Rispondi 
Gasolio contaminato: un'ecatombe!
Autore Messaggio
pepilene Offline
Amico del Forum

Messaggi: 2.317
Registrato: Jun 2012 Online
Messaggio: #101
RE: Gasolio contaminato: un'ecatombe!
ANETODO
Ciao pippo, per sbaglio ho messo della benzina anziché nafta, cosa succede?
Io : Non puoi camminare, vieni che la togliamo.
Lui fa: No ma sai quello del rifornimento mi ha messo altri 20 litri di nafta e due litri di olio per miscela, ( 40 € ..........UN PO DI SALE NO?) debbo fare 200 km di autostrada.


Ne ha fatte 200 di km, di cui 100 col carro attrezzi.

Il destino mescola le carte, ma siamo noi a giocarle.
23-05-2017 19:17
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
Beppe222 Offline
Amico del Forum

Messaggi: 3.449
Registrato: Nov 2015 Online
Messaggio: #102
RE: Gasolio contaminato: un'ecatombe!
(23-05-2017 19:17)pepilene Ha scritto:  ANETODO
Ciao pippo, per sbaglio ho messo della benzina anziché nafta, cosa succede?
Io : Non puoi camminare, vieni che la togliamo.
Lui fa: No ma sai quello del rifornimento mi ha messo altri 20 litri di nafta e due litri di olio per miscela, ( 40 € ..........UN PO DI SALE NO?) debbo fare 200 km di autostrada.


Ne ha fatte 200 di km, di cui 100 col carro attrezzi.

Beh, un conto è mettere dentro una percentuale non indifferente di benzina, altro aspetto è adoperarla in percentuali molto basse.

Concordo anche io che la benzina era utile, un tempo, per evitare la solidificazione della paraffina quando si abbassavano le temperature esterne.

Oggigiorno, anche in pianura, prima che si abbassino le temperature i distributori ricevono dalle raffinerie il gasolio invernale che contiene già un antiagglomerante per la paraffina (cosa? ... ma che altro se non kerosene Smiley4 ).

Tornando al problema benzina.
La benzina ha un alto potere antidetonante (si accende molto male se non c'è la presenza di un innesco) e lubrifica praticamente niente.
Anche come sgrassante non è il massimo e tende a "seccare" la gomma (si devono adoperare gomme appositamente studiate).

Quindi, mettere benzina nel gasolio, porta a peggiorare l'accensione (brucia peggio), si possono rischiare tubature, guarnizioni e o-ring, e si peggiora il già critico equilibrio della lubrificazione della pompa AP e degli iniettori. Soprattutto in quei motori di concezione un po' "vecchiotta" dove l'impianto di iniezione era studiato per "macinare" gasolio con tenore di zolfo di 2000 (e oltre) ppm, e che è costretto oggigiorno a lavorare con gasolio che di zolfo (ottimo lubrificante) ne ha 10 di ppm.

Ciò detto, riprendendo il discorso iniziale ... se metti 20 litri di benzina in un serbatoio che ne tiene 60, è un grosso problema.
Se ne metti 1/2 litro su 60, anche se lo fai in via continuativa, non è che spacchi tutto, non è che spacchi subito (a meno che non ci metta lo zampino il diavolaccio) 19

Il mare calmo non ha mai reso nessun marinaio esperto. (FDR)
23-05-2017 20:30
Visita il sito web di questo utente Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
Beppe222 Offline
Amico del Forum

Messaggi: 3.449
Registrato: Nov 2015 Online
Messaggio: #103
RE: Gasolio contaminato: un'ecatombe!
(23-05-2017 19:05)pepilene Ha scritto:  1• congelamento, non siamo nelle latidutini per cui questo possa verificarsi.
2• pulizia, ma se per pulire le tracce della benzina nei carburatori debbo utilizzare del diluente che da ottimi risultai, in termini di tempi e costi! cosa volete che pulisca nel votro motore con quel 1%?????
3• 300 mila km con l'utilizzo della benzina, " PERCHÉ SENZA NON LI FA ???

1) infatti: oggigiorno i gasoli invernali vengono consegnati ai distributori ben prima che si verifichino temperature ambientali basse.
Certo che se uno fa gasolio in estate, e gli dura un anno intero, anche d'inverno avrà nel serbatoio gasolio senza additivo anticongelante. Ma per questo, basta (ed è meglio) il più innocuo e performante kerosene.

2) per le pulizie nel settore meccanico/hobbistico, dove lavatrici ad ultrasuoni e detergenti industriali appositi non valgono la spesa, per pulire "la morchia" si adopera o del gasolio o, meglio del petrolio (kerosene). Lo sanno bene chi ha l'hobbie della bicicletta che, per pulire la catena senza rovinare gli o-ring delle maglie, il prodotto migliore, più efficacie e più innocuo è il kerosene.

3) forse intendeva dire che, PUR avendo messo benzina, i 300.000 Km li ha fatti senza problemi e NON che c'è arrivato grazie a quella additivazione. (IMVHO Smiley53

Citazione:Se riportiamo in un grafico la fase di detonazione di un motore diesel con un motore a benzina, risulterà evidente che la benzina non interagisce come la nafta, cioè non brucia, e se non brucia vuoldire meno potenza, per essere più chiari, il pistone quando viene su gia lento perché il suo ciclo è stato modificato, incontra una resistenza che si riperquote nel leverismo del motore, ( bielle bronzine albero motore camice).


I motori diesel sono nati per bruciare polvere di carbone.
I motori diesel, opportunamente adeguati, sono praticamente policombustibile. Bruciano di tutto. Bruciano anche il metano, che come potere antidetonate è superiore a quello della benzina.
Il problema, con carburanti adatti a motori a ciclo otto, è innanzitutto quello della lubrificazione del gruppo pompa/iniettori e, successivamente, del fatto che non si può iniettare tout-court la benzina come fosse gasolio (parlo sia di dosi, che ti tempi di iniezione).
Per il resto, risolti questi problemini, può digerire tranquillamente anche la benzina.

Il mare calmo non ha mai reso nessun marinaio esperto. (FDR)
23-05-2017 20:43
Visita il sito web di questo utente Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
pepilene Offline
Amico del Forum

Messaggi: 2.317
Registrato: Jun 2012 Online
Messaggio: #104
RE: Gasolio contaminato: un'ecatombe!
Giusto Beppe.
Ma poi sti motori li vogliamo lasciare come mamma li a fatti, i progettisti ci hanno messo l'anima2222 è noi stiamo li da poveri ignioranti a farci le seghe mentali.
Ho visto girare motori che per difetto a posto dell'olio come lubrificazione cera la nafta, e pure poverino girava Smiley2

Il destino mescola le carte, ma siamo noi a giocarle.
23-05-2017 20:50
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
lorenzo.picco Offline
Amico del Forum

Messaggi: 744
Registrato: Sep 2010 Online
Messaggio: #105
RE: Gasolio contaminato: un'ecatombe!
dopo aver letto con attenzione tutto mi accingo a fare una modifica che in caso di emergenza dovrebbe ( condizionale d'obbligo ) salvarmi il fondo schiena in modo rapito in caso di blocco del motore per intasamento.
1- messo un tubo con pompetta x gasolio a 12 volt dal gavone al vano motore da inserire in caso di emergenza nella tanica da 15 litri di scorta
2- fatta un T con 2 rubinetti ( A e B ) in modo da intercettare la linea dalla pompa AC alla pompa di iniezione ( A ) e aprire la nuova linea del gasolio dalla tanica di riserva ( B )

ora ...

chiedo a quelli che sanno e partendo da vecchie conoscenze che sulle vecchie macchine con pompa AC trasformate per andare anche a GAS nulla vietava affinchè la pompa AC continuasse a lavorare a vuoto ...

cosa può succedere alla mia pompa AC se chiudo il rubinetto A e apro il rubinetto B per alimentare il motore ?
la pompa AC mi crea il vuoto ? il gasolio che dovrebbe / potrebbe pompare dove finisce ?

a voi la sentenza ...
Questo contenuto non e' visualizzabile da te Ospite. Se vuoi vederlo, REGISTRATI QUI .
23-05-2017 21:00
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
lorenzo.picco Offline
Amico del Forum

Messaggi: 744
Registrato: Sep 2010 Online
Messaggio: #106
RE: Gasolio contaminato: un'ecatombe!
azz...o

perchè non vedo la foto ?
23-05-2017 21:02
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
pepilene Offline
Amico del Forum

Messaggi: 2.317
Registrato: Jun 2012 Online
Messaggio: #107
RE: Gasolio contaminato: un'ecatombe!
Quando l'impianto è in pressione le membrane rimangono staticamente ferme, ora tutto dipende da come è impostato il cicuito, io proporrei di alimentare il tutto a monte della pompetta in modo che rimanga sempre in pressione.

Il destino mescola le carte, ma siamo noi a giocarle.
23-05-2017 22:31
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
Beppe222 Offline
Amico del Forum

Messaggi: 3.449
Registrato: Nov 2015 Online
Messaggio: #108
RE: Gasolio contaminato: un'ecatombe!
(23-05-2017 20:50)pepilene Ha scritto:  Giusto Beppe.
Ma poi sti motori li vogliamo lasciare come mamma li a fatti, i progettisti ci hanno messo l'anima2222 è noi stiamo li da poveri ignioranti a farci le seghe mentali.
Ho visto girare motori che per difetto a posto dell'olio come lubrificazione cera la nafta, e pure poverino girava Smiley2

Eh ma, a noi italiani, se ci togli il gusto di "truccare il motorino", cosa ci rimane? Smiley4

Siamo una nazione in cui ci sono 60 milioni di CT della nazionale di calcio, ed altrettanti "smanettoni motoristi".

(qundi ... siamo 120 milioni??!!??) Smiley34100Smiley4

Il mare calmo non ha mai reso nessun marinaio esperto. (FDR)
23-05-2017 23:02
Visita il sito web di questo utente Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
xmare Offline
Amico del Forum

Messaggi: 239
Registrato: Oct 2008 Online
Messaggio: #109
RE: Gasolio contaminato: un'ecatombe!
ma secondo voi il Volvo D2-55 lo considerate un motore moderno?? se Si, poveri illusi....
18-06-2017 23:54
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
Beppe222 Offline
Amico del Forum

Messaggi: 3.449
Registrato: Nov 2015 Online
Messaggio: #110
RE: Gasolio contaminato: un'ecatombe!
(18-06-2017 23:54)xmare Ha scritto:  ma secondo voi il Volvo D2-55 lo considerate un motore moderno?? se Si, poveri illusi....

Chi ha mai detto questa fes... cosa? Smiley4

Il mare calmo non ha mai reso nessun marinaio esperto. (FDR)
19-06-2017 01:00
Visita il sito web di questo utente Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
lorenzo.picco Offline
Amico del Forum

Messaggi: 744
Registrato: Sep 2010 Online
Messaggio: #111
RE: Gasolio contaminato: un'ecatombe!
oggi in porto ancora un rientro a traino con il motore in panne a causa del basolio sporco ...

ultimamente almeno uno alla settimana e il meccanico gongola ...
19-06-2017 07:58
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
Butler Offline
Vecio ADV

Messaggi: 4.066
Registrato: Dec 2008 Online
Messaggio: #112
RE: Gasolio contaminato: un'ecatombe!
Ho notato che il gasolio messo in una tanichetta per testare il motore ancora sul banco di prova è diventato torbido e di colore giallo pallido. Nonostante l'abbia messo a decantatare un paio di giorni è rimasto torbido, cosa può essere successo?

In ogni caso mi ha starato l'iniettore che non riusciva più a polverizzare il gasolio.
(Questo messaggio è stato modificato l'ultima volta il: 22-06-2017 05:54 da Butler.)
22-06-2017 05:52
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
maurotss Offline
Amico del Forum

Messaggi: 2.916
Registrato: Feb 2010 Online
Messaggio: #113
RE: Gasolio contaminato: un'ecatombe!
(22-06-2017 05:52)Butler Ha scritto:  Ho notato che il gasolio messo in una tanichetta per testare il motore ancora sul banco di prova è diventato torbido e di colore giallo pallido. Nonostante l'abbia messo a decantatare un paio di giorni è rimasto torbido, cosa può essere successo?

In ogni caso mi ha starato l'iniettore che non riusciva più a polverizzare il gasolio.
Forse è annaquato prova a filtrarlo,usa un collant o calza naylon
fina vedi se restano filamenti o morchia.
22-06-2017 21:49
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
Tamata Offline
Senior Utente

Messaggi: 662
Registrato: Sep 2006 Online
Messaggio: #114
RE: Gasolio contaminato: un'ecatombe!
fatto oggi lavoro di pulizia serbatoio con la pompa suggerita in altro messaggio passando dal tappo del galleggiante

come potete vedere dalle foto... la pompa al lavoro, un dettaglio del pescaggio... lo stato di 2 dei 3 filtrini utilizzati (in particolare, come potete vedere ho messo 2 filtrini in serie... questi sono i primi sulla linea... il secondo rimane abbastanza pulito)

dire abbastanza soddisfatto.
devo verificare se risolve anche il problema della perdita dei giri che avevo riportato in altro post ( http://forum.amicidellavela.it/showthrea...tid=119459 )

vi farò sapere... nel frattempo credo comunuqe che inizierò ad usare l'additivo antialga


Allegati Anteprime
           
02-07-2017 19:31
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
Rispondi 


Discussioni simili
Discussione: Autore Risposte: Letto: Ultimo messaggio
  Installazione secondo prefiltro gasolio nanni666 32 1.524 oggi 01:00
Ultimo messaggio: rorano35
  Filtro gasolio più in alto del serbatoio morenji 13 303 10-10-2017 22:50
Ultimo messaggio: Beppe222
  WD40 nel gasolio x pulizia iniettori bellatrix 12 470 10-10-2017 17:20
Ultimo messaggio: bellatrix
  ho esplorato il mio serbatoio del gasolio rema 5 374 09-10-2017 19:31
Ultimo messaggio: rema
  acqua nel gasolio? alessandro alberto 11 301 18-09-2017 09:38
Ultimo messaggio: lorenzo.picco
  Olio nel serbatoio gasolio.. Possibile? bellatrix 9 348 13-09-2017 14:16
Ultimo messaggio: Temasek
  Prezzo filtro gasolio Yanmar kavokcinque 29 2.502 16-06-2017 14:44
Ultimo messaggio: giosxv
  Prefiltro gasolio frinky 28 5.621 12-06-2017 15:09
Ultimo messaggio: enio.rossi
  Filtro gasolio Perkins 4.108 gennarino 11 488 08-06-2017 12:37
Ultimo messaggio: Beppe222
  Decantatore per gasolio artigianale Pierr 112 18.697 24-04-2017 00:09
Ultimo messaggio: dapnia

Vai al forum:


Utente(i) che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)