I Forum di Amici della Vela

Versione completa: help epoxy
Al momento stai visualizzando i contenuti in una versione ridotta. Visualizza la versione completa e formattata.
Il cantiere ha finito di dare due mani di epoxy sullo scafo portato a gelcoat e tre mani ci coppercoat la settimana scorsa.
Poi per una loro totale disorganizzazione si sono accorti che non potevano spostarmi la barca per fare le tacche se prima non finivano una delle due barche che ho di fianco.
Ora che mi possono spostare la barca x fare le tacche il tempo inizia a fare le bizze (oggi p.e. nel pomeriggio/serata è prevista pioggia).
Vorrei un parere da chi lavora spesso con l'epoxy.
Visto che sono da resinare solo i quattro piccoli quadrati delle tacche, e la parte inferiore del bulbo, se dopo aver steso l'epoxy nastro le parti trattate con scotch e PVC così da impermeabilizzarle potrei procedere comunque anche se in previsione c'è pioggia? Oppure anche senza contatto diretto con l'acqua l'umidità potrebbe fare danni?
Grazie a chi vorrà contribuire.
secondo il mio parere non devi stendere l'epossidica se il gelcoat/vetroresina é inumidita dalla pioggia.
anche l'umidità dell' aria potrebbe influire sui risultati. se il cantiere ha il misuratore di umidità controlla prima di procedere.
Prevenire l' azione dell' acqua piovana dopo il trattamento non credo sia importante perché l' acqua non riesce a penetrare la pellicola anche se appena stesa.
fai invece attenzione che un colpo di vento sposti la protezione di nailon o altro che si attaccherebbe alla resina.
B.V.
Citazione:AIRONE ha scritto:
secondo il mio parere non devi stendere l'epossidica se il gelcoat/vetroresina é inumidita dalla pioggia.
anche l'umidità dell' aria potrebbe influire sui risultati. se il cantiere ha il misuratore di umidità controlla prima di procedere.
Prevenire l' azione dell' acqua piovana dopo il trattamento non credo sia importante perché l' acqua non riesce a penetrare la pellicola anche se appena stesa.
fai invece attenzione che un colpo di vento sposti la protezione di nailon o altro che si attaccherebbe alla resina.
B.V.

Il gelcoat è perfettamente asciutto xchè sono più di 15 giorni che la barca è in secco e non piove. L'umidità dello scafo misurata con igrometro è uniforme su tutta la superficie ed è dello 0,2.
Mi chiedevo se potessi procedere anche con previsione di pioggia proteggendo le parti con una pellicola. Mi sembra di capire che secondo tè non ci dovrebbero essere problemi (a condizione di fare una protezione che non voli via.......), giusto?
per me puoi anche fare a meno di proteggerla.
l' importante é che sia ben asciutta prima di darla
se si bagnia dopo l' applicazione l' acqua rimane in superficie
B.V.
URL di riferimento