I Forum di Amici della Vela

Versione completa: Riparazione gelcoat - consiglio prodotti
Al momento stai visualizzando i contenuti in una versione ridotta. Visualizza la versione completa e formattata.
Pagine: 1 2
L'altro giorno sono stato in cantiere per iniziare i preparativi prima di rimettere in acqua la barca. Trovo la barca in un posto diverso e penso che sia dovuto alla necessità di spostare le barche posizionate dietro. Mentre controllo alcuni punti della carena scopro questo

Questo contenuto non e' visualizzabile da te Ospite. Se vuoi vederlo, REGISTRATI QUI .

Questo contenuto non e' visualizzabile da te Ospite. Se vuoi vederlo, REGISTRATI QUI .

Questo contenuto non e' visualizzabile da te Ospite. Se vuoi vederlo, REGISTRATI QUI .

[:185][:187][:187][:187][:187][:49][:49][:49][:49][:49][:49][:49]


Ok respiro a fondo....
Che abbiano saputo che ho partecipato a 'Resine e Fibre - evento 2°' ??? Big GrinBig GrinBig Grin
Premettendo che non voglio 'litigare' con quelli del cantiere ... lasciamo stà !!!

Pensavo di realizzarmi lo stucco (poliestere + additivo), dare il gelcoat e poi carteggiare

I prodotti disponibili sono
Resina
Ydra Marine - Resina Poliestere
Ydra Marine - Gelcoat
Yachtcare - Gel coat

Additivi
Ydra Marine - Microsfere di vetro superleggere
Microfibre di cellulosa pura

Veneziani Microfibre (microfibre sintetiche della lunghezza media di 500 micron)
Microsfere di vetro (cave ma a basso assorbimento di umidità)
Microsilice colloidale

Colori
Yachtcare - Pigment pasta - 10gr
Questo contenuto non e' visualizzabile da te Ospite. Se vuoi vederlo, REGISTRATI QUI .

Purtroppo non ho trovato l'Aerosil. Gli additivi della veneziani sono indicati per 'Resina 2000' che è un'epossidica ma non parlano di poliestere

Ho trovato invece degli stucchi già pronti

Ydra Marine - Stucco vetroresina (mat)
Stucco - Polifiller bianco

Yachtcare Nautic filler - Stucco poliestere
Few Feinspachtel - Stucco poliestere fine

Cerco suggerimenti sui vari prodotti. Quale degli additivi è più simile all'Aerosil?
Mi è venuto un dubbio, posso eventualmente prendere solo il gelcoat e addensarlo per creare lo stucco?

Grazie
Ciao Fortunato
allora se sei venuto a fibre e resine forse ti ricordi....quindi:
solo gelcoat..lo addensi....se trovi aerosil e' meglio....senno'va bene la silice colloidale.....e poi paraffina liquida...percentuale 3% senno' rimane appiccicaticcia...piu' 2% di catalizzatore.....scartavetri e pulisci bene il piccolo colpo....ti allarghi un pochino....quando tutto e' pulito...pulisci con dell'acetone solo e ripeto solo la parte dove ti allarghi....non nella sbeccatura che senno' lo assorbe.......e stucchi chiaramente catalizzi un attimo prima di darlo su.
Quando e' indurito...240.....400....600....a secco....come hai visto fare dai Rossi e spiani tutto...a secco non farti pugnette come ti diranno in maniera sbagliata di farlo a bagnatao con la 1200 non serve.
Dopo lisciato:
dai una passatina leggera con panno pulito imbevuto di acetone su tutto il botto...velocemente senza insistere..poi
se hai una pistola a spruzzo....senno a rullo...e sempre mettendo la paraffina e il catalizzatore.
Se vai a spruzzo bastano due o tre passate e aspetti che asciuga
Se vai di rullo qualche accorgimento:
gelcoat senza paraffina....catalizzi e dai una mano
curi quando arriva al punto di gel
e dai subito un'altra mano senza paraffina
curi quando arriva al punto di gel
e questa volta si si paraffina e gelcoat sempre catalizzato e dai l'ultima mano
cartavetri a secco...240....400.....600...pasta abrasiva...finito
guarad che e' un buchino da niente...ma dove hai la barca scusa?Big Grin
Se sbagli qualcosa rifai il ciclo....senza problemi...totale tempo di lavoro...bhe un'oretta tra tutto....dovrai cambiare i rulli quando lo dai che senno' ti induriscono e chiaramente preparare sempre il gelcoat nuovo ogni passaggio perche' indurisce.
Se hai dubbi chiedi.
....ma perche' la paraffina? A cosa serve? Grazieee Big Grin
Le vostre indicazioni sono preziose !! ne avevo proprio bisogno
Secondo me la botta ha intaccato il tessuto di vetroresina.
Se e' cosi ti conviene riparare lo scafo con tessuto e resina possibilmente epossidica e poi mettere gelcoat o al limite verniciare.
Citazione:marco.figliolia ha scritto:
Secondo me la botta ha intaccato il tessuto di vetroresina.
Se e' cosi ti conviene riparare lo scafo con tessuto e resina possibilmente epossidica e poi mettere gelcoat o al limite verniciare.
Ma per carita' del signùr...e' un colpetto assolutamente ridicolo......ma perche' volete complicargli la vita?
So che amate l'epoxi...ma e' l'amante sbagliata.Big Grin
Inoltre mettendo l'epoxi non attacca piu' nulla se non la vernice....e viene fuori una minkiata orrenda.Big Grin
Dovesse rifare la barca.....forse ma per quel segnetto non mi pare il caso.
Citazione:michikts ha scritto:
....ma perche' la paraffina? A cosa serve? Grazieee Big Grin
Quando dai il gelcoat sullo stampo ce' la cera che fa barriera e lo tira liscio(ragazzi non sto facendo un corso e dico delle volgarita' tecniche fate i bravi che avete capito)...nel momento in cui l dai libero in amosfera lui necessita della paraffina liquida per far si che non rimanga appicciocso e si riesca a scartavetrarlo.Ossia indurisce ma la superficie rimane appiccicosa e diventa tutto difficile,Big Grin
Citazione:Giorgio ha scritto:
Citazione:marco.figliolia ha scritto:
Secondo me la botta ha intaccato il tessuto di vetroresina.
Se e' cosi ti conviene riparare lo scafo con tessuto e resina possibilmente epossidica e poi mettere gelcoat o al limite verniciare.
Ma per carita' del signùr...e' un colpetto assolutamente ridicolo......ma perche' volete complicargli la vita?
So che amate l'epoxi...ma e' l'amante sbagliata.Big Grin

sara' ridicolo ma e' meglio verificare, anche dall'interno dello scafo, se il tessuto e' stato intaccato e se si quanto lo e'.
Cool
Fortunato....vedo che sei dalla Rosa Cadei a Monfalcone....e' impossibile che non trovi l'aerosil stai sbagliando fornitore....scolta me:
Monfalcone....la strada che porta verso Ronchi....non quella nuova che fa la circonvallazione....quella che tiene il canale sulla sinistra...ad un certo punto in fondo ce'una grande piazza con relativa rivendita di accessori auto....ecco 100mt di quella piazza sulla strada(praticamente la statale che costeggia il canale valentini)sulla sinistra venendo dal Liserti ce' un colorificio che ha...te lo assicuro:
gelcoat
pataffina
aerosil
e ha anche il tintometro e se ha voglia te lo fa dello stesso colore....ti chiedera' del tempo e una cifra ridicola...li con meno di un chilo di materiale fai tutto
Non so se mi son spiegato bene dove'..
praticamnete arrivi sullo stradone che entra in Monfalcone...al semaforo...davanti a dove c'era la Timavo shipping
giri a sinistra e sempre diritto...prima della piazzona sulla sinistra.....
La barca e' al Lisert di Monfalcone, presso il cantiere Cadei, su invaso.
D'accordo 100% con Giorgio, poliestere forever !!!
La cosa che mi puo' dare piu' rompicapi sara' avvicinare il piu possibile il colore del gelcoat circostante.
Citazione:michikts ha scritto:
....ma perche' la paraffina? A cosa serve? Grazieee Big Grin


Come ci ha insegnato Giorgio a far si che il gelcoat non resti appiccicoso dopo la catalizzazione
Citazione:marco.figliolia ha scritto:
Citazione:Giorgio ha scritto:
Citazione:marco.figliolia ha scritto:
Secondo me la botta ha intaccato il tessuto di vetroresina.
Se e' cosi ti conviene riparare lo scafo con tessuto e resina possibilmente epossidica e poi mettere gelcoat o al limite verniciare.
Ma per carita' del signùr...e' un colpetto assolutamente ridicolo......ma perche' volete complicargli la vita?
So che amate l'epoxi...ma e' l'amante sbagliata.Big Grin

Cool

Bhe si puo' anche fare la denuncia di evento straordinario e chiedere l'intervento del Rina per il collaudo....oppure vista la lesione ridicola cambiare la barca dichiarndo che ha subito un forte trauma....maddaiiiiiiiiiiiiiiii....di cosa stiamo parlando e' una sbeccata....mettere della fibra....magari solo dentro nel buco vero?
Oppure gli diciamo che si deve allargare di 10cm tutto attorno mettere 7 strati di carbonio e tirrare con il vuoto e postcurare???Big Grin
Citazione:Fortunato ha scritto:
La barca e' al Lisert di Monfalcone, presso il cantiere Cadei, su invaso.
D'accordo 100% con Giorgio, poliestere forever !!!
La cosa che mi puo' dare piu' rompicapi sara' avvicinare il piu possibile il colore del gelcoat circostante.
Il colorificio che ti ho indicato ha tutto anche il tintometro e le paste coloranti......se riesci portagli un campione del colore
Citazione:Giorgio ha scritto:
Citazione:marco.figliolia ha scritto:
Citazione:Giorgio ha scritto:
Citazione:marco.figliolia ha scritto:
Secondo me la botta ha intaccato il tessuto di vetroresina.
Se e' cosi ti conviene riparare lo scafo con tessuto e resina possibilmente epossidica e poi mettere gelcoat o al limite verniciare.
Ma per carita' del signùr...e' un colpetto assolutamente ridicolo......ma perche' volete complicargli la vita?
So che amate l'epoxi...ma e' l'amante sbagliata.Big Grin

Cool

Bhe si puo' anche fare la denuncia di evento straordinario e chiedere l'intervento del Rina per il collaudo....oppure vista la lesione ridicola cambiare la barca dichiarndo che ha subito un forte trauma....maddaiiiiiiiiiiiiiiii....di cosa stiamo parlando e' una sbeccata....mettere della fibra....magari solo dentro nel buco vero?
Oppure gli diciamo che si deve allargare di 10cm tutto attorno mettere 7 strati di carbonio e tirrare con il vuoto e postcurare???Big Grin


Vada per la due pezze all'interno con resina poliestere.


28
Senti le metti tu dentro li due.....non si mettono MAI pari sempre DISPARI....quindi o tre o una....dai che gliele metti tu....maddai...vabbe' si sta scherzando.meno male.Big Grin
Citazione:Giorgio ha scritto:
Fortunato....vedo che sei dalla Rosa Cadei a Monfalcone....e' impossibile che non trovi l'aerosil stai sbagliando fornitore....scolta me:
Monfalcone....la strada che porta verso Ronchi....non quella nuova che fa la circonvallazione....quella che tiene il canale sulla sinistra...ad un certo punto in fondo ce'una grande piazza con relativa rivendita di accessori auto....ecco 100mt di quella piazza sulla strada(praticamente la statale che costeggia il canale valentini)sulla sinistra venendo dal Liserti ce' un colorificio che ha...te lo assicuro:
gelcoat
pataffina
aerosil
e ha anche il tintometro e se ha voglia te lo fa dello stesso colore....ti chiedera' del tempo e una cifra ridicola...li con meno di un chilo di materiale fai tutto
Non so se mi son spiegato bene dove'..
praticamnete arrivi sullo stradone che entra in Monfalcone...al semaforo...davanti a dove c'era la Timavo shipping
giri a sinistra e sempre diritto...prima della piazzona sulla sinistra.....

Con google ho trovato
Colorificio Isontino di Pasini Paolo
Viale Giuseppe Verdi, 11
34074#8206; Monfalcone#8206; Friuli-Venezia Giulia

E' questo?
Yessssss....dovrebbe esere lui....ha tutto per riparare le barche a prezzi umani.
Avevo finito l'aerosil....e l'ho trovato li da lui.
Provero' il prossimo fine settimana.
Trovo strano che la Rosa non abbia quello che cerchi......
Ho evitato di chiedere aiuto in cantiere
Pagine: 1 2
URL di riferimento