Rispondi 
CANTIERE DEL PARDO - IT - Grand Soleil 58 Performance
Autore Messaggio
Lupo Grigio Online
Nuovo Amico del Forum

Messaggi: 191
Registrato: Jan 2015 Online
Messaggio: #1
CANTIERE DEL PARDO - IT - Grand Soleil 58 Performance
Al Marina di Rimini è in fase avanzata di preparazione alla consegna il primo esemplare della nuova ammiraglia dei Cantieri del Pardo.
Architettura navale di Umberto Felci, design coperta ed interni di Nauta e coordinamento, impiantistica ed esecutivi dell'Ufficio Tecnico del Cantiere.

Questo contenuto non e' visualizzabile da te Ospite. Se vuoi vederlo, REGISTRATI QUI .

Una barca importante, di grande impatto, dalle linee pulitissime e con dotazioni di assoluto pregio. La pulizia e le linee tese sono un leitmotiv che si ritrova ovunque a bordo, con coerenza formale evidente.

Questo contenuto non e' visualizzabile da te Ospite. Se vuoi vederlo, REGISTRATI QUI .

La vista del pozzetto da poppa è splendida. La coperta è eccezionalmente pulita e semplice, con alcune soluzioni molto interessanti e fino ad oggi viste solo su barche di dimensione molto superiore.

Questo contenuto non e' visualizzabile da te Ospite. Se vuoi vederlo, REGISTRATI QUI .

Dalla base d'albero tutti i rinvii delle manovre sono nascosti sottocoperta ed arrivano ad una coppia di winches motorizzati per parte, per una facile conduzione con equipaggio ridotto.

Questo contenuto non e' visualizzabile da te Ospite. Se vuoi vederlo, REGISTRATI QUI .
Questo contenuto non e' visualizzabile da te Ospite. Se vuoi vederlo, REGISTRATI QUI .

A poppa un portellone con movimentazione idraulica nasconde un garage abbastanza ampio, e diventa una spiaggia privata che è ormai una caratteristica irrinunciabile e sempre più diffusa.
Degno di nota è il trasto randa motorizzato ben esteso, alloggiato in un recesso, che lascia in coperta solo una piccola fessura da estremo ad estremo del pozzetto.
A prua, il bompresso per la mura delle vele downwind, seguito da un avvolgifiocco elettrico che può portare inferito un fiocco autovirante o vele di prua di dimensioni maggiori (la dotazione prevede anche le rotaie del punto di scotta per genoa più grandi).

Questo contenuto non e' visualizzabile da te Ospite. Se vuoi vederlo, REGISTRATI QUI .
Questo contenuto non e' visualizzabile da te Ospite. Se vuoi vederlo, REGISTRATI QUI .

Bell'albero in carbonio con boma park-avenue, oleodinamica Navtec e mast jack per ampliare le regolazioni delle flessioni.
Spray hood e tendalino pozzetto chiusi in un recesso apposito, con portelli rigidi che lasciano la coperta pulita e perfettamente regolare.

In questo esemplare la scelta dell'armatore è ricaduta sul teak come essenza per gli interni. Il cantiere offre come prima scelta il rovere.
Al tavolo di carteggio non ci sono più quadri elettrici di grosse dimensioni: tutto si è ridotto ad un display touch-screen delle dimensioni di un tablet, dal quale si controllano gli impianti di bordo.

Questo contenuto non e' visualizzabile da te Ospite. Se vuoi vederlo, REGISTRATI QUI .

La discesa in salone è molto ampia: ma tutto a bordo appare ampio, comodo, sovradimensionato, più di quanto ci si aspetterebbe da uno scafo di più di 17 m.
In questo primo esemplare è stata scelta la versione con cucina a sinistra della discesa dal tambuccio e la cabina armatore con letto a murata di sinistra e bagno privato a prua, nel compartimento che la separa dalla cabina marinaio. L’ampia doccia armatore è chiusa da pareti trasparenti ed offre anche un sedile in teak.

Questo contenuto non e' visualizzabile da te Ospite. Se vuoi vederlo, REGISTRATI QUI .
Questo contenuto non e' visualizzabile da te Ospite. Se vuoi vederlo, REGISTRATI QUI .

Cabine di poppa ampie ed altezza ovunque più che abbondante.
Interessante la soluzione del pilota automatico il cui attuatore è costituito da un motoriduttore elettrico che ingrana su una sezione allungata della catena del circuito timone.
Le ruote timone in carbonio sono montate ciascuna su un braccio diagonale che lascia il pagliolo del pozzetto continuo e perfettamente liscio, con un cruscotto per parte che ospita l’elettronica di navigazione, la leva elettronica del comando motore (Volvo) ed altri comandi.
Trasmissione con linea d’asse tradizionale.

Questo contenuto non e' visualizzabile da te Ospite. Se vuoi vederlo, REGISTRATI QUI .

Una nota di merito per la scelta delle dotazioni di serie ed opzionali, per le quali il cantiere ha deciso di ricorrere senza compromessi a quanto di meglio c’è sul mercato: generatore a giri variabili Fischer Panda, caricabatterie-inverter Mastervolt, ecc...
Tutti i collegamenti dell’albero sono riportati a due connettori industriali stagni multi-pin in sentina.

Questo contenuto non e' visualizzabile da te Ospite. Se vuoi vederlo, REGISTRATI QUI .

Una barca importante, di grande impatto visivo e di design, che aspetto di vedere in azione tra qualche giorno al Grand Soleil Cup per la sua prima uscita.

Considerate le vicissitudini attraversate dal cantiere solo 4 anni fa, e poi il numero e la rilevanza dei nuovi progetti messi in produzione, gli eccellenti risultati commerciali delle ultime stagioni, i volumi produttivi riconquistati, è un vero piacere vedere uno dei marchi più importanti della vela italiana tornare con vigore in piena evidenza e va riconosciuto il merito di chi ci ha creduto ed ha lavorato per questo risultato.
(Questo messaggio è stato modificato l'ultima volta il: 15-06-2016 00:16 da Lupo Grigio.)
14-06-2016 21:50
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
Pellicano Offline
Nuovo Amico del Forum

Messaggi: 277
Registrato: Aug 2015 Online
Messaggio: #2
RE: Grand Soleil 58 Performance - Primo contatto
Che dire....entusiasmante, favolosa, bellissima

Inviato dal mio ALE-L21 utilizzando Tapatalk

Come me sòni te canto....quanno ce vò, ce vò!
14-06-2016 22:12
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
irruenza Offline
Vecio AdV

Messaggi: 6.987
Registrato: Mar 2009 Online
Messaggio: #3
RE: Grand Soleil 58 Performance - Primo contatto
C'è un bel post in Rilievo in questa sezione su come scrivere i Titoli.... Sei pregato di modificare seguendo le indicazioni.

Seul a la Barre, jamais seul au Bar!
14-06-2016 22:39
Visita il sito web di questo utente Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
gas Offline
Amico del Forum

Messaggi: 56
Registrato: Oct 2007 Online
Messaggio: #4
RE: CANTIERE DEL PARDO - IT - Grand Soleil 58 Performance
stupenda
18-06-2016 19:55
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
Mikey Offline
Amico del Forum

Messaggi: 2.521
Registrato: Apr 2010 Online
Messaggio: #5
RE: CANTIERE DEL PARDO - IT - Grand Soleil 58 Performance
gran bella barca anche se, nel genere, preferisco solaris, decisamente
21-06-2016 10:05
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
Rispondi 


Discussioni simili
Discussione: Autore Risposte: Letto: Ultimo messaggio
  CANTIERE DEL PARDO - IT - Grand soleil 46.3 mike59 57 16.211 15-10-2016 08:34
Ultimo messaggio: oceano71
  Grand Soleil 52 quadrantef 28 3.354 02-04-2016 08:12
Ultimo messaggio: renato ciamarra
  Grand Soleil 39 pippuzzo 33 9.809 01-02-2016 19:42
Ultimo messaggio: ulpiano
  CANTIERE DEL PARDO - IT - Grand Soleil 343 Sebastian 71 18.137 28-11-2015 16:19
Ultimo messaggio: Alberto64
  CANTIERE DEL PARDO - IT - Grand Soleil 34.1 aleufo 16 6.148 03-06-2015 17:38
Ultimo messaggio: rdurando
  CANTIERE DEL PARDO - IT - Grand Soleil 45 J&V sventola 31 8.990 02-11-2014 19:04
Ultimo messaggio: francesco72
  JEANNEAU - FR - S.O. 33i performance cody 40 7.965 07-02-2014 23:36
Ultimo messaggio: giosur
  CANTIERE DEL PARDO - IT - GS37 una delusione dbk 17 6.917 05-12-2013 04:38
Ultimo messaggio: xlion
  JEANNEAU - FR - SO 42i Performance - Info GT 12 3.854 17-10-2013 19:03
Ultimo messaggio: zerbaglia
  DUFOUR - FR - Dufour 36 Performance lunar1960 34 8.117 18-08-2013 04:34
Ultimo messaggio: Chiodoni

Vai al forum:


Utente(i) che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)