I Forum di Amici della Vela

Versione completa: come fare per montare un cavo su albero pieno
Al momento stai visualizzando i contenuti in una versione ridotta. Visualizza la versione completa e formattata.
Pagine: 1 2
...montare sull'albero il cavo della stazione del vento avendo l'albero pieno?
La stazione del vento è una Nasa clipper.
La soluzione di accostare il cavo lungo l'albero e fissarlo con ponticelli ogni 30-50 cm è la più semplice ma il cavo quanto durerebbe così esposto? come proteggerlo meglio?

Titolo modificato da Lorena aggiunto al vecchio: montare un cavo su albero pieno
proteggerlo entro una canaletta di plastica?
cavi per esterni.in un buon magazzino di cavi elettrici trovi quel che ti serve.
Citazione:Messaggio di Resolution
...montare sull'albero il cavo della stazione del vento avendo l'albero pieno?
La stazione del vento è una Nasa clipper.
La soluzione di accostare il cavo lungo l'albero e fissarlo con ponticelli ogni 30-50 cm è la più semplice ma il cavo quanto durerebbe così esposto? come proteggerlo meglio?

Ciao,
Suppongo tu stia parlando di un albero in legno...sei proprio sicuro che sia pieno???
stefano
Se ancora non hai comperato la stazione del vento, ti consiglio di prenderne una wireless. Costa come le altre, non consuma energia, funziona benissimo e quando la barca è all'ormeggio, togli il display, con tutti i benefici del caso (non te lo rubano e non è esposto più del necessario al sole o alla pioggia).
Citazione:Scarpa Vittorio ha scritto:
Se ancora non hai comperato la stazione del vento, ti consiglio di prenderne una wireless. Costa come le altre, non consuma energia, funziona benissimo e quando la barca è all'ormeggio, togli il display, con tutti i benefici del caso (non te lo rubano e non è esposto più del necessario al sole o alla pioggia).
Ciao Vittorio,
siccome tra un pò anch'io dovrei prendere sia la stazione del vento che il log e lo scandaglio, vorrei sapere se gli strumenti wireless funziano perfettamente o potrebbero avere prolemi di comunicazione tra di loro???
Tu stai già usando questo tipo di strumenti???
Hanno bisogno di un minimo di impianto elettrico...che sò, per l'illuminazione o altro???
Chiedo scusa per le domande a raffica!!Blush
stefano
è sconsigliato passare cavi esterni, poi solo per avere la stazione wind non è giustificato.
wireless e passa qualsiasi dubbioWink
Citazione:Scarpa Vittorio ha scritto:
Se ancora non hai comperato la stazione del vento, ti consiglio di prenderne una wireless. Costa come le altre, non consuma energia, funziona benissimo

io l'ho comperata su ebay pagandola 170 euro, dove lo trovi un wireless allo stesso prezzo?
che io sappia gli alberi di legno non sono pieni, sono due C affiancate e rimane una canaletta al centro. ( anche per farli dritti )

ciao, Carlo
170 euri?????E cosa ti hanno dato la centralina wireless della Barbie o quella del Big Jim????42
Citazione:mckewoy ha scritto:
che io sappia gli alberi di legno non sono pieni, sono due C affiancate e rimane una canaletta al centro. ( anche per farli dritti )

ciao, Carlo

Infatti!!!
Io su eBay l'ho vista a 485 euro!!
A meno che sia quella metereologica da appartamento.....oppure usata...ma costa cosi' poco????Mi metti il link...grazie Gio
una possibilità può essere quella di utilizzare una guaina morbida ....
Citazione:Giorgio ha scritto:
170 euri?????E cosa ti hanno dato la centralina wireless della Barbie o quella del Big Jim????42

ti sorprende? sai come funzionano le aste...allora ti dico che ho pagato 488 euro stazione del vento+navtex+battery monitor compreso trasporto dall'inghilterra nel 2008. il resto è già montato e funziona normalmente ma non ho mai trovato il tempo di montare la stazione del vento
Resolution, scusami se insisto, ma sto albero è di legno ed è pieno???
scusa tu non avevo risposto
l'albero è in lega, ma è pieno di schiuma. Una volta, la mia è del 69, in inghilterra gli alberi venivano riempiti e verniciati perchè era vergogna averli in metallo anzichè in legno

tutte le manovre sono esterne e svuotarlo è un'impresa nella quale al momento non mi vorrei dedicare perchè credo sia una bella rogna.



Citazione:stefano702 ha scritto:
Resolution, scusami se insisto, ma sto albero è di legno ed è pieno???
Citazione:Resolution ha scritto:
scusa tu non avevo risposto
l'albero è in lega, ma è pieno di schiuma. Una volta, la mia è del 69, in inghilterra gli alberi venivano riempiti e verniciati perchè era vergogna averli in metallo anzichè in legno

tutte le manovre sono esterne e svuotarlo è un'impresa nella quale al momento non mi vorrei dedicare perchè credo sia una bella rogna.

Concordo pienamente sul fatto che svuotarlo, sia un lavoraccio!!!
Concordo (...anzi di più!!!) anche sul fatto della vergogna e degli Inglesi!!!Big GrinBig GrinBig Grin

Riguardo alla stazione del vento, secondo me non hai molta scelta se non quella di mettere una canalina esterna e farci passare dentro il cavetto.
Anche così, resta comunque pur sempre un lavoraccio!!![:251][:251]
stefano
Ciao Stefano, scusami se non ti ho contattato prima ma ero fuori città. Venendo al wireless, io sto usando VENTO, LOG, ECO, da qualche anno...quattro o cinque almeno senza il minimo problema. L'unico lavoro da fare è la eliminazione dei vecchi cavi degli strumenti da sostituire (se ci sono) e il collegamento alle batterie per dare corrente (praticamente niente) alla centralina che ti viene fornita dalla ditta venditrice. Si tratta di un solo cavo elettrico. Comunque il tutto è di una semplicità ridicola! Per quanto concerne il prezzo, so che quando li comperai era paragonabile agli stessi strumenti dalla RAYTEON. Si tratta degli oramai famosi TAK TIK (o TACK TICK)...non ricordo. Non hanno bisogno di essere illuminati perchè basta premere un tasto e si illuminano. Si auto alimentano tramite dei pannellini solari incorporati. FANTASTICI. Se entri su internet e clicchi sul nome che ti ho indicato, dovresti essere in grado di sapere tutto quello di cui hai bisogno. Fammi sapere se hai bisogno di qualche delucidazione.
Pagine: 1 2
URL di riferimento