Rispondi 
Circuito idraulico WC elettrico
Autore Messaggio
gandalfcorvotempesta Offline
Amico del Forum

Messaggi: 520
Registrato: Aug 2011 Online
Messaggio: #1
Circuito idraulico WC elettrico
Stavo controllando il circuito idraulico di uno dei due WC elettrici che ho a bordo perchè, dopo aver correttamente svuotato l'acqua, si ricarica automaticamente riempiendo quasi tutta la tazza. Non credo sia normale, perchè a banda sbandata, anche poco, tutta quell'acqua non proprio pulitissima finisce fuori dal WC. Mi sono quindi messo a controllare che giro fanno i tubi e sia carico che scarico acqua, entrambi diretti alle rispettive prese a mare (tubo di carico più piccolo dello scarico se ben ricordo) fanno una sorta di sifone all'interno di una cabina di poppa. Il sifone serve ad alzare di mezzo metro buono il tubo dal livello dell'acqua, in teoria proprio questo dovrebbe far si che a barca sbandata l'acqua non entri. In altro thread avevo letto che il sifone era sconsigliato in barca (ma si parlava di lavandini, non di WC), nel mio caso invece è presente, forse in caso di WC elettrico e non marino, dove l'acqua viene spinta fuori, il sifone è necessario ? resta comunque la domanda principale: è normale che la tazza del WC sia piena di acqua ?
(Questo messaggio è stato modificato l'ultima volta il: 07-06-2018 10:36 da admin.)
04-05-2015 16:50
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
gandalfcorvotempesta Offline
Amico del Forum

Messaggi: 520
Registrato: Aug 2011 Online
Messaggio: #2
RE: Circuito idraulico WC elettrico
Leggendo qui, la curvatura serve proprio ad evitare l'effetto sifone: Questo contenuto non e' visualizzabile da te Ospite. Se vuoi vederlo, REGISTRATI QUI . però parla di una valvola da posizionare sulla curva stessa, cosa che io non ho. Stando sempre a quel documento, io mi ritrovo acqua come in figura "C" ma non a livello del tubo (quindi in maniera analoga a qualunque WC casalingo) bensì a livello della tezza, a 2-3cm dalla tavoletta dove uno si siede.
(Questo messaggio è stato modificato l'ultima volta il: 07-06-2018 10:37 da admin.)
04-05-2015 16:59
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
maurotss Offline
Amico del Forum

Messaggi: 3.127
Registrato: Feb 2010 Online
Messaggio: #3
RE: Circuito idraulico WC elettrico
NO non è normale,il livello dell'acqua deve stare circa 3/4 cm dal fondo del WC. Puoi montare la curva antisifone che è compresa di valvolina,il tutto va montato sopra il livello di galleggiamento.
(Questo messaggio è stato modificato l'ultima volta il: 07-06-2018 10:38 da admin.)
04-05-2015 22:21
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
picinin Offline
Amico del Forum

Messaggi: 348
Registrato: Mar 2015 Online
Messaggio: #4
RE: Circuito idraulico WC elettrico
Stesso problema. O monti una elettrovalvola sul sifone o, come faccio io e ti consiglio, chiudi la presa a mare del carico, svuota la tazza e chiudi anche quella di scarico.
(Questo messaggio è stato modificato l'ultima volta il: 07-06-2018 10:38 da admin.)
04-05-2015 22:36
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
gandalfcorvotempesta Offline
Amico del Forum

Messaggi: 520
Registrato: Aug 2011 Online
Messaggio: #5
RE: Circuito idraulico WC elettrico
Si, chiudendo le prese a mare ovviamente risolvo, ma la mia domanda era in funzione delle prese a mare aperte. Capisco che è buona norma chiuderle, ma le signore mal si adattano a questa operazione e comunque sia, preferirei risolvere a monte il problema (oltre a chiudere le prese a mare) Perchè elettrovalvola? Non basta la curva antisifone con rispettiva valvolina ? Ne ho visto uno da 9 euro per lo scarico ed uno da 4 per il carico. Chiudo le prese a mare, taglio i tubi, metto le curve e riapro le prese a mare. In teoria, 10 minuti in tutto. Sbaglio ?
(Questo messaggio è stato modificato l'ultima volta il: 07-06-2018 10:39 da admin.)
04-05-2015 22:44
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
picinin Offline
Amico del Forum

Messaggi: 348
Registrato: Mar 2015 Online
Messaggio: #6
RE: Circuito idraulico WC elettrico
No so darti spiegazione, ma su tutti i cataloghi che ho consultato, anche su quello che hai postato tu al punto 5, per il wc elettrico è indicata una elettrovalvola. Nel mio wc elettrico rifluisce soprattutto dalla tubazione di scarico, strano visto che dovrebbe essere protetta da una valvola di non ritorno.
(Questo messaggio è stato modificato l'ultima volta il: 07-06-2018 10:39 da admin.)
05-05-2015 23:32
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
frankcilo Offline
Banned

Messaggi: 3.454
Registrato: Sep 2013 Online
Messaggio: #7
RE: Circuito idraulico WC elettrico
Ma di quale modelli di wc stiamo parlando? Anche sul mio jabsco, se non cambi una volta l'anno la valvola jocker, mi ritrovo con un bel ritorno di acqua, nonostante il circuito sia fatto a dovere, è normale. Cambia la valvola e vedrai che non hai più problemi
(Questo messaggio è stato modificato l'ultima volta il: 07-06-2018 10:39 da admin.)
06-05-2015 06:39
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
gandalfcorvotempesta Offline
Amico del Forum

Messaggi: 520
Registrato: Aug 2011 Online
Messaggio: #8
RE: Circuito idraulico WC elettrico
@frankcilo: io non ho la valvola, il tubo in questione è dritto (o meglio, fa la sua bella curva per andare sopra la linea di galleggiamento) ma non ha alcuna valvola di sfiato. Vorrei provare a metterla, ma alcuni dicono che serve una elettrovalvola (costo, in media?) altri che basta una normalissima valvola di sfiato da pochi euro. Su un sito ho letto che la valvola di sfiato da pochi euro va bene per WC manuali ed elettrici. Quindi, perchè alcuni suggeriscono quella elettrica ? Cosa cambia? A cosa serve ?
(Questo messaggio è stato modificato l'ultima volta il: 07-06-2018 10:40 da admin.)
06-05-2015 09:57
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
frankcilo Offline
Banned

Messaggi: 3.454
Registrato: Sep 2013 Online
Messaggio: #9
RE: Circuito idraulico WC elettrico
Si ma....modello wc?
06-05-2015 10:42
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
gandalfcorvotempesta Offline
Amico del Forum

Messaggi: 520
Registrato: Aug 2011 Online
Messaggio: #10
RE: Circuito idraulico WC elettrico
Non ne ho idea, devo verificare (piuttosto, come faccio) ? Erano già sulla barca, entrambi elettrici, credo si tratti di una qualche conversione ma non mi sembra di aver notato adesivi con marca e modello ma ammetto di aver controllato poco e male. Funzionano a meraviglia, salvo questo reflusso che mi pare provenga dal basso, quindi dallo scarico. Se fosse un reflusso dalla presa a mare di carico, l'acqua entrerebbe dall'alto.
(Questo messaggio è stato modificato l'ultima volta il: 07-06-2018 10:40 da admin.)
06-05-2015 10:52
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
frankcilo Offline
Banned

Messaggi: 3.454
Registrato: Sep 2013 Online
Messaggio: #11
RE: Circuito idraulico WC elettrico
Ma avrà di sicuro una valvola di non ritorno, se non la ha, difficilmente potrai risolvere questo problema. Altrimenti cambia wc, e se non vuoi spendere tanto, metti un jabsco manuale
(Questo messaggio è stato modificato l'ultima volta il: 07-06-2018 10:40 da admin.)
06-05-2015 11:54
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
gandalfcorvotempesta Offline
Amico del Forum

Messaggi: 520
Registrato: Aug 2011 Online
Messaggio: #12
RE: Circuito idraulico WC elettrico
Non cambio due WC elettrici perfettamente funzionanti sostituendoli con 2 manuali per colpa di una valvola. Piuttosto metto la valvola, che costa sicuramente meno del WC intero. La valvola di non ritorno secondo te è posizionata lato WC (come in teoria dovrebbe essere) o lato presa a mare? Nel primo caso, non dovrebbe tornare indietro acqua, nel secondo, l'acqua dentro il tubo tra WC e valvola potrebbe refluire. Lato presa a mare sicuramente non c'è una valvola, le prese a mare sono abbastanza semplici da raggiungere e quindi vedo bene che non c'è nessun tipo di valvola. Lato WC devo verificare. Ma mi sembra molto strano che si debba mettere una valvola di non ritorno sullo scarico di un gabinetto dove transitano anche solidi, l'intasamento dopo pochi utilizzi è matematico.
(Questo messaggio è stato modificato l'ultima volta il: 07-06-2018 10:41 da admin.)
06-05-2015 12:24
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
frankcilo Offline
Banned

Messaggi: 3.454
Registrato: Sep 2013 Online
Messaggio: #13
RE: Circuito idraulico WC elettrico
Lato wc, se posti qualche foto è meglio
06-05-2015 12:47
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
gandalfcorvotempesta Offline
Amico del Forum

Messaggi: 520
Registrato: Aug 2011 Online
Messaggio: #14
RE: Circuito idraulico WC elettrico
Vado in barca se riesco questo WE, prima dubito, sono incasinato al lavoro. Però, c'è da dire che se mettessi una valvola di non ritorno lato WC, con una manciata di euro risolverei il problema. Se poi si intasa, la cambio. Mettere l'elettrovalvola sull'antisifone costerebbe molto di più. Ma non mi è chiaro se debba essere elettrovalvola o normale, stando alla documentazione Jabsco, l'elettrovalvola va sul tubo di ingresso, altrimenti quando la pompa aspira, aspirerebbe anche aria. Quindi: elettrovalvola su antisifone in ingresso e valvola normale su antisifone in uscita ? In tal caso evitare la valvola sul sifone in uscita e metterci una di non ritorno lato WC non mi farebbe risparmiare nulla, anzi, c'è caso che il gomito da mettere sull'antisifone con valvola integrata costi meno (l'ho visto a 9 euro quello da 1'' e mezzo)
(Questo messaggio è stato modificato l'ultima volta il: 07-06-2018 10:41 da admin.)
06-05-2015 22:49
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
manny Offline
Nuovo Amico del Forum

Messaggi: 38
Registrato: Nov 2014 Online
Messaggio: #15
RE: Circuito idraulico WC elettrico
ciao ,una domanda ma l'acqua che ti trovi nel wc è pulita o sporca, cioè di entra dall'aspirazione oppure dallo scarico .Normalmente il sifone si mette sul lato scarico mentre sul lato aspirazione c'è un elettrovalvola che chiude se non alimentata evitando l'ingresso di acqua non voluta...hope this helps
(Questo messaggio è stato modificato l'ultima volta il: 07-06-2018 10:42 da admin.)
07-05-2015 00:52
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
gandalfcorvotempesta Offline
Amico del Forum

Messaggi: 520
Registrato: Aug 2011 Online
Messaggio: #16
RE: Circuito idraulico WC elettrico
L'acqua è pulita ma rientra dallo scarico perchè come ho scritto in precedenza, la vedo salire dal basso. se invece fosse acqua che rientra dal carico, nel WC la vedrei scendere dall'alto (dato che il carico riempie il WC dall'alto)
07-05-2015 01:07
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
ulixe Offline
Amico del Forum

Messaggi: 330
Registrato: Aug 2010 Online
Messaggio: #17
RE: Circuito idraulico WC elettrico
Ho da poco affrontato il "problema cesso" anch'io e credo di avere capito che la valvola antisifone sullo scarico la puoi montare (anzi la devi montare) tranquillamente poichè è a valle della pompa che dal cesso scarica a mare e/o nel serbatoio, mentre quella sul carico la puoi montare solo se la monti sempre a valle (dopo) la pompa che quindi gli porterà acqua e non aria, in caso contrario devi montare un'elettrovalvola poichè se arriva all'antisifone aria e non acqua non si innesca. Spero di essere stato chiaro...

Manovra lenta se il vento stenta, manovra lesta se il vento infesta!
(Questo messaggio è stato modificato l'ultima volta il: 07-06-2018 10:42 da admin.)
07-05-2015 09:36
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
gandalfcorvotempesta Offline
Amico del Forum

Messaggi: 520
Registrato: Aug 2011 Online
Messaggio: #18
RE: Circuito idraulico WC elettrico
Sei stato chiarissimo, sostanzialmente è ciò che pensavo anche io. Quindi la valvolina normale da pochi euro, sullo scarico si può montare, mentre sull'ingresso ci va l'elettrovalvola per evitare che in fase di risucchio la pompa aspiri aria invece di acqua. Ma se l'ingresso nel mio caso funziona bene, devo mettere per forza la valvola? Io ho problemi solo con lo scarico, l'acqua rientra da li. Qualcuno sa anche spiegarmi, tecnicamente, una valvolina come fa ad evitare il reflusso dello scarico ? Ho letto un po in giro ma non ci ho capito molto.
(Questo messaggio è stato modificato l'ultima volta il: 07-06-2018 10:43 da admin.)
07-05-2015 09:53
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
gandalfcorvotempesta Offline
Amico del Forum

Messaggi: 520
Registrato: Aug 2011 Online
Messaggio: #19
RE: Circuito idraulico WC elettrico
Rileggendo di nuovo il documento jabsco, il tubo antisifone, con valvola normale (quindi tubo da pochi euro) va installato solo nella linea di uscita, proprio per evitare il mio problema. Nella linea di ingresso NON va installato. Sembrerebbe che vada installato (in versione elettrovalvola) solo su una serie ben precisa di WC jabsco quindi l'unica è verificare che tipo di WC ho ed adoperarmi di conseguenza, ma credo di essere quasi certo che il problema si risolva con l'antisifone messo sullo scarico dato che la mandata non ha mai dato alcun segno di problema, pompa acqua alla perfezione.
(Questo messaggio è stato modificato l'ultima volta il: 07-06-2018 10:43 da admin.)
07-05-2015 10:06
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
gandalfcorvotempesta Offline
Amico del Forum

Messaggi: 520
Registrato: Aug 2011 Online
Messaggio: #20
RE: Circuito idraulico WC elettrico
Ho messo l'antisifone sul tubo di scarico. Non cambia nulla, l'acqua del WC continua a riempirsi. E non potrebbe essere diversamente, a logica, dato che una volta smesso di pompare, l'acqua del tubo che va dalla valvola al WC stesso, per gravità rientra nella tazza del WC, terminando la spinta che la butta fuori. Ok, non entra più quella dal mare ed il livello infatti si stabilizza, ma è comunque troppo alto, a barca sbandata esce fuori tutto. Stando ai documenti, il tubo deve fare una sorta di sifone fuori dalla linea di galleggiamento, ma se ambo i lati del tubo fossero 2 metri (2+2) come minimo rientra l'acqua contenuta nei 2 metri di tubo prima della curva. non so se mi avete capito.
(Questo messaggio è stato modificato l'ultima volta il: 07-06-2018 10:44 da admin.)
13-07-2015 21:19
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
Rispondi 


Discussioni simili
Discussione: Autore Risposte: Letto: Ultimo messaggio
  Wc elettrico DeeDee 15 564 18-06-2018 11:18
Ultimo messaggio: AlexNikan
  Economico Tagliacime Elettrico lucafrosini 6 2.112 05-09-2017 23:10
Ultimo messaggio: Moody
  spurgo circuito di alimentazione, troppo facile? ginka 3 558 31-07-2017 18:00
Ultimo messaggio: dapnia
  Kit trasformazione Wc Jabsco in elettrico Frizzz 20 12.945 20-06-2017 14:44
Ultimo messaggio: sergio_siena
  impianto idraulico mauromatta 15 921 06-06-2017 13:57
Ultimo messaggio: mauromatta
  Costo wc elettrico skipperVELA 111 10.733 15-05-2017 15:06
Ultimo messaggio: ciro_ma_non_ferrara
  Raschietto elettrico - multiutensile Palbi 14 1.089 13-04-2017 15:42
Ultimo messaggio: Palbi
  Grand soleil 34 impianto elettrico spezza 2 529 06-03-2017 20:49
Ultimo messaggio: spezza
  winch elettrico per deriva mobile tenentesam 16 1.393 07-02-2017 10:07
Ultimo messaggio: tenentesam
  Svuotare wc elettrico bellatrix 3 742 10-01-2017 17:11
Ultimo messaggio: bellatrix

Vai al forum:


Utente(i) che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)