Rispondi 
Collegamento cavi alternatore
Autore Messaggio
Umberto66 Offline
Nuovo Amico del Forum

Messaggi: 59
Registrato: Nov 2011 Online
Messaggio: #1
Collegamento cavi alternatore
Buongiorno a tutti
dopo alcune ore di motore mi sono accorto che le batterie non si caricavano. Ricercando il problema ho trovato che si era spezzato il caporda del cavo alternatore/batteria (fortunatamente non ha "scintillato in giro.."). Ho quindi provveduto con un nuovo capocorda e ricollegato il cavo che va dal ripartitore di carica all'alternatore collegandolo alla vite sull'alternatore con scritto BAT (dove ho misurato 19 volt motore al minimo). Tuttavia mi "avanza" :smiley57:un cavo rosso con cappuccio come da foto che non so' dove collegare (se era collegato)! A motore e chiave spenta sono presenti nel cavo nel cappuccio 13.4 volt, uguali alla batteria motore. Nel quadro di accensione inoltre non si accende la spia Water (ma non ho ancora potuto controllare se si è bruciata la lampadina). Potete darmi qualche indicazione? Grazie!!


Allegati Anteprime
           
22-08-2016 23:09
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
Fede55 Offline
Amico del Forum

Messaggi: 1.854
Registrato: Sep 2012 Online
Messaggio: #2
RE: Collegamento cavi alternatore
Se hai due batterie separate, potrebbero essere i due cavi che caricano le suddette due batterie. Ipotesi che potrebbe avere un avvallo nel fatto che a motore spento leggi la tensione della batteria motore. Ma se hai un separatore di carica, basterebbe un solo cavo... insomma, direi che cercare di scoprire dove finisce dall'altra parte sia indispensabile per formulare ipotesi corrette!
BV!

Federico
23-08-2016 00:11
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
danielego Offline
Amico del Forum

Messaggi: 65
Registrato: Sep 2010 Online
Messaggio: #3
Collegamento cavi alternatore
19v al minimo credo siano troppi...di solito quando un alternatore viene disconnesso dal pacco batterie che dovrebbe caricare, il primo danno che ci si può aspettare è che i suoi diodi si brucino.
io cercherei la terminazione del cavo per capire cos'è
ci è collegato (che sezione ha questo cavo?) e porterei l'alternatore da un elettrauto per la verifica a meno che non ti voglia cimentare in una serie di controlli che trovi descritti sul libro di Nigel Calder, facci sapere. il motore è un 2gm o 3gm? che alternatore Hitachi hai? in rete c'è un ottimo manuale
in pdf sugli alternatori ed anche un bel service per i motori citati, facci sapere!


BV!
23-08-2016 07:07
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
Umberto66 Offline
Nuovo Amico del Forum

Messaggi: 59
Registrato: Nov 2011 Online
Messaggio: #4
RE: Collegamento cavi alternatore
Grazie delle risposte! il diametro del cavo e' di ca.5 mm; quando torno in barca cercherò di capire dove finisce il cavo ma e' cosa complicata in quanto entra in un fascio di altri cavi.. motore 2gm; per l'alternatore devo vedere. Ma ho capito bene, se si stacca l'alternatore dalle batterie si rompe?
BV!
(Questo messaggio è stato modificato l'ultima volta il: 23-08-2016 08:27 da Umberto66.)
23-08-2016 08:27
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
IanSolo Offline
Vecio AdV

Messaggi: 5.150
Registrato: Nov 2008 Online
Messaggio: #5
RE: Collegamento cavi alternatore
----
Ma ho capito bene, se si stacca l'alternatore dalle batterie si rompe?
----
E' probabile anche se, nei piu' recenti alternatori, il regolatore e' costruito in modo da evitare il problema ma non potendo sapere di che tipo e' meglio evitare !!
23-08-2016 09:21
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
Moody Online
Amico del Forum

Messaggi: 2.144
Registrato: May 2011 Online
Messaggio: #6
RE: Collegamento cavi alternatore
(23-08-2016 07:07)danielego Ha scritto:  che alternatore Hitachi hai? in rete c'è un ottimo manuale
in pdf sugli alternatori ed anche un bel service per i motori citati, facci sapere!
BV!

Daniele, avresti informazioni più precise sui files in modo da trovarli più facilmente? o parole chiave per cercarli? quest'estate mi ha dato problemi il motorino di avviamento ma con la documentazione che avevo sono riuscito a ripararlo in baia Smiley34. Una documentazione fatta bene è importante per chi, come me, non è un addetto ai lavori.
Stef

Veneto, Padova - Grecia, Nidri
23-08-2016 09:37
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
danielego Offline
Amico del Forum

Messaggi: 65
Registrato: Sep 2010 Online
Messaggio: #7
Collegamento cavi alternatore
PDF riferimento alternatori http://kb-kbh.dk/shipslib/el_ombord/alte...ok_ocr.pdf


BV!
23-08-2016 14:05
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
danielego Offline
Amico del Forum

Messaggi: 65
Registrato: Sep 2010 Online
Messaggio: #8
Collegamento cavi alternatore
manda anche modello esatto alternatore così vedo se ho altro io


BV!
23-08-2016 14:06
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
Moody Online
Amico del Forum

Messaggi: 2.144
Registrato: May 2011 Online
Messaggio: #9
RE: Collegamento cavi alternatore
Grazie mille
L'alternatore è l'Hitachi LR 160-741. Dovrebbe esserci, almeno LR 160.
Anni fa ho comprato un separatore per caricare le batterie... non sapendo come collegarlo non l'ho mai montato. Vedo se riesco a capire qualcosa 91.

Veneto, Padova - Grecia, Nidri
23-08-2016 15:10
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
Umberto66 Offline
Nuovo Amico del Forum

Messaggi: 59
Registrato: Nov 2011 Online
Messaggio: #10
RE: Collegamento cavi alternatore
Se si sono bruciati i diodi vuol dire che ora eroga corrente alternata anziché continua? (e quindi posso aver fatto anche una misura errata) Ma un alternatore dovrebbe erogare sempre i 12 Volt o varia di molto a seconda dei giri motore?
Se i diodi sono andati, e' riparabile? Grazie e BV!
PS: bellissima la guida pdf di Daniele, peccato (mio) sia in inglese
23-08-2016 15:14
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
danielego Offline
Amico del Forum

Messaggi: 65
Registrato: Sep 2010 Online
Messaggio: #11
Collegamento cavi alternatore
la tensione erogata da un alternatore (con regolatore interno come i vari hitachi installati su Yanmar) è di 14,4 V....a 20 gradi C....ma sono compensati in temperatura, ovvero all'aumentare di essa si riducono i V erogati e dopo i primissimi minuti di funzionamento succede che la tensione scenda fino a 13,4/13,8 troppi pochi per caricare al 100% una o
più batterie, aggiungete poi a valle un eventuale separatore a diodi e vi trovate con ancora meno V e batterie sempre "sotto caricate".
Gli elettrauto "terrestri" riparano alternatori "marini"...se sono quelli di serie non hanno
differenze con quelli di trattori ed automobili.
il rendimento di un alternatore è di solito presente nel manuale del
motore sotto forma di grafico che riporta giri motore e corrente (A) erogata, occhio alla
differenza tra giri motore e giri alternatore perché di mezzo ci sono pulegge che cambiano il rapporto


BV!
24-08-2016 13:52
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
alx Offline
Amico del Forum

Messaggi: 4.850
Registrato: Oct 2009 Online
Messaggio: #12
RE: Collegamento cavi alternatore
quello dovrebbe essere il cavo che collegava l'alternatore al motorino di avviamento all'origine, prima che l'impianto venisse modificato per inserire il ripartitore in modo da separare la carica dall'avviamento. Se stacchi i positivi dal motorino e li batti li col tester vedrai che li ritrovi. Isola bene entrambi i capi e dormi tranquillo Wink
(Questo messaggio è stato modificato l'ultima volta il: 30-08-2016 18:31 da alx.)
30-08-2016 18:29
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
Umberto66 Offline
Nuovo Amico del Forum

Messaggi: 59
Registrato: Nov 2011 Online
Messaggio: #13
RE: Collegamento cavi alternatore
Grazie a tutti delle risposte e spero nell'ultima, che mi piace di più! Sabato cerco di capirci qualcosa e vi faccio sapere. BV
01-09-2016 00:13
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
kermit Online
Vecio ADV

Messaggi: 12.583
Registrato: Sep 2006 Online
Messaggio: #14
RE: Collegamento cavi alternatore
Scusa se mi permetto di dire che quel capocorda che hai messo non va bene, è troppo debole. Sarebbero da mettere quelli più robusti marini con pinza a crimpare

"fatti non foste a viver come bruti, ma per seguir virtute e canoscenza"
MMSI 247056880
01-09-2016 08:36
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
Umberto66 Offline
Nuovo Amico del Forum

Messaggi: 59
Registrato: Nov 2011 Online
Messaggio: #15
RE: Collegamento cavi alternatore
Hai ragione Kermit, devo cambiarlo al + presto!
01-09-2016 23:20
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
pepe1395 Offline
Amico del Forum

Messaggi: 4.378
Registrato: Jul 2011 Online
Messaggio: #16
RE: Collegamento cavi alternatore
Una volta crimpato il connettore, magari con una crimpatrice idraulicaSmiley2, prova a tirarlo con una forza commisurata alla dimensione del cavo elettrico.
Non si deve sfilare assolutamente! Non utilizzare terminali con fori o diametri non appropriati: se il terminale è più piccolo il cavo non entra, non sfoltite i trefoliSmiley26, se è troppo grande la crimpatura verrà una schifezza, il rischio è che si sfili, come ti è già successo. Non tentare la fortuna un'altra volta.
BV!

http://www.pepe1395.it
MMSI:247204660
bacan d'a corda marsa d'aegua e de sä che a ne liga e a ne porta 'nte 'na creuza de mä (Faber)
(Questo messaggio è stato modificato l'ultima volta il: 02-09-2016 10:54 da pepe1395.)
02-09-2016 10:54
Visita il sito web di questo utente Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
Umberto66 Offline
Nuovo Amico del Forum

Messaggi: 59
Registrato: Nov 2011 Online
Messaggio: #17
RE: Collegamento cavi alternatore
Un pasticcio..credo di aver rotto anche il ripartitore di carica (esterno) Sadsmiley; l'unica cosa buona è che il cavo che "avanza" finisce nel morsetto + del motorino e quindi non serve...
Dunque; ho acceso motore e misurato sull'uscita BAT: il tester misurava un attimo 19 volt e poi -1 o errore; ho quindi provato a misurare in corrente alternata e non dava nulla (staccandolo dalle batterie e così credo di aver fatto una cretinata). Ho preso una lampadina a 12 volt 25W (pensando che il tester fosse rotto) e l'ho collegata direttamente all'alternatore. Si è accesa con giusta intensità ma con un lieve sfarfallio che all'aumentare dei giri motore diminuiva; ho quindi ricollegato l'alternatore al ripartitore ma alle batterie non arrivava maggior tensione. Ho accelerato e misurato al ripartitore, sull'attacco dell'alternatore: 28 Volt ! Ho ricontrollato il ripartitore ed i circuiti ora sono interrotti. Desumo quindi che l'alternatore rotto ha rotto anche il ripartitore. Domani chiamo "l'elettrauto/barca"!
04-09-2016 22:55
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
VincenzoDe Offline
Nuovo Amico del Forum

Messaggi: 339
Registrato: Jun 2016 Online
Messaggio: #18
RE: Collegamento cavi alternatore
Quel cavo rosso staccato altro non è che il positivo che andava direttamente alle batterie per ricaricarle. Avendo installato un regolatore esterno, quel cavo non serviva più ed è rimasto accantonato lì nell'eventualità di un ripristino rapido allo stato originale. Lo puoi lasciare tranquillamente, basta nastrarlo per sicurezza
05-09-2016 06:35
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
Umberto66 Offline
Nuovo Amico del Forum

Messaggi: 59
Registrato: Nov 2011 Online
Messaggio: #19
RE: Collegamento cavi alternatore
Come detto da molti il cavo "in avanzo" e' quello del vecchio impianto e non serve più; alternatore e ripartitore funzionano senza problemi. Sembra che le mie misure le facevo con motore al minimo e che bisogna invece dare un po' di gas per eccitare il regolatore e innescarlo! Tutto e' bene quel che finisce bene! Grazie delle risposte. BV !
09-09-2016 15:01
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
Rispondi 


Discussioni simili
Discussione: Autore Risposte: Letto: Ultimo messaggio
  Cavi elica di prua SM5 32 660 20-06-2017 23:50
Ultimo messaggio: xmare
  problema su alternatore nuovo, carica troppo ?. lupastro 10 484 11-05-2017 21:03
Ultimo messaggio: lupastro
  Collegamento batterie, e aggiornamento impianto. svo75 15 600 09-05-2017 23:08
Ultimo messaggio: svo75
  Tempo carica alternatore Guido_Elan33 8 526 09-05-2017 09:59
Ultimo messaggio: IanSolo
  HELP collegamento VHF - Navigatore kitegorico 3 187 25-04-2017 06:22
Ultimo messaggio: kitegorico
Thumbs Down Alternatore Valeo non funziona piu' BigLuc 12 618 09-04-2017 19:56
Ultimo messaggio: andros
  Alternatore fuoribordo poltro71 18 5.030 15-03-2017 08:27
Ultimo messaggio: ZK
  Giro cavi ripartiore e stacca LOKA 9 919 07-03-2017 18:39
Ultimo messaggio: LOKA
  Salpa-ancora teleruttore magneto e cavi Curiosità ! LOKA 12 425 07-03-2017 18:01
Ultimo messaggio: LOKA
  garmin collegamento ziocaste 2 217 27-02-2017 20:19
Ultimo messaggio: francescolambri

Vai al forum:


Utente(i) che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)