I Forum di Amici della Vela

Versione completa: attacco passerella
Al momento stai visualizzando i contenuti in una versione ridotta. Visualizza la versione completa e formattata.
La passerella di poppa è generalmente attaccata con un perno su di un bicchierino in acciaio inox e purtroppo ruota....
la HR predispone un bicchierino anche a prua per gli ormeggi, appunto, di prua. Se a poppa riuscivo a tenerla ben salda, 'controventando' con due cimette sulle bitte di ormeggio per evitare gli spostamenti, di prua
diventava quasi impossibile un bloccaggio sicuro, tant'è che il mio armatore e amico ha fatto un tuffo non voluto nel porto di Sebenicco.
per ovviare definitivamente al problema ho modificato l'attacco così:
che ne dite? (i parabordi a prua sono sporchi....lo so, ma è la barca è sull'invaso e le pulizie generali inizieranno il prossimo mese)

Questo contenuto non e' visualizzabile da te Ospite. Se vuoi vederlo, REGISTRATI QUI .

Questo contenuto non e' visualizzabile da te Ospite. Se vuoi vederlo, REGISTRATI QUI .
Io credo che impedendole di ruotare sulla poppa, ma anche a prua, in certe situazioni, la passerella spazzola la banchina.
Citazione:Montecelio ha scritto:
Io credo che impedendole di ruotare sulla poppa, ma anche a prua, in certe situazioni, la passerella spazzola la banchina.
...non con questeSmile

Questo contenuto non e' visualizzabile da te Ospite. Se vuoi vederlo, REGISTRATI QUI .
Spazzola con meno attrito ma spazzola.
Peró la passerella non dovrebbe rimanere a riposo a terra, appena utilizzata gli faccio un paio di giri di cima sulle ruote per rialzarla, tenendo anche conto della marea, quindi l'attacco rigido come da foto mi sembra la soluzione ideale, da parte mia é approvato.
Le passerelle non devo mai toccare terra......giusto una frazione di secondo per l'allungamento della drizza......
A mio parere, la soluzione ottimale, è una passerella, con il bicchierino snodato, magari due a diverse altezze, perchè deve permetterti di regolare l'angolazione laterale e verticale in base alle esigenze di ormeggio.

A me è capitato tante volte di essere messo in un ormeggio proprio difronte ad una colonnina, o in corrispondenza a delle cime incrociate, o davanti manufatti in cemento, o dirimpetto ad un bel bittone navale ecc.
Orbene, se l'angolazione non è regolabile come fai a calare la passerella?
Io ho visto un vecchio Sumbeam con passerella fissa, prendere una raffica, lo spazio era ridotto, la passerella ha urtato contro la colonnina, risultato divelta, se era snodata l'urto sarebbe stato assorbito.
Il motivo per cui sulle barche a vela nessuno mette le passerelle idrauliche è questo.

Se la barca è stanziale, con tappeti in banchina nulla da dire.
URL di riferimento