I Forum di Amici della Vela

Versione completa: Montaggio errato (da cantiere) dei rinvii piani
Al momento stai visualizzando i contenuti in una versione ridotta. Visualizza la versione completa e formattata.
Per chi non conosce l'Elan 340, c'è una calandra che copre tutta la tuga e nasconde il passaggio delle drizze e altre cime, oltre ai rinvii piani a piede dell'albero
Con l'occasione di un piccolo periodo di ferie natalizie sono andato ad Alghero e per alcune manutenzioni ho sollevato la calandra e ho trovato le pulegge dei rinvii bloccate.
Così ho smontato i rinvii, e li ho puliti anche se sono da cambiare in quanto le pulegge si sono consumate sul lato dove scivolavano le cime
Andando a rimontarli ho avuto la sorpresa. Come serravo i bulloni, le guance si deformavano e le pulegge si bloccavano.
Alla fine mi sono reso conto che essendo montati su una parte in pendenza della tuga, le filettature per i bulloni sulla piastra di alluminio sottostante non sono stati fatti perpendicolari al piano di appoggio
ma verticali rispetto al piano orizzontale.
Andando a serrare le guance si serrano da un lato e si aprono dall'altro
Delle due coppie di rinvii (da 2 e 3 pulegge) solo uno da 2 sul lato di dritta sembra montato correttamente, gli altri 3 hanno i bulloni non perpendicolari

Questo contenuto non e' visualizzabile da te Ospite. Se vuoi vederlo, REGISTRATI QUI .
Questo contenuto non e' visualizzabile da te Ospite. Se vuoi vederlo, REGISTRATI QUI .
In queste due foto si vede come il rinvio a due pulegge sembra montato correttamente mentre i bulloni di quello sottostante a 3 pulegge sono disassati

Questo contenuto non e' visualizzabile da te Ospite. Se vuoi vederlo, REGISTRATI QUI .
Qui un particolare in cui si dovrebbe vedere che quando il lato a prua tocca la tuga, a poppa risulta ancora distante 2 o 3 mm.

Questo contenuto non e' visualizzabile da te Ospite. Se vuoi vederlo, REGISTRATI QUI .
Smontato il rinvio da 3 pulegge e inseriti i soli bulloni la differenza di allineamento è ancora più evidente

Questo contenuto non e' visualizzabile da te Ospite. Se vuoi vederlo, REGISTRATI QUI .
Questo contenuto non e' visualizzabile da te Ospite. Se vuoi vederlo, REGISTRATI QUI .
Sul lato di sinistra, inserendo i bulloni è evidente come non siano perpendicolari al piani di appoggio

A questo punto ritengo che le pulegge non abbiano mai funzionato in quanto bloccate dal serraggio dei bulloni.

Ora sono di nuovo a Roma e probabilmente tornerò ad Alghero a Marzo.
Nel mentre devo pensare a come risolvere il problema, se facendo un riporto di materiale per livellare il punto di appoggio o cercare di realizzare dei cunei da inserire per tenere i rinvii in asse con i bulloni.

Tanto per dare delle indicazioni e verificare se altri possessori dello stesso modello o linea di modelli hanno lo stesso problema, la mia barca è stata prodotta nel 2007
Intanto complimenti per la barca che trovo davvero molto bella , tornando al problema che hai evidenziato credo che tu ne abbia centrato il motivo senza meno, il mancato allineamento provoca la deformazione del blocchetto e il relativo bloccaggio delle pulegge..
Dovessi farlo io opterei per la soluzione che prevede uno spessore a cuneo su tutta la lunghezza per riportarlo perpendicolare al tiro delle viti, prendi bene le misure e un buon fresatore ci mette un attimo a realizzare quello che ti serve. Smiley32Smiley2
Se devono lavorare piani, come dice nedo, un frasatore ti risolve il problema. Anche se penso che ci sia gusto a risolvere da solo. Magari ti basta sacrificare un tagliere in teflon...
Rimane un montaggio a membro di cane da parte del cantiere. Forse si sono dimenticati qualcosa da mettere sotto oppure hanno poi rivisto nelle barche successive l'inclinazione dell'appoggio.
URL di riferimento