I Forum di Amici della Vela
Mappe Navionics....e ti ritrovi a scoglio senza saperlo - Versione stampabile

+- I Forum di Amici della Vela (http://forum.amicidellavela.it)
+-- Forum: TECNICA E MANUTENZIONE (/forumdisplay.php?fid=12)
+--- Forum: Elettricita' ed Elettronica (/forumdisplay.php?fid=15)
+--- Discussione: Mappe Navionics....e ti ritrovi a scoglio senza saperlo (/showthread.php?tid=100995)

Pagine: 1 2 3 4 5


Mappe Navionics....e ti ritrovi a scoglio senza saperlo - frankcilo - 15-08-2014 07:53

Volevo sapere se è capitato anche ad altri adv che il gps cartografico (il mio è un raymarine a70d) non riporti i giusti fondali, con scogli a pelo d'acqua e la mappa che riporta fomdali 5/10 metri. Soltanto il navionics sul mio palmare android me ne segnalava uno, ma sembrava come fosse aggiunto da un utente. Mi è andata bene per 3 volte qui alle pontine, ma ho davvero rischiato grosso.
Ma esistono gps cartografici più precisi?


RE: Mappe Navionics....e ti ritrovi a scoglio senza saperlo - Capitan Papino - 15-08-2014 08:01

Le carte nautiche si rivelano sempre lo strumento più sicuro per la navigazione, specie sotto costa.


RE: Mappe Navionics....e ti ritrovi a scoglio senza saperlo - IanSolo - 15-08-2014 08:08

Questo e' il motivo per cui e' opportuno (oltre che obbligatorio...) avere a bordo una copia cartacea della documentazione ufficiale.
Su altra cartografia elettronica anni fa (ora e' stato corretto) segnalai alla casa madre un errore dello stesso genere in cui la profondita' di una secca era riportata con un valore diverso secondo la scala di lettura, mi dissero che "puo' succedere...".


RE: Mappe Navionics....e ti ritrovi a scoglio senza saperlo - frankcilo - 15-08-2014 08:29

In molti mi avevano detto che i gps cartografici avevano rimpiazzato il cartaceo, ma effettivamente non è così, assolutamente!
E il bello è che le cartine delle pontine le avevo anche, perché lasciatemi dal vecchio proprietario della barca, che era di Nettuno, ma le ho lasciate a casa per non avere cose inutili in vacanza 42


RE: Mappe Navionics....e ti ritrovi a scoglio senza saperlo - Stefanone - 15-08-2014 08:37

(15-08-2014 08:29)frankcilo Ha scritto:  In molti mi avevano detto che i gps cartografici avevano rimpiazzato il cartaceo, ma effettivamente non è così, assolutamente!
E il bello è che le cartine delle pontine le avevo anche, perché lasciatemi dal vecchio proprietario della barca, che era di Nettuno, ma le ho lasciate a casa per non avere cose inutili in vacanza 42
Occhio che a fare certe affermazioni si rischia il ritiro della patente!Sadsmiley


RE: Mappe Navionics....e ti ritrovi a scoglio senza saperlo - frankcilo - 15-08-2014 08:41

Ebhè, mi fido di chi naviga da più di me, questa è la mia prima vacanza da armatore. Certo, mio zio che va a vela da 50 anni me lo ha sempre detto di avere il cartaceo sempre, perché più affidabile, ma pensavo sempre che fosse all'antica, e invece....


RE: Mappe Navionics....e ti ritrovi a scoglio senza saperlo - IanSolo - 15-08-2014 08:50

Naturalmente esiste anche una cartografia elettronica ufficiale molto affidabile edita dagli stessi enti che preparano le carte (oggi le preparano in forma elettronica e le stampano per fornire la versione cartacea, sono quindi le stesse) ma non mi pare sia adatta ai nostri plotterini (le carte ENC dell'Idrografico sono in formato S-57 vers 3.1), e costa un bel po' di piu'.
http://www.marina.difesa.it/conosciamoci/comandienti/scientifici/idrografico/Documents/idrografico/Catalogo_generale/II_3001_2013.pdf
http://www.marina.difesa.it/conosciamoci/comandienti/scientifici/idrografico/Documents/idrografico/documenti/NE%2520II%25203001_WEB.pdf


RE: Mappe Navionics....e ti ritrovi a scoglio senza saperlo - lfabio - 15-08-2014 09:45

Beh, le sorgenti dei dati sono ovviamente le stesse. E come dice Iansolo esiste cartografia molto affidabile - per quanto io debba dire che parlando di carte Navionics recenti (quelle ormai ci sono...) sono sorpreso di sentire di errori marchiani.

Se poi si vuole, le S-57 o le CM93 si possono appunto prendere - care - e mettere in vari software.

Affidarsi alle carte 'di carta' come oracoli solo perche' sono di carta e non elettroniche... io non lo faccio, ecco. Anche perche' come dice IanSolo, ormai sono fisicamente lo stesso prodotto.


RE: Mappe Navionics....e ti ritrovi a scoglio senza saperlo - sergiot - 15-08-2014 09:47

Qualcuno ha esperienza con la cartografia di garmin?sono passato da navionics a garmin e sinceramente mi sento un po' deluso.


RE: Mappe Navionics....e ti ritrovi a scoglio senza saperlo - SoulSurfer - 17-08-2014 13:27

navionics ha le mappe user based ultimamente (almeno nelle versioni mobile), ossia gli utenti hanno la possibilita' di segnalare eventuali aggionamenti e last but not least il segnale sonar viene memorizzato e inviato al database per una batimetrica praticamente in real time


RE: Mappe Navionics....e ti ritrovi a scoglio senza saperlo - frankcilo - 17-08-2014 13:32

Infatti, ma comunque non basta


RE: Mappe Navionics....e ti ritrovi a scoglio senza saperlo - N/A - 17-08-2014 14:11

Alle Eolie capitò lo stesso e l'errore stava sia sulle carte che sul raymarine


Mappe Navionics....e ti ritrovi a scoglio senza saperlo - SoulSurfer - 17-08-2014 14:15

(17-08-2014 13:32)frankcilo Ha scritto:  Infatti, ma comunque non basta

Non basta perche magari non tutti attivano la funzione o piu semplicemente non la hanno..
Waze che e' un navigatore stradale user based nel giro di un anno dalla pubblicazione ha coperto il 99% del territorio solamente grazie alle tracce gps degli utenti...

Per il settore nautico ci vorranno 10 anni in piu per avere una mappatura completa, ma buona parte delle zone più frequentate e' già funzionante


RE: Mappe Navionics....e ti ritrovi a scoglio senza saperlo - sergiot - 18-08-2014 13:36

navionics 39 39 631 19 57 305 = scoglio affiorante
su garmin non c'è

garmin ( non ricordo con precisione lat e long ) al traverso di Koulura nel canale di corfu , in alto al centro , prima di S. Stefano riporta uno scoglio affiorante che su navionics non c'è
sulla carta nautica nessuno dei 2 scogli è riportato

Paxos entrambi i sistemi indicano una profondità di 5 metri tra nisos panaghia a nord di gaios e lo scoglio\imicroisola successivo se avessi provato a passarci ora non sarei qui a scrivere.

Quale esperienza avete con Garmin ?


RE: Mappe Navionics....e ti ritrovi a scoglio senza saperlo - IanSolo - 18-08-2014 18:58

Il massimo per la navigazione elettronica e' l’ E.C.D.I.S. (Electronic Chart Display Information System) che è un sistema elettronico di visualizzazione e di divulgazione istantanea di informazioni di sicurezza alla navigazione ma anch'esso, come tutte le cose realizzate dall'uomo, non e' privo di errori e puo' portare ad incidenti anche gravi (si legga qui http://www.ecdis-thesi.com/ il paragrafo "Errori ed Incidenti causati dall’ E.C.D.I.S.") in particolare se non si presta la massima attenzione o non si prendono larghi margini (un fatto di due anni e mezzo fa insegna...).


RE: Mappe Navionics....e ti ritrovi a scoglio senza saperlo - Stefanone - 18-08-2014 20:22

(18-08-2014 18:58)IanSolo Ha scritto:  Il massimo per la navigazione elettronica e' l’ E.C.D.I.S. (Electronic Chart Display Information System) che è un sistema elettronico di visualizzazione e di divulgazione istantanea di informazioni di sicurezza alla navigazione ma anch'esso, come tutte le cose realizzate dall'uomo, non e' privo di errori e puo' portare ad incidenti anche gravi (si legga qui http://www.ecdis-thesi.com/ il paragrafo "Errori ed Incidenti causati dall’ E.C.D.I.S.") in particolare se non si presta la massima attenzione o non si prendono larghi margini (un fatto di due anni e mezzo fa insegna...).
Caro Iansolo,
altro che il massimo.... è "soltanto" un nuovo "standard" IMO che prevede tra l'altro prescrizioni e regole costruttive e di conduzione per gli apparati più rigorose di quelle che hanno convinto tanti ADV a passare sotto bandiera belga!!!
E' e rimarrà per molto tempo roba da navi mercantili!!!

Figuratevi che per essere esentati dall'uso delle carte nautiche classiche per la tenuta della guardia DEVI avere a bordo installati e funzionanti:
1) almeno 2 apparati ECDIS approvati.
2) Una bussola giroscopica collegata.
3) GPS collegato, anzi credo vogliano addirittura un DGPS.
4) naturalmente almeno un RADAR.
5) Gruppo di continuità
...omississ...
E, se questo non ti basta, il personale di guardia DEVE essere specificamente addestrato all'uso dello strumento...

Sapete tutti i costi astronomici delle girobussole e potete immaginare quanto costeranno gli ECDIS approvati e quanto potra costare la consultazione on line della cartografia aggiornata... ecco un paio di link:
http://www.km.kongsberg.com/ks/web/nokbg0240.nsf/AllWeb/39DAD27FC6D37518C1256E150038656C?OpenDocument
La Kongsberg per me è come l'acciaio: non si discute!!!!

http://www.martek-marine.com/ProductsSystems/ECDIS/iECDIS.aspx?gclid=Cj0KEQjwyMafBRCU7OCRyc2vitsBEiQAKV4H9Gnztr3plzy7pOmo_P2cu0f7fT​0GlNja0L7lA3dZctoaAm2y8P8HAQ
Qui invece offrono per "solo" 299 dollari al mese un iECDIS con cartografia precaricata che credo potrebbe essere usato anche in barca, ma mi sembra un po' costoso.... soprattutto perchè se non hai tutto il resto sopra descritto il punto sulla carta lo devi continuare a mettere!!!


RE: Mappe Navionics....e ti ritrovi a scoglio senza saperlo - IanSolo - 19-08-2014 06:57

E' cio' che in poche stringatissime righe ho cercato di far intuire, se perfino i tentativi di miglioramento dei sistemi elettronici dedicati ai grandi mezzi professionali non sono scevri da complicazioni ed errori e' bene che usiamo con cautela quelli alla nostra portata attendendoci (non giustificando pero!!!) che qualche errore possa esserci.
Anni fa un collega, grande esperto di sistemi di controllo automatico, affermo' che il giorno in cui vi saranno automobili a guida automatica lui non camminera' nemmeno sui marciapiedi, fara' come Tarzan e usera' le liane.....


RE: Mappe Navionics....e ti ritrovi a scoglio senza saperlo - lfabio - 19-08-2014 11:31

Iansolo, questo collega chiaramente da piu di 30 anni non sale in aereo, dico bene?


RE: Mappe Navionics....e ti ritrovi a scoglio senza saperlo - IanSolo - 19-08-2014 18:05

Non lo so, e' un gran pezzo che non lo vedo.


Mappe Navionics....e ti ritrovi a scoglio senza saperlo - palve - 19-08-2014 22:20

5/7 metri vuol dire quasi sempre vicinissimo alla costa se la costa è rocciosa... Con una barca a vela che pesca 2 m. avvicinarsi così affidandosi alla cartografia elettronica o cartacea è sempre rischioso. Se proprio si deve procedere così vicini la prudenza non è mai troppa e bisogna andare molto piano controllando visivamente oltre che con l'eco...


Inviato dal mio iPad utilizzando Tapatalk