I Forum di Amici della Vela

Versione completa: Duck 31 full accessoriato
Al momento stai visualizzando i contenuti in una versione ridotta. Visualizza la versione completa e formattata.
Cedo per causa di forza maggiore il mio duck 31 ( Paperini - Avallone )

Chiedo 8.000 euro trattabili

La barca è in condizioni molto buone, gli interni sono stati fatti su mio disegno e specifiche da un falegname navale specializzato.

La barca necessita di manutenzione ordinaria (dovuta sia alla normale usura da agenti atmosferici, sia al poco uso ) e di piccoli lavori di completamento di alcune parti degli interni che non sono riuscito a completare.

Dati tecnici:
- Nome: Quakula
- Modello: Duck 31
- Cantiere costruttore: Avallone
- Progettista: Arch. Massimo Paperini
- Tipologia imbarcazione: Cabinato
- Tipologia di utilizzo: Crociera/Regata
- Armamento: Sloop
- Materiale scafo: Vetroresina
- Motore: Yanmar 30 HP
- Lunghezza fuori tutto: 9,20 mt
- Lunghezza al galleggiamento: 7,20 mt
- Baglio Max.: 3, 25 mt
- Tipo Chiglia: Fissa – materiale ghisa
- Dislocamento: 2500Kg
- Zavorra: 1000 Kg
- Pescaggio standard: 1,75 mt
- Riserva acqua: 120 lt ca.
- Riserva nafta: 130 lt ca.
- Superfice velica: 52,00 Mq. Ca
- Disposizione interni: Cabina prua, dinette, bagno (5 posti letto)
realizzate in compensato di mogano

Dotazioni:
- Velatura: 2 rande (1 copriranda), 2 genoa, 1 spinnaker
- Albero in alluminio due ordini di crocette armato in testa con due
volanti.
- Rollafiocco marca HARKEN
- Vang rigido
- 6 Winch marca HARKEN (n.2 da 42 con strozza-scotta, n.2 da 40,
n.2 da 16)
- 2 batterie di stop
- Bozzelli per le manovre correnti marca Harken
- Verricello marca Quick Modello Aster 700 W con telecomando da
prua e con controllo
anche nel pozzetto (conta metri catena Quick Modello CHC1202M)
- Ancora marca DELTA
- 50 mt di catena da 8 mm.
- 2 Bussole magnetiche da navigazione/regata
- GPS Cartografico marca NAVMAN modello Tracker 5600
( cartine mar tirreno),
- Ripetitore GPS Cartografico marca NAVMAN.
- VHF marca ICOM modello IC-M401EURO con ripetitore
(altoparlante) in pozzetto
- Sistema integrato di navigazione marca CORUS (Profondimetro,
LOG, Temperaura acqua) in pozzetto
- Quadro motore, indicatori livello nafta, temperatura acqua,
pressione olio (marca S.Giorgio SEIN) in pozzetto.
- Presa 220V per collegamento in banchina
- Plancetta di poppa con scala/passerella
- Doccetta acqua dolce a poppa
- Pompa di sentina elettrica con selettore del punto di aspirazione
- Pompa di sentina manuale
- Autoclave
- WC elettrico
- Frigorifero 12 V.
- Cucina a gas
- Quadro utenze interno (servizi, luci, autoclave, sentina, liv acqua,
tensione batterie)
- Autopilota marca SIMRAD modello TP30 (collegato al GPS)
- Barografo elettronico di precisione (Variaz +/- 1 mb) marca VION
modello METEOSCAN
- Impianto 220 V. (alimentato se connessi ad una presa esterna)
- 2 Batterie da 100Ah ( una mancante )
- Carica batterie per batterie al gel/liquido
- Stacca batterie
- Motore Yanmar 30 HP modello 3YM30©. (185 ore di moto al
31/12/2019)
- Asse dell’elica diametro 30 mm
- Elica orientabile, a passo variabile regolabile, da 16” marca
MAXPROP
- 7 parabordi, mezzo marinaio
- Piani di costruzione, manuali, documentazione.
Dov'è visibile?
Ciao Buonasera, la barca è a Fiumara Grande ( Tevere ) lato Ostia Lido (Roma)
Molto interessante, ma per intenditori vero bullo? Considerando dotazioni ed armamento prezzo a dir poco interessante, presumo ci sia molto da lavorare dentro. Presumo sia da noi a Roma.
Buongiorno Fabrizio, grazie per il tuo messaggio, prendo la palla al balzo, facciamo così, parliamo con i numeri, gli interni sono completati al 98%, manca solo il rivestimento delle cuccette poppiere lato scafo per intenderci dove nei miei progetti avrei messo delle doghe in mogano esattamente come ho fatto nella cuccetta di poppa piu' da adattare uno sportellino, quello che copre il salvavita dell'impianto 220 V e un pannello di soffitto circa 30cm x 30 cm da rivestire con falsa pelle bianca se vuoi renderlo omogeneo a tutto il resto. Gli interni sono tutti in mogano e compensato di mogano, e si commentano da soli Poi c'è la normale manutenzione: uno scrocco da sistemare e stavo modificando la cucina eliminando il blocco cardanico che non mi piace e non mi ha soddisfatto perchè il piano cucina ha uno piano in vetro di protezione che se aperto mi sposta il baricentro della cucina ed i fuochi si inclinano; stavo allargando la luce di accesso ad uno dei due serbatoi dell'acqua da dentro un gavone per rendere piu' agevole operare sulla fascetta del tubo di carico, poi è necessario, dove si rilevano problemi di ossidazione sugli interruttori dei faretti, per esempio, passare un po di crc...poi è chiaro, Fabrizio, che ognuno secondo gusto personale puo' fare una qualunque modifica o variazione ma non possiamo considerarla lavoro di completamento. Cosa manca? la cuscineria, l'ho lasciata per ultima, mi sono semprearrangiato con materassini ed altro le poche volte che ci sono andato in ferie. Paliamo del prezzo orientativo richiesto, si è interessante vero! putroppo vederla rovinarsi dal non uso mi fa male, sapere che non posso piu' stragli appresso come una volta mi ha portato a questa decisione, il prezzo è piu' che adeguato alle condizioni della barca, a tutto quello ch'è c'è sopra, a quello che c'è da fare e a cosa c'è in giro in questa fascia di prezzo; questa barca per me ha un significato importante ed è parte di un capitolo molto importante della mia vita; me la sono scelta, progettata, armata, dentro e fuori secondo quello che io ritenevo fosse l'uso che ne avrei fatto e l'esperienza che ho fatto navigando su altre barche e non ho badato a spese ( bei tempi!) e cosi' armate c'è ne sono veramente poche. Piuttosto che lasciarla andare in malora la svendo come sto facendo. E' chiaro che ci sono delle cose da fare, ci mancherebbe, ritengo un po' da illusi/ipocriti pensare che non sia cosi' Questa è una barca per chi sa valutare bene cosa ha per le mani, per intendori, hai detto bene e in ogni caso per chi sa perfettamente che la manutenzione da fare, come per ogni barca, c'è ed è parte importante, non è per chi pensa di arrivare in banchina e girare una chiave e che tutto rimanga perfetto nel tempo. Questo fine settimana pubblichero' una galleria dettagliata in modo da permettere una valutazione migliore, mi scuso se non l'ho fatto prima, purtroppo le foto le ho perse con il mio telefono. poi, per chi, in ogni caso chi vorrebbe vederla e toccare dal vero e toccare con mano, posso dire che è benvenuto
Un Saluto
Si avevo capito qualcosa del genere a riguardo lavori, come già detto e da te confermato, questa è una barca per intenditore e buona manualità, i migliori auguri, per mia curiosità aspettiamo foto. BV
Temo di non poter piu' modificare la discussione ed aggiungere altre foto, le posso pero' inviare via mail, per chi fosse interessato mi facesse avere la sua email.
E' molto semplice:

sotto l' editor del messaggio, hai il riquadro ALLEGATI, dove trovi l' opzione "Nuovo allegato: con il pulsante Scegli file, lo aggiungi e poi confermi con il pulsante all' estrema destra Aggiungi allegato. Uniche accortezze: le foto devono essere massimo 200 KB e non devi usare l' opzione invio risposta veloce perche' se no non ti da questa opzione.
Dato che la dimensione di ogni foto essendo in alta risoluzione è superiore ai 200 Kb, sperando di non violare nessun regolamento del forum, le foto sono visibili a questo url: Questo contenuto non e' visualizzabile da te Ospite. Se vuoi vederlo, REGISTRATI QUI .
scusa, ma di che anno è ? non mi pare tu l'abbia scritto
Dovrebbe essere intorno all'85. A quell'epoca nel cantiere Avallone, stavo assemblando un altro duck 31.
Buongiorno lo scafo è del 1992 , l'ho varata nel 2005, ci ho messo un po' per allestirla come volevo io si aper questioni economiche che di tempo. 2009 montato yanmar 30 cv e maxprop 16 " passo variabile orientabile.
2011-2016 la barca è rimasta sull'invaso.
Vista così mi sembra un ottimo affare, fosse stata solo da crociera ci avrei fatto più di un pensierone....
URL di riferimento