Rispondi 
Manutenzione avvolgifiocco
Autore Messaggio
alessandro alberto Offline
Amico del Forum

Messaggi: 929
Registrato: Aug 2009 Online
Messaggio: #21
RE: Manutenzione avvolgifiocco
nemo tipo cr profilo diam. 40 mm. doppia canaletta. la manutenzione è stata ultimamente indispensabile per l'età avanzata...
19-08-2015 12:33
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
maurotss Online
Amico del Forum

Messaggi: 3.354
Registrato: Feb 2010 Online
Messaggio: #22
RE: Manutenzione avvolgifiocco
(19-08-2015 09:06)Elf Ha scritto:  
(18-08-2015 21:59)maurotss Ha scritto:  Salsedine acqua di mare più TEFLON impastano le sfere.
Leggi bene, ho detto che lavo, prima. E, naturalmente, non con acqua salata...!
Logico che va lavato con acqua naturale,intendevo che il TEFLON spray impasta le sfere quando prendi spruzzi di acqua marina
si asciuga e il sale di deposita nel canale dove scorrono le sfere.
(Questo messaggio è stato modificato l'ultima volta il: 19-08-2015 21:49 da maurotss.)
19-08-2015 21:34
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
Elf Offline
Senior Utente

Messaggi: 836
Registrato: Oct 2005 Online
Messaggio: #23
RE: Manutenzione avvolgifiocco
(19-08-2015 21:34)maurotss Ha scritto:  
(19-08-2015 09:06)Elf Ha scritto:  
(18-08-2015 21:59)maurotss Ha scritto:  Salsedine acqua di mare più TEFLON impastano le sfere.
Leggi bene, ho detto che lavo, prima. E, naturalmente, non con acqua salata...!
Logico che va lavato con acqua naturale,intendevo che il TEFLON spray impasta le sfere quando prendi spruzzi di acqua marina
si asciuga e il sale di deposita nel canale dove scorrono le sfere.
Lo spray al teflon si asciuga molto presto; il residuo è asciutto, non come i vari CRC etc. Il suo uso mi è stato consigliato direttamente dai tecnici della Bamar, che ho interpellato.
19-08-2015 21:49
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
phoenix.1 Offline
Amico del Forum

Messaggi: 323
Registrato: Apr 2011 Online
Messaggio: #24
RE: Manutenzione avvolgifiocco
confermo efficacia spray al teflon.
la parte del rollafiocco attaccata alla penna della vela (che naturalmente prende meno sale) tre anni fa tendeva a bloccarsi;
da allora dopo abbondante acqua dolce, spray al teflon ( due volte l'anno) e va benissimo;
farò un pensierino al consiglio di ELF su acqua saponata
03-09-2015 22:29
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
Ulisse 47 Offline
Senior Utente

Messaggi: 3.412
Registrato: Jan 2008 Online
Messaggio: #25
RE: Manutenzione avvolgifiocco
Ho fatto approfonditi lavaggi con acqua saponata in pressione, e la situazione è migliorata. Comunque, se mollo appena appena la drizza qualsiasi durezza scompare e ruota che è una bellezza........
04-09-2015 08:14
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
kermit Offline
Vecio ADV

Messaggi: 14.355
Registrato: Sep 2006 Online
Messaggio: #26
RE: Manutenzione avvolgifiocco
(04-09-2015 08:14)Ulisse 47 Ha scritto:  Ho fatto approfonditi lavaggi con acqua saponata in pressione, e la situazione è migliorata. Comunque, se mollo appena appena la drizza qualsiasi durezza scompare e ruota che è una bellezza........
Praticamente significa che hai le sfere finite, cioè quando le sfere non fanno attrito girano.
Il problema ti si ripresenterà quando dovrai rollare con il ventone, appena avrai un minimo di attrito si blocca tutto e se molli la drizza ti si incatasta la drizza intorno alla girella....insomma non hai scorciatoie da prendere
04-09-2015 12:29
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
Trixarc Offline
Tutor AdV

Messaggi: 20.609
Registrato: Jun 2010 Online
Messaggio: #27
RE: Manutenzione avvolgifiocco
Ecco, Ulisse 47 si era appena finalmente rilassato...Smiley4Smiley4

p.s. comunque la drizza del genoa con avvolgifiocco non deve mai essere cazzata a ferro

https://www.youtube.com/user/trixarc100
04-09-2015 14:23
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
Ulisse 47 Offline
Senior Utente

Messaggi: 3.412
Registrato: Jan 2008 Online
Messaggio: #28
RE: Manutenzione avvolgifiocco
(04-09-2015 12:29)kermit Ha scritto:  
(04-09-2015 08:14)Ulisse 47 Ha scritto:  Ho fatto approfonditi lavaggi con acqua saponata in pressione, e la situazione è migliorata. Comunque, se mollo appena appena la drizza qualsiasi durezza scompare e ruota che è una bellezza........
Praticamente significa che hai le sfere finite, cioè quando le sfere non fanno attrito girano.
Il problema ti si ripresenterà quando dovrai rollare con il ventone, appena avrai un minimo di attrito si blocca tutto e se molli la drizza ti si incatasta la drizza intorno alla girella....insomma non hai scorciatoie da prendere

Posso quasi darti ragione........... In ogni caso quando parlo di mollare la drizza, non intendo mollare nel vero senso della parola, ma solo alleggerire un poco il carico. Tu subito drammatizzi, immaginando la drizza in bando che si aggroviglia......... Concedimi un minimo di fiducia.......1919
04-09-2015 17:19
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
kermit Offline
Vecio ADV

Messaggi: 14.355
Registrato: Sep 2006 Online
Messaggio: #29
RE: Manutenzione avvolgifiocco
(04-09-2015 17:19)Ulisse 47 Ha scritto:  
(04-09-2015 12:29)kermit Ha scritto:  
(04-09-2015 08:14)Ulisse 47 Ha scritto:  Ho fatto approfonditi lavaggi con acqua saponata in pressione, e la situazione è migliorata. Comunque, se mollo appena appena la drizza qualsiasi durezza scompare e ruota che è una bellezza........
Praticamente significa che hai le sfere finite, cioè quando le sfere non fanno attrito girano.
Il problema ti si ripresenterà quando dovrai rollare con il ventone, appena avrai un minimo di attrito si blocca tutto e se molli la drizza ti si incatasta la drizza intorno alla girella....insomma non hai scorciatoie da prendere

Posso quasi darti ragione........... In ogni caso quando parlo di mollare la drizza, non intendo mollare nel vero senso della parola, ma solo alleggerire un poco il carico. Tu subito drammatizzi, immaginando la drizza in bando che si aggroviglia......... Concedimi un minimo di fiducia.......1919
Ingegne' .........se tu molli la drizza un po' (un po' quanto?....concetto relativo) e fai le prove in banchina senza il carico del vento quando sarai in mare ed avrai bisogno di terzarolare il carico sulla vela ti modifica anche la tensione della drizza, a questo punto se le palline......usurate vanno in attrito il rollafiocco ti "ridiventa duro".... :19:Vabbè volevo fare la battuta ma ......non c'hai l'età
04-09-2015 17:29
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
kermit Offline
Vecio ADV

Messaggi: 14.355
Registrato: Sep 2006 Online
Messaggio: #30
RE: Manutenzione avvolgifiocco
(04-09-2015 14:23)Trixarc Ha scritto:  Ecco, Ulisse 47 si era appena finalmente rilassato...Smiley4Smiley4

p.s. comunque la drizza del genoa con avvolgifiocco non deve mai essere cazzata a ferro
Eccomi archite' ora arrivo anche da te........19
i rollafiocchi che funzionano bene girano anche con la drizza cazzata, tu probabilmente hai un facnor smutandato come quello che un tempo avevo su kermit, ecco quelli fanno veramente schifo e andrebbero sostituiti, figurati se quando ti trovi nella tempesta e devi terzarolare ti devi pure mettere ad azzeccare la tensione della drizza, non esiste proprio.
Monta un furlex, un harken o un profurl e vedrai che questi problemi non esistono affatto
04-09-2015 17:34
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
Ulisse 47 Offline
Senior Utente

Messaggi: 3.412
Registrato: Jan 2008 Online
Messaggio: #31
RE: Manutenzione avvolgifiocco
(04-09-2015 17:29)kermit Ha scritto:  
(04-09-2015 17:19)Ulisse 47 Ha scritto:  
(04-09-2015 12:29)kermit Ha scritto:  
(04-09-2015 08:14)Ulisse 47 Ha scritto:  Ho fatto approfonditi lavaggi con acqua saponata in pressione, e la situazione è migliorata. Comunque, se mollo appena appena la drizza qualsiasi durezza scompare e ruota che è una bellezza........
Praticamente significa che hai le sfere finite, cioè quando le sfere non fanno attrito girano.
Il problema ti si ripresenterà quando dovrai rollare con il ventone, appena avrai un minimo di attrito si blocca tutto e se molli la drizza ti si incatasta la drizza intorno alla girella....insomma non hai scorciatoie da prendere

Posso quasi darti ragione........... In ogni caso quando parlo di mollare la drizza, non intendo mollare nel vero senso della parola, ma solo alleggerire un poco il carico. Tu subito drammatizzi, immaginando la drizza in bando che si aggroviglia......... Concedimi un minimo di fiducia.......1919
Ingegne' .........se tu molli la drizza un po' (un po' quanto?....concetto relativo) e fai le prove in banchina senza il carico del vento quando sarai in mare ed avrai bisogno di terzarolare il carico sulla vela ti modifica anche la tensione della drizza, a questo punto se le palline......usurate vanno in attrito il rollafiocco ti "ridiventa duro".... :19:Vabbè volevo fare la battuta ma ......non c'hai l'età

Infatti, come hai visto, ho ribadito che hai ragione. Anche se non è un lavoro urgente una manutenzione dell'avvolgifiocco, (che tra l'altro è il titolo della discussione), va fatta. Da solo o in compagnia, con uno stuolo di rigger o con qualche volontario, prima o poi mi accingerò all'impresa, magari anche fornendone documentazione fotografica........
04-09-2015 17:42
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
kermit Offline
Vecio ADV

Messaggi: 14.355
Registrato: Sep 2006 Online
Messaggio: #32
RE: Manutenzione avvolgifiocco
Chissà perché sospetto che oltre al servizio fotografico viene fuori anche un filmino con musica epica con parecchi adv che si accingono a salire in testa d'albero, magari tre che stanno alle drizze due che dirigono i lavori ecc.ecc. Mi immagino la scena...
04-09-2015 17:47
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
Ulisse 47 Offline
Senior Utente

Messaggi: 3.412
Registrato: Jan 2008 Online
Messaggio: #33
RE: Manutenzione avvolgifiocco
Comunque, caro Kermit, così come i tuoi consigli sono graditi ( anche se qualcuno ti giudica saccente...19 ), lo sarebbe anche un parere "de visu".... La mia barca è sempre felice di essere esaminata da chiunque, anche da quelli che le lanciano strali di disapprovazione Smiley4Smiley4 ( risposta : gli strali non sono per la barca ma per l'armatore...19 )
04-09-2015 18:00
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
kermit Offline
Vecio ADV

Messaggi: 14.355
Registrato: Sep 2006 Online
Messaggio: #34
RE: Manutenzione avvolgifiocco
No sergio non ci vengo c'ho troppo da fare per preparare la barca per l'inverno, tu sei troppo paraculo lo sai che poi non resisto e ti smonto il Rollafiocco, penso che Trixarc che ti vuole tanto bene sia ben contento di salire in testa d'albero per aiutarti
04-09-2015 19:08
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
ventodiprua Offline
Nuovo Amico del Forum

Messaggi: 291
Registrato: Sep 2016 Online
Messaggio: #35
RE: Manutenzione avvolgifiocco
Rilancio questo vecchio tread perche' ho lo stesso problema.
Mi hanno suggerito di lavare il tamburo superiore, quello con le con le sfere di acciaio, con benzina prima di spruzzare il CRC teflub marine.
Che ne dite?
28-12-2018 17:42
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
fabrizio 61 Offline
Amico del Forum

Messaggi: 1.263
Registrato: Jun 2012 Online
Messaggio: #36
RE: Manutenzione avvolgifiocco
Che intendi tamburo superiore? Forse la girella in testa, non so se esistono con sfere di acciaio ignoro, ma se fosse, va bene la benzina come la nafta o petrolio, basta asciugare bene e poi lubrifica come dici, rimango però perplesso 91

MEOLO
29-12-2018 11:52
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
Trixarc Offline
Tutor AdV

Messaggi: 20.609
Registrato: Jun 2010 Online
Messaggio: #37
RE: Manutenzione avvolgifiocco
(28-12-2018 17:42)ventodiprua Ha scritto:  Rilancio questo vecchio tread perche' ho lo stesso problema.
Mi hanno suggerito di lavare il tamburo superiore, quello con le con le sfere di acciaio, con benzina prima di spruzzare il CRC teflub marine.
Che ne dite?

Ti auguro di non doverlo cambiare, il tamburo superiore. Avevo lo stesso problema e ogni tanto si incastrava. Ho dovuto cambiarlo un paio di anni fa ed è stato un vero salasso.39

https://www.youtube.com/user/trixarc100
29-12-2018 18:30
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
maurotss Online
Amico del Forum

Messaggi: 3.354
Registrato: Feb 2010 Online
Messaggio: #38
RE: Manutenzione avvolgifiocco
Lavarlo con sapone liquido,dopo aver spruzzato il sapone liquido far girare il tamburo??(forse intendevi la girella) far girare nei due sensi per un paio di minuti poi si risciaccua con un gett d'acqua forte la girella dovrebbe sbloccarsi con l'effetto del gett d'acqua.
29-12-2018 22:38
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
Rispondi 


Discussioni simili
Discussione: Autore Risposte: Letto: Ultimo messaggio
  Manutenzione rulla Fiocco garbino13 12 327 09-03-2019 13:35
Ultimo messaggio: garbino13
  Manutenzione aria condizionata/pompa di calore infinity 5 793 28-01-2019 19:07
Ultimo messaggio: Flab
  Manutenzione prese a mare pol63 2 361 06-01-2019 12:34
Ultimo messaggio: JARIFE
  Avvolgifiocco Goiot ricerca manuale ventodiprua 2 135 28-12-2018 18:34
Ultimo messaggio: ventodiprua
  D2-55 Manutenzione scarico Nautilus79 18 618 11-12-2018 02:42
Ultimo messaggio: Nautilus79
  manutenzione parabordi Pepi 17 851 23-11-2018 14:02
Ultimo messaggio: etabeta 1°
  Manutenzione salpa ancora? vadoavela 3 438 29-08-2018 16:20
Ultimo messaggio: refosco
  Manutenzione elica flexofold Beppe222 6 791 23-05-2018 09:10
Ultimo messaggio: Beppe222
  Manutenzione Winch: esperienza irruenza 41 14.705 29-03-2018 14:54
Ultimo messaggio: crocchidù
  Manutenzione salpa ancora Lofrans stevenit 28 10.101 10-03-2018 12:20
Ultimo messaggio: pippoilvelista

Vai al forum:


Utente(i) che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)