Rispondi 
L'hanno fatto! (Jiber Ubimaior)
Autore Messaggio
albert Offline
Vecio ADV

Messaggi: 7.891
Registrato: Jun 2008 Online
Messaggio: #161
RE: L'hanno fatto! (Jiber Ubimaior)
(30-06-2018 09:01)giulianotofani Ha scritto:  Considerato che tutta la torsione se la prende la penna e la mura, voglio vedere in quanto tempo il povero fiocco si slabbra in cima e in fondo....

Forse non hai "colto" che il jiber è nato come immagazzinatore e non come avvolgifiocco con cui si possa parzializzare il genoa.

Poi se qualcuno lo fa ...... allora ....... ma facciamoli lavorare questi velai Smiley34Smiley34
30-06-2018 09:24
Visita il sito web di questo utente Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
marcofailla Offline
Amico del Forum

Messaggi: 5.048
Registrato: Aug 2015 Online
Messaggio: #162
L'hanno fatto! (Jiber Ubimaior)
io, ma non faccio testo, avevo capito incece che la pensata era proprio quella di un avvolgitore alternativo e non un semplice immagazzimatore, tutto quell'ambaradan in penna allora a che serve? solo a drizzare il fiocco dal pozzetto?

Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk

chi si è bagnato con l'acqua di mare non si asciuga più (cit. vecchi marinai :-)
(Questo messaggio è stato modificato l'ultima volta il: 30-06-2018 10:00 da marcofailla.)
30-06-2018 09:35
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
kermit Offline
Vecio ADV

Messaggi: 14.068
Registrato: Sep 2006 Online
Messaggio: #163
RE: L'hanno fatto! (Jiber Ubimaior)
(30-06-2018 09:01)giulianotofani Ha scritto:  Considerato che tutta la torsione se la prende la penna e la mura, voglio vedere in quanto tempo il povero fiocco si slabbra in cima e in fondo....
perchè con l'avvolgifiocco viene bene?

Penso sia quasi impossibile che io possa parzializzare un fiocco sulla mia barca, questo sia con l'avvolgifiocco sia con il jiber, come ripeto io l'ho messo per avere la vela sempre pronta all'uso e per migliorare sensibilmente le prestazioni del fiocco che lavora molto meglio rispetto all'estruso.
Qualora la barca avesse un genoa e si fosse interessati ai terzaroli penso che verrebbe facile prendere i terzaroli alla vecchia maniera ossia con un punto di scotta e mura più alti e lascando la drizza, questa cosa il jiber te la permette con facilità mentre il rollafiocco no.

"fatti non foste a viver come bruti, ma per seguir virtute e canoscenza"
MMSI 247056880
30-06-2018 10:25
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
kermit Offline
Vecio ADV

Messaggi: 14.068
Registrato: Sep 2006 Online
Messaggio: #164
RE: L'hanno fatto! (Jiber Ubimaior)
(30-06-2018 09:35)marcofailla Ha scritto:  io, ma non faccio testo, avevo capito incece che la pensata era proprio quella di un avvolgitore alternativo e non un semplice immagazzimatore, tutto quell'ambaradan in penna allora a che serve? solo a drizzare il fiocco dal pozzetto?

Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk
Facciamo il caso che tu esci con la barca almeno 3-4 volte la settimana e vuoi andare a vela con prestazioni dignitose e magari sei solo o con tua moglie, se non hai un immagazinatore così ti ti tocca sgobbare assai.
Oppure meglio ancora che fai qualche regatella e vuoi usare la modalità "race" senza smontare il rollafiocco e mettere a riva le vele da regata, ecco tutto questo il jiber te lo permette se hai il rollafiocco no

"fatti non foste a viver come bruti, ma per seguir virtute e canoscenza"
MMSI 247056880
30-06-2018 10:30
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
giulianotofani Offline
Nuovo Amico del Forum

Messaggi: 543
Registrato: Nov 2010 Online
Messaggio: #165
RE: L'hanno fatto! (Jiber Ubimaior)
Ok capito a che serve. Grazie
30-06-2018 10:45
Visita il sito web di questo utente Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
kermit Offline
Vecio ADV

Messaggi: 14.068
Registrato: Sep 2006 Online
Messaggio: #166
RE: L'hanno fatto! (Jiber Ubimaior)
I garrocci alla fine li ho fatti come in foto, Albert che dici?

Questo contenuto non e' visualizzabile da te Ospite. Se vuoi vederlo, REGISTRATI QUI .

"fatti non foste a viver come bruti, ma per seguir virtute e canoscenza"
MMSI 247056880
30-06-2018 11:26
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
albert Offline
Vecio ADV

Messaggi: 7.891
Registrato: Jun 2008 Online
Messaggio: #167
RE: L'hanno fatto! (Jiber Ubimaior)
(30-06-2018 09:35)marcofailla Ha scritto:  io, ma non faccio testo, avevo capito incece che la pensata era proprio quella di un avvolgitore alternativo e non un semplice immagazzimatore, tutto quell'ambaradan in penna allora a che serve? solo a drizzare il fiocco dal pozzetto?

Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk

L'ambaradan serve perchè con la girella libera e non ancorata alla rotazione, con un po' di vento la vela si avvolgerebbe solo in base e zero in penna ............ oppure con un po' di vento da avvolta potrebbe svolgersi in penna, se questa è libera di ruotare ........

D'altronde anche con i code0 e affini ci vuole l'antitorsione a cui la vela è ancorata in penna, altrimenti non si avvolgerebbero correttamente.

E' un prodotto "di nicchia", adatto soprattutto alle barche dotate di Jib che abbiano eventualmente in dotazione una trinchetta sullo strallo antitorsione e che dunque non abbiano l'esigenza di parzializzare la vela di prua.
30-06-2018 11:27
Visita il sito web di questo utente Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
lord Offline
Vecio AdV

Messaggi: 5.320
Registrato: Apr 2008 Online
Messaggio: #168
RE: L'hanno fatto! (Jiber Ubimaior)
(30-06-2018 11:27)albert Ha scritto:  ....

E' un prodotto "di nicchia", adatto soprattutto alle barche dotate di Jib che abbiano eventualmente in dotazione una trinchetta sullo strallo antitorsione e che dunque non abbiano l'esigenza di parzializzare la vela di prua.

Mi sembra l'unica soluzione non potendo parzializzare. Cambiare una vela a prua con poco equipaggio è un bel dispendio di energie.
Non ho mai provato il sitema Ubimaior. Si possono fare fiocchi con i terzaroli ?

Quando ti entra nelle vene, non puoi più farne a meno
Sir Peter Blake
N.B.J.S.
Erik Aanderaa
30-06-2018 11:45
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
Norman2016 Offline
Nuovo Amico del Forum

Messaggi: 179
Registrato: Jan 2017 Online
Messaggio: #169
RE: L'hanno fatto! (Jiber Ubimaior)
Ho letto quasi tutti i post di questo 3d e ogni notizia da altre fonti su questo sistema Ubi Major la leggo con interesse perché mi attira molto l'idea vista la facilità per il cambio della vela ma potrei non ricordare proprio tutto per cui perdonatemi se faccio una domanda forse ripetitiva.
Ho una perplessità: la maggior parte degli sforzi che il sistema deve reggere si scaricherebbero sul sistema di rotazione della base e della penna come un reggispinta della frizione meccanica di un'auto. Il sistema deve essere ben cazzato per funzionare con il cavo per cui i cuscinetti della base e della penna sarebbero fortemente caricati.
Voi cosa ne pensate del meccanismo?
Mi piacerebbe avere due vele ben tagliate come un genoa più leggero ed un fiocco più pesante. Ho già una tormentina che fascia la vela di prua rollata e che in caso di ventole farebbe da fasciatura evitando l'apertura della vela rollata.
BV
30-06-2018 17:24
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
zankipal Online
Amico del Forum

Messaggi: 3.355
Registrato: Jan 2009 Online
Messaggio: #170
RE: L'hanno fatto! (Jiber Ubimaior)
(30-06-2018 17:24)Norman2016 Ha scritto:  Ho letto quasi tutti i post di questo 3d e ogni notizia da altre fonti su questo sistema Ubi Major la leggo con interesse perché mi attira molto l'idea vista la facilità per il cambio della vela ma potrei non ricordare proprio tutto per cui perdonatemi se faccio una domanda forse ripetitiva.
Ho una perplessità: la maggior parte degli sforzi che il sistema deve reggere si scaricherebbero sul sistema di rotazione della base e della penna come un reggispinta della frizione meccanica di un'auto. Il sistema deve essere ben cazzato per funzionare con il cavo per cui i cuscinetti della base e della penna sarebbero fortemente caricati.
Voi cosa ne pensate del meccanismo?
Mi piacerebbe avere due vele ben tagliate come un genoa più leggero ed un fiocco più pesante. Ho già una tormentina che fascia la vela di prua rollata e che in caso di ventole farebbe da fasciatura evitando l'apertura della vela rollata.
BV
Sicuramente deve essere pen strutturato perche' diventa parte portante dello strallo di prua
Ma dove la vedi la.facilita' di cambio vela? Direi che ha molti vantaggi e quello come unico difetto
30-06-2018 21:07
Visita il sito web di questo utente Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
osef Offline
Senior Utente

Messaggi: 1.012
Registrato: Dec 2008 Online
Messaggio: #171
RE: L'hanno fatto! (Jiber Ubimaior)
(30-06-2018 11:45)lord Ha scritto:  Mi sembra l'unica soluzione non potendo parzializzare. Cambiare una vela a prua con poco equipaggio è un bel dispendio di energie.
Non ho mai provato il sitema Ubimaior. Si possono fare fiocchi con i terzaroli ?

Si ma dopo eventualmente non lo si può immagazzinare, se non liberare le mani e reissare
(Questo messaggio è stato modificato l'ultima volta il: 30-06-2018 22:54 da osef.)
30-06-2018 22:53
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
osef Offline
Senior Utente

Messaggi: 1.012
Registrato: Dec 2008 Online
Messaggio: #172
RE: L'hanno fatto! (Jiber Ubimaior)
(30-06-2018 17:24)Norman2016 Ha scritto:  Ho letto quasi tutti i post di questo 3d e ogni notizia da altre fonti su questo sistema Ubi Major la leggo con interesse perché mi attira molto l'idea vista la facilità per il cambio della vela ma potrei non ricordare proprio tutto per cui perdonatemi se faccio una domanda forse ripetitiva.
Ho una perplessità: la maggior parte degli sforzi che il sistema deve reggere si scaricherebbero sul sistema di rotazione della base e della penna come un reggispinta della frizione meccanica di un'auto. Il sistema deve essere ben cazzato per funzionare con il cavo per cui i cuscinetti della base e della penna sarebbero fortemente caricati.
Voi cosa ne pensate del meccanismo?
Mi piacerebbe avere due vele ben tagliate come un genoa più leggero ed un fiocco più pesante. Ho già una tormentina che fascia la vela di prua rollata e che in caso di ventole farebbe da fasciatura evitando l'apertura della vela rollata.
BV

Se per “cavo” intendi cavo antitorsione no. È lo strallo in tondino che lavora.

Io lasco il paterazzo quando avvolgo o apro, sennó è duro, i cuscinetti saranno da tenere controllati.

Per le vele in effetti bisogna decidere in porto quale vela usare perché le stecche verticali, quando ammaini il fiocco, sono molto molto scomode
(Questo messaggio è stato modificato l'ultima volta il: 30-06-2018 23:06 da osef.)
30-06-2018 23:03
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
kermit Offline
Vecio ADV

Messaggi: 14.068
Registrato: Sep 2006 Online
Messaggio: #173
RE: L'hanno fatto! (Jiber Ubimaior)
Io tutta questa gente che si mette a cambiare le vele in crociera non la vedo, se poi si parla di regate e se si pensa di essere a livelli tali che si prevede cambio di fiocco , si isseranno vele da regata con stecche orizzontali e si cambiano nella modalità classica. Generalmente un bel fiocco medio lo si usa per ogni condizione, c'è chi si accontenta, io mi accontento.
Per soluzioni pro super regatistiche ci sono altre strade ma stiamo parlando di un'approccio assai diverso, ma ognuno ha le proprie esigenze, la cosa che stride è vedere che c'è gente che naviga con rollafiocco una vita senza aver mai fatto un cambio di vela in navigazione ma che obietta.......direi di parlare di cose pratiche e volare bassi.

"fatti non foste a viver come bruti, ma per seguir virtute e canoscenza"
MMSI 247056880
(Questo messaggio è stato modificato l'ultima volta il: 01-07-2018 08:50 da kermit.)
01-07-2018 08:49
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
Norman2016 Offline
Nuovo Amico del Forum

Messaggi: 179
Registrato: Jan 2017 Online
Messaggio: #174
RE: L'hanno fatto! (Jiber Ubimaior)
Zankipal che il sistema sostituisca lo strallo mi era noto. Io ho un proful che per inferire la vela è una vera rottura di attributi per cui vedevo una minore necessità di aiuto con Ubi e soprattutto una ralinga che non si mette di traverso incastrata nella canalina del mio.
Osef per cavo, forse il termine è errato, intendo quello dell'Ubi che sostituisce lo strallo.
Grazie per la risposta al mio dubbio che era fondato: bisogna lascare il paterazzo per scaricare la pressione sui cuscinetti e quindi attenuare l'attrito per cui, immagino, che durante la navigazione con paterazzo cazzato i cuscinetti non subiscano lo schiacciamento delle sfere e degli altri componenti, giusto?
Ma bisogna avere la vela con le stecche verticali? Oppure è solo un'opzione?
Certo che deciderei in porto la sostituzione della vela altrimenti essendo spesso da solo o con equipaggio poco esperto e poco propenso a faticare come farei in mezzo al mare?
D'altronde ho già fatto così in altre occasioni passando da un genoa 145% ad un fiocco 110% ma è stata una bella faticata. La nuova vela fatta due anni fa è un genoa 135%.
Quello che ho capito, non vorrei dire una fesseria, e che la vela può essere tagliata come se fosse inferita su uno strallo senza avvolgitore tradizionale quindi con la forma migliore, Giusto?
Volando basso, Kermit, quando sono stato nel sud Sardegna ho montato prima di tutto il fiocco 110% e mi sono divertito un mondo. La stessa cosa la feci a fine agosto del 2015 quando sono stato alle Lerins e ripartendo da Andora mi sono trovato con un ventone (35 nodi) e mare al giardinetto tanto che la mia 10 metri navigava sempre oltre i 10 nodi con punte oltre gli 11 e con il genoa avrei fatto il boscaiolo!!
01-07-2018 10:37
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
osef Offline
Senior Utente

Messaggi: 1.012
Registrato: Dec 2008 Online
Messaggio: #175
RE: L'hanno fatto! (Jiber Ubimaior)
Ok ma forse c'è un fraintendimento: il Jiber utilizza lo strallo in tondino di acciaio.
I cuscinetti sotto carico sono però fermi.
Le stecche devono essere parallele allo strallo se vuoi rollare, oppure, per esempio una trinchetta, con balumina negativa quindi senza stecche.

Piuttosto: come ti trovi con la tormentina che fascia il salsicciotto rollato.

Come detto da Albert per ottimizzare il triangolo di prua, sulla mia, potrei fissare uno strallo di trinchetta ma solo molto, troppo vicino allo strallo principale.
Dunque avrei le turbolenze del biscione, quindi forse tanto vale il tuo sistema, più economico.
(Questo messaggio è stato modificato l'ultima volta il: 01-07-2018 12:16 da osef.)
01-07-2018 12:09
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
kermit Offline
Vecio ADV

Messaggi: 14.068
Registrato: Sep 2006 Online
Messaggio: #176
RE: L'hanno fatto! (Jiber Ubimaior)
Oggi uscito e provato, la rollata è veramente leggera ed il fiocco rolla benissimo non me lo credevo, sulle prestazioni non mi pronuncio ancora ho dei dubbi sul settng dell'albero devo ritrovare lo zero vi farò sapere

"fatti non foste a viver come bruti, ma per seguir virtute e canoscenza"
MMSI 247056880
01-07-2018 13:52
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
marcofailla Offline
Amico del Forum

Messaggi: 5.048
Registrato: Aug 2015 Online
Messaggio: #177
L'hanno fatto! (Jiber Ubimaior)
video!!!


Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk

chi si è bagnato con l'acqua di mare non si asciuga più (cit. vecchi marinai :-)
01-07-2018 14:45
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
osef Offline
Senior Utente

Messaggi: 1.012
Registrato: Dec 2008 Online
Messaggio: #178
RE: L'hanno fatto! (Jiber Ubimaior)
(01-07-2018 13:52)kermit Ha scritto:  Oggi uscito e provato, la rollata è veramente leggera ed il fiocco rolla benissimo non me lo credevo, sulle prestazioni non mi pronuncio ancora ho dei dubbi sul settng dell'albero devo ritrovare lo zero vi farò sapere
'
Hai preso quello col "tamburo" classico oppure col frullone (il mio)?
01-07-2018 15:25
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
Norman2016 Offline
Nuovo Amico del Forum

Messaggi: 179
Registrato: Jan 2017 Online
Messaggio: #179
RE: L'hanno fatto! (Jiber Ubimaior)
Osef, non avevo capito che bisogna avere una stecca per rollare quindi si spiega la difficoltà al cambio di vela. Mi ero immaginato che quando sarà necessario sostituire le sartie e gli stralli quello di prua lo avrei potuto sostituire con Ubi e avere un sistema dove il tondino è a vista ma se poi per sostituire una vela è così complicato chissà se lo farò.
La mia tormentina era già nella dotazione della barca e la usai una sola volta di bolina con due mani alla randa ed un reale di circa 28 nodi partendo da Ventotene. Premesso che il mio Genoa è rullato bene la fascia della tormentina fa un profilo quasi alare nel bordo di entrata e portava bene. Dopo circa 8 mn calo' il vento e fu smontata rapidamente. La fascia si fissa con i garrocci.
BV
01-07-2018 16:21
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
Norman2016 Offline
Nuovo Amico del Forum

Messaggi: 179
Registrato: Jan 2017 Online
Messaggio: #180
RE: L'hanno fatto! (Jiber Ubimaior)
Rientrato mi sono rivisto i filmati Ubi e le caratteristiche.
Osef: Non ho trovato indicazione di stecche ma solo l'opportunità di una eventuale rinforzo sulla tela di dacron nel caso lo si voglia ridurre! Io sceglierei i garrocci e non la zip.
Tralascio qualcosa?
BV
01-07-2018 18:00
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
Rispondi 


Discussioni simili
Discussione: Autore Risposte: Letto: Ultimo messaggio
  come é fatto: figaro 3 marcofailla 1 449 05-10-2017 09:20
Ultimo messaggio: ilfede
  Che ne pensate? Rollafiocco jiber scud 2 1.090 09-06-2016 11:33
Ultimo messaggio: irruenza
  Trasformare spi a gennaker: qualcuno che l'ha fatto? marcofailla 4 940 26-10-2015 09:09
Ultimo messaggio: F347
  URC che fine ha fatto? Klaus 4 1.765 07-05-2015 08:44
Ultimo messaggio: sailyard
  come hanno fatto con quel vento alla middle sea a ridurre la randa? abram 46 9.370 29-10-2014 15:28
Ultimo messaggio: enio.rossi
  JIBER - Avvolgifiocco senza canalina kawua75 6 3.065 07-10-2014 20:05
Ultimo messaggio: Jack1976
  Che rating IRC hanno i FARR40 in Adriatico? easy221 2 1.468 18-11-2012 05:51
Ultimo messaggio: Sarabanda
  Vele, oggi ho fatto il bucato! doge49 8 1.670 09-11-2012 21:30
Ultimo messaggio: doge49
  tutto fatto, foto e ...grazie mello 8 1.707 10-07-2012 01:27
Ultimo messaggio: marbr
  Mi son fatto la tedesca!!! lunatico 19 2.966 18-07-2011 15:54
Ultimo messaggio: lunatico

Vai al forum:


Utente(i) che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)