I Forum di Amici della Vela
Invertitore Volvo Penta - Versione stampabile

+- I Forum di Amici della Vela (http://forum.amicidellavela.it)
+-- Forum: TECNICA E MANUTENZIONE (/forumdisplay.php?fid=12)
+--- Forum: Motori (/forumdisplay.php?fid=16)
+--- Discussione: Invertitore Volvo Penta (/showthread.php?tid=130610)



Invertitore Volvo Penta - epeter - 16-04-2018 10:39

Si apre la nuova stagione, e si aprono anche nuovi problemi...22
A barca appena rimessa in acqua dopo la carena, succede che la retro rimane innestata (...PANICO!!!). Il verdetto del mecca, unico in zona e monopolista assoluto, è che c'è problemi con l'invertitore: coppia conica da sostituire. L'invertitore, un VP MS2 L-E del 2000, è vecchiotto e la coppia conica da sostituire, mi dice il mecca, sono 1.000 €. Va bene, procediamo.
Sabato mi richiama e mi dice che una volta aperta la scatola, è venuto fuori che i pezzi da sostituire sono molti di più, e che siamo a 3.000€ + 500€ di manodopera + iva. Se volessi comprare l'invertitore nuovo, mi dice, costa quasi quanto cambiare tutto il motore (che mi dice siamo intorno ai 13.000 € + manodopera + iva) perché ormai sono quasi introvabili e la volvo penta te li fa pagare a peso d'oro.
A questo punto il dubbio terribile. Un pianto ed un lamento e sostituire tutto il motore? in effetti è del 2000 e comincia ad avere un po' di problemini. Ma poi un 22Hp costa davvero 13.000€ ??? Non che non mi fidi, ma il mecca è l'unico in tutta la zona.


RE: Invertitore Volvo Penta - Edolo - 16-04-2018 10:48

Che incubo!!!


RE: Invertitore Volvo Penta - bludiprua - 16-04-2018 12:49

Calma, vedo dal tuo profilo che sei ingegnere...un invertitore è un blocco di ingranaggi!
E' pure facilmente trasportabile, metti tutto in una scatola e trova qualcuno di più ben disposto che voglia darci un occhio.
Male che vada ci sono siti UK e US che ti revisionano l'invertitore oppure te ne vendono uno già bello che revisionato.
Definire "introvabile" un VP MS2 fa ridere...
Questi "meccanici" sono allucinanti.


RE: Invertitore Volvo Penta - lorenzo.picco - 16-04-2018 13:16

+1


RE: Invertitore Volvo Penta - orteip - 16-04-2018 14:49

Prova a portare tutto ad una rettifica per auto, meglio se di quelle per veicoli industriali, ti riparano e ti rimontano tutto in un batter d'occhio con costi molto economici.

forse l'unico problema è quello che gli dovresti reperire tu le guarnizioni ma anche se per quelle andrai alla volvo spenderai sempre poco...


RE: Invertitore Volvo Penta - epeter - 16-04-2018 16:22

Ho parlato con la B&B Service di Voghera, dove hanno un meccanico che si occupa di rettificare gli invertitori. Provo a capire come procedere, anche per i tempi di lavoro.
Questo fatto di doverci confrontare, me ed i miei soci della barca, sempre e solo con l'unico meccanico monopolista in zona è davvero incredibile. Che poi è anche bravo, ma che non esista una seconda voce da poter valutare...


RE: Invertitore Volvo Penta - bludiprua - 16-04-2018 16:39

@epeter Bisognerebbe intendersi su cosa si intende per "bravo"...se per una coppia conica ti fa cambiare il motore...


RE: Invertitore Volvo Penta - santicuti - 16-04-2018 18:29

prova qui
troverai sicuramente qualcosa che potrebbe eserti utile
ad un costo molto ma molto inferiore
cc

[hide]https://www.nettivaraosa.com/en/veneen-varusteet-ja-varaosat/2429308[/hide]


RE: Invertitore Volvo Penta - epeter - 08-05-2018 17:49

Voglio FINALMENTE raccontarvi com'è finita.
Dopo aver cercato ovunque o quasi in Europa, sentito altri produttori di invertitori (che lo facevano a circa 1.000 € ma non era compatibile...), diamo il via al meccanico: spesa totale 4.500 € per tutti i pezzi di ricambio. L'alternativa era stare a barca ferma ad inizio stagione, con il posto barca che termina a fine maggio e poi previsto trasferimento in Sardegna.
Fatto il lavoro, rimontato l'invertitore.... il problema è come prima. Non cambia niente: la retro rimane ingranata e fa molta fatica ad andare in folle. In più ci accorgiamo che il motore non sale a più di 1.200 giri, a cui la barca fa comunque quasi 7 nodi.
E il meccanico ci domanda: ma non è che chi vi ha fatto carena ha rimontato male l'elica jprop? Vi lascio immaginare la nostra faccia.
Chiamato quello che aveva fatto carena, è sbiancato. Arrivato il giorno dopo, si è immerso a sostituire la jprop con l'elica di rispetto a pale fisse. PROBLEMA IMMEDIATAMENTE RISOLTO.
Dopo due giorni che si era portato via l'elica ci manda una mail scrivendo: "con molto dispiacere, devo ammettere che è stato un errore mio. Nel rimontare la jprop dopo averla tolta per ingrassarla, non mi sono accorto che il meccanismo che regola il passo delle pale si era spostato avanti e le teneva bloccate quasi a bandiera. Mi rendo conto che avete avuto una spesa non necessaria a causa mia e sono disponibile ad incontrarci per parlare di come posso risarcirvi". Devo dire che poche volte ho incontrato una persona così onesta, e questo ci fa ben sperare. Intanto ha inviato l'elica alla casa per una revisione a sue spese.
A margine di questo, ci rimangono non pochi dubbi sul meccanico ufficiale del motore, che forse prima di dire che l'invertitore era rotto (come in effetti non era, consumato sì ma rotto no...) e fare spendere 4.500 € poteva indagare anche altre cause del problema.


RE: Invertitore Volvo Penta - Horatio Nelson - 08-05-2018 18:08

Non ho parole!
Grazie per la condivisione.
Un utile esperienza , da imparare per non incapparci a nostra volta.
Però secondo me al meccanico bisogna chiedere conto della spesa inutile. Come fa uno del mestiere a non capire ,una volta smontato, che l’invertitore non è rotto?
Vi auguro una stagione velistica talmente bella che vi faccia dimenticare la disavventura.
Ciao


RE: Invertitore Volvo Penta - angelo2 - 08-05-2018 18:09

storia allucinante........ non vorrei sembrare cinico, ma , se fossi in te, scriverei il nome del meccanico (truffatore ed incompetente) ed anche il nome di chi ti ha fatto carena (gentiluomo)........
Se , nel mio lavoro, facessi una caxxata cosi', andrei in galera!!!! Mah!!


RE: Invertitore Volvo Penta - JARIFE - 08-05-2018 18:21

Stavo aspettando di arrivare all'ultimo post per poi dirti di controllare l'elica e chiederti che tipo di elica avevi ma...avevi già fatto tuttoSmiley64
Quando hai detto che avevi appena fatto carena...lo avevo immaginato.C'è chi toglie il fermo interno della J-prop e quando spingono il grasso con la pompa fanno uscire l'ogiva di regolazione,non sei certo il primo a cui capita.

BV


RE: Invertitore Volvo Penta - BornFree - 08-05-2018 20:59

Storia allucinante 39 39
Ma secondo voi perchè con un elica "supercarica" la retro restava ingranata?
Capire invece la difficoltà ad ingranare ed ovviamente il numero di giri max limitato.


RE: Invertitore Volvo Penta - Beppe222 - 08-05-2018 22:17

È la stessa domanda che mi sono fatto pure io.

---
Mi è stato detto che il destino ha qualcosa di bello in serbo per me. Il problema è che non saprò che farmene, visto che non capisco una parola di serbo!


RE: Invertitore Volvo Penta - JARIFE - 08-05-2018 23:39

@BornFree Con la J-Prop può accadere ,ad esempio, che a causa di denti di cane che non permettono la completa rotazione delle pale queste fermino la loro rotazione nel punto opposto a quello corretto ...invertendo l'effetto propulsivo.
Nel caso del grasso,se non viene messo il bullone di fermo, pompando il grasso si tende a spingere l'ogiva posteriore facendola disconnettere dalla calettatura e modificando il passo che,in questo caso, si deve essere fermato in posizione opposta a quella corretta, a volte si fermano a bandiera e sembra che l'invertitore sia rotto del tutto .(è un errore che ogni tanto si vede fare)

BV


RE: Invertitore Volvo Penta - Beppe222 - 09-05-2018 00:32

Questa l'avevo capita.
Quello non mi spiego, però, è come questo possa andare ad incidere sullo stacco della frizione.
Quando la frizione "apre", quale che sia il passo dell'elica, o il suo senso di rotazione, o l'inclinazione delle pale, o quello che vuoi, la trasmissione del moto deve cessare!

---
Mi è stato detto che il destino ha qualcosa di bello in serbo per me. Il problema è che non saprò che farmene, visto che non capisco una parola di serbo!


RE: Invertitore Volvo Penta - epeter - 09-05-2018 12:18

In effetti, ce lo siamo chiesti anche noi. Fatto sta che non appena sostituita l'elica jprop con quella a pale fisse, tutti i problemi si sono immediatamente risolti.


RE: Invertitore Volvo Penta - Edolo - 09-05-2018 12:24

C'è da dire che il tizio dell'elica è stato più che corretto, mentre il meccanico... gli farei ordinare l'invertitore e poi non gli darei un quattrino dicendogli "ma toh!!! Non era rotto!!! Marameo!!"