Rispondi 
Confronto tra fuochi a mano e "torce laser"
Autore Messaggio
umeghu Offline
Vecio AdV

Messaggi: 9.846
Registrato: Mar 2010 Online
Messaggio: #1
Confronto tra fuochi a mano e "torce laser"
Un confronto, su PBO, tra 4 segnali a luce rossa "elettronici" ed una tradizionale torcia a mano.
Conclusione: con la disponibilità di DSC, AIS etc. forse le Torce a LED" sono una migliore soluzione e meno rischiosa all'atto dell'uso.
Secondo loro:
1) Odeo Flare MK III (108£)
2) Ocean Signal EDF1 (99,96 £)
3) Coast Polysteel PS400 LED Torch (28,95£)
4) Greatland Laser rescue Laser Flare Magnum (89.95 £)

In UK una torcia tradizionale va sulle 10 £.
28-05-2016 14:25
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
rob Offline
Vecio ADV

Messaggi: 7.703
Registrato: Oct 2004 Online
Messaggio: #2
RE: Confronto tra fuochi a mano e "torce laser"
L'Odeo l'ho provato e fa davvero una luce molto intensa, a me piacerebbe un mezzo portatile personale e purtroppo l'Odeo è proprio massiccio penso lo si possa ipotizzare solo come mezzo collettivo.

Il laserino piccolo non è male, quello verde pero' costa tre volte tanto... Sadsmiley

28-05-2016 19:30
Visita il sito web di questo utente Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
felletti Offline
Amico del Forum

Messaggi: 858
Registrato: Jan 2010 Online
Messaggio: #3
RE: Confronto tra fuochi a mano e "torce laser"
La luce verde, per caso, si vede meglio nella nebbia?

[b][i]Sandro[/i][/b]
03-06-2016 18:12
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
rob Offline
Vecio ADV

Messaggi: 7.703
Registrato: Oct 2004 Online
Messaggio: #4
RE: Confronto tra fuochi a mano e "torce laser"
(03-06-2016 18:12)felletti Ha scritto:  La luce verde, per caso, si vede meglio nella nebbia?


nelle nebbia mi sa che rosso o verde tutto vada a farsi benedire, la luce verde si vede meglio di notte in generale dicono i tipi del salvataggio aereo qui, solo che ufficialmente non è "distress" quindi non si sa come possa essere interpretato (a meno di mettersi a fare l' SOS con la luce); meglio prevedere un altro metodo per inviare un segnale di soccorso, poi il laserino per farsi trovare.

Da considerare anche la parte regolamentare: svariati modelli sono assolutamente vietati da noi, anche per l'uso qualche anno fa hanno beccato un imbecille che andava a sventagliare il laserino al decollo degli aerei, mi sa che non sia ancora uscito di prigione Smile

A me un po' interessa, ogni tanto guardo, solo che almeno per i verdi, il livello di prezzo attuale per ora mi fa preferire spendere i soldi in altre cose.

03-06-2016 18:30
Visita il sito web di questo utente Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
crafter Offline
Amico del Forum

Messaggi: 995
Registrato: Nov 2015 Online
Messaggio: #5
RE: Confronto tra fuochi a mano e "torce laser"
Ho il greatland verde anche perche' serve per la montagna.
Vietatissimo e stupido usarlo per diletto, stupido perche' se lo usi sanno esattamente dove sei e ti vengono a prendere...Smile
Permesso se usato in una vera emergenza.
Non ancora omologato dalla uscg.
03-06-2016 18:44
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
Arcadia Offline
Senior Utente

Messaggi: 1.400
Registrato: Oct 2004 Online
Messaggio: #6
RE: Confronto tra fuochi a mano e "torce laser"
Io ho il greatland laser, rosso, è vero che è da usare solo in emergenza, ma a me è capitato di usarlo in laguna, di notte, dove ci sono limiti di velocità ma i barchini di solito li disattendono e vanno sparati, ho fatto qualche scherzetto a barchini vicini e lontani, che viaggiavano sparati, e appena puntavo verso di loro il laser, dovevate vedere come inchiodavano di colpo, volevo provarlo e non sapevo come, mi era venuta quell'idea, mi sono divertito quella sera, poi naturalmente non l'ho più usato, ho visto che funziona, riposa nell'abandon bag, naturalmente senza batterie all'interno per non rovinarlo visto che si spera rimanga a lungo senza doverlo usare.

La conoscenza è una raffinata dichiarazione di ignoranza!
(Questo messaggio è stato modificato l'ultima volta il: 06-06-2016 08:36 da Arcadia.)
06-06-2016 08:33
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
BornFree Offline
Amico del Forum

Messaggi: 1.224
Registrato: Jan 2011 Online
Messaggio: #7
RE: Confronto tra fuochi a mano e "torce laser"
Salve,
Ho una curiosita':
Come si ricaricano?
Hanno batterie dedicate super costose non ricaricabili?
Grazie
BornFree
02-07-2016 23:59
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
NoLe Offline
Senior Utente

Messaggi: 1.018
Registrato: Sep 2008 Online
Messaggio: #8
RE: Confronto tra fuochi a mano e "torce laser"
Riporto in auge questa discussione, secondo me sarebbe opportuno che la Guardia Costiera valutasse di introdurli al posto dei fuochi e razzi di segnalazione attualmente omologati per la navigazione ......... non ci sarebbe piu' materiale infiammabile/esplodente a bordo .... risolto il problema dello smaltimento del materiale scaduto ... risolto il problema del possibile uso improprio della polvere da sparo contenuta nei fuochi/razzi (visto che siamo in piena emergenza terrorismo!) ..... semplicita' di uso da parte di chiunque ... nessun rischio di ustioni e/o incendi per uso maldestro del fuoco a mano o razzo .... lunga autonomia e con qualche batteria di scorta ti fai vedere per una settimana, si muore prima di sete 19

Insomma ci vedo solo benefici!!!!

Ok nell'attesa che passi qualche decennio prima che li approvino .... mi sono regalato un laserino verde che tira circa 1000/2000 mt di notte da usarsi solo in caso di necessita' a bordo ..... una volta terminati tutti i fuochi a mano ed i razzi ( ormai tra quelli con validita' in corso e quelli scaduti ne avro' una 15 a bordo! ... sempre che domani sera non accenda qualche fuoco a mano per smaltirne un po' Smiley57) passo al laser Smiley34 ......

Buon 2017 a tutti !
(Questo messaggio è stato modificato l'ultima volta il: 30-12-2016 18:26 da NoLe.)
30-12-2016 18:19
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
oudeis Offline
Vecio AdV

Messaggi: 7.035
Registrato: Mar 2012 Online
Messaggio: #9
RE: Confronto tra fuochi a mano e "torce laser"
(30-12-2016 18:19)NoLe Ha scritto:  Riporto in auge questa discussione, secondo me sarebbe opportuno che la Guardia Costiera valutasse di introdurli al posto dei fuochi e razzi di segnalazione attualmente omologati per la navigazione ......... non ci sarebbe piu' materiale infiammabile/esplodente a bordo .... risolto il problema dello smaltimento del materiale scaduto ... risolto il problema del possibile uso improprio della polvere da sparo contenuta nei fuochi/razzi (visto che siamo in piena emergenza terrorismo!) ..... semplicita' di uso da parte di chiunque ... nessun rischio di ustioni e/o incendi per uso maldestro del fuoco a mano o razzo .... lunga autonomia e con qualche batteria di scorta ti fai vedere per una settimana, si muore prima di sete 19

Insomma ci vedo solo benefici!!!!

Ok nell'attesa che passi qualche decennio prima che li approvino .... mi sono regalato un laserino verde che tira circa 1000/2000 mt di notte da usarsi solo in caso di necessita' a bordo ..... una volta terminati tutti i fuochi a mano ed i razzi ( ormai tra quelli con validita' in corso e quelli scaduti ne avro' una 15 a bordo! ... sempre che domani sera non accenda qualche fuoco a mano per smaltirne un po' Smiley57) passo al laser Smiley34 ......

Buon 2017 a tutti !
Come dice uno degli amici, se un'idea non è palesemente assurda
non c'è speranza di vederla attuare.
Da sempre ho la convinzione che i vari fuochi siano un retaggio antiquato e pericoloso, specie in mano al nostro popolo di eroiSmiley4

Timore di vita frugale induce molti a vita piena di timore.
(Porfirio)
30-12-2016 19:37
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
crafter Offline
Amico del Forum

Messaggi: 995
Registrato: Nov 2015 Online
Messaggio: #10
RE: Confronto tra fuochi a mano e "torce laser"
Giusto per completezza:
I laser usati per segnalazione hanno una divergenza di alcuni gradi nel raggio per cui e' probabile che quando lo si fa' girare qualcuno all' orizzonte venga investito. I Laser normali non hanno il raggio divergente e quindi e' molto piu' difficile investire qualcuno con esso, bisogna mirarlo precisamente - difficile in mare.
E' spiegato tutto nella website di Greatland.

http://www.greatlandlaser.com/how-they-work/
30-12-2016 23:38
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
Rispondi 


Vai al forum:


Utente(i) che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)