Rispondi 
Reviosione zattera autonoma
Autore Messaggio
Navax Offline
Amico del Forum

Messaggi: 273
Registrato: Oct 2012 Online
Messaggio: #1
Reviosione zattera autonoma
Ho una zattera Arimar Oceanic da 6 posti con guscio rigido.Non è mai stata revisionata. Ha 10 anni ed ho deciso di aprirla per revisionarmela da me.
All'interno lei è tutta compressa dentro ad un sacco di nylon sottovuoto.
Ho dovuto tagliarlo dove era termosaldato ed ho gonfiato la zattera con una pompa a pedale (quella del tender) utilizzando i bocchettoni per il gonfiaggio di mantenimento della pressione durante l'uso. Bocchettoni che servono anche per lo sgonfiaggio.
La zattera si è gonfiata molto bene ed è in ottime condizioni. Per ora è gonfia da 10 giorni e non è stato necessario ripristinare la pressione.
E' composta da due anelli tubolari indipendenti, e mi pare bellissima.
Come ho detto era in buone condizioni a parte il collante per le strisce rinfrangenti che ha un pochino sbavato.
In un sacco sigillato ci sono altri sacchetti con una quantità di materiale di emergenza:
4 fuochi a mano rossi,2 boette fumogene arancione, 2 razzi paracadute rossi.
9 litri acqua in buste da 125ml, 6 confezioni cibo da 10200 kj ognuna da 500 g,
Torcia stagna con 4 pile, kit pesca, kit il riparazione zattera, illuminazione interna ed esterna .2 pagaie, pompa per gonfiare,sassola, 2 spugne,fischietto, 2 coperte termiche,eliografo,manuale istruzioni.
Inoltre un piccolo kit di pronto soccorso contenente: Cerotti,
Benzalconio cloruro 0,1% 250ml, laccio emostatico, 5 garze misure varie, cotone 50g, nastro adesivo per garze, dimenidrinato 50mg, pomata oleocalcarea? 50 gr, zinco unguento 50gr .Forbicine.
La bombola di gas è ancora bella piena.
Il disinfettante liquido è fuoriuscito dal barattolo ed ha rovinato tutto il kit pronto soccorso.
La torcia e le pile sono fuori uso, cosi anche i sistemi di illuminazione interna ed esterna, a causa dell'ossidazione delle pile.
La colla del kit riparazioni è seccata.
Ho ripristinato cibo ed acqua,razzi e fumogeni, torcia,luci e pile, kit pronto soccorso, colla.
Ho speso circa € 230.
Ora sgonfierò la zattera e la comprimerò il più possibile con aspirapolvere.
Vi farò sapere se sarò in grado di reinserirla dentro al guscio.
Spero vi possa servire. Ciao.


Allegati Anteprime
                               
14-06-2016 22:36
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
umeghu Offline
Vecio AdV

Messaggi: 9.557
Registrato: Mar 2010 Online
Messaggio: #2
RE: Reviosione zattera autonoma
Bandiera?
15-06-2016 08:06
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
marcofailla Online
Amico del Forum

Messaggi: 3.262
Registrato: Aug 2015 Online
Messaggio: #3
Reviosione zattera autonoma
Uguale alla mia
Per sgonfiarla usa l'aspirapolvere
Idem per compattarla nel sacco prima di richiuderla in valigia

chi si è bagnato con l'acqua di mare non si asciuga più (cit. vecchi marinai :-)
15-06-2016 08:10
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
Capitan Papino Offline
Amico del Forum

Messaggi: 2.612
Registrato: Sep 2010 Online
Messaggio: #4
RE: Reviosione zattera autonoma
Bravo

"Se in un primo momento l'idea non è assurda, allora non c'è nessuna speranza che si realizzi"
A. Einstein

"Meno comodità si hanno, meno bisogni si hanno.
Meno bisogni si hanno e più si è felici" Jules Verne
15-06-2016 08:11
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
Navax Offline
Amico del Forum

Messaggi: 273
Registrato: Oct 2012 Online
Messaggio: #5
RE: Reviosione zattera autonoma
Natante.
15-06-2016 09:09
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
Navax Offline
Amico del Forum

Messaggi: 273
Registrato: Oct 2012 Online
Messaggio: #6
RE: Reviosione zattera autonoma
Aggiornamento sulla richiusura:
Nonostante le nuove dotazioni occupino leggermente meno spazio delle vecchie, non sono piu riuscito a ricompattare il tutto in modo da farlo stare dentro il suo guscio.
Ho aspirato e riaspirato, piegato e ripiegato, ma nulla da fare. Penso che alla Arimar aspirino con aspiratori piu potenti e che abbiano un "protocollo di ripiegatura e posizionamento dotazioni" da seguire. Io non ci riesco.
Allora ho risolto lasciando all'interno solo ciò che concerne la navigazione della zattera: remi, ancora galleggiante,cima di recupero. Il resto delle dotazioni lo infilerò in una sacca stagna da tenere vicino alla zattera.
Ciò mi pare che abbia alcuni svantaggi (ingombro ) , ma anche vantaggi come la possibilità di aggiornare il contenuto e la possibilità di sostituire gli elementi scaduti senza dover aprire tutta la zattera.
Se avessi saputo prima della difficoltà a richiudere, non avrei sostituito i razzi/fuochi/fumogeni avendo già quelli della barca. Non avrei comprato il cibo liofilizzato e l'acqua in buste, potendo preparmi prima della partenza il necessario. Non avrei ricostituito il kit di pronto soccorso, avendo già quello della barca.
In conclusione ora ho molte dotazioni sicurezza doppie. Avrei dovuto provare a richiudere la zattera prima di comprare le dotazioni.
Ciao a tutti.
07-07-2016 22:30
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
unsoldino Offline
Nuovo Amico del Forum

Messaggi: 70
Registrato: Mar 2010 Online
Messaggio: #7
RE: Reviosione zattera autonoma
ti ringrazio molto per il tuo dettagliato resoconto. avevo idea che la zattera avesse un sistema di autogonfiaggio che si azionava in caso di emergenza tirando l'apposita cimetta. E che quindi bisognasse ripristinare tale sistema. Sai dirmi qualcosa al riguardo? grazie mille e bv
08-07-2016 19:41
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
Navax Offline
Amico del Forum

Messaggi: 273
Registrato: Oct 2012 Online
Messaggio: #8
RE: Reviosione zattera autonoma
Si. C'è un cilindro metallico avvitato sul collo della bombola. É una specie di "detonatore" che é collegato alla barbetta che esce dal contenitore esterno. Tirando la cima un percussore apre la valvola della bombola che riempie la zattera. Ci sono, nella zattera, valvole di sovrapressione che scaricano l'aria in eccesso.
Allora, questo "detonatore" si smonta facilmente dalla bombola e non bisogna azionarlo. La zattera la si gonfia con una pompa a mano o a piede, quella del tender, ho usato io.
Dopo aver pesato la bombola ed appurato che fosse piena, hobriavvitato il detonatore ancora intonso.
08-07-2016 20:42
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
unsoldino Offline
Nuovo Amico del Forum

Messaggi: 70
Registrato: Mar 2010 Online
Messaggio: #9
RE: Reviosione zattera autonoma
:smiley32:ottimo, grazie mille
09-07-2016 09:32
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
pacific Offline
Nuovo Amico del Forum

Messaggi: 12
Registrato: Aug 2011 Online
Messaggio: #10
RE: Reviosione zattera autonoma
Complimenti NAVAX, post molto utile a tutti soprattutto a bandiere diverse.
17-09-2016 11:37
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
iraeit Offline
Amico del Forum

Messaggi: 1.420
Registrato: Aug 2007 Online
Messaggio: #11
RE: Reviosione zattera autonoma
Con quello che non sei riuscito ad inserire dentro il guscio ti prepari una grab bag seria. Se non ricordo male anche la Arimar produce zattere con grab bag separata.

Avere la sacca separata IMHO è solo un vantaggio, puoi ispezionare, cambiare e meglio conservare il tutto e nel momento del bisogno non hai un monolita da n-kg da dover maneggiare ma n componenti piu' leggere.
17-09-2016 12:09
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
salvatore57 Offline
Nuovo Amico del Forum

Messaggi: 276
Registrato: Feb 2015 Online
Messaggio: #12
RE: Reviosione zattera autonoma
Scusate, ma c'è qualcosa che non torna:
Premetto che non ho la barca ma la logica mi suggerisce...
La revisione della zattera è mirata ad aggiornare le dotazioni integrate e soprattutto al ricollaudo/revisione della bombola di gas per l'autogonfiaggio.
A cosa serve gonfiare la zattera con la pompa del tender se questa viene filata in acqua? Stiamo abbandonando la barca, chi ha preso il gonfiatore del tender? E vero che la dotazione prevede la pompa, ma credo sia per compensare eventuali perdite dovute a situazioni di emergenza posteriori all'abbandono barca.

La bombola, in quanto contenitore in pressione, è soggetto per legge, a verifica di collaudp in pressione da parte di ente preposto, e conseguente ricarica di gas propellente(di solito è CO2). Un fatto positivo è che sono stati sostituiti razzi/fuochi/disinfettanti /cerotti ecc. ma qualcuno si è preoccupato se la bombola fosse carica, ed a quanto ammonta la carica? La foto così come postata è leggermente sfuocata, e non si leggono bene i dati, inoltre nel colletto della bombola dovrebbero essere riportati dei dati stampigliati, da cui si possono rilevare le caratteristiche salienti.

Secondo il mio punto di vista, dato che non si riesce più ad immagazzinarla come all'origine, attualmente è un bel giocattolo con cui passare qualche ora spensierarta( sempre che la CP non ci noti )
BV
10-10-2016 19:08
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
Edolo Offline
Vecio ADV

Messaggi: 15.440
Registrato: Mar 2009 Online
Messaggio: #13
RE: Reviosione zattera autonoma
(10-10-2016 19:08)salvatore57 Ha scritto:  Scusate, ma c'è qualcosa che non torna:
Premetto che non ho la barca ma la logica mi suggerisce...
La revisione della zattera è mirata ad aggiornare le dotazioni integrate e soprattutto al ricollaudo/revisione della bombola di gas per l'autogonfiaggio.
A cosa serve gonfiare la zattera con la pompa del tender se questa viene filata in acqua? Stiamo abbandonando la barca, chi ha preso il gonfiatore del tender? E vero che la dotazione prevede la pompa, ma credo sia per compensare eventuali perdite dovute a situazioni di emergenza posteriori all'abbandono barca.

La bombola, in quanto contenitore in pressione, è soggetto per legge, a verifica di collaudp in pressione da parte di ente preposto, e conseguente ricarica di gas propellente(di solito è CO2). Un fatto positivo è che sono stati sostituiti razzi/fuochi/disinfettanti /cerotti ecc. ma qualcuno si è preoccupato se la bombola fosse carica, ed a quanto ammonta la carica? La foto così come postata è leggermente sfuocata, e non si leggono bene i dati, inoltre nel colletto della bombola dovrebbero essere riportati dei dati stampigliati, da cui si possono rilevare le caratteristiche salienti.

Secondo il mio punto di vista, dato che non si riesce più ad immagazzinarla come all'origine, attualmente è un bel giocattolo con cui passare qualche ora spensierarta( sempre che la CP non ci noti )
BV

La CP non c'entra nulla. La bombola l'ha pesata. La zattera ha verificato che tenga ed ha usato la pompa per gonfiarla per non utilizzare appunto la bombola che è tornata utile (se ha il peso come in origine e non ha segni di deterioramento Non vedo che problemi possa avere.

Aggiungo che quella della revisione è un business come tanti altri. DevIn spiegarmi perché in Italia la revisione è ogni due anni ed in Francia ogni tre.

Infine lui non sta consigliando di fare così. Lui ha fatto così ed ha condiviso... ed io lo ringrazio.

Ciao

P.s. lavorerà mica all'arimar Big Grin

Birbante di un Frap!!!
10-10-2016 19:49
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
oudeis Online
Vecio AdV

Messaggi: 6.752
Registrato: Mar 2012 Online
Messaggio: #14
RE: Reviosione zattera autonoma
OK, ma chi certifica la revisione? La cp mica vede se funziona, va a leggere i timbriSmiley59
Il business consiste sempre nella firma di qualcuno...21

Timore di vita frugale induce molti a vita piena di timore.
(Porfirio)
10-10-2016 21:44
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
falanghina Offline
Vecio ADV

Messaggi: 5.599
Registrato: Feb 2015 Online
Messaggio: #15
RE: Reviosione zattera autonoma
Ringrazio anche io Navax per il dettagliato rapporto che ancora una volta mi ispira una serie di considerazioni.

Mi lancerei mai con il paracadute piegato da un altro, sapendolo piegare io alla perfezione?
Mi lancerei mai io con il paracadute piegato da me, quando non sono molto sicuro di cosa sto facendo?

La risposta: io non mi lancerei mai col paracadute.
Perché mai dovrei affidare la mia vita ad un aggeggio che è un mezzo "barlafuso"?

Io, più guardo 'ste dannate zattere autogonfiabili, meno mi piacciono.
Dovranno inventare qualcosa di meglio, prima o poi.
Ci spero veramente.
10-10-2016 22:25
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
umeghu Offline
Vecio AdV

Messaggi: 9.557
Registrato: Mar 2010 Online
Messaggio: #16
RE: Reviosione zattera autonoma
(10-10-2016 19:49)Edolo Ha scritto:  
(10-10-2016 19:08)salvatore57 Ha scritto:  

Aggiungo che quella della revisione è un business come tanti altri. DevIn spiegarmi perché in Italia la revisione è ogni due anni ed in Francia ogni tre.

Perché la zattera italiana deve contenere cibi acqua dotazioni che vanno sostituite dopo due anni.
Servono in Mediterraneo, con un tempo di recupero di 48 ore????
IMHO NO.

MMSI: 205991610 "Non c'è molta gente che va in giro ammazzando persone gridando Gesù Cristo" (Gen. Michael Flynn)
11-10-2016 01:32
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
oudeis Online
Vecio AdV

Messaggi: 6.752
Registrato: Mar 2012 Online
Messaggio: #17
RE: Reviosione zattera autonoma
(10-10-2016 22:25)falanghina Ha scritto:  Ringrazio anche io Navax per il dettagliato rapporto che ancora una volta mi ispira una serie di considerazioni.

Mi lancerei mai con il paracadute piegato da un altro, sapendolo piegare io alla perfezione?
Mi lancerei mai io con il paracadute piegato da me, quando non sono molto sicuro di cosa sto facendo?

La risposta: io non mi lancerei mai col paracadute.
Perché mai dovrei affidare la mia vita ad un aggeggio che è un mezzo "barlafuso"?

Io, più guardo 'ste dannate zattere autogonfiabili, meno mi piacciono.
Dovranno inventare qualcosa di meglio, prima o poi.
Ci spero veramente.
Sai, la via dell'inferno... si partì dal giusto concetto di avere un mezzo in caso di affondamento, il che è sacrosanto. Le scialuppe sui transatlantici, ma sulle barchette? Per alcuni anni si autorizzarono i tender (purchè certificati, capisciammè21) ingombranti, non protetti ecc. Il progresso è arrivato alle attuali, per fortuna non ne ho mai fatto la prova... ma sono paracadute piegati da ignotiSmiley6

Timore di vita frugale induce molti a vita piena di timore.
(Porfirio)
11-10-2016 12:45
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
salvatore57 Offline
Nuovo Amico del Forum

Messaggi: 276
Registrato: Feb 2015 Online
Messaggio: #18
RE: Reviosione zattera autonoma
No Edolo
non lavoro all'Arimar

Dimenticavo di far notare che anche l'attuatore pirotecnico perde le sue caratteristiche, esattamente come i fuochi/razzi, come già discusso sui vari forum.

Per cui in caso di necessità tiro il cordino/barbetta e ... mi affido al 50% di probabilità.

Pertanto se la bombola ha il peso corretto, sarebbe meglio sostituire anche l'attuatore Pyro.

Tanto ... fatto Trenta si può fare Trentuno.
Ciaohttp://forum.amicidellavela.it/images/smilies/78.gif
11-10-2016 13:09
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
Edolo Offline
Vecio ADV

Messaggi: 15.440
Registrato: Mar 2009 Online
Messaggio: #19
RE: Reviosione zattera autonoma
(11-10-2016 13:09)salvatore57 Ha scritto:  No Edolo
non lavoro all'Arimar

Dimenticavo di far notare che anche l'attuatore pirotecnico perde le sue caratteristiche, esattamente come i fuochi/razzi, come già discusso sui vari forum.

Per cui in caso di necessità tiro il cordino/barbetta e ... mi affido al 50% di probabilità.

Pertanto se la bombola ha il peso corretto, sarebbe meglio sostituire anche l'attuatore Pyro.

Tanto ... fatto Trenta si può fare Trentuno.
Ciaohttp://forum.amicidellavela.it/images/smilies/78.gif

Credo che sia di tipo meccanico. Ma mettiamoci pure che sia come dici tu... lo si sostituisce...

Birbante di un Frap!!!
11-10-2016 13:22
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
Navax Offline
Amico del Forum

Messaggi: 273
Registrato: Oct 2012 Online
Messaggio: #20
RE: Reviosione zattera autonoma
A me pareva meccanico. Salvatore 57,hai certezza che sia pirotecnico? Nel caso, sai dove posso comprarne uno per la sostituzione?
11-10-2016 15:25
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
Rispondi 


Discussioni simili
Discussione: Autore Risposte: Letto: Ultimo messaggio
  OSR cat 3 con obbligo di zattera paolo_vela 9 296 02-10-2017 09:12
Ultimo messaggio: lord
  Tender al posto della zattera? praefectum985 27 1.565 17-09-2017 15:37
Ultimo messaggio: IanSolo
  Zattera Raimar trenuvole 1 230 08-09-2017 16:53
Ultimo messaggio: mizar45
  apertura zattera oudeis 2 290 10-08-2017 17:16
Ultimo messaggio: oudeis
  Zattera. Sigillo di garanzia Alberto Carloni 2 258 05-08-2017 15:44
Ultimo messaggio: oudeis
  posizionamento e dimensionamento zattera Mirtus 42 2.600 04-05-2017 20:04
Ultimo messaggio: bullo
  Finalmente svelato, per me, il contenuto della zattera Trixarc 41 3.939 03-03-2017 19:56
Ultimo messaggio: bikesherpami
  documenti zattera smarriti - revisone? raffasqualo 21 959 02-02-2017 14:41
Ultimo messaggio: Luciano53
  zattera e cassetta pronto soccorso oltre le 12 miglia anto 8 1.467 12-07-2016 13:28
Ultimo messaggio: Conciaossa

Vai al forum:


Utente(i) che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)