I Forum di Amici della Vela

Versione completa: Gelcoat non secca
Al momento stai visualizzando i contenuti in una versione ridotta. Visualizza la versione completa e formattata.
Ieri prima di lucidare l'opera morta ho fatto diversi ritocchi con gealcoat stamani quando sono andato era ancora morbido diciamo che restavano le impronte. Forse era vecchio forse ho usato poco induritore o lo mescolato male. Cosa mi consigliate? Pensate che ci voglia più tempo o ormai il danno e' fatto?
Semmai per toglierò con cosa posso lavorarci? La carta si impasta
Probabilmente... o troppo freddo (il gelcoat si asciuga intorno ai 15 gradi)oppure miscelazione sbagliata.
Ps. ricordati che assieme al catalizzatore devi agg. paraffina...per toglierlo usa acetone
Sara mica che per pulire prima avevo usato acetone?
Se e' freddo scaldalo col fon. Vedrai che tira , altrimenti se appiccicoso ma duro acetone, poca parafina nella miscela
Se lo scaldo col phon diventA piu morbido ho gia provato. Il preparTo e' gelcoat filler della trem c'e' l'attivatore e il gelcoat bianco e niente paraffina
Citazione:alessio.pi ha scritto:
Se lo scaldo col phon diventA piu morbido ho gia provato. Il preparTo e' gelcoat filler della trem c'e' l'attivatore e il gelcoat bianco e niente paraffina
se non hai sbagliato la catalisi e hai mescolato bene il tutto non ti preoccupare che è solo x via del freddo, lo devi scaldare poco x volta senza bollirlo..se non ce paraffina NON carteggia.
ma si impasta. aspetta qualche giorno prima di ri fare tutto
il toponautico ti ha dato ottimi consigli!!Big Grin

Citazione:toponautico ha scritto:
Citazione:alessio.pi ha scritto:
Se lo scaldo col phon diventA piu morbido ho gia provato. Il preparTo e' gelcoat filler della trem c'e' l'attivatore e il gelcoat bianco e niente paraffina
se non hai sbagliato la catalisi e hai mescolato bene il tutto non ti preoccupare che è solo x via del freddo, lo devi scaldare poco x volta senza bollirlo..se non ce paraffina NON carteggia.
ma si impasta. aspetta qualche giorno prima di ri fare tutto
ma con sto freddo anche durante l'applicazione bisogna tenere in temperetura la superfice , cioè scaldare l'ambiente o direttamente scaldere il pezzo tra una mano e l'altra x agevolale la reazione del catta,'con le lampade o col fon o con la stufa'
altrimenti santa pazienza e aspettare aspettare..
xò se non ce parafina è un problema,
non lo puoi lucidareSadsmiley
Citazione:toponautico ha scritto:
ma con sto freddo anche durante l'applicazione bisogna tenere in temperetura la superfice , cioè scaldare l'ambiente o direttamente scaldere il pezzo tra una mano e l'altra x agevolale la reazione del catta,'con le lampade o col fon o con la stufa'
altrimenti santa pazienza e aspettare aspettare..
xò se non ce parafina è un problema,
non lo puoi lucidareSadsmiley

Il prodotto 'Gelcoat filler' normalmente indurisce in superficie senza aggiungere la paraffina.
http://forum.amicidellavela.it/showthread.php?tid=61331


Ho usato quello nella foto di questo link, credo che la paraffina ci sia già di suo....domani proverò ma con queste temperature non aiutano....preverrò con il phon o con una stufetta ma è' all esterno e la cosa non aiuta intanto prenderò tempo ho deciso di togliere tutti gli adesivi. Lunedì piove non è' il massimo qui a viareggio. Se lo dovessi togliere acetone e carta vetra o qualcos'altro?
alessio quel gelcoat filler è una bomba, lo uso da anni, ma hanno ragione a consigliarti di scaldare, prima e durante l'essiccazione. è fondamentale di questi tempi.
Di questi tempi è meglio non fare certi lavori,forse se si è al chiuso in capannone è da vedere.Facile a dirlo anche se ognuno ha i suoi tempi per fare lavori.La temperatura è fondamentale e quindi è meglio non rischiare.
Citazione:alessio.pi ha scritto:
http://forum.amicidellavela.it/showthread.php?tid=61331


Ho usato quello nella foto di questo link, credo che la paraffina ci sia già di suo....domani proverò ma con queste temperature non aiutano....preverrò con il phon o con una stufetta ma è' all esterno e la cosa non aiuta intanto prenderò tempo ho deciso di togliere tutti gli adesivi. Lunedì piove non è' il massimo qui a viareggio. Se lo dovessi togliere acetone e carta vetra o qualcos'altro?
ora ho capito , pensavo lo avessi dato a spruzzo o rullo..
tu hai stuccato con spatola? se è cosi lo hai catalizzato poco e magari mescolato male.o magari hai dato troppo spessore..pazienza lunedi sara prontoWink
Togli tutto e rifallo con parafina al 10%
Citazione:Messaggio di alessio.pi
Ieri prima di lucidare l'opera morta ho fatto diversi ritocchi con gealcoat stamani quando sono andato era ancora morbido diciamo che restavano le impronte. Forse era vecchio forse ho usato poco induritore o lo mescolato male. Cosa mi consigliate? Pensate che ci voglia più tempo o ormai il danno e' fatto?

In questa stagione mi stupirei del contrario Cool
Oggi si e' messa pure la neve non attendevo altro
le temperature sono fondamentali possibilmente sempre sopra a 15°
questo vale anche per epoxy, sika (et simila) vari e sempre prima di usare un prodotto guardare leggere le schede tecniche.........
Citazione:bistag ha scritto:
le temperature sono fondamentali possibilmente sempre sopra a 15°
questo vale anche per epoxy, sika (et simila) vari e sempre prima di usare un prodotto guardare leggere le schede tecniche.........
d'accordo con te, sono il primo ad attenersi alla scheda tecnica!ma se fosse x loro non potremo mai lavorare.....
e troppo freddo non va bene, e tropo caldo va male,e troppa umidità non si puo verniciare ecccc... aooohhhh ma quando dobbiamo applicarli sti materiali!!!???Wink
ps si gioca di esperienza in base alle condizioni ambientali, a ognuno il suo mestiere..
URL di riferimento