Rispondi 
base della randa .....la bella dimenticata
Autore Messaggio
franco53 Offline
Amico del Forum

Messaggi: 1.838
Registrato: Mar 2010 Online
Messaggio: #1
base della randa .....la bella dimenticata
Dal momento che sono in ferie lontano dalla mia bella adorata che rivedrò solo a fine mese,la mente và sempre a voi che siete in mare e alle mille possibili manovre di una barca a vela,per cui sono frequenti e continue le elucubrazioni (qualcun altro le chiama mastrurbazioni) mentali,ho letto un'articolo su una nota rivista (ebbene si almeno leggendo si attenua un po' la nostalgia della lontananza) che parla della base della randa,quanti di noi regolano la base della randa quando cambia l'intensità del vento? per logica, la domanda non è rivolta ai regatanti anche se il loro contributo è senz'altro ben accetto,se non altro insegneranno ai tanti croceristi perchè la regolazione di questa parte della randa è una cosa importante e che andrebbe fatto spesso.BV

si diventa vecchi quando si smette di sognare ed io non ho smesso.
13-08-2016 08:07
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
franco53 Offline
Amico del Forum

Messaggi: 1.838
Registrato: Mar 2010 Online
Messaggio: #2
RE: base della randa .....la bella dimenticata
... e và bè state ancora dormendo...vado a fare un bagno và...

si diventa vecchi quando si smette di sognare ed io non ho smesso.
13-08-2016 08:35
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
infinity Offline
Amico del Forum

Messaggi: 3.245
Registrato: Aug 2010 Online
Messaggio: #3
RE: base della randa .....la bella dimenticata
Ciao, io con randa avvolgibile, devo regolarla se voglio andare .....

Fortis Fortuna Adiuvat
13-08-2016 09:24
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
refosco Offline
Nuovo Amico del Forum

Messaggi: 205
Registrato: Sep 2013 Online
Messaggio: #4
RE: base della randa .....la bella dimenticata
Buondi'! ........ mah, personalmente in base all'intensita' del vento e all'andatura (poca aria, e, se di bolina larghetta..... vela piu' rotonda, cioe' tesabugna lascato Tanto Quanto Basta). Di bolina: vela piatta; al lasco...... anche vela piu' tonda. Dunque la manovra di cui si parla io la regolo piu' volte, anche nelle uscite familiari pomeridiane. Controllo - e regolo- anche il vang e la posizione sul trasto della scotta di randa. Per il resto mi diletto ad andare sui bordi senza troppe virate, fino al tramonto (un po' per pigrizia, molto per cercare l'assetto migliore delle vele). Sulla randa ho (ma quasi del tutto usurati) dei filetti mostravento sulla balumina: sono gli indicatori che guardo per regolare..... circa al meglio. BV
PS su alcune barche su cui feci da equipaggio, avevo visto la randa con la "manina": cioe' una borosa che non opera un terzarolamento, ma solo smagrisce e appiattisce la randa..
13-08-2016 09:43
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
Casper Offline
Senior Utente

Messaggi: 802
Registrato: Dec 2004 Online
Messaggio: #5
RE: base della randa .....la bella dimenticata
(13-08-2016 09:43)refosco Ha scritto:  Buondi'! ........ mah, personalmente in base all'intensita' del vento e all'andatura (poca aria, e, se di bolina larghetta..... vela piu' rotonda, cioe' tesabugna lascato Tanto Quanto Basta). Di bolina: vela piatta; al lasco...... anche vela piu' tonda. Dunque la manovra di cui si parla io la regolo piu' volte, anche nelle uscite familiari pomeridiane. Controllo - e regolo- anche il vang e la posizione sul trasto della scotta di randa. Per il resto mi diletto ad andare sui bordi senza troppe virate, fino al tramonto (un po' per pigrizia, molto per cercare l'assetto migliore delle vele). Sulla randa ho (ma quasi del tutto usurati) dei filetti mostravento sulla balumina: sono gli indicatori che guardo per regolare..... circa al meglio. BV
PS su alcune barche su cui feci da equipaggio, avevo visto la randa con la "manina": cioe' una borosa che non opera un terzarolamento, ma solo smagrisce e appiattisce la randa..

Se non ricordo male si chiama "Cunningham", e serve a regolare la tensione della ralinga della randa con vento sostenuto in modo da agire sulla posizione del grasso.
13-08-2016 10:23
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
albert Offline
Vecio ADV

Messaggi: 7.643
Registrato: Jun 2008 Online
Messaggio: #6
RE: base della randa .....la bella dimenticata
L'occhiello sopra la mura si chiama "cunningham hole" (dal sig. Cunningham che l'ha inventato), e serve ad aumentare la tensione di ghinda senza andare oltre il segno di stazza o nelle rande in cui la tavoletta è a fine corsa in alto o ha la hook.

L'occhiello sopra la scotta si chiama "flattening reef" o "mezza mano" o "manina" e serviva nelle rande ior a base inferita e balumina lunga per smagrire la parte bassa della vela in condizioni di vento forte.

La "flattening reef" con l'avvento delle rande a base libera e del regolamento ims che stabilisce la posizione delle misurazioni in base alla lunghezza della balumina, è scomparsa dalla circolazione.......

Ciao
(Questo messaggio è stato modificato l'ultima volta il: 13-08-2016 10:36 da albert.)
13-08-2016 10:36
Visita il sito web di questo utente Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
sandro1 Offline
Senior Utente

Messaggi: 1.622
Registrato: Aug 2007 Online
Messaggio: #7
RE: base della randa .....la bella dimenticata
Permette un allunamento più meno accentuato in base alle andature ed è molto importante per le prestazioni della vela
13-08-2016 10:42
Visita il sito web di questo utente Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
nape Offline
Nuovo Amico del Forum

Messaggi: 125
Registrato: Aug 2016 Online
Messaggio: #8
RE: base della randa .....la bella dimenticata
buongiorno anche a voi,
come sulle auto, anche sulle barche quello che è racing lascia la sua impronta sul diporto e, siccome le barche da regata di oggi sono dei missili ultraleggeri che non hanno bisogno della potenza di un tempo per performare molto di più sull'onda e vogliono schiantare angoli di bolina impossibili di conseguenza le vele, anche quelle da passeggio, sono generalmente diventate molto più piatte, se vogliamo spesso pure inadatte ai vecchi cabinati e, al rinforzare del vento, le rande in primis evidenziano molta meno necessità di regolazioni. Si, la "manina" era un cunningham che serve/serviva a spostare il grasso della randa in avanti, indietro oppure a toglierlo. Io non sono un regatante ma ho un vecchio frazionato a tre quarti per cui se non regolo mi pianto come un sasso.
13-08-2016 11:06
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
sandro1 Offline
Senior Utente

Messaggi: 1.622
Registrato: Aug 2007 Online
Messaggio: #9
RE: base della randa .....la bella dimenticata
Pura poesia
13-08-2016 12:05
Visita il sito web di questo utente Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
Rispondi 


Discussioni simili
Discussione: Autore Risposte: Letto: Ultimo messaggio
  base randa un poco lunga, consigli. pioneer 22 818 16-11-2017 15:44
Ultimo messaggio: pioneer
  Foto: inversione della randa lupo planante 27 1.244 14-02-2017 13:19
Ultimo messaggio: shein
  Perni di attacco bozzelli base albero Alfredo56 6 852 06-11-2016 12:17
Ultimo messaggio: sergiot
  Base albero che oscilla nella mastra ocirne 16 1.329 25-10-2016 10:01
Ultimo messaggio: Temasek
  Randa e fiocco o randa e genoa? TeoV 23 2.313 13-10-2016 15:00
Ultimo messaggio: einstein
  strappo della tasca per la stecca della randa paloma84 6 724 14-07-2016 21:27
Ultimo messaggio: ZK
  Base Randa un pò più piccola.. oceanis32 12 813 13-07-2016 18:08
Ultimo messaggio: lord
  Rinvio della,scotta della randa su un vecchio Lightning Eugrasse 0 600 21-10-2015 22:53
Ultimo messaggio: Eugrasse
  Rolla randa VS randa steccata e lazy bag lupo planante 89 13.470 10-09-2015 17:53
Ultimo messaggio: barbezuan
  Randa full batten dacron vs randa semisteccata in laminato frinky 1 2.571 30-11-2014 08:08
Ultimo messaggio: lunar1960

Vai al forum:


Utente(i) che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)