I Forum di Amici della Vela
plotter fuori o dentro, mi spiegate i perché delle due opzioni? - Versione stampabile

+- I Forum di Amici della Vela (http://forum.amicidellavela.it)
+-- Forum: TECNICA E MANUTENZIONE (/forumdisplay.php?fid=12)
+--- Forum: Elettricita' ed Elettronica (/forumdisplay.php?fid=15)
+--- Discussione: plotter fuori o dentro, mi spiegate i perché delle due opzioni? (/showthread.php?tid=128002)



plotter fuori o dentro, mi spiegate i perché delle due opzioni? - marcofailla - 14-11-2017 16:19

in barca c'è un plotter raymarine a70 con cartografia navionics il quale è posizionato al carteggio
la strumentazione (vento log gps bussola scandaglio) é b&g ma con interfaccia nmea0183 già collegata al pilota raymarine spx5 per farlo funzionare in modalità vento.
il plotter non é collegato alla rete ma potrei passare un cavo nmea per visualizzare sui display esterni lo scostamento e i gradi bussola al waypoint
io non lo uso mai, perché per quel poco che faccio mi aiuto con navionics sul cellulare
la domanda è questa :
mi conviene trafficare per mettere fuori questo cartografico e in caso perché?
grazie delle vostre opinioni


RE: plotter fuori o dentro, mi spiegate i perché delle due opzioni? - RMV2605D - 14-11-2017 16:58

Passa il cavo, è utile per avere sul pilota lo scostamento dalla rotta per mettere il pilota in "Track" quando vai a motore e vedere fuori se in regolazione "Vento" devi correggere l'apparente.

E' utile anche per avere tutti i dati al carteggio mentre vai col pilota inserito.

Io non sento nessuna necessità di avere il Plotter alla ruota, anzi trovo utile averlo al carteggio e alla ruota ho comunque tutto quello che serve con strumenti più leggibili.

898989


RE: plotter fuori o dentro, mi spiegate i perché delle due opzioni? - don shimoda - 14-11-2017 17:01

Alla timoneria è molto più comodo, e interagisce con il pilota precedente ( simrad).
Ho un C95 al tavolo da carteggio, che non guardo mai, un E7 alla timoneria
la cartuccia navionics e la connessione nmea 0183 sono al C95, ma funzionano anche per l'E7 grazie ad un cavetto d'interfaccia, solo che sono obbligato a tenere acceso il C95.

In navigazione non mi allontano molto o per lungo tempo dal timone, Avevo preso la barca da un paio di mesi, e durante la navigazione mi si è staccato un giunto dell'attuatore autopilota... chi si brucia con la minestra soffia sull'insalata.


RE: plotter fuori o dentro, mi spiegate i perché delle due opzioni? - pepe1395 - 14-11-2017 18:53

Quando hai un incrocio con una barca/nave segnalata come bersaglio pericoloso dall’ais, trovo sia più comodo vederlo sul cartografico davanti alla timonieria piuttosto che dover scendere in quadrato per controllare. Il primo cartografico che ho montato in barca era nel quadrato, un Raymarine C70 Classic, poi è stato spostato davanti al timone perché la sotto non lo guardavo mai. Tutti i suoi successori sono stati posizionati nello stesso posto, adesso ho un e95 davanti al timone ed un a68 in quadrato, il cui unico scopo è di condividere la carta nautica e fornirmi indicazioni strumentali quando riposo in una regata lunga. In questo caso dormo con un occhio apertoSmiley26
BV!

P.S. secondo me hai toccato un tasto, tipo le batterie, dove ognuno ha idee ben precise e ritiene quelli con idee diverse dalle sue dei mentecatti senza cervello Smiley2


plotter fuori o dentro, mi spiegate i perché delle due opzioni? - marcofailla - 14-11-2017 19:05

no no io non critico nessuno
anzi

certo con l'ais, (non ho l'ais...) per quello che vale come aiuto negli eventuali incroci mi sembra essenziale poter guardare il display direttamente
ma per l'approccio a un waypoint credo che forse siano anche meglio i due dati numerici xte e bearing su display, no.?
ma anche li penso si possa impostare un allarme di prossimità e risolvere il problema senza spostare il plotter dal carteggio

caratterialmente a me piace osservare la costa più che guardare un plotter, per le velocità di una barca a vela poi...

la domanda sorge perché onestamente non conosco il corretto utilizzo di un plotter e dunque ogni opinione é gradita

anzi aggiungo
ma rmb come nmea0183 contiene xte e bearing?


RE: plotter fuori o dentro, mi spiegate i perché delle due opzioni? - don shimoda - 14-11-2017 20:00

Yes Sir

RMB Recommended Minimum Navigation Information


$--RMB,A,x.x,a,c--c,c--c,llll.ll,a,yyyyy.yy,a,x.x,x.x,x.x,A*hh
1) Status, V = Navigation receiver warning
2) Cross Track error - nautical miles
3) Direction to Steer, Left or Right
4) TO Waypoint ID
5) FROM Waypoint ID
6) Destination Waypoint Latitude
7) N or S
8) Destination Waypoint Longitude
9) E or W
10) Range to destination in nautical miles
11) Bearing to destination in degrees True
12) Destination closing velocity in knots
13) Arrival Status, A = Arrival Circle Entered
14) Checksum


Pepe scrive: P.S. secondo me hai toccato un tasto, tipo le batterie, dove ognuno ha idee ben precise e ritiene quelli con idee diverse dalle sue dei mentecatti senza cervello Smiley2

Ma no dai, ci sono esigenze e sensibilità diverse 19


plotter fuori o dentro, mi spiegate i perché delle due opzioni? - marcofailla - 14-11-2017 20:53

grazie don

invece un'altra "pensata"
ma esiste la possibilità di mettere sulla barra del timone un piccolo pannello girevole con plotter e/o display dedicato al timoniere?

Sarebbe abbastanza una fighettata anche se sul lungo raggio penso che certamente andrei di autopilota perché la barca è molto reattiva e dunque psicologicamente impegnativo stare ore al timone... (fisicamente invece si sta molto rilassati... sdraiati cioé)


RE: plotter fuori o dentro, mi spiegate i perché delle due opzioni? - kavokcinque - 14-11-2017 22:54

Se si fanno lunghe navigazioni con equipaggio capace e si ha tempo di stare al carteggio senza problemi a lungo, la seconda postazione fa comodo completa.
Se si é in due , con la necessità di stare in coperta il più possibile, meglio avere tutto visibile timonando.
Comunque un tablet con Navionics è una grande utilità dentro e fuori , a mio avviso


RE: plotter fuori o dentro, mi spiegate i perché delle due opzioni? - Mikey - 14-11-2017 23:28

Ne ho uno al carteggio e uno in pozzetto. Orami quello al carteggio non lo uso più se non per i rilevamenti


RE: plotter fuori o dentro, mi spiegate i perché delle due opzioni? - szanella68 - 19-11-2017 12:57

(14-11-2017 17:01)don shimoda Ha scritto:  Alla timoneria è molto più comodo, e interagisce con il pilota precedente ( simrad).
Ho un C95 al tavolo da carteggio, che non guardo mai, un E7 alla timoneria
la cartuccia navionics e la connessione nmea 0183 sono al C95, ma funzionano anche per l'E7 grazie ad un cavetto d'interfaccia, solo che sono obbligato a tenere acceso il C95.

In navigazione non mi allontano molto o per lungo tempo dal timone, Avevo preso la barca da un paio di mesi, e durante la navigazione mi si è staccato un giunto dell'attuatore autopilota... chi si brucia con la minestra soffia sull'insalata.

Bungiorno forse tu mi puoi dare una mano,
sto aiutando un amico che ha un serie C al tavolo ed ha acquistato un serie A da installare alla ruota. Per adesso quest'ultimo è ancora nella scatola.
Con che cavetto vanno collegati? Raynet?
Se imposto la rotta in cabina , la vedo anche alla ruota?

grazie per il tuo supporto.


RE: plotter fuori o dentro, mi spiegate i perché delle due opzioni? - BeppeZ - 19-11-2017 13:06

Io ce l'ho al carteggio, ma appena diventerò ricco 89 ne prenderò uno da mettere alla ruota. Cercherò un Garmin 4008 (anche usato) uguale a quello del carteggio, così potrò utilizzare una sola scheda di mappe far sì che le impostazioni date su uno qualsiasi dei due vengano recepite anche dall'altro.


RE: plotter fuori o dentro, mi spiegate i perché delle due opzioni? - don shimoda - 19-11-2017 16:18

(19-11-2017 12:57)szanella68 Ha scritto:  ...
Bungiorno forse tu mi puoi dare una mano,
sto aiutando un amico che ha un serie C al tavolo ed ha acquistato un serie A da installare alla ruota. Per adesso quest'ultimo è ancora nella scatola.
Con che cavetto vanno collegati? Raynet?
Se imposto la rotta in cabina , la vedo anche alla ruota?

grazie per il tuo supporto.

Si, ho utilizzato un cavo Raynet lungo 10 metri, codice Raymarine A62362
purtroppo il connettore non mi passava nel tubolare della timoneria, l'ho tagliato ed innestato su un cavo ethernet.

Si la rotta impostata in quadrato è disponibile anche alla timoneria.

Inoltre i dati Nmea 0183 che sono connessi con il plotter in quadrato sono rinviati alla timoneria sia in entrata che in uscita.

Nel caso di malfunzionamento del plotter in quadrato ho previsto una spina multipolare già cablata per trasferire i dati Nmea 0183 direttamente al plotter timoneria, naturalmente in tal caso devo anche spostare la SD card Navionics da un plotter all'altro.

Attenzione i modelli A9 e A12 hanno la Nmea 0183, mentre A6 e A7 solo la Nmea 2000,

Ma qui ci vuole Pepe139570


RE: plotter fuori o dentro, mi spiegate i perché delle due opzioni? - Beppe222 - 19-11-2017 18:04

(19-11-2017 12:57)szanella68 Ha scritto:  Bungiorno forse tu mi puoi dare una mano,
sto aiutando un amico che ha un serie C al tavolo ed ha acquistato un serie A da installare alla ruota. Per adesso quest'ultimo è ancora nella scatola.
Con che cavetto vanno collegati? Raynet?
Se imposto la rotta in cabina , la vedo anche alla ruota?

grazie per il tuo supporto.

Io ho (avevo) un E80 al carteggio e un A95 in pozzetto.
All'A95 è (era) collegato il radar (in rete Raynet), mentre tutto il resto della strumentazione era gestibile da entrambi i plotter.
Una rotta, ma anche i way point, inseriti in un plotter, erano automaticamente visti e gestiti anche dall'altro.
Solamente la cartografia non era condivisibile (ogni plotter la sua cartuccia con la cartografia elettronica), così come il radar che era utilizzabile solamente dal pozzetto.

Ora (la settimana scorsa) ho sostituito l'E80 con un A98, per cui ora ho tutto ovunque (anche il radar), ed un'unica carta, condivisa su entrambi.

---
Non accontentarti dell'orizzonte, ma cerca l'infinito!


RE: plotter fuori o dentro, mi spiegate i perché delle due opzioni? - pepe1395 - 19-11-2017 18:32

(19-11-2017 18:04)Beppe222 Ha scritto:  
(19-11-2017 12:57)szanella68 Ha scritto:  Bungiorno forse tu mi puoi dare una mano,
sto aiutando un amico che ha un serie C al tavolo ed ha acquistato un serie A da installare alla ruota. Per adesso quest'ultimo è ancora nella scatola.
Con che cavetto vanno collegati? Raynet?
Se imposto la rotta in cabina , la vedo anche alla ruota?

grazie per il tuo supporto.

Io ho (avevo) un E80 al carteggio e un A95 in pozzetto.

Ora (la settimana scorsa) ho sostituito l'E80 con un A98, per cui ora ho tutto ovunque (anche il radar), ed un'unica carta, condivisa su entrambi.

---
Non accontentarti dell'orizzonte, ma cerca l'infinito!

Aggiungerei che ciò avviene perché i 2 cartografici multifunzione sono connessi in Raynet, nome in Raymarinese del banale fast Ethernet che tutti i nostri pc hanno. L’NMEA 2000 non ha una sufficiente capacità di banda per gestire la condivisione della carta nautica, del radar o di un fishfinder esterno.
Sono alcuni anni che stanno definendo le specifiche del successore dell’NMEA 2000 che si chiamerà OneNet e proprio su Fast Ethernet sarà basato.
Comunque non vi preoccupate l’NMEA 2000 sarà lo standard sulle nostre barche per un bel po’ di tempo ancora.Smiley2
BV!


RE: plotter fuori o dentro, mi spiegate i perché delle due opzioni? - szanella68 - 20-11-2017 10:15

Grazie siete stati molto cortesi
Stefano


RE: plotter fuori o dentro, mi spiegate i perché delle due opzioni? - pepe1395 - 20-11-2017 11:59

Se volete approfondire l’argomento della connessione Raynet tra 2 o più cartografici multifunzione Raymarine con periferiche condivise, trovate un articolo in inglese sul forum Raymarine americano.
http://forum.raymarine.com/showthread.php?tid=255
BV!