Rispondi 
Come si programma una " lunga "
Autore Messaggio
nedo Offline
Amico del Forum

Messaggi: 4.017
Registrato: Mar 2009 Online
Messaggio: #1
Come si programma una " lunga "
come da titolo, mi rivolgo sia ai regatanti che ai navigatori in quanto immagino sia un mix delle due cose....
Ammesso e non concesso che un giorno ci voglia provare, da dove si comincia per comprendere almeno se ne ho i requisiti ? 70
Grazie
18-12-2014 11:43
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
br1 Offline
Amico del Forum

Messaggi: 454
Registrato: Aug 2007 Online
Messaggio: #2
RE: Come si programma una " lunga "
1 acqua potabile ?
2 carburante
3 sistema di localizzazzione doppio
5 Viveri
18-12-2014 11:53
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
davnol Offline
Amico del Forum

Messaggi: 1.403
Registrato: Feb 2010 Online
Messaggio: #3
RE: Come si programma una " lunga "
1. Barca a posto?
2. Barca a posto?
3. equipaggio
4. equipaggio
5. equipaggio
6. equipaggio
7. meteo - navigazione

poi si inizia a parlare del resto.......

D.
18-12-2014 11:59
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
lunar1960 Offline
Amico del Forum

Messaggi: 1.746
Registrato: Sep 2008 Online
Messaggio: #4
RE: Come si programma una " lunga "
x2 o full crew?
18-12-2014 12:09
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
nedo Offline
Amico del Forum

Messaggi: 4.017
Registrato: Mar 2009 Online
Messaggio: #5
RE: Come si programma una " lunga "
(18-12-2014 11:59)davnol Ha scritto:  1. Barca a posto?
2. Barca a posto?
3. equipaggio
4. equipaggio
5. equipaggio
6. equipaggio
7. meteo - navigazione

poi si inizia a parlare del resto.......

Ok, però così siamo ancora un po' vaghi, l'aspetto tecnico è più semplice da valutare e sistemare, quello umano invece lo vedo più complesso ...sbaglio ?
18-12-2014 12:12
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
nedo Offline
Amico del Forum

Messaggi: 4.017
Registrato: Mar 2009 Online
Messaggio: #6
RE: Come si programma una " lunga "
(18-12-2014 12:09)lunar1960 Ha scritto:  x2 o full crew?

Cambia molto ? Smiley57
18-12-2014 12:15
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
albert Offline
Vecio ADV

Messaggi: 7.643
Registrato: Jun 2008 Online
Messaggio: #7
RE: Come si programma una " lunga "
(18-12-2014 12:15)nedo Ha scritto:  
(18-12-2014 12:09)lunar1960 Ha scritto:  x2 o full crew?

Cambia molto ? Smiley57

Cambia molto, e cambia molto anche se la regata è di 100, 200, 500 o 1000 mn............in quale stagione ed in quale mare.............
(Questo messaggio è stato modificato l'ultima volta il: 18-12-2014 12:23 da albert.)
18-12-2014 12:22
Visita il sito web di questo utente Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
einstein Offline
Senior Utente

Messaggi: 4.767
Registrato: Dec 2008 Online
Messaggio: #8
RE: Come si programma una " lunga "
Lunga quanto?
18-12-2014 12:25
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
pisa56100 Offline
Amico del Forum

Messaggi: 338
Registrato: May 2008 Online
Messaggio: #9
RE: Come si programma una " lunga "
Titolo molto interessante anche per me. Mi chiedo:
- "lunga" quanto? 200, 2000, o 20000 nm
- zona

Posso dire come mi sto organizzando io Smiley2, è molto semplice, passo dopo passo, ogni anno provo ad aumentare la distanza non stop e farne il più possibile. Mi scrivo le cose da migliorare, sia nel attrezzatura che nel equipaggio, le cose che sono andate male, sistemo e poi riparto. Adesso sono nella fase equilibrio energetico, da questo punto di vista, ora come ora, arrivo si e no a 24 ore di navigazione a vela e poi devo accendere il motore per ricaricare 39 (kpotasio!!!!!!!!!!!!!!!!)
Tecnica lenta, ma intanto no ho fretta 87. Tutto li.

Per le regate non saprei, ma immagino dipenda anche dalla barca con la quale si fa e l'equipaggio, guardando quello che fanno tanti regatanti d'altura con barche molto veloci: inseguono le depressioni (!?), nel ARC anche se non è una regata è una lunga e non credo seguano la stessa strategia.
(Questo messaggio è stato modificato l'ultima volta il: 18-12-2014 12:49 da pisa56100.)
18-12-2014 12:46
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
nedo Offline
Amico del Forum

Messaggi: 4.017
Registrato: Mar 2009 Online
Messaggio: #10
RE: Come si programma una " lunga "
(18-12-2014 12:22)albert Ha scritto:  
(18-12-2014 12:15)nedo Ha scritto:  
(18-12-2014 12:09)lunar1960 Ha scritto:  x2 o full crew?

Cambia molto ? Smiley57

Cambia molto, e cambia molto anche se la regata è di 100, 200, 500 o 1000 mn............in quale stagione ed in quale mare.............

Ok ragazzi, che messa giù così è troppo vaga e giustamente vanno fatti dei distinguo, mettiamo che mi voglia cimentare in una 100 mn adriatica con equipaggio di amici velici, ho una idea da sviluppare in primavera....Smiley26
(Questo messaggio è stato modificato l'ultima volta il: 18-12-2014 12:51 da nedo.)
18-12-2014 12:50
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
Nimbo Offline
Amico del Forum

Messaggi: 1.208
Registrato: Mar 2010 Online
Messaggio: #11
RE: Come si programma una " lunga "
100 mn a 4/5 k di media sono 20 ore... in equipaggio...non ci vedo quali problemi.
Per me le regole con le quali si preparano delle lunghe sono:
1-integrità dell'equipaggio
2-integrità del mezzo
3-spingere al massimo rispettando le prime due
se invece hai la pecunia giusta puoi invertire 2 e 3 rispettando il punto 1.
Controlli i sistemi di sicurezza attiva e passiva (cinture/giubbotti, mob, plb) ti ripassi tutta la barca in qualsiasi punto che possa avere dei cedimenti, turnazione dell'equipaggio in base al meteo, mangia e bevi in modo corretto e sano (a bere ci si pensa quando si è arrivati
queste sono le mie regole, naturalmente passibili di essere migliorate, anzi....
18-12-2014 13:15
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
bullo Offline
Vecio AdV

Messaggi: 6.958
Registrato: Feb 2008 Online
Messaggio: #12
RE: Come si programma una " lunga "
Nimbo l'equipaggio che regatavo io se a bordo non c'era la grappa non partiva e non solo, il prossecco, per me il cabernet.
Per fare 100 ml. bastano anche dei panini, i turni non servono, si può stare anche tutti in coperta, svegli però.
Le guardie sono neccessarie quando dura per più giorni cercando di alternare i turni.
Es: il momento più duro è chi fa il turno all'alba, chi fa il capo turno comanda sulla scelta delle vele, sulla scelta della rotta invece tutti in quadrato, più sotto costa? più al largo? con rotta diretta?
si fanno delle scelte che possono essere decisive.
18-12-2014 14:35
Visita il sito web di questo utente Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
albert Offline
Vecio ADV

Messaggi: 7.643
Registrato: Jun 2008 Online
Messaggio: #13
RE: Come si programma una " lunga "
(18-12-2014 11:43)nedo Ha scritto:  Ammesso e non concesso che un giorno ci voglia provare, da dove si comincia per comprendere almeno se ne ho i requisiti ? 70

Allora, questa sera invece di cenare normalmente ti mangi un bel panino e bevi una bella bottiglietta d'acqua (ovviamente fredda in inverno e calda in estate), passi sotto la doccia fredda vestito e così come sei, vai in terrazzino, meglio se piove e tira vento, ti siedi per terra e guardi un po' il cielo ed un po' lo schermo del telefonino ...... se ti scappa, la fai tenendoti in equilibrio sul parapetto eh! non si va in bagno..............domattina, mangerai un altro panino ed andrai a lavorare senza prima esserti nemmeno lavato i denti......se ti sarai divertito, e domani sera ripeterai l'operazione, complimenti: sei uno tagliato per le lunghe.Smiley4

P.S. E se scoprirai che non sei tagliato, ti risparmierai la delusione di non essere riuscito a battere col compenso la barca che è subito scomparsa davanti all'orizzonte perchè è entrata in quella macchia di vento che non sei mai riuscito a raggiungere, ma, dato che nell'ultimo mezzo miglio è calato il vento e, appena tagliato il traguardo, è aumentato fino a 20 nodi, quel puntino laggiù a poppa si è ingrandito, e dopo due giorni di regata, ti ha battuto in compensato per 5 secondi. 2626
(Questo messaggio è stato modificato l'ultima volta il: 18-12-2014 15:20 da albert.)
18-12-2014 15:19
Visita il sito web di questo utente Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
davnol Offline
Amico del Forum

Messaggi: 1.403
Registrato: Feb 2010 Online
Messaggio: #14
RE: Come si programma una " lunga "
(18-12-2014 15:19)albert Ha scritto:  
(18-12-2014 11:43)nedo Ha scritto:  Ammesso e non concesso che un giorno ci voglia provare, da dove si comincia per comprendere almeno se ne ho i requisiti ? 70

Allora, questa sera invece di cenare normalmente ti mangi un bel panino e bevi una bella bottiglietta d'acqua (ovviamente fredda in inverno e calda in estate), passi sotto la doccia fredda vestito e così come sei, vai in terrazzino, meglio se piove e tira vento, ti siedi per terra e guardi un po' il cielo ed un po' lo schermo del telefonino ...... se ti scappa, la fai tenendoti in equilibrio sul parapetto eh! non si va in bagno..............domattina, mangerai un altro panino ed andrai a lavorare senza prima esserti nemmeno lavato i denti......se ti sarai divertito, e domani sera ripeterai l'operazione, complimenti: sei uno tagliato per le lunghe.Smiley4

P.S. E se scoprirai che non sei tagliato, ti risparmierai la delusione di non essere riuscito a battere col compenso la barca che è subito scomparsa davanti all'orizzonte perchè è entrata in quella macchia di vento che non sei mai riuscito a raggiungere, ma, dato che nell'ultimo mezzo miglio è calato il vento e, appena tagliato il traguardo, è aumentato fino a 20 nodi, quel puntino laggiù a poppa si è ingrandito, e dopo due giorni di regata, ti ha battuto in compensato per 5 secondi. 2626

...senza considerare l'altra barca che ha tirato fuori una vela che non aveva sul certificato, ed e' volata via nelle bonaccia....o quell'altra che di notte nella bonaccia più' totale, sul tracking faceva sette nodi perfettamente in rotta, mentre le altre intorno erano completamente ferme......

....che bello sport la vela.....soprattutto nelle lunghe......79

D.
18-12-2014 15:35
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
Nimbo Offline
Amico del Forum

Messaggi: 1.208
Registrato: Mar 2010 Online
Messaggio: #15
RE: Come si programma una " lunga "
Bullo, tu sei un regatante "old style" 1919 passami la confidenza100, anche per me per 100mn si sta tutti svegli e tutti in coperta88, (su alcolici vari non siamo allineati, ma è un mio punto di vista) ma se non ha mai fatto una lunga, magari avere due indicazioni in più che semplificano la vita e la fanno sembrare meno l'esperienza che propone Albert. 53...fanno comodo.....poi non vinci di certo alla prima 1818 però ti sei divertito.
Inoltre se chi sbevazza non regge ti ritrovi che parti in equipaggio e arrivi in solitaria (capitato ad un amico 3939) comunque quello che ha scritto Albert sembra un po esagerato....ma è la verità...e allora ti dici che sei fulminato ma se ti piace non c'è niente da fare 2121Smiley32Smiley32
18-12-2014 15:38
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
albert Offline
Vecio ADV

Messaggi: 7.643
Registrato: Jun 2008 Online
Messaggio: #16
RE: Come si programma una " lunga "
(18-12-2014 15:35)davnol Ha scritto:  ...senza considerare l'altra barca che ha tirato fuori una vela che non aveva sul certificato, ed e' volata via nelle bonaccia....o quell'altra che di notte nella bonaccia più' totale, sul tracking faceva sette nodi perfettamente in rotta, mentre le altre intorno erano completamente ferme......

....che bello sport la vela.....soprattutto nelle lunghe......79

Ehm ...... ho tralasciato.....volevo che gli rimanesse ancora qualche possibilità di scelta ...........Smiley2..........
18-12-2014 15:42
Visita il sito web di questo utente Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
Edolo Offline
Vecio ADV

Messaggi: 15.572
Registrato: Mar 2009 Online
Messaggio: #17
RE: Come si programma una " lunga "
(18-12-2014 14:35)bullo Ha scritto:  Nimbo l'equipaggio che regatavo io se a bordo non c'era la grappa non partiva e non solo, il prossecco, per me il cabernet.
Per fare 100 ml. bastano anche dei panini, i turni non servono, si può stare anche tutti in coperta, svegli però.
Le guardie sono neccessarie quando dura per più giorni cercando di alternare i turni.
Es: il momento più duro è chi fa il turno all'alba, chi fa il capo turno comanda sulla scelta delle vele, sulla scelta della rotta invece tutti in quadrato, più sotto costa? più al largo? con rotta diretta?
si fanno delle scelte che possono essere decisive.

Giusto per la media... quante miglia con un litro? 2615

Birbante di un Frap!!!
18-12-2014 15:44
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
Nimbo Offline
Amico del Forum

Messaggi: 1.208
Registrato: Mar 2010 Online
Messaggio: #18
RE: Come si programma una " lunga "
Dai....non siate disfattisti ci sono quelli che regatano onestamente ( non vincono, ma questo è un'altro discorso ) poi 100 mn potresti anche farle senza prendere pioggia, ventone e senza rompere niente....ok ho esagerato, ma magari non piove..... Smile
18-12-2014 15:46
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
ZK Offline
Vecio AdV

Messaggi: 6.031
Registrato: Dec 2005 Online
Messaggio: #19
RE: Come si programma una " lunga "
ne ho messi due.. questo lo tolgo
(Questo messaggio è stato modificato l'ultima volta il: 18-12-2014 16:21 da ZK.)
18-12-2014 16:00
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
davnol Offline
Amico del Forum

Messaggi: 1.403
Registrato: Feb 2010 Online
Messaggio: #20
RE: Come si programma una " lunga "
(18-12-2014 15:46)Nimbo Ha scritto:  Dai....non siate disfattisti ci sono quelli che regatano onestamente ( non vincono, ma questo è un'altro discorso ) poi 100 mn potresti anche farle senza prendere pioggia, ventone e senza rompere niente....ok ho esagerato, ma magari non piove..... Smile

100 mg non sono una lunga......forse una costiera un po' stirata.....

i piaceri 79 della lunga si apprezzano dalla seconda notte in poi.....

albert ci siamo dimenticati di parlare dell'ordine che regna sottocoperta dopo 2 ore di navigazione.....dei residui di cibo che ritrovi all'invernale successivo....di quando il 70% dell'equipaggio va fuori uso e ti ritrovi a tirare dritto per 3 turni...etc. etc. etc...

Detto cio' le lunghe sono il sale della vela, le barche nella storia sono nate per andare da un punto A a un punto B, magari il più' velocemente possibile e non per girare intorno a due palle galleggianti......

per fare questo e divertirsi, l'importante e' innanzitutto avere la barca a posto, preparata e rodata.....quello che si puo' romper di soliti si rompe....e un equipaggio di persone che si conoscono e sulle quali si puo' fare affidamento.

D.
18-12-2014 16:02
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
Rispondi 


Discussioni simili
Discussione: Autore Risposte: Letto: Ultimo messaggio
  base randa un poco lunga, consigli. pioneer 22 831 16-11-2017 15:44
Ultimo messaggio: pioneer
  pasticcio classe orc in classifica IRC alla lunga bolina sventola 15 5.253 30-04-2015 20:29
Ultimo messaggio: m4ur0
  Manovra di approdo con barca a chiglia lunga skipperVELA 54 9.831 02-02-2013 04:33
Ultimo messaggio: salva15
  Dubbio tattica su regata lunga eulero 41 4.018 31-08-2012 18:29
Ultimo messaggio: magicvela
  base randa troppo lunga ? fede 12 1.404 13-05-2012 15:55
Ultimo messaggio: mantonel
  Come vi allenate e programmate una regata lunga?? easy221 6 1.199 02-05-2010 02:40
Ultimo messaggio: shein

Vai al forum:


Utente(i) che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)