I Forum di Amici della Vela

Versione completa: Nuovo trimarano
Al momento stai visualizzando i contenuti in una versione ridotta. Visualizza la versione completa e formattata.
prove tecniche di montaggio
lo specchio di poppa lo vedo bello spesso. ci metti 40cv? hi..hi... scherzo... bravo e forza che la fine è vicina...
Quelle sedute con i portelli non le vedo tanto comode. Sei sicuro di dover mettere dei portelli stagni con le chiusure? Non ti conviene pensare delle panche a filo?
Ho messo i portelli stagni perché sulla vecchia barca che avevo ho avuto molti problemi di infiltrazioni dall' esterno.
Comunque su i portelli pensavo di metterci dei cuscini bassi fissati con gli automatici per rendere la seduta più comoda
Spero funzionino discretamente altrimenti dovrò modificare il tutto,comunque grazie per il consiglio
Ho iniziato a costruire il tambuccio
Ho fatto le guide in teack il resto di cosa lo fareste?
(16-10-2017 20:17)cormax66 Ha scritto: [ -> ]Ho iniziato a costruire il tambuccio
Ho fatto le guide in teack il resto di cosa lo fareste?


in che senso? di sandwich no?
dici per la luce? il plexiglass é bello pesante
Il tuo tambuccio è molto alto, lo,farei metà e metà in legno sotto e plexy sopra...
Io farei tutto plexiglas e' vero che pesa, ma la luce sotto coperta e' fondamentale per me
Due parti in sandwich, magari incernierate vista la grandezza, con finestre in plexiglass.
Ho trovato delle guide in alluminio molto sottili le vorrei avvitare al teack per farci scorrere il tambuccio
Legno e plexiglass non mi dispiace l'idea..
(10-10-2017 20:34)cormax66 Ha scritto: [ -> ]prove tecniche di montaggio

Per evitare il gradino del portello in plastica sotto il sedere basterebbe incollare sopra la panca una sagoma in sandwich ( fatto come vuoi tu) con dei fori uguali al perimetro dei portelli ( forse un po' più ampi per permettere la rotazione del portello), e rendere complanare il tutto.
Ciao Mario
E' una buona idea , bisogna prevedere delle vie di fuga per l'acqua , ma sono facilmente realizzabili, comunque ho provato a sedermi sui portelli , il gradino è abbastanza piccolo non da molto fastidio , per ora proverò questa soluzione essenziale poi vedrò..
non vorrei sembrare troppo critico, lo sai che apprezzo moltissimo, ma secondo me con il sole quei portelli (SE sono quelli che penso io di normale plastica) nel giro di due tre anni si potrebbero indebolire al punto da rompersi se ci sali con un piede sopra
(18-10-2017 21:16)marcofailla Ha scritto: [ -> ]non vorrei sembrare troppo critico, lo sai che apprezzo moltissimo, ma secondo me con il sole quei portelli (SE sono quelli che penso io di normale plastica) nel giro di due tre anni si potrebbero indebolire al punto da rompersi se ci sali con un piede sopra
Se dovessero essere quelli che dici diventano anche gialli a causa dei raggi UV. Io li ho cambiati dopo qualche anno con altri neri, ma non dovevo sedermi sopra19
Non dovrebbero ingiallirsi almeno così dice il fabbricante,ormai li ho acquistati non mi rimane che provarli.
Non sono molto costosi spero che durino un po'
(19-10-2017 19:18)cormax66 Ha scritto: [ -> ]Non dovrebbero ingiallirsi almeno così dice il fabbricante,ormai li ho acquistati non mi rimane che provarli.
Non sono molto costosi spero che durino un po'

Hai fatto bene, quando non ti piaceranno più li cambi. Un consiglio, non mettere le viti nei fori predisposti ma soltanto sika bianco: è sufficiente per sigillare e tenere tutto al suo posto. Niente fori, niente possibili infiltrazioni.
grazie per il consiglio mi sembra anche più rapido , tanto sul sandwich la vite non ha molto senso se non ha un anima dura dentro
ho iniziato le guide del tambuccio
Grand bel lavoro Cormax66, commplimenti.
Il giorno che metrai in acqua questo bell giojelo sara un bellissimo giorno per te.
Speriamo sembra un giorno inarrivabile eppure lavoro continuamente
A marzo 2018 saranno 4 anni volati
Hai visto che trimarano ho preso con un mio amico? anche lui in termanto con tessuto di vetro. Fra poco inizierò il restauro. Avevo cominciato dicendo che avrei soltanto riparato gli scafi ma le cose da fare stanno aumentando sempre di più. Non tanto perché lo richiede la barca ma perché comunque i desideri indirizzano le nostre azioni. E quindi perché non trasformare il meccanismo delle traverse facendole aprire dallo scafo centrale comodamente? Perché non inventare qualcosa che ci permetta da soli di disalberare? Ed un paio di oblò nella cuccetta di poppa? ed in quella di prua? e così via.
URL di riferimento