Rispondi 
Primo giorno di crociera autunnale (sgt.pepper)
Autore Messaggio
Trixarc Offline
Vecio ADV

Messaggi: 19.193
Registrato: Jun 2010 Online
Messaggio: #1
Primo giorno di crociera autunnale (sgt.pepper)
by sgt.pepper (2014)

Copio/incollo da diario di bordo

Giornata : 1/ 25.08.2014
Partiti da : PSG
Alle: 5:30
Arrivati a : SALI
Alle: 18
Miglia :81
Ore : 14
Vela : 0
Motore : 14
Venti : NE
Meteo : coperto/temporali/sereno
Contaore: partenza 953. Arrivo 967

NOTE: temporali, trombe d'aria, bora, carte di identità

L'inizio di questa crociera è stato a dir poco sfortunato.
Arrivati in porto, sabato, abbiamo trovato tutti i parcheggi occupati. Avendo una montagna di materiale da scaricare e il tender da gonfiare ho ostruito una corsia per procedere all'operazione. Naturalmente io con il complesso di colpa.
Quando è il momento di gonfiare il tender mi accorgo che non c'è il tubo del gonfiatore. Poco male, ho il gonfiatore a mano comperato apposta per l'Honda e mai usato. L'attacco, uguale a quello Honda si rivela più largo del dovuto. Morale, non possiamo gonfiare il tender. Giro di telefonate al Centronauticomare e altri rivenditori e si scopre che in zona il pezzo non esiste.
Giuliana, dopo avermi visto andare in pressione anomala, si offre di andare a casa a prenderlo. Detto fatto, parte.5 ore tra andata e ritorno!
Il tubo era dove doveva essere e dove avrei dovuto vederlo. Giuliana torna in serata e decidiamo di rimandare la partenza a oggi, lunedì, in modo da riposarci e preparare bene le cose.
Questa mattina alle 5:30 partenza. Verso le 8:00 mi rendo conto che le perturbazione che il meteo dava in zona Rimini, si stanno spostando esattamente sulla nostra rotta.
I temporali sono tre dei quali due proprio brutti. Con il radar vedo esattamente il loro spostamento e le loro dimensioni. Decido di perdere un'ora cambiando rotta per aggirarli e lasciare che mi sfilino davanti.
Mi avvicini troppo al più grosso, brutto e basso e mi becco una serie di raffiche a 35 nodi. Decido di entrare nel caso arrivi acqua portata dal vento e di proseguire andando sui 4 nodi,ma come passo alla timoneria interna mi accorgo che il timone gira a vuoto e le raffiche mi fanno girare la barca su se stessa( avevo lasciato inserita la timoneria esterna). Nel frattempo a circa un miglio si è formata una tromba d'aria. A questo punto
torno alla timoneria esterna, volgo la poppa alle raffiche e mi allontano. Specialmente dalla tromba d'aria.
Mano a mano che i temporali sfilano verso sud-est riprendo la mia rotta. Si,alza bora con relativa onda di un metro diritta in faccia. Pazienza.
Alle 16:00 , quando il telefono riprende la linea, chiamo Angelino ma mi risponde il Vice che mi riconosce a mi dice che mi tiene il posto.
Arriviamo in porto e ci cambiamo per andare a fare l'entrata. In Capitaneria paghiamo il dovuto. In polizia ci sono due donne. La poliziotta e la doganiera( di passaggio). Quando è il momento di tirare fuori i documenti mi accorgo che non ho la carta di identità. Mi viene un mancamento.
Quando ho comperato un portafoglio nuovo, due settimane fa, ho provato a infilarla, poi hanno suonato alla porta e me ne sono dimenticato. Credo sia la prima volta da sempre che il documento esce dal portafogli e non vi rientra immediatamente dopo.
Tiro fuori la patente. La poliziotta si consulta con la doganiera che si ricorda di noi perché ci ha visti altre volte. Confabulano un po'.
Mi aspetto già di dover ripartire domani mattina per l'Italia. Invece la poliziotta si attacca al telefono e dopo 40 minuti e una decina di telefonate, mi timbra la lista equipaggio non senza avermi raccomandato di non ripetere la cosa.
Una serie di colpi di fortuna:
La doganiera parla un discreto italiano e si ricorda di me e Giuliana.
Dal PC emerge che da anni passiamo almeno tre mesi l'anno in Croazia.
Incontrare due persone che hanno voglia di essere disponibili a trovare una soluzione anche se costa un discreto impegno, quanto meno a frastagliare le gonadi a una bella serie di burocrati di Zara.

Torno alla barca tirando un sospiro di sollievo ma fortemente ferito nelle mie sicurezze. Non ho controllato i documenti prima di partire perché non potevano che essere nel portafogli......
Mai più.

Questo contenuto non e' visualizzabile da te Ospite. Se vuoi vederlo, REGISTRATI QUI .
15-05-2015 16:24
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
Trixarc Offline
Vecio ADV

Messaggi: 19.193
Registrato: Jun 2010 Online
Messaggio: #2
RE: Primo giorno di crociera autunnale (sgt.pepper)
Il link della discussione è http://forum.amicidellavela.it/showthrea...tid=101304
15-05-2015 16:25
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
Rispondi 


Discussioni simili
Discussione: Autore Risposte: Letto: Ultimo messaggio
  Crociera corsa (Napoli) Trixarc 1 1.541 08-09-2014 13:24
Ultimo messaggio: Trixarc
  Diario di una crociera in Croazia (windex) Trixarc 1 2.250 15-10-2013 21:06
Ultimo messaggio: Trixarc
  Bella crociera in Corsica e Sardegna (avisintini) Trixarc 1 2.745 07-10-2013 20:28
Ultimo messaggio: Trixarc
  La crociera del solstizio d'estate (masquerade) Trixarc 1 1.795 13-09-2012 20:52
Ultimo messaggio: Trixarc
  Una bella crociera nel Tirreno Meridionale(sailor) Trixarc 1 1.322 02-09-2012 18:36
Ultimo messaggio: Trixarc
  In crociera tren'anni fa (pegaso) Trixarc 1 1.589 16-07-2012 20:43
Ultimo messaggio: Trixarc
  Crociera in Albania(a. brustoloni e innominato) Trixarc 1 3.226 27-06-2012 17:32
Ultimo messaggio: Trixarc
  Vermentino in crociera (svo75) Trixarc 1 1.098 12-04-2012 22:38
Ultimo messaggio: Trixarc
  Micro crociera invernale nel mar Ligure(Markolone) Trixarc 1 1.130 12-04-2012 00:32
Ultimo messaggio: Trixarc
  Ricordi di una crociera di fine estate (marisco) Trixarc 1 1.218 27-03-2012 19:52
Ultimo messaggio: Trixarc

Vai al forum:


Utente(i) che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)