I Forum di Amici della Vela
Transat Jacques Vabre 2019 - Versione stampabile

+- I Forum di Amici della Vela (http://forum.amicidellavela.it)
+-- Forum: BANCHINA (/forumdisplay.php?fid=18)
+--- Forum: Regate (/forumdisplay.php?fid=20)
+--- Discussione: Transat Jacques Vabre 2019 (/showthread.php?tid=138952)

Pagine: 1 2 3 4


Transat Jacques Vabre 2019 - rob - 24-10-2019 19:48

Fra qualche giorno partenza della TJV, una trentina di Imoca alla partenza, il primo vero test per le nuove macchine a foil: Hugo Boss, Charal, ecc.
Giancarlo Pedote fra i partecipanti.

Una trentina di Class40.

https://www.transatjacquesvabre.org/

speriamo il sito migliori un po' perché almeno gli ultimi giorni... Smiley26


RE: Transat Jacques Vabre 2019 - LiberaMente - 24-10-2019 21:39

Gran regata con una flotta strepitosa. Da seguire tutti gli imoca della prossima Vendee.


RE: Transat Jacques Vabre 2019 - rob - 24-10-2019 21:53

sono proprio curioso di vedere come si comporteranno gli ultimi modelli usciti, sono in doppio quindi a occhio potranno spingere un po' di più.

Pensierino speciale per le due ragazze di 4myplanet, sarà politicamente scorretto perché per la vera uguaglianza non bisognerebbe far notare che sono due donne (dixit qualcuno) ma chi se ne frega Smile


RE: Transat Jacques Vabre 2019 - LiberaMente - 24-10-2019 22:20

Ci sono le barche più nuove tipo boss e charal che hanno dei foil molto grandi e decollano già a 14 15 nodi di vento. Altri come prysmian o initiative Coeur che invece hanno foil più piccoli volano più tardi ma hanno meno drag ...vedremo.

La flotta c40 è enorme e con barche molto preparate.


RE: Transat Jacques Vabre 2019 - renato ciamarra - 25-10-2019 05:06

(24-10-2019 22:20)LiberaMente Ha scritto:  Ci sono le barche più nuove tipo boss e charal che hanno dei foil molto grandi e decollano già a 14 15 nodi di vento. Altri come prysmian o initiative Coeur che invece hanno foil più piccoli volano più tardi ma hanno meno drag ...vedremo.

La flotta c40 è enorme e con barche molto preparate.

Per pigrizia non faccio altri approfondimenti e ti chiedo: cosa vuol dire meno drag ?
Grazie. BV


RE: Transat Jacques Vabre 2019 - carminemancone - 25-10-2019 08:24

"To drag", trascinare. In regime puramente dislocante hai più attrito avendo un foil più grande. Però come l'aria sale decolli prima.


RE: Transat Jacques Vabre 2019 - LiberaMente - 25-10-2019 12:02

Bella intervista a Alex Thompson. Ovviamente secondo lui il favorito è Charal .....

https://www.transatjacquesvabre.org/fr/actualites/actualite/1114/alex-thomson-si-ca-ne-va-pas-neal-peut-me-dire-de-la-boucler


RE: Transat Jacques Vabre 2019 - carminemancone - 25-10-2019 22:59

(25-10-2019 12:02)LiberaMente Ha scritto:  Bella intervista a Alex Thompson. Ovviamente secondo lui il favorito è Charal .....

https://www.transatjacquesvabre.org/fr/actualites/actualite/1114/alex-thomson-si-ca-ne-va-pas-neal-peut-me-dire-de-la-boucler

Letta, molto bella hai ragione. Impressionante quando dice che il nuovo HUGO BOSS ha iil 20-30% di performance in più del precedente.

Qui le considerazioni del nostro Giancarlo
https://youtu.be/rJaXNC-5C1A
Bella intervista anche questa


RE: Transat Jacques Vabre 2019 - renato ciamarra - 26-10-2019 06:42

(25-10-2019 08:24)carminemancone Ha scritto:  "To drag", trascinare. In regime puramente dislocante hai più attrito avendo un foil più grande. Però come l'aria sale decolli prima.

Ciao Carmine, grazie.
BV


Transat Jacques Vabre 2019 - Nimbo - 26-10-2019 08:38

Nei Class40 c'e' un certo Ian Lipinski.....


RE: Transat Jacques Vabre 2019 - LiberaMente - 26-10-2019 10:42

I favoriti secondo i francesi.
Pedote neppure lo nominano, ma secondo me nei 10 c'è.

https://www.transatjacquesvabre.org/fr/actualites/actualite/1127/des-duos-bien-accordes-pour-un-long-morceau-rythme

Sicuramente Charal un pizzico sopra gli altri, ha navigato tanto e la barca è velocissima e affidabile, ma Boss me lo aspetto al top. Questi i miei due favoriti, direi alla pari.


RE: Transat Jacques Vabre 2019 - carminemancone - 26-10-2019 20:12

Pedote deve fare miglia per qualificarsi, spingerà come vorrebbe tra un anno, ma anche secondo me qualcosa dal cilindro tirerà fuori. E lo spero tanto.


RE: Transat Jacques Vabre 2019 - rob - 26-10-2019 22:33

oh, questo è già fatto meglio

https://player.georacing.com/player_tjv/index.html?event=101861&race=97515&application_id=12


Domani 1255h su France3 la diretta della partenza, se passa fuori Francia (?)


RE: Transat Jacques Vabre 2019 - rob - 27-10-2019 17:22

passa? non passa?

[hide]

[/hide]


RE: Transat Jacques Vabre 2019 - LiberaMente - 27-10-2019 19:15

La diretta non passa la registrazione si


RE: Transat Jacques Vabre 2019 - Arvidax - 28-10-2019 10:21

Sono stato su 3 giorni ho avuto la fortuna di salire su più barche il livello quest'anno è altissimo come mai si è visto prima.
IMOCA spaziali con scelte innovative lo stesso per i Class 40 . Uno spettacolo davvero unico


Transat Jacques Vabre 2019 - Nimbo - 28-10-2019 10:56

Giancarlo Pedote in 11a posizione appena staccato dal gruppo dei primi


RE: Transat Jacques Vabre 2019 - rob - 28-10-2019 12:33

(26-10-2019 08:38)Nimbo Ha scritto:  Nei Class40 c'e' un certo Ian Lipinski.....

hai visto, bella scelta autonoma, sono i soli a passare a nord del DST di Ouessant (Correggo visto ora, non i soli c'e' un'altra barca che ha tirato fino in Cornovaglia)


comunque, roba mai vista gli Imoca foilati hanno il passo dei Mod50 48

prossime ore con vento dai quadranti sud ci sara' bel rimescolamento


RE: Transat Jacques Vabre 2019 - LiberaMente - 28-10-2019 12:41

https://www.facebook.com/fabio.colivicchi.3/videos/10156224849835738/?_rdr=p


RE: Transat Jacques Vabre 2019 - Nimbo - 28-10-2019 16:40

(28-10-2019 12:33)rob Ha scritto:  hai visto, bella scelta autonoma, sono i soli a passare a nord del DST di Ouessant (Correggo visto ora, non i soli c'e' un'altra barca che ha tirato fino in Cornovaglia)


comunque, roba mai vista gli Imoca foilati hanno il passo dei Mod50 48

prossime ore con vento dai quadranti sud ci sara' bel rimescolamento
E sono 5° in buona posizione per matenersi nel vento rispetto al gruppo che inizia a rallentare.
Negli Imoca Charal a ridosso dei Multi50 mentre Hugo Boss e' stato il primo a cercare il nord per restare nel vento e anticipare la rotazione che permettera' di fare sud senza perdere pressione e quindi velocita'