata con pazienza la forma dei denti. Il tutto funziona bene, almeno per adesso
(07-10-2019 11:50)lord Ha scritto: [ -> ]In caso di straorza e' anche una sicurezza 100

Non l'ho capita 2222

Io Paolo0611 ho fatto l'incontrario dei suggerimenti,
mi piace avere tutto rinviato in pozzetto per non dover andare a piede d'albero o altro posto in navigazione.
quindi non mi sono fatto problemi per aggiungere dei rinvii e altri stopper e non me ne sono mai pentito.

L'unica accortezza che devi avere nell'aggiungere stopper è solo che se ne hai tanti il tiro non ti vada troppo di traverso e la scotta lavora male, devono stare un pò lontano dai winch.
io ne ho 6 da una parte e 4 dall'altra e non ho questo problemi.

ciaooooooooooooo
Scusate se esco un poco dall'argomento: con cosa avete sigillato i nuovi stopper ed i relativi fori sulla tuga? Grazie
(09-10-2019 22:15)schetto Ha scritto: [ -> ]Scusate se esco un poco dall'argomento: con cosa avete sigillato i nuovi stopper ed i relativi fori sulla tuga? Grazie

gli stopper sotto hanno una piccola guarnizione che non dovrebbe far passare acqua,
poi nel buco assieme alla vite metto un pochino di silicone

ciaoooooooo
(09-10-2019 18:02)ghega Ha scritto: [ -> ]Non l'ho capita 2222

Quando straorzi il boma va in acqua e questa ti cazza la randa aggravando la situazione ...... se non laschi il vang per sollevare il boma ed aprire la randa non riesci a poggiare per ripartire .......
Se il vang è su una torretta girevole con strozzatore sui due lati della tuga uno dell'equipaggio (in regata la cima del vang la tiene uno in falchetta) la sblocca anche da lontano ..... se è su uno stopper bisogna andare ad aprirlo e può essere molto meno agevole a barca sbandata.
(10-10-2019 11:10)albert Ha scritto: [ -> ]Quando straorzi il boma va in acqua e questa ti cazza la randa aggravando la situazione ...... se non laschi il vang per sollevare il boma ed aprire la randa non riesci a poggiare per ripartire .......
Se il vang è su una torretta girevole con strozzatore sui due lati della tuga uno dell'equipaggio (in regata la cima del vang la tiene uno in falchetta) la sblocca anche da lontano ..... se è su uno stopper bisogna andare ad aprirlo e può essere molto meno agevole a barca sbandata.

Grazie Albert,
conosco la procedura,qualche regata l'ho fatta anch'io,19
per questo continuo a pensare che su una barca da crociera come suppongo sia quella di paolo0611......non credo che stia parlando di regate con straoze sotto spinnaker o gennaker
sia decisamente meglio mollare lo stopper da stare in pozzetto piuttosto che correre a piede d'albero a barca sbandata.

ciaooooooooooooooo
(10-10-2019 11:21)ghega Ha scritto: [ -> ]Grazie Albert,
conosco la procedura,qualche regata l'ho fatta anch'io,19
per questo continuo a pensare che su una barca da crociera come suppongo sia quella di paolo0611......non credo che stia parlando di regate con straoze sotto spinnaker o gennaker
sia decisamente meglio mollare lo stopper da stare in pozzetto piuttosto che correre a piede d'albero a barca sbandata.

ciaooooooooooooooo

Allora visto che qualche regata l'hai fatta, ti sarai sicuramente accorto che sulle barche da regata "serie" le torrette del vang sono sulla tuga ai lati della batteria degli stopper a portata di mano del drizzista o dei tailers da sopravvento e mai a piede d'albero ............. Smiley2
(10-10-2019 15:21)albert Ha scritto: [ -> ]Allora visto che qualche regata l'hai fatta, ti sarai sicuramente accorto che sulle barche da regata "serie" le torrette del vang sono sulla tuga ai lati della batteria degli stopper a portata di mano del drizzista o dei tailers da sopravvento e mai a piede d'albero ............. Smiley2
Hai ragione Albert, ho scritto male io.
Serve comunque bucare la coperta per il rinvio.
Ciaoooo


Inviato dal mio SM-A310F utilizzando Tapatalk
(10-10-2019 15:21)albert Ha scritto: [ -> ]Allora visto che qualche regata l'hai fatta, ti sarai sicuramente accorto che sulle barche da regata "serie" le torrette del vang sono sulla tuga ai lati della batteria degli stopper a portata di mano del drizzista o dei tailers da sopravvento e mai a piede d'albero ............. Smiley2


Scusa la mia ignoranza, come sono fatte le torrette del vang in tuga? Sono tipo quelle della scotta randa sul carrello del trasto ?


Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk
(10-10-2019 17:23)mzambo Ha scritto: [ -> ]Scusa la mia ignoranza, come sono fatte le torrette del vang in tuga? Sono tipo quelle della scotta randa sul carrello del trasto ?


Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk

https://www.ronstanshop.com/torretta-gir...nstan-rf58

Il vantaggio come dice il Maestro è portarselo in falchetta.

Anche un strozzatore così fa il suo lavoro

https://www.harken.it/productdetail.aspx?sku=150
Grazie mille, Ghega (vedo solo ora)
URL di riferimento