Rispondi 
dimensionamento cima ancoraggio
Autore Messaggio
BornFree Offline
Amico del Forum

Messaggi: 1.360
Registrato: Jan 2011 Online
Messaggio: #1
dimensionamento cima ancoraggio
salve amici,
vorrei armare una seconda linea d'ormeggio in tessile per la mia barca 9,5m in aggiunta alla linea standard che uso solo nelle crociere estive costituita da CQR 10kg piu' 50m di catena da 8mm e cima da 16mm da ammanigliare all'occorrenza.
Non vorrei una configurazione strong da maltempo come la linea principale ma ne preferirei una agile e pratica da maneggiare adatta a condizioni meteo manegevoli e magari con fondali da oltre 15m.
Pensavo ad una ancora da 7-8 kg con 60m di cima tradizionale da 14mm o anche 12 mm. Che ne pensate? Sarà troppo leggera?

Grazie a tutti e buone feste
BornFree
23-12-2015 23:26
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
davebox70 Offline
Amico del Forum

Messaggi: 215
Registrato: Jul 2013 Online
Messaggio: #2
RE: dimensionamento cima ancoraggio
Se la tieni a bordo oltre alla linea standard di cui parli, allora un'ancora di 8kg, con 3mt di catena da 6mm ed una sessantina di metri di tessile da 12mm secondo me può essere una buona alternativa maneggevole, ed anche servire a da linea di rispetto.
23-12-2015 23:41
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
Moody Offline
Amico del Forum

Messaggi: 2.520
Registrato: May 2011 Online
Messaggio: #3
RE: dimensionamento cima ancoraggio
Mi sono posto anch'io la stessa domanda qualche anno fa e non sono della stessa idea di Davebox70 ma, si sa, l'ancoraggio è una fede.
Sono dell'idea che una seconda linea non deve essere sottodimensionata e deve poter sostituire la prima.
Magari più cima e meno catena ma le caratteristiche generali non cambiano.
Poi dipende tutto da che tipo di ancoraggi fai, dal salpa ancora, dalla capacità di carico della barca.
Io faccio praticamente solo rada e ho un salpa ancora efficente con possibilità di disimpegnarlo per salpare un altra ancora.

Veneto, Padova - Grecia, Nidri
24-12-2015 11:05
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
AndreaB72 Online
Amico del Forum

Messaggi: 391
Registrato: Nov 2012 Online
Messaggio: #4
RE: dimensionamento cima ancoraggio
Sono della stessa idea di Moody.
Per la seconda linea ho quasi tutta cima e solo 6m di catena ma la lunghezza totale e' la stessa - anche l'ancora e' di pari peso.

Secondo me l'unico aspetto da considerare e' che la seconda ancora potrebbe essere di tipo completamente diverso in modo da avere piu' flessibilita' a seconda del fondale.
Tipo: delta per la principale e danforth per la seconda (o un'ammiragliato da una tonnellata...).
24-12-2015 11:46
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
rob Offline
Vecio ADV

Messaggi: 8.611
Registrato: Oct 2004 Online
Messaggio: #5
RE: dimensionamento cima ancoraggio
(23-12-2015 23:26)BornFree Ha scritto:  ne preferirei una agile e pratica da maneggiare adatta a condizioni meteo manegevoli e magari con fondali da oltre 15m.

se vuoi una cosa meno pesante, un'occhiata alle ancore in lega leggera? Smile

24-12-2015 13:18
Visita il sito web di questo utente Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
BornFree Offline
Amico del Forum

Messaggi: 1.360
Registrato: Jan 2011 Online
Messaggio: #6
RE: dimensionamento cima ancoraggio
Ok sulla lunghezza e che in po di catena ci vuole ma va bene da 12mm? Grazie
24-12-2015 14:03
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
lfabio Offline
Amico del Forum

Messaggi: 4.851
Registrato: Sep 2010 Online
Messaggio: #7
RE: dimensionamento cima ancoraggio
Se prendiamo una formula dal sito dell' ing. Cox citato qualche tempo fa da Rob, abbiamo:

(LOA^2) * (velocita' vento^2) / 500 = kgf di tiro.

Se riteniamo di voler stare 'ragionevolmente tranquilli' con 40kts di vento, abbiamo ~289kg di tiro. Se prendiamo per SWL il 20% del carico minimo di rottura otteniamo che servono ~1450 kg di carico minimo. Essendo la cima una tre trefoli in nylon, si fa derating del 30% per il nylon bagnato e derating del 10% per le piombe fatte bene 1450 / .63 = 2292 kg.

Samson ci dice che la loro nylon tre trefoli del 12 (1/2" in verita') regge 2600kg di min strength, quindi possiamo dire che una buona cima in nylon tre trefoli del 12 ti permette di stare ragionevolmente tranquillo fin 40 nodi di vento, sapendo che in quelle condizioni la barca tirera' qualcosa meno di 300kg sulla linea d' ancora.

Puo' non essere ozioso ricordare che a 60 nodi si ha 2.25 volte il tiro, ovvero i kg diventano quasi 700... saresti poco oltre il 48% del carico massimo della cima 'derated', che probabilmente terrebbe ancora in caso di emergenza assoluta, ma non mi fiderei per tempo lungo e in ogni caso, dopo l' evento, penserei a un cambio.

Da rilevare anche che questi sono i numeri che SAMSON ROPES da per le proprie cime. Il tre trefoli di nylon comprato su ebay a EUR 1 al miriametro non e' la stessa cosa.... Smile

[modificato nell' ultima parte per stupido errore di calcolo e precisazione]
(Questo messaggio è stato modificato l'ultima volta il: 25-12-2015 16:52 da lfabio.)
24-12-2015 15:08
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
RMV2605D Offline
Amico del Forum

Messaggi: 3.423
Registrato: Aug 2009 Online
Messaggio: #8
RE: dimensionamento cima ancoraggio
Da sempre ho in sentina una ammiragliato pieghevole da 20 kg con 10 m di catena.

La usavo appennellata alla principale o afforcando con il calumo allungato con una cima da 30 m con grillo Kong per catena.

Usavo la cima anche per allungare il calumo della linea principale, mai più usata né cima né Ammiragliato da quando ho la Delta da 20 kg con 70 m di catena in sostituzione di una CQR da 16 kg con 45 m di catena.

Comunque averla a bordo è scaramantico........ nell'eventualità di perdere la principale.

898989
24-12-2015 15:18
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
AndreaB72 Online
Amico del Forum

Messaggi: 391
Registrato: Nov 2012 Online
Messaggio: #9
RE: dimensionamento cima ancoraggio
(24-12-2015 15:18)RMV2605D Ha scritto:  Da sempre ho in sentina una ammiragliato pieghevole da 20 kg con 10 m di catena.

La usavo appennellata alla principale o afforcando con il calumo allungato con una cima da 30 m con grillo Kong per catena.

Usavo la cima anche per allungare il calumo della linea principale, mai più usata né cima né Ammiragliato da quando ho la Delta da 20 kg con 70 m di catena in sostituzione di una CQR da 16 kg con 45 m di catena.

Comunque averla a bordo è scaramantico........ nell'eventualità di perdere la principale.

898989

Una ammiragliato in gavone è meglio dei cornetti napoletani Smiley4

Questo contenuto non e' visualizzabile da te Ospite. Se vuoi vederlo, REGISTRATI QUI .
24-12-2015 15:53
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
BornFree Offline
Amico del Forum

Messaggi: 1.360
Registrato: Jan 2011 Online
Messaggio: #10
RE: dimensionamento cima ancoraggio
Grazie a lfabio e a tutti,
ero proprio alla ricerca di una formuletta come quella proposta da lfabio.
Questo mi fa stare tranquillo che una cima da 12mm sarà adeguata per il 99% dei miei ormeggi
Buon Natale
24-12-2015 19:34
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
civada Offline
Nuovo Amico del Forum

Messaggi: 63
Registrato: Aug 2014 Online
Messaggio: #11
RE: dimensionamento cima ancoraggio
Non chiarisci se hai il salpa ancora o meno; se la devi salpare a mano per ormeggi per il bagnetto occorrono almeno 5 mt di catena , poi la cima basta che abbia uno spessore maneggevole.
Comunque l'ancora a meno di qualche tipo miracoloso di cui non ho esperienza ,occorre comunque di un certo peso (10kg?).
24-12-2015 20:42
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
AndreaB72 Online
Amico del Forum

Messaggi: 391
Registrato: Nov 2012 Online
Messaggio: #12
RE: dimensionamento cima ancoraggio
Se hai voglia di passare un po' di tempo puoi leggerti questo: http://alain.fraysse.free.fr/sail/rode/f...forces.htm
24-12-2015 21:51
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
lfabio Offline
Amico del Forum

Messaggi: 4.851
Registrato: Sep 2010 Online
Messaggio: #13
RE: dimensionamento cima ancoraggio
Grazie Andrea per il link!

I conti piu o meno corrispondono... sul sito di Cox c'e' tutta una disamina riguardo i numeri di ABYC etc se si vuole approfondire.
25-12-2015 16:54
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
BornFree Offline
Amico del Forum

Messaggi: 1.360
Registrato: Jan 2011 Online
Messaggio: #14
RE: dimensionamento cima ancoraggio
Fabio
potresti postare il link del sito di cox ? Grazie
25-12-2015 17:41
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
lfabio Offline
Amico del Forum

Messaggi: 4.851
Registrato: Sep 2010 Online
Messaggio: #15
RE: dimensionamento cima ancoraggio
Basta chiedere:

http://coxengineering.sharepoint.com/
25-12-2015 20:32
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
BornFree Offline
Amico del Forum

Messaggi: 1.360
Registrato: Jan 2011 Online
Messaggio: #16
RE: dimensionamento cima ancoraggio
salve amici,
grazi ai vostri consigli penso di aver capito che 14mm è la dimensione giusta...ora pero' alla ricerca di una buona offerta ho notato che in commercio esistono cime in Nylon ad alta e media tenacità. Ne ignoravo l'esistenza. Forse in passato c'era uno solo dei due?
A partità di diametro e tenecità la resistenza alla rottura sembra abbastanza standardizzata. Sarà vero?
Inoltre tra i due tipi le differenza di prezzo sono abbastanza limitate cosa che mi farebbe propendere per una ad alta tenacità.
Ma secondo voi è sempre la scelta migliore? Ad esempio hanno uguale elasticità o resistenza all'abrasione o ai raggi UV?

Grazie a tutti
BornFree
10-01-2016 22:58
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
lfabio Offline
Amico del Forum

Messaggi: 4.851
Registrato: Sep 2010 Online
Messaggio: #17
RE: dimensionamento cima ancoraggio
Anche il nylon c'e' di diverse qualita'.

Non a caso io sopra citavo le tabelle specificando che trattasi di Samson ropes, nome che offre una certa (...) garanzia riguardo la qualita' dei prodotti.

Dopo di che? Dopo di che in barca ho anche delle bellissime cime d' ormeggio della TW Evans, produttore assolutamente generico (americano, pero') che il loro mestiere finora l' han fatto. Mi servivano in fretta, ho comprato da loro spendendo non moltissimo ed e' andata bene. Pero' se vado a vedere la LORO tabella non corrisponde a quella della Samson.
11-01-2016 00:53
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
BornFree Offline
Amico del Forum

Messaggi: 1.360
Registrato: Jan 2011 Online
Messaggio: #18
RE: dimensionamento cima ancoraggio
Ifabio,
grazie per le prezione informazioni.
Non mi è chiaro un punto....quelle ad alta tenecità sono elastiche quanto quelle normali ?
Buon Vento
BornFree
12-01-2016 19:41
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
sailor13 Offline
Amico del Forum

Messaggi: 3.692
Registrato: Jan 2009 Online
Messaggio: #19
RE: dimensionamento cima ancoraggio
Un piccolo consiglio: evitate le cime a tre legnoli per l'ancoraggio. Una bella cima a 12 legnoli in nylon o in poliestere, vi garantisce estrema maneggevolezza e semplicità d'uso, cosa non sempre possibile con la cima a tre legnoli.

"per ottenere le giuste risposte bisogna porre le giuste domande"
13-01-2016 09:48
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
BornFree Offline
Amico del Forum

Messaggi: 1.360
Registrato: Jan 2011 Online
Messaggio: #20
RE: dimensionamento cima ancoraggio
Sailor13,
mi spieghi perchè ? Per anni ho usato una cima a tre legnoli.

Grazie

(13-01-2016 09:48)sailor13 Ha scritto:  Un piccolo consiglio: evitate le cime a tre legnoli per l'ancoraggio. Una bella cima a 12 legnoli in nylon o in poliestere, vi garantisce estrema maneggevolezza e semplicità d'uso, cosa non sempre possibile con la cima a tre legnoli.
13-01-2016 22:08
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
Rispondi 


Discussioni simili
Discussione: Autore Risposte: Letto: Ultimo messaggio
  Veletta di fonda per ancoraggio bescafa 190 11.977 04-07-2018 12:17
Ultimo messaggio: croket
  Cima per cosa? kpotassio 21 1.211 16-05-2018 21:57
Ultimo messaggio: ZK
  Come modificare circuito cima carrello randa? kavokcinque 90 5.403 15-05-2018 17:43
Ultimo messaggio: Franc
  Impiombatura cima 3 legnoli su redancia Tamata 1 721 06-05-2018 18:25
Ultimo messaggio: oudeis
  Dimensionamento code zero the first 8 783 14-01-2018 14:10
Ultimo messaggio: the first
  Problemino cima avvolgifiocco Furlex 300 s kavokcinque 24 2.012 18-11-2017 20:17
Ultimo messaggio: kavokcinque
  Impiombare cima square line 8 fusi bellatrix 9 2.254 25-06-2017 10:17
Ultimo messaggio: bellatrix
  Che tipo di cima è? Xray 25 1.743 10-06-2017 07:52
Ultimo messaggio: Xray
  Dimensionamento winch in tuga per un 27" pioneer 9 1.144 16-01-2017 12:06
Ultimo messaggio: Fides
  Vela d'ancoraggio (Riding Sail) iv3wjr 25 4.006 17-08-2016 13:41
Ultimo messaggio: Moody

Vai al forum:


Utente(i) che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)