Rispondi 
Scambiatore Yanmar ossidato e corroso
Autore Messaggio
Blach barth Offline
Nuovo Amico del Forum

Messaggi: 29
Registrato: Sep 2014 Online
Messaggio: #1
Scambiatore Yanmar ossidato e corroso
ha smontato lo scambiatore della mia barca dopo 4 anni e ho trovato un po di calcare sul fascio tubiero smontando il coperchio più comodo, quello davanti vicino all'alternatore. Tento di smontare quello dietro, una vite a brugola si molla, l'altra si spanna la testa, impossibile mollarla:
Smonto tutto il collettore con lo scambiatore, un quarto d'ora di lavoro e me lo trovo in mano. Lo porto in officina ci saldo una testa esagona niente non si molla, lo trapano ed elimino la testa, tolgo il coperchio e mi trovo anche da questo lato un po di calcare, mi accorgo che le sedi degli o-ring sono finite, provo a togliere, sfilandolo, il fascio tubiero; niente da fare, non si sfila. Immergo il tutto in acido solfammico (elimina solo il calcare e non danneggia i metalli) per circa un' oretta ma il fascio tubiero non si sfila in compenso è tutto pulito, il rame ha ancora il suo colore naturale. "Ardrox 3961" e riposo per una notte, martellamento moderato con tappo di legno duro, niente da fare, pressa idraulica una schiacciatina con tappo in legno ed esce con uno schiocco (si era formato un po di ossido tra il fascio tubiero e la carcassa dello scambiatore), lo sfilo e vedo sul dafarsi.
opzione 1° comprare nuovo lo scambiatore completo (non te lo danno senza fascio tubiero) al modico prezzo di € 1500 circa più guarnizioni testa e scarico, oppure opzione 2° saldare e rettificare opto per la seconda, ma la Yanmar non ti dice che lega di alluminio usa per la carcassa ma secondo me è una lega di magnesio (leghe al magnesio sono più resistenti alla corrosione), anche se mi dice un fonditore che fare una stampata del genere con alluminio al magnesio è dura in quanto lo stampo è in terra e non in pressofusione...sono partito, quindi, con una saldatura al tig con una lega al magnesio e silicio, un mix, preriscaldando...vediamo come va a finire vi terrò informati....sarebbe un bel risparmio...
A proposito occhio a tipi di anticongelanti che mettete dentro e ai periodi di sostituzione...e come montate gli o-ring nello scambiatore...sembrano cazzate ma vanno via migliaia di euri...
se qualcuno ha esperienze di alluminio saldato mi faccia sapere...


Allegati Anteprime
           
(Questo messaggio è stato modificato l'ultima volta il: 07-11-2014 21:44 da Blach barth.)
07-11-2014 21:24
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
andros Offline
Vecio ADV

Messaggi: 18.267
Registrato: Oct 2007 Online
Messaggio: #2
RE: Scambiatore Yanmar ossidato e corroso
sto pensando ad uno scambiatore di....plastica!
niente galvaniche,niente corrosione.
qualche idea ce l'ho già che sta frullando.

quando milioni di poveracci sono convinti che i propri problemi dipendano da chi sta peggio di loro,siamo di fronte al capolavoro delle classi dominanti.
la politica?troppe bocche parlanti e poche teste pensanti. -Guccini-

Marisa,che ci fai in sezione tecnica?
07-11-2014 21:57
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
max440 Offline
Amico del Forum

Messaggi: 923
Registrato: Mar 2008 Online
Messaggio: #3
RE: Scambiatore Yanmar ossidato e corroso
Andros perchè non ci rendi parte dell'idea che ti sta frullando in testa? Io sto rimandando di anno in anno il lavoro fatto da Blach barth sul mio Yanmar perchè temo di trovare sorprese tipo quelle elencate, ma non so quanto potrò rimandare ancora. In 10 anni che sono io il proprietario non ho mai fatto nulla, il precedente proprietario ha detto che una volta lo scambiatore è stato pulito (il motore è del 1992). Prima o poi i nodi vengono al pettine e non vorrei che fosse durante una crociera estiva o poco prima.
07-11-2014 22:10
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
mimita Offline
Vecio AdV

Messaggi: 12.536
Registrato: Mar 2009 Online
Messaggio: #4
RE: Scambiatore Yanmar ossidato e corroso
Credo che Andros stia già mischiando resine caricate, plastiche termoindurenti ,zampe di gallina e ..bava di rospo. Credo che trovare una resina o un tipo di plastica capace di resistere meccanicamente e termicamente alle sollecitazioni di uno scambiatore vorrebbe dire vincere il Nobel. Però mi sovvengono tutte le levate di scudi sul forum dei sostenitori di Yanmar e della sua presunta superiorità . È' ormai risaputo che prima o poi le carcasse di uno scambiatore in alluminio si sgretolano. Certo la ghisa sferoidale e' un po più pesante ,ma per quanto riguarda la resistenza alla corrosione "........!!

Più in alto sale la scimmia..più fa vedere il posteriore! ( De Montaigne)
08-11-2014 20:13
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
Smile Offline
Nuovo Amico del Forum

Messaggi: 52
Registrato: Apr 2012 Online
Messaggio: #5
RE: Scambiatore Yanmar ossidato e corroso
Ho avuto lo stesso problema con lo scambiatore del Nanni 375 21HP , per smontarlo ho dovuto martellare intorno al fasci tubiero , togliendo l'alluminio , ho fatto risaldare e rettificare , adesso è perfetto .
09-11-2014 20:04
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
Blach barth Offline
Nuovo Amico del Forum

Messaggi: 29
Registrato: Sep 2014 Online
Messaggio: #6
RE: Scambiatore Yanmar ossidato e corroso
...è vero se non ci fossero gli scarichi si potrebbe fare anche in plastica o anche con la vecchia e cara "bachelite"... il tornitore mi dovrebbe consegnare lo scambiatore domani...vediamo cosa è successo...non che la yanmar abbia collaborato, la formula segreta dell'alluminio non te la danno ma ho visto che, anche se lo spessore della carcassa è minimo, con il tig si va molto bene e la saldatura è una bellezza...vi mostrerò le foto del lavoro...speriamo in bene...
10-11-2014 20:43
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
Blach barth Offline
Nuovo Amico del Forum

Messaggi: 29
Registrato: Sep 2014 Online
Messaggio: #7
RE: Scambiatore Yanmar ossidato e corroso
...Max, togliti il pensiero..più aspetti peggio è, pensa trovarti con mare formato e vento fresco a dovere entrare a ripararti da qualche parte e il motore che ti pianta in asso...terribile...!! Ho un amico di Chioggia che per una girante vecchia e un equipaggio da baiette tranquille stava rischiando di finire in spiaggia...
10-11-2014 20:52
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
aries 3 Offline
Amico del Forum

Messaggi: 231
Registrato: Oct 2009 Online
Messaggio: #8
RE: Scambiatore Yanmar ossidato e corroso
vedo solo ora la discussione sullo scambiatore :stesso motore, stesso problema, stesso modo di fare la riparazione , stessa saldatura e un po' complicata la rilavorazione della estremità conica dove alloggiano i due OR; rimonterò il tutto in primavera.
Dopo avere passato qualche giorno su tutti i forum che mi sono venuti a tiro, mi sono fatto la convinzione che molta parte del problema sia da attribuire all' antigelo sbagliato.
Qualcuno aggiunge lumi ?
06-12-2014 00:57
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
mimita Offline
Vecio AdV

Messaggi: 12.536
Registrato: Mar 2009 Online
Messaggio: #9
RE: Scambiatore Yanmar ossidato e corroso
(10-11-2014 20:43)Blach barth Ha scritto:  ...è vero se non ci fossero gli scarichi si potrebbe fare anche in plastica o anche con la vecchia e cara "bachelite"... il tornitore mi dovrebbe consegnare lo scambiatore domani...vediamo cosa è successo...non che la yanmar abbia collaborato, la formula segreta dell'alluminio non te la danno ma ho visto che, anche se lo spessore della carcassa è minimo, con il tig si va molto bene e la saldatura è una bellezza...vi mostrerò le foto del lavoro...speriamo in bene...

Non ti preoccupare ,la fusione di quello,scambiatore non sarà nemmeno in alluminio magnesio, dovrebbe essere fuso in atmosfera controllata per esserlo,roba troppo dispendiosa per quel motore !

Più in alto sale la scimmia..più fa vedere il posteriore! ( De Montaigne)
06-12-2014 01:50
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
Moody Online
Amico del Forum

Messaggi: 2.526
Registrato: May 2011 Online
Messaggio: #10
RE: Scambiatore Yanmar ossidato e corroso
(06-12-2014 00:57)aries 3 Ha scritto:  Dopo avere passato qualche giorno su tutti i forum che mi sono venuti a tiro, mi sono fatto la convinzione che molta parte del problema sia da attribuire all' antigelo sbagliato.
Qualcuno aggiunge lumi ?

Il meccanico Yanmar che mi da qualche consiglio sulla manutenzione, dato che la barca è in Grecia, mi ha detto che per l'olio, basta che sia minerale, non ci sono problemi. Però il liquido refrigerante deve per forza essere Yanmar.
Che centri qualcosa anche il fatto che sul mio motore non ci sono zinchi?

Veneto, Padova - Grecia, Nidri
12-12-2014 23:15
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
Temasek Offline
Senior Utente

Messaggi: 4.823
Registrato: May 2008 Online
Messaggio: #11
RE: Scambiatore Yanmar ossidato e corroso
(08-11-2014 20:13)mimita Ha scritto:  Credo che Andros stia già mischiando resine caricate, plastiche termoindurenti ,zampe di gallina e ..bava di rospo. Credo che trovare una resina o un tipo di plastica capace di resistere meccanicamente e termicamente alle sollecitazioni di uno scambiatore vorrebbe dire vincere il Nobel. Però mi sovvengono tutte le levate di scudi sul forum dei sostenitori di Yanmar e della sua presunta superiorità . È' ormai risaputo che prima o poi le carcasse di uno scambiatore in alluminio si sgretolano. Certo la ghisa sferoidale e' un po più pesante ,ma per quanto riguarda la resistenza alla corrosione "........!!

Credo che un materiale adatto sia il Carborundum (Carburo di silicio).
Ci fanno i coni deflettori dei razzi.
Tenendo in mano un" pezzo" bollente, se ne percepisce in modo significativo il calo di temperatura, fino ad arrivare alla temperatura del corpo (pochi secondi)
Ha due piccoli ed insignificanti controindicazioni
a) il costo del prodotto finito
b) la fragilità del prodotto
17-12-2014 11:20
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
jetsep Offline
Senior Utente

Messaggi: 3.440
Registrato: Sep 2008 Online
Messaggio: #12
RE: Scambiatore Yanmar ossidato e corroso
(06-12-2014 01:50)mimita Ha scritto:  
(10-11-2014 20:43)Blach barth Ha scritto:  ...è vero se non ci fossero gli scarichi si potrebbe fare anche in plastica o anche con la vecchia e cara "bachelite"... il tornitore mi dovrebbe consegnare lo scambiatore domani...vediamo cosa è successo...non che la yanmar abbia collaborato, la formula segreta dell'alluminio non te la danno ma ho visto che, anche se lo spessore della carcassa è minimo, con il tig si va molto bene e la saldatura è una bellezza...vi mostrerò le foto del lavoro...speriamo in bene...

Non ti preoccupare ,la fusione di quello,scambiatore non sarà nemmeno in alluminio magnesio, dovrebbe essere fuso in atmosfera controllata per esserlo,roba troppo dispendiosa per quel motore !

lavorato dal pieno tipo piastre delle forcelle...slurp...Thumbsupsmileyanim
Il truciolo costa un occhio ma dovrebbe dare la sua bella soddisfazione...
http://catalog.ides.com/datasheet.aspx?I...PDF&E=1688

« È un tentativo che faccio per sollevarmi un pochino dalla volgarità dei soggetti che non sono informati ad una forte idea. Tento la pittura sociale »

(Giuseppe Pellizza da Volpedo)
17-12-2014 11:55
Visita il sito web di questo utente Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
Kingcarl Offline
Amico del Forum

Messaggi: 321
Registrato: Jun 2014 Online
Messaggio: #13
RE: Scambiatore Yanmar ossidato e corroso
(07-11-2014 21:24)Blach barth Ha scritto:  opzione 1° comprare nuovo lo scambiatore completo

Ma il motore ha solo 4 anni !?
09-01-2015 11:59
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
zioluigi Offline
Amico del Forum

Messaggi: 116
Registrato: May 2009 Online
Messaggio: #14
RE: Scambiatore Yanmar ossidato e corroso
Ragazzi leggendo questi post me la sono fatta addosso, ho preso il primo traghetto e mi sono fiondato in Sardegna a smontare il mio scambiatore che non è mai stato aperto da 15 anni. Risultato : come nuovo, sarà che c'è meno sale o chissà che ma sono felice. Motore Yahnmar GM30.
B.V. a tutti
26-04-2015 16:18
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
mhuir Offline
Amico del Forum

Messaggi: 1.671
Registrato: Oct 2009 Online
Messaggio: #15
RE: Scambiatore Yanmar ossidato e corroso
vedo un po di ruggine nei componenti sotto lo scambiatore vicino al riser,
do un occhio con lo spechietto, vedo una cavita nella parte bassa piena di un composto rugginoso, pulisco la cavita rimuovendo quella marmaellata, al centro della cavità c'è una macchiolina...la tocco, si toglie ,....è un forellino , 3 mm di diametro!!
metto le foto........
secondo voi è riparabile?

il motore è un 4JHE2

Questo contenuto non e' visualizzabile da te Ospite. Se vuoi vederlo, REGISTRATI QUI .Questo contenuto non e' visualizzabile da te Ospite. Se vuoi vederlo, REGISTRATI QUI .Questo contenuto non e' visualizzabile da te Ospite. Se vuoi vederlo, REGISTRATI QUI .
24-10-2016 10:33
Visita il sito web di questo utente Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
bludiprua Online
Senior Utente

Messaggi: 2.012
Registrato: Dec 2005 Online
Messaggio: #16
RE: Scambiatore Yanmar ossidato e corroso
(24-10-2016 10:33)mhuir Ha scritto:  ,....è un forellino , 3 mm di diametro!!
metto le foto........
secondo voi è riparabile?

Ciao Nicola,
è dove escono i fumi, caldi e acidi e ecc.
Riparabile, intendi saldabile? Non facile, è ghisa, mi sembra...
E forare, filettare e mettere una vite con una botta di resina epoxy (quella ad alta temperatura)?
Comunque smontare e avere il pezzo in mano è la prima cosa...
24-10-2016 10:52
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
mhuir Offline
Amico del Forum

Messaggi: 1.671
Registrato: Oct 2009 Online
Messaggio: #17
RE: Scambiatore Yanmar ossidato e corroso
(24-10-2016 10:52)bludiprua Ha scritto:  
(24-10-2016 10:33)mhuir Ha scritto:  ,....è un forellino , 3 mm di diametro!!
metto le foto........
secondo voi è riparabile?

Ciao Nicola,
è dove escono i fumi, caldi e acidi e ecc.
Riparabile, intendi saldabile? Non facile, è ghisa, mi sembra...
E forare, filettare e mettere una vite con una botta di resina epoxy (quella ad alta temperatura)?
Comunque smontare e avere il pezzo in mano è la prima cosa...

Ciao Luca, è uscito il liquido refrigerante e dal disegno, anche se ci sono un paio di linee di difficile interpretazione, sembra essere il "magazzino" dello scambiatore.
Hai idea cosa sono/servono quelle 4 cavità cilindriche che sono sul fondo, di cui una si è forata?

Alla tua soluzione avevo un pò già pensato,, c'è da augurarsi sia l'unico punto compromesso.

L'attrezzo sembra essere in alluminio.
24-10-2016 14:22
Visita il sito web di questo utente Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
mhuir Offline
Amico del Forum

Messaggi: 1.671
Registrato: Oct 2009 Online
Messaggio: #18
RE: Scambiatore Yanmar ossidato e corroso
(24-10-2016 10:52)bludiprua Ha scritto:  
(24-10-2016 10:33)mhuir Ha scritto:  ,....è un forellino , 3 mm di diametro!!
metto le foto........
secondo voi è riparabile?

Ciao Nicola,
è dove escono i fumi, caldi e acidi e ecc.
Riparabile, intendi saldabile? Non facile, è ghisa, mi sembra...
E forare, filettare e mettere una vite con una botta di resina epoxy (quella ad alta temperatura)?
Comunque smontare e avere il pezzo in mano è la prima cosa...



non sarà che il pezzo denominato 11/29/39 (dipende dalla variante modello) è un "tappo" che chiude dei fori lasciati per necessità di fusione?

Questo contenuto non e' visualizzabile da te Ospite. Se vuoi vederlo, REGISTRATI QUI .
(Questo messaggio è stato modificato l'ultima volta il: 24-10-2016 14:52 da mhuir.)
24-10-2016 14:50
Visita il sito web di questo utente Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
bludiprua Online
Senior Utente

Messaggi: 2.012
Registrato: Dec 2005 Online
Messaggio: #19
RE: Scambiatore Yanmar ossidato e corroso
(24-10-2016 14:50)mhuir Ha scritto:  è un "tappo" che chiude dei fori lasciati per necessità di fusione?

Potrebbe essere...ma non sembra un tappo a vite, che sia inserito a caldo?
Se così fosse, difficile toglierlo.
Ma davvero è tutto in alluminio?
Anche il "tappo"?
24-10-2016 22:09
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
timeout Offline
Amico del Forum

Messaggi: 2.944
Registrato: May 2010 Online
Messaggio: #20
RE: Scambiatore Yanmar ossidato e corroso
Allora:
La serpentina lo si può far fare da qualsiasi termosifonista
La carcassa da un tubista
I coperchi si possono comprare via internet
Totale spesa
150 euro + iva se siete fortunati
Perché acquistare da Yanmar?
Provare per credere!!!

www.crocieretimeout.com
24-10-2016 22:40
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
Rispondi 


Discussioni simili
Discussione: Autore Risposte: Letto: Ultimo messaggio
  Volvo Penta MD2030 Olio in scambiatore calore Krecker 16 262 ieri 14:27
Ultimo messaggio: ITA-16495
  temperatura "manometrica" riser-scambiatore angelo2 11 252 ieri 08:43
Ultimo messaggio: bobspiderman
  Come ho revisionato lo scambiatore/raiser del Volvo D2 55 E kavokcinque 35 1.751 19-09-2018 20:16
Ultimo messaggio: kavokcinque
  Yanmar 3YM30 - Fascio tubiero scambiatore Casper 16 5.114 13-09-2018 11:26
Ultimo messaggio: cptgood
  Yanmar 56 cv non parte quando è caldo trenuvole 8 348 10-09-2018 11:35
Ultimo messaggio: trenuvole
  YAnmar SD 50 SONDAGGIO. infinity 25 1.794 06-09-2018 07:03
Ultimo messaggio: kermit
  Manuale officina Yanmar mod 4jh5e infinity 11 731 05-09-2018 10:52
Ultimo messaggio: pietro_64
  Motore Yanmar 3jh4e Biziotti 15 1.995 27-08-2018 09:48
Ultimo messaggio: crocchidù
  Ricambi Yanmar 3GM30F YEU masa66 0 100 26-08-2018 19:39
Ultimo messaggio: masa66
  Yanmar 4jh4-hte a caldo a minimo si spegne e non riparte Mauri66 22 408 18-08-2018 13:58
Ultimo messaggio: Mauri66

Vai al forum:


Utente(i) che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)