Rispondi 
Artisti delle finestrature
Autore Messaggio
Edolo Offline
Vecio ADV

Messaggi: 17.152
Registrato: Mar 2009 Online
Messaggio: #21
RE: Artisti delle finestrature
(28-04-2016 13:26)BeppeZ Ha scritto:  Bella Edolo con la finestratura lunga (secondo me). Dai, ultimo sforzo faccela vedere con la finestratura lunga escluso ultimo oblò verso poppa Smiley32

Questo contenuto non e' visualizzabile da te Ospite. Se vuoi vederlo, REGISTRATI QUI .

Questo contenuto non e' visualizzabile da te Ospite. Se vuoi vederlo, REGISTRATI QUI .

Birbante di un Frap!!!
29-04-2016 11:57
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
BeppeZ Online
Senior Utente

Messaggi: 3.552
Registrato: Oct 2013 Online
Messaggio: #22
RE: Artisti delle finestrature
Quasi quasi.... la seconda che hai detto!
Sentiamo gli altri cosa ne pensano
29-04-2016 13:07
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
CkDre Offline
Nuovo Amico del Forum

Messaggi: 312
Registrato: Feb 2016 Online
Messaggio: #23
RE: Artisti delle finestrature
Azz che lancio di stile!!! Niente male! Che ne dite di stringere verso prua, siccome anche la finetra è piu piccola?
29-04-2016 21:01
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
CkDre Offline
Nuovo Amico del Forum

Messaggi: 312
Registrato: Feb 2016 Online
Messaggio: #24
RE: Artisti delle finestrature
come non detto... ho fatto una prova e viene una schifezza...
29-04-2016 21:21
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
CkDre Offline
Nuovo Amico del Forum

Messaggi: 312
Registrato: Feb 2016 Online
Messaggio: #25
RE: Artisti delle finestrature
Ciao a tutti! So che è passato un po' di tempo da quando ho iniziato questa discussione, ma finalmente ho installato le finestrature! Smiley34
Come potete notare dalle foto ho scelto l'idea di una finestra unica. Direi che il risultato non è male, ho usato policarbonato fumè da 0,5 cm.
Per l'installazione ho utilizzato un metodo alternativo ai tanti descritti nel forum: in pratica ho messo tra il "plexi" e la vetroresina un "foglio" di neoprene spesso 3mm. Poi ho avvitato le finestrature sigillando le viti con il butile (tra vite e plexi isolando la testa). A quel punto con un taglierino affilato ho tolto il neoprene in eccesso: all'esterno quello ai bordi del plexi e all'interno quello che copre i trasparenti.
Risultato: bello a vedersi, le finestrature risultano nere e omogenee, completamente stagne (provato con canna dell'acqua), e facilmente smontabili (non si sa mai) perché senza nessun collante.
PS: dalle foto le lastre sembrano curve, vi assicuro che non lo sonoSadsmiley

Come al solito grazie a tutti!!


Allegati Anteprime
           
02-07-2017 23:01
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
BeppeZ Online
Senior Utente

Messaggi: 3.552
Registrato: Oct 2013 Online
Messaggio: #26
RE: Artisti delle finestrature
Bella davvero. Ottimo lavoro, bravo!
02-07-2017 23:26
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
cormax66 Offline
Amico del Forum

Messaggi: 814
Registrato: Nov 2010 Online
Messaggio: #27
RE: Artisti delle finestrature
bel lavoro complimenti
03-07-2017 06:33
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
CkDre Offline
Nuovo Amico del Forum

Messaggi: 312
Registrato: Feb 2016 Online
Messaggio: #28
RE: Artisti delle finestrature
Grazie!
03-07-2017 19:52
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
stout Offline
Senior Utente

Messaggi: 1.873
Registrato: Nov 2007 Online
Messaggio: #29
RE: Artisti delle finestrature
Una bella idea, si trova il neoprene a fogli? E' resistente agli UV?
04-07-2017 09:31
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
Edolo Offline
Vecio ADV

Messaggi: 17.152
Registrato: Mar 2009 Online
Messaggio: #30
RE: Artisti delle finestrature
Ottimo!!!!!!

Birbante di un Frap!!!
04-07-2017 10:02
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
Novecento Offline
Banned

Messaggi: 3.547
Registrato: Oct 2008 Online
Messaggio: #31
RE: Artisti delle finestrature
Veramente bel lavoro, la barca ha acquistato valore Smiley32
04-07-2017 10:56
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
ghega Offline
Amico del Forum

Messaggi: 751
Registrato: May 2014 Online
Messaggio: #32
RE: Artisti delle finestrature
Ciao Ckdre,
ma il neoprene quindi isola l'acqua?
Io usavo per nuotare mute in neoprene, e non mi risultava che il neoprene isoli completamente dall'acqua,
tu mi stai dicendo questo? O è il butile che non fa passare acqua?

Devo sostituire anche i miei
Grazie dei tuoi cconsigli
ciao
04-07-2017 14:40
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
bistag Offline
Vecio ADV

Messaggi: 4.676
Registrato: Feb 2006 Online
Messaggio: #33
RE: Artisti delle finestrature
Ottima la soluzione della finestra unica che da slancio a tutta la barca.
Non concordo con il sistema di fissaggio. oggi esistono materiali evoluti che ti permettono di evitare le viti (evitando fori i.e. vie d'acqua) e sarebbe stato anche esteticamente più bello.
Considero il butile molto poco tecnologico perchè sfalda e viene via con una facilità incredibile. quindi mi sembra quanto di meno adatto all'ambiente aggressivo a cui sono sottoposte le barche. A me viene via anche in cucina dopo poco tempo.

Buon Vento!
Giovanni
Think harder.........remember who you are......
04-07-2017 16:15
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
Edolo Offline
Vecio ADV

Messaggi: 17.152
Registrato: Mar 2009 Online
Messaggio: #34
RE: Artisti delle finestrature
Bello è bello, ma come dicevo nell'altra pagina, una finestrona lunga unica, su quella lunghezza, avrà senz'altro delle dilatazioni: Questo, le teste delle viti direttamente sul policarbonato e i raggi UV su materiale non protetto dai raggi stessi, credo possano essere il tallone di achille del lavoro.
C'è di buono che non avendo usato un collante tipo il sika, rimetterci mano eventualemente non dovrebbe essere un grosso lavoro.
Se non ricordo male la barca starà al lago, quindi già il fatto di non avere del salmastro è tanta roba in termini di durata.

Birbante di un Frap!!!
04-07-2017 16:41
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
Edolo Offline
Vecio ADV

Messaggi: 17.152
Registrato: Mar 2009 Online
Messaggio: #35
RE: Artisti delle finestrature
(04-07-2017 14:40)ghega Ha scritto:  Ciao Ckdre,
ma il neoprene quindi isola l'acqua?
Io usavo per nuotare mute in neoprene, e non mi risultava che il neoprene isoli completamente dall'acqua,
tu mi stai dicendo questo? O è il butile che non fa passare acqua?

Devo sostituire anche i miei
Grazie dei tuoi cconsigli
ciao

Le mute stagne sono in neoprene. Quelle umide o semi stagne fanno entrare l'acqua o dalle cuciture o dai polsini o dal collo ma comunque non dal materiale.

Birbante di un Frap!!!
04-07-2017 16:43
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
CkDre Offline
Nuovo Amico del Forum

Messaggi: 312
Registrato: Feb 2016 Online
Messaggio: #36
RE: Artisti delle finestrature
Grazie per i mille riscontri! Bistag, per la forma devo ringraziare i consigli del forum. Per il resto: inizialmente avevo pensato di incollare il tutto, avevo valutato il biadesivo della 3m, ma poi mi sono chiesto: "se poi devo smontare"? E mi immaginavo a smadonnare per staccare l'adesivo dal gelcoat, rovinando tutta la barca, vetroresina a vista, dovendo poi riverniciare, ecc... Poi attraverso il vetro si sarebbe visto il gelcoat che sta dietro al plexi (non prefetto) e la linea dell'adesivo.... I fori nella barca c'erano già, il policarbonato l'ho pagato in tutto un centinaio di euro, il neoprene meno di venti euro... Ora guardandoli sono belli scuri e omogenei. Se per qualsiasi motivo in futuro dovrò smontarli non sarà un problema, basterà un cacciavite. Per quanto riguarda il butile ti posso assicurare che ti sbagli, ho smontato l'attrezzatura di coperta della barca (anno di fabbricazione 1980) e il butile era ancora lì a fare il suo porco mestiere, avevo infiltrazioni solamente dove il vecchio proprietario aveva dovuto smontare (per vari motivi) e poi rimontato con la sika. Il fatto che sia facile da levare aiuta molto quando bisogna togliere l'eccedenza dopo aver fissato l'attrezzatura, quello che si vede si leva, quello che resta tra l'oggetto da fissare e il gelcoat resta e sigilla.

Ghega il neoprene è ottimo per fermare l'acqua, premuto tra il plexi e il gelcoat funziona come una guarnizione.

Edolo tra le viti e il plexi c'è il butile, che un po' lascia muovere le finestrature. Poi i fori nella vetroresina sono più grandi e permettono un po' di gioco. Alla peggio mi si formeranno delle piccole crepe attorno alle viti... Tutto sommato ci può stare, se poi dovessero diventare un problema potrei sempre levare il tutto senza nessun problema e trovare un'altra strada.. Speriamo che durino almeno qualche anno... Il neoprene è dietro al policabnato, che è protetto UV, quindi in teoria...

Si, la barca sarà al lago. Ormai non manca più moltissimo, spero che tra un paio di mesi possa ricominciare a far bordi da costa a costa...

Novecento grazie! Non sono un esperto di ristrutturazioni come te ma ormai ci lavoro da quasi due anni, le finestrature sono una goccia nel mare dei lavori che sto eseguendo.. Poi sai, quando vendi i lavori che hai fatto non contano mai, ma vuoi mettere la soddisfazione?
04-07-2017 20:18
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
Edolo Offline
Vecio ADV

Messaggi: 17.152
Registrato: Mar 2009 Online
Messaggio: #37
RE: Artisti delle finestrature
Io davvero mi auguro che il lavoro posso durare venti anni, sembra ben fatto. In scia a bistag ho solo voluto fare qualche riflessione che magari un domani (speriamo di no) potrebbero tornati utili.
Ciao

Birbante di un Frap!!!
04-07-2017 20:38
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
CkDre Offline
Nuovo Amico del Forum

Messaggi: 312
Registrato: Feb 2016 Online
Messaggio: #38
RE: Artisti delle finestrature
Certo! Come sempre ho apprezzato le vostre critiche e consigli! Se non ci foste stati voi non so quante "cappellate" avrei fatto...
04-07-2017 21:18
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
ghega Offline
Amico del Forum

Messaggi: 751
Registrato: May 2014 Online
Messaggio: #39
RE: Artisti delle finestrature
(04-07-2017 20:18)CkDre Ha scritto:  Grazie per i mille riscontri! Bistag, per la forma devo ringraziare i consigli del forum. Per il resto: inizialmente avevo pensato di incollare il tutto, avevo valutato il biadesivo della 3m, ma poi mi sono chiesto: "se poi devo smontare"? E mi immaginavo a smadonnare per staccare l'adesivo dal gelcoat, rovinando tutta la barca, vetroresina a vista, dovendo poi riverniciare, ecc... Poi attraverso il vetro si sarebbe visto il gelcoat che sta dietro al plexi (non prefetto) e la linea dell'adesivo.... I fori nella barca c'erano già, il policarbonato l'ho pagato in tutto un centinaio di euro, il neoprene meno di venti euro... Ora guardandoli sono belli scuri e omogenei. Se per qualsiasi motivo in futuro dovrò smontarli non sarà un problema, basterà un cacciavite. Per quanto riguarda il butile ti posso assicurare che ti sbagli, ho smontato l'attrezzatura di coperta della barca (anno di fabbricazione 1980) e il butile era ancora lì a fare il suo porco mestiere, avevo infiltrazioni solamente dove il vecchio proprietario aveva dovuto smontare (per vari motivi) e poi rimontato con la sika. Il fatto che sia facile da levare aiuta molto quando bisogna togliere l'eccedenza dopo aver fissato l'attrezzatura, quello che si vede si leva, quello che resta tra l'oggetto da fissare e il gelcoat resta e sigilla.

Ghega il neoprene è ottimo per fermare l'acqua, premuto tra il plexi e il gelcoat funziona come una guarnizione.

Edolo tra le viti e il plexi c'è il butile, che un po' lascia muovere le finestrature. Poi i fori nella vetroresina sono più grandi e permettono un po' di gioco. Alla peggio mi si formeranno delle piccole crepe attorno alle viti... Tutto sommato ci può stare, se poi dovessero diventare un problema potrei sempre levare il tutto senza nessun problema e trovare un'altra strada.. Speriamo che durino almeno qualche anno... Il neoprene è dietro al policabnato, che è protetto UV, quindi in teoria...

Si, la barca sarà al lago. Ormai non manca più moltissimo, spero che tra un paio di mesi possa ricominciare a far bordi da costa a costa...

Novecento grazie! Non sono un esperto di ristrutturazioni come te ma ormai ci lavoro da quasi due anni, le finestrature sono una goccia nel mare dei lavori che sto eseguendo.. Poi sai, quando vendi i lavori che hai fatto non contano mai, ma vuoi mettere la soddisfazione?

Ciao CkDre,
devo fare anch'io lavori sui vetri del mio sun kiss,
al momento ho Sika, ma non sono per niente contento.

Senti, io non ho capito bene il procedimento,
io credevo di mettere il butile tra il vetro e la vetroresina, tipo guarnizione.
ma tu scrivi che lo metti tra le viti e il plexi.
Cioè riempi il foro per la vite con il butile?
Allora, tra il plexi e la vetroresina hai messo il neoprene, e poi il butile nei fori per le viti ? Cosè che mi sono perso, perchè io non ho ben capito.
Potresti spiegarmi meglio per favore?
E anche consigliarmi dove prendere e che tipo di butile?
perchè per esempio l'ho visto in ebay e amazon, ma non saprei quale scegliere , e in diversi negozi che ho guardato neanche sanno l'esistenza.

grazie mille
ciaoooooo.
05-07-2017 00:01
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
bludiprua Offline
Senior Utente

Messaggi: 2.002
Registrato: Dec 2005 Online
Messaggio: #40
RE: Artisti delle finestrature
Purtroppo, per esperienza vissuta, ti devo dire che la guarnizione di neoprene...non è il massimo, per carità non è nemmeno un incubo però io non la rimetterò.
Sulla mia barca, quando la comprai, avevano appena sostituito gli elementi trasparenti proprio con una guarnizione in neoprene, tra caldo, freddo, acqua e sole, il plexi si stacca dalla guarnzione e fa acqua in alcuni punti e in altri "trasuda" attraverso lo spessore del neoprene e mi ritrovo delle colature color nero/tabacco all'interno.
Come aggravante c'è che il neoprene litiga con parecchi sigillanti per cui non si possono fare "riprese" che non tengono.
Io resto dell'idea che il butile sia la soluzione migliore.
Comunque, hai ragione, se perde, smonti facilmente e rimonti con altro sigillante.
05-07-2017 10:49
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
Rispondi 


Discussioni simili
Discussione: Autore Risposte: Letto: Ultimo messaggio
  Finestrature viti+ sigillante o e sufficiente il sigillante? manovel 14 1.000 23-03-2017 10:32
Ultimo messaggio: manovel
  plastica trasparente per sostituzione finestrature dodger velalibera 6 2.671 23-03-2015 18:25
Ultimo messaggio: bikesherpami

Vai al forum:


Utente(i) che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)