I Forum di Amici della Vela

Versione completa: Finalmente lucida
Al momento stai visualizzando i contenuti in una versione ridotta. Visualizza la versione completa e formattata.
Pagine: 1 2
Otto ore di lavoro, ma finalmente dopo venti anni è tornata lucida come nuova. Stanco ma soddisfatto.Big GrinBig GrinBig Grin

Questo contenuto non e' visualizzabile da te Ospite. Se vuoi vederlo, REGISTRATI QUI .
Quando il lavoro riesce bene, è una grande soddisfazione ! Smile
Complimenti e ... buon vento !!!!
Ciao,

complimenti per il lavoro.

Che materiali hai usato? Come hai eseguito il lavoro?

Prossima settimana devo farlo anche io.... Sono ben accetti consigli!!!

Ciao
Andrea
Premetto che le fiancate si presentavano con vistose macchie di parabordi, ingiallite ed opache

Questo contenuto non e' visualizzabile da te Ospite. Se vuoi vederlo, REGISTRATI QUI .

Ho provveduto come segue:
Lavaggio con spugnetta ruvida (per intenderci quella dei piatti)ed acido ossalico in polvere, sbiancata l'opera viva e tolte le macchie dei parabordi e di ruggine (con l'acido ossalico è immediato) pasta abrasiva da carrozziere Cromar e via di lucidatrice o trapano a basso regime con platorello di spugna (quello in lana non sortisce alcun effetto) passata finale (a mano) con polish cromar e panno di lana. Buon lavoroWinkWink
Sei un grande (se avessi trovato una faccina verde di invidia l'avrei messa!).
BV
MIIII !
Nè stò portando una giù,
Che faccio, te la lascio ?
Mi serve pronta per Agosto !Wink
Citazione:rasputino ha scritto:

Ho provveduto come segue:
Lavaggio con spugnetta ruvida (per intenderci quella dei piatti)ed acido ossalico in polvere, sbiancata l'opera viva e tolte le macchie dei parabordi e di ruggine (con l'acido ossalico è immediato) pasta abrasiva da carrozziere Cromar e via di lucidatrice o trapano a basso regime con platorello di spugna (quello in lana non sortisce alcun effetto) passata finale (a mano) con polish cromar e panno di lana. Buon lavoroWinkWink

Perfetto, anche a me hanno consigliato la pasta abrasiva ed il polish della Cromar.... Lì ho giusto comprati ieri....
L'unica cosa di cui non dispongo per adesso è l'acido ossalico.
Secondo te posso usare qualcosa di alternativo?

Ciao
Andrea
Ma hai lucidato anche i numeri della targa? [:90][:22]
Come hai fatto?[:52]
Citazione:Temasek ha scritto:
MIIII !
Nè stò portando una giù,
Che faccio, te la lascio ?
Mi serve pronta per Agosto !Wink
Non occorre, ti mando su una delle mie aiutantiSmileSmileSmile
Questo contenuto non e' visualizzabile da te Ospite. Se vuoi vederlo, REGISTRATI QUI .
Ciao Andrea, se presenta solo le macchie dei parabordi vanno via abbastanza velocemente con il fulcron; ma se vuoi farla tornare bianca togliendo macchie di ruggine ell'ingiallimento del gelcoat causato dal tempo vedi di procurarti l'acido ossalico. Io un paio di anni fa lo feci con carta abrasiva ad acqua n. 1000, pasta abrasiva e polish; un lavoraccio immane e dai dubbi risultati.
Ebbene si! sui numeri sono passato sopra con cromar pensando di staccarli ed invece...............
Visto le richieste in cantiere sto pensando di cambiare lavoro 400 euri al giorno non sarebbero proprio male. per gli ADV sconto speciale e la collabboratrice in bikini. B.V.
Complimenti
Buongiorno Rasputino, se non è un segreto, dai spiegami come hai fatto, devo lucidarla anchio.

COMPLIMENTI COMPLIMENTI COMPLIMENTI.

Saverio.
Citazione:securmarbologna ha scritto:
Buongiorno Rasputino, se non è un segreto, dai spiegami come hai fatto, devo lucidarla anchio.

COMPLIMENTI COMPLIMENTI COMPLIMENTI.

Saverio.
Non è un segreto, l'ho spiegato sopra.Santo
Citazione:rasputino ha scritto:
Ciao Andrea, se presenta solo le macchie dei parabordi vanno via abbastanza velocemente con il fulcron; ma se vuoi farla tornare bianca togliendo macchie di ruggine ell'ingiallimento del gelcoat causato dal tempo vedi di procurarti l'acido ossalico.

Ciao Rasputino,

mi sono procurato l'acido ossalico, mi diresti per favore in quali quantità l'hai utilizzato? Non crea danni?

Grazie mille
Ciao
Andrea
'mi sono procurato l'acido ossalico, mi diresti per favore in quali quantità l'hai utilizzato? Non crea danni?'
Ho cominciato diluendolo con acqua calda 1 litro di acqua un bicchierino da caffè di acido ed ho cominciato a fare il primo mq. risultato accettabile, ho provato poi utilizzandolo direttamente in polvere su una spugnetta dei piatti bagnata risultato sbiancante immediato.(non so se ho fatto bene ma ho passato la lucidatrice con la cromar subito dopo con la fiancata ancora umida, il fine giustifica i mezzi e non mi sembra che i risultati siano da disprezzare) Vedi di fare il lavoro prima dell''antivegetativa perchè se cola la macchia e.... indossa guanti e mascherina.
p.s. fammi sapere come è andata e non dire il segreto a nessuno ,lo sappiamo solo noi due. Santo
Citazione:rasputino ha scritto:
Vedi di fare il lavoro prima dell''antivegetativa perchè se cola la macchia e.... indossa guanti e mascherina.

Il lavaggio sicuramente lo faccio prima dell'antivegetativa, però la lucidatura con la pasta volevo farla tra una mano e l'altra di antivegetativa....
Ci sono problemi? Sporca pure la fase di lucidatura?
Io non posso passare la pasta con lo scafo ancora bagnato, perchè dopo averlo lavato devo fare alcuni ritocchi al gelcoat prima di lucidare......

Grazie per i consigli, sei gentilissimo!!!!
Ciao Rasputino, una curiosità: il cantiere ti ha lasciato lucidare la barca senza problemi? Dove si trova? Sono alla ricerca di un posto in Sicilia dove potere alare e fare qualche lavoro fai da te. Grazie
Citazione:aleph ha scritto:
Ciao Rasputino, una curiosità: il cantiere ti ha lasciato lucidare la barca senza problemi? Dove si trova? Sono alla ricerca di un posto in Sicilia dove potere alare e fare qualche lavoro fai da te. Grazie
Ti ho inviato un messaggio privato. Ciao Santo
Complimenti per il risultato!!
Ma la pasta della cromar e il polish dove si possono acquistare?
Lo si trova nelle ferramenta nautiche o è più facile trovarlo on line?
Ciao!
Citazione:Aquaroll ha scritto:
Citazione:rasputino ha scritto:
Vedi di fare il lavoro prima dell''antivegetativa perchè se cola la macchia e.... indossa guanti e mascherina.

Il lavaggio sicuramente lo faccio prima dell'antivegetativa, però la lucidatura con la pasta volevo farla tra una mano e l'altra di antivegetativa....
Ci sono problemi? Sporca pure la fase di lucidatura?
Io non posso passare la pasta con lo scafo ancora bagnato, perchè dopo averlo lavato devo fare alcuni ritocchi al gelcoat prima di lucidare......

Grazie per i consigli, sei gentilissimo!!!!
No a meno che non fai schizzare la pasta da tutte le parti (trucco: mettila sul tampone e non sulla fiancata)
Pagine: 1 2
URL di riferimento