Rispondi 
La prima volta con la mia amante.... (scetti)
Autore Messaggio
Trixarc Offline
Vecio ADV

Messaggi: 19.193
Registrato: Jun 2010 Online
Messaggio: #1
La prima volta con la mia amante.... (scetti)
by scetti (2016)

Non ho mai creduto ai colpi di fulmine .
Ci si innamora gradatamente , certo prima vi è una attrazione fisica , poi ci si conosce , quindi ci si innamora..
La storia che vi racconto , la mia storia , è andata proprio così...
Venduto il mio amato Sangiovese , deciso a fare il grande salto , mi sono messo ala ricerca del mio nuovo amore..
In realtà la ricerca era iniziata molto prima... ed avevo già le idee chiare...
Per una serie di ragioni sempre diverse , scarto una , o l'altra .. fino a restare con un solo modello ... poco diffusa in Italia , ma del tutto rispondente alle mie esigenze...Hanse 342.

Inizia la ricerca , criticatemi quanto volete , ma mi sono orientato sul timone a ruota , che ruba si spazio in pozzetto , ma è estremamente comodo in navigazione , quindi scartate le altre , scartate quelle in adriatico … portarle a casa diventava proibitivo , ne sono rimaste due in Toscana...

Nel frattempo mi sono documentato molto sulla barca , tramite forum , forum stranieri ecc.. e da tutte le fonti ho avuto sempre un messaggio positivo …
Vado a vederle... erano i primi giorni di novembre , aria ancora calda e piacevole
La prima quella che credevo fosse la mia futura amante , aveva la doppia cabina di poppa , che a me non piaceva , in quanto aveva un bagno molto piccolo , e perdevo un gavone enorme...poi la terza cabina sarebbe diventata un gavone e mi sarebbe rimasto il bagno piccolo...
La seconda …..la seconda mi ha stregato era perfetta , un bel bagno con doccia (moglie contenta) , interni tenuti molto bene , accessoriata bene .. inizia la trattativa... breve ed amabile a dire il vero , tempo 10gg avevamo trovato un accordo soddisfacente.
Incarico Davide Zerbinati per fare la perizia, quella è stata una esperienza meravigliosa , Davide è una persona che ce ne sono poche … ma merita una discussione a parte.
La perizia è stata positiva su tutta la linea , procedo con l'acquisto..
Il precedente armatore mi lascia la possibilità di lasciarla qualche mese a Salivoli , per farmi fare un po di pratica e portarla a Spezia...ma vuoi il meteo vuoi altre cose praticamente fino a domenica 17 … non ero mai uscito... si ci ho fatto tanti lavoretti di manutenzione , cambiato olio , cambiate cinghie e girante , cambiate guarnizioni del cesso ecc... ma vela …no
Io e il mio amico di infanzia Elvio andiamo a bordo il sabato pomeriggio , fare lavoretti , stufetta accesa , si stava bene , ma il mite inverno era passato , e lo scirocco sostituito da un fredda tramontana , fredda e con venti intorno a 20nodi con raffiche ben maggiori..dormiamo a bordo e ne apprezzo la comodità , la cabina di prua spaziosa comoda , quella di poppa … bho ci ha dormito Elvio
Domenica mattina ci si sveglia verso le 8 , gran dormiglioni , andiamo a comprare un po di pane e alle 9 molliamo gli ormeggi.... appena usciti dal porto il vento si va sentire , il mare era formato con un'onda lunga abbastanza alta direi circa 1mt .. eravamo protetti dall'Elba , ma il mare si sentiva .
Drizzo la randa , non prendo nessuna mano , il vento non sembrava eccessivo , poi lo avevo al giardinetto e l'onda del mare al mascone mi sentivo tranquillo.
Srotolo anche il fiocco , autovirante , la barca parte veloce come non mi sarei mai aspettato con una acellerazione imponente, tagliava le onde con una facilità e morbidezza incredibile , la velocità si assesta sui 8,5 - 9 nodi , sono stupito da ciò .
Elvio al timone , è un pessimo timoniere , rischiamo per una sua leggerezza una strambata .. e con quel vento .. come prima uscita.... ma la evitiamo …
Non so cosa mi è successo , sarà stato il freddo , l'onda , la tensione , la paura , ma mi è venuto un forte mal di mare .. con sudore freddo e formicolio a mani e piedi , ma sono riuscito a controllarlo , ma ho rinunciato a mettere a segno le vele , dopo una mezzora mi era passato non del tutto ma ho potuto iniziare a fare qualche manovra..., andando di gran lasco ho pensato che al ritorno di bolina il vento apparente sarebbe aumentato molto , non so come si comporta questa bambina ...decido di ridurre la randa e prendo tutte e due le mani , tra il disappunto di Elvio , lui è un motoschifaro.... ma io avevo veramente paura per la mia amata..
Invertiamo la rotta anche per non allontanarci troppo , ricordatevi che sono abbastanza inesperto...e alla prima uscita a vela in assoluto ,
Ci mettiamo di bolina , una bolina non troppo stretta tagliamo le onde con leggerezza , come ampiezza forse era minore ma le creste bianche e spumeggianti la dicevano lunga … il freddo era intenso e praticamente mi sentivo congelata la parte della faccia esposta al vento , tanto che facevo fatica a parlare.
Incrociamo un'altra barca a vela , che seguiva la nostra rotta solo con il fiocco , ci salutiamo calorosamente... eravamo solo noi due …
Facciamo un po di bordi , apprezzo non vi immaginate quanto il fiocco autovirante , proviamo varie andature .
L'assenza completa di scricchiolii , di bolina le porte si chiudevano con estrema facilità , il timone praticamente dritto , mi davano sempre una sensazione di solidità e sicurezza , sensazione che ho avuto dal primo momento che siamo usciti ..
Rientriamo infreddoliti ma soddisfatti in porto …Prese le cime , ho capito che mi ero innamorato .....e forse è una amore corrisposto..........
Questo contenuto non e' visualizzabile da te Ospite. Se vuoi vederlo, REGISTRATI QUI .
03-03-2016 20:39
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
Trixarc Offline
Vecio ADV

Messaggi: 19.193
Registrato: Jun 2010 Online
Messaggio: #2
RE: La prima volta con la mia amante.... (scetti)
Il link della discussione è http://forum.amicidellavela.it/showthrea...tid=114268
03-03-2016 20:39
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
Rispondi 


Discussioni simili
Discussione: Autore Risposte: Letto: Ultimo messaggio
  La mia prima volta (gedeone marco) Trixarc 1 1.015 15-12-2015 12:57
Ultimo messaggio: Trixarc
  Il Golfo del Leone...la mia prima volta (by malloc) Trixarc 1 2.573 02-09-2014 20:32
Ultimo messaggio: Trixarc
  La nostra prima volta in Croazia (sailor) Trixarc 1 1.982 27-11-2013 02:38
Ultimo messaggio: Trixarc
  La prima coppa non si scorda mai (soulsurfer) Trixarc 1 1.060 13-02-2013 23:27
Ultimo messaggio: Trixarc
  La mia prima esperienza in solitario (zio tom) Trixarc 1 1.462 06-12-2012 21:04
Ultimo messaggio: Trixarc
  La veleggiata dei disperati... (scetti) Trixarc 1 1.032 19-11-2012 21:36
Ultimo messaggio: Trixarc
  La nostra prima volta (svarzi) Trixarc 1 1.448 05-11-2012 01:41
Ultimo messaggio: Trixarc
  C’ è sempre una prima volta… (fabiseb) Trixarc 1 1.021 22-02-2012 17:37
Ultimo messaggio: Trixarc
  La mia prima volta in solitario (sailor) Trixarc 1 1.258 07-02-2012 19:14
Ultimo messaggio: Trixarc
  La prima volta non si scorda mai...(capitan simon) Trixarc 0 1.071 22-01-2012 17:59
Ultimo messaggio: Trixarc

Vai al forum:


Utente(i) che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)