I Forum di Amici della Vela

Versione completa: Fessurazione blocco motore
Al momento stai visualizzando i contenuti in una versione ridotta. Visualizza la versione completa e formattata.
Ciao a tutti,

ho un vecchio Volvo Penta MD7A bicilindrico del 1977 con raffreddamento ad acqua di mare. Complessivamente è in buono stato se non che, è da un pò di tempo che dalla parte frontale, dietro la cinghia dell'alternatore, si forma come una sudorazione, la vernice fa la ruggine e, sulla lingua, ho verificato trattarsi di acqua salata che dalle camicie del circuito di raffreddamento, in qualche modo passa all'esterno.
Non mi spiego come il blocco motore possa aver tirato una crepa, ma non c'è dubbio che si tratta di acqua salata che trasuda all'esterno.

Qualcuno ha avuto esperienze in merito? Ha suggerimenti da dare?

Grazie a tutti.
Non conosco il motore in questione, ma non potrebbe essere più semplicemente un'usura del cuscinetto para acqua della pompa del circuito di raffreddamento?
Più o meno, la posizione dovrebbe essere quella.
A me è successa una cosa simile sul Farymann. Prima ha cominciato a trasudare poi ho visto qualche goccetta. Ho smontato il cilindro e l'ho portato da un rettificatore. Mi ha detto che è corrosione derivante dall'acqua salata che ristagna tra la camicia ed il blocco del cilindro. Adesso mi sta riparando il tutto, riportando del materiale. Speriamo bene......
Citazione:Messaggio di Fabrizio_C
Ciao a tutti,

ho un vecchio Volvo Penta MD7A bicilindrico del 1977 con raffreddamento ad acqua di mare. Complessivamente è in buono stato se non che, è da un pò di tempo che dalla parte frontale, dietro la cinghia dell'alternatore, si forma come una sudorazione, la vernice fa la ruggine e, sulla lingua, ho verificato trattarsi di acqua salata che dalle camicie del circuito di raffreddamento, in qualche modo passa all'esterno.
Non mi spiego come il blocco motore possa aver tirato una crepa, ma non c'è dubbio che si tratta di acqua salata che trasuda all'esterno.

Qualcuno ha avuto esperienze in merito? Ha suggerimenti da dare?

Grazie a tutti.
Penso che il problema sia molto serio. Secondo me si tratta di un un'usura della parete esterna della camicia dovuta all'età e all'aggressività dell'acqua di mare. Il monoblocco è in ghisa e in condizioni normali si può saldare con elettrodi proprio per ghisa ma temo che la fessura visibile sia la compromissione di una parete molto più estesa. Se fosse un'erosione limitata con un buon saldatore potreste facilmente risolvere; il pericolo è che appoggiando l'elettrodo si evidenzi un'area ammalorata molto più estesa fino a compromettere il ripristino.
Forse, momentaneamente sarebbe più prudente riparare con un riporto di 'ghisa liquida' o meglio di una resina bicomponente Devcon applicata con la procedura prevista.
Non hai scampo ho fatto cucire un blocco che aveva il solito problemada una societa' di Brescia, cucito si intende saldare a punti la ghisa per chiudere i fori.
La corrosione e' continuata e si e' ribucato dopo pochi mesi.

mi spiace dirti che il motore e' al capolinea. Mettici dello stucco plastico lo vendono, ma poi un giorno ti si aprira' un buco da un'altra parte, altrimenti fai un forellino col trapano e filetta il foro e mettici un tappo in ottone con uno zinco
Citazione:davidef ha scritto:
Non hai scampo ho fatto cucire un blocco che aveva il solito problemada una societa' di Brescia, cucito si intende saldare a punti la ghisa per chiudere i fori.
La corrosione e' continuata e si e' ribucato dopo pochi mesi.

mi spiace dirti che il motore e' al capolinea. Mettici dello stucco plastico lo vendono, ma poi un giorno ti si aprira' un buco da un'altra parte, altrimenti fai un forellino col trapano e filetta il foro e mettici un tappo in ottone con uno zinco

condivido, ho vissuto la stessa cosa con un farymann, l'unica cosa che posso suggerirti è non spendere soldi inutili e cercare un motore con scambiatore, buon vento.
Citazione:paolo maylander ha scritto:

Sui Farymann il cilindro e la camicia di raffreddamento, in completo o separati sono normali pezzi di ricambio. Diventano in problema quando non si trovano più.
URL di riferimento