I Forum di Amici della Vela

Versione completa: solvente sika
Al momento stai visualizzando i contenuti in una versione ridotta. Visualizza la versione completa e formattata.
oggi ho fissato i due pannelli di plexiglas alle finestrature dello scafo.

mi sono imbelinato ed ho sporcato il plexiglass col sika ( 265 ?? )

come fare??
diluente antisiliconico, non usare altro che aktrimenti opacizzi il plexi

perchè il 265??? sul plexi 295 con prima il suo primer (mi pare 309, devo verificare)
Potevi chiedere prima di fare il lavoro forse?
ho chiesto. ho chiesto il silicone al negoziante che mi ha detto che il sika va meglio per fissare il plexiglass. niente primer, solo una carteggiatina.

mi sembra un lavoro venuto bene.

mi sono incasinato perchè ho dato il sigillante e poi ho poggiato il plexiglass all'inverso.

poca roba. ero indeciso se pulire subito oppure aspettare che si secchi. ho scelto la seconda soluzione.

diluente antisiliconico. grazie
Utilizzo
Sikaflex-265 è stato sviluppato per applicazioni di incollaggio vetro sia nel mercato OEM che nel mercato della riparazione, ed è idoneo all’uso con vetri minerali. Prima di installare vetri di sicurezza laminati incorporanti elementi riscaldanti o antenne nello strato intermedio in PVB, si raccomanda di contattare il Dipartimento Technical Service di Sika per specifici consigli. Sikaflex-265 può essere lavorato ottenendo una eccellente finitura superficiale. Contiene speciali stabilizzanti per incrementarne la resistenza ai raggi UV ed è dunque adatto alla realizzazione di giunti esposti. Questo prodotto è dedicato all’uso da parte di utenti professionali. Si consiglia l’esecuzione di verifiche preliminari con i substrati e le condizioni applicative specifiche per assicurare la perfetta adesione e la compatibilità dei materiali.
Ti ci voleva il 295
capisco, ma tutte queste cose alla mia barca non glie l'ho dette e lei ha reagito bene.

ho usato il sika come sigillante e non come incollante in quanto il pannello, da 150x20x0,5, viene fissato da viti passanti da 4 avvitate sui fori filettati presenti sullo scafo di acciaio ogni 5 cm e consolidate all'interno da dadi come da progetto.

distribuito il sika con la pistola ho appoggiato il pannello ed ho avviato leggermente tutte le viti. a sika parzialmente indurito ho avvitato a fondo come ho fatto precedentemente con il silicone.

se a qualcuno può servire

mi auguro che il sika duri più del silicone.
Hai sbagliato non va tirata a zero ma andavano messi degli spessori....sbagliato il modo operante...poi magari tiene......diluente antisilicone per levare la sika dal plexi????Provero'......mai fattoSmile
mi è stato impossibile tirarla a zero anche senza spessori. era già 'consistente' quando ho dato un secondo giro di vite
Citazione:Giorgio ha scritto:
Hai sbagliato non va tirata a zero ma andavano messi degli spessori....sbagliato il modo operante...
Dai Gio, in sostanza è proprio quello che ha fatto. Per spessore ha usato lo stesso Sika.
Si tratta poi di vedere il rapporto dimensione del pannello e spessore del sika, per vedere se riesce a compensare le dilatazioni.

Numero più o meno sono tutti abbastanza simili ( se parliamo dei sika poliuretanici)
Non esiste il primer per plexi, è più che altro una vernice opaca ( nera) per non far passare gli UV: si potrebbe anche darla per fuori ( non valutando che gli UV passerebbero attraverso lo spessore del vetro) ed il fatto che verrebbe facilmente graffiata.
Al limite anche un po' di vernice acrilica o nitro nera funzionerebbe, magari carteggiando il plexi e/o pennellando un velo di acetone.
E' chiaro poi che seguendo alla lettera le istruzioni non si sbaglia.


McW se cerchi un antisilicone vai direttamente da un carrozziere, quelli che trovi non professionali sono molto meno efficaci ( toccato con mano )
Bhe se ha girato le viti con la sika parzialmente indurita non dovra' lamentarsi se gli tira dentro acqua......Big Grin
hmmm ... tra un po' dovrò fare anch'io questo lavoro e vi chiedo di aiutarmi a risolvere un dubbio ... qualcuno sostiene che la 'serrata' finale alle viti va fatta il giorno dopo ... qualcuno dice di tirare a zero subito ... che faccio? qula'è la logica?
Entrambe sbagliate....hai fatto bingo!!!!Serrare il giorno dopo vuol dire che rompi la sigillatura che si e' formata attorno alle viti e quindi dopo faacqua.......un tipo gli hanno cambiato i vetri provato la tenuta perfetta...dopo qualche tempo torna da chi ha fatto il lavoro cristonando che i vetri fanno acqua....solerte intervento dell'operaio .......al quale confida che quando hanno montato i vetri le croci delle viti non erano allineate e che ci aveva pensato lui....bene ha ripagato smontaggio rimontaggio e sigillatura....e si e' sentito anche un po' pirlotto.
Non vanno tirati a zero ma va inserito uno spessore che puo' essere di almeno un paio di milllimetri....sika ha una guarnizione da interporre in modo che raggiunga lo spessore e lavori come ealstomero.Big Grin
DEVO SOSTITUIRE ANCHE IO LE FINESTRATURE DELLA MIA BARCA. QUESTE SONO LUNGHE 144 CM E ALTE 15 CM E SONO FISSATE CON 28 VITI PASSANTI CON DADO INTERNO, UNA OGNI 10 CM CIRCA.

DOVE DEVO METTERE GLI SPESSORI E SOPRATUTTO QUANTI NE SERVONO??
Citazione:Giorgio ha scritto:
Bhe se ha girato le viti con la sika parzialmente indurita non dovra' lamentarsi se gli tira dentro acqua......Big Grin

non era parzialmente indurita bensì parzialmente morbida Big GrinBig Grin:Ded ho traguardato di lato in modo da fermarmi ben prima dello 'zero',

la domanda non riguardava le procedure di montaggio bensì il fatto che ho sporcato il plexiglass e devo pulirlo.

diluente antisiliconico preso da carrozziere, grazie
URL di riferimento