Rispondi 
Boma avvolgiranda
Autore Messaggio
gianlu Offline
Amico del Forum

Messaggi: 151
Registrato: Feb 2010 Online
Messaggio: #41
RE: Boma avvolgiranda
lo conoscete questo avvolgiranda e a che serve il quadro sotto il boma girevole,solo per sostenerlo??



Questo contenuto non e' visualizzabile da te Ospite. Se vuoi vederlo, REGISTRATI QUI .Questo contenuto non e' visualizzabile da te Ospite. Se vuoi vederlo, REGISTRATI QUI .
(Questo messaggio è stato modificato l'ultima volta il: 08-07-2018 14:22 da gianlu.)
08-07-2018 14:00
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
Massimo Angelillo Offline
Nuovo Amico del Forum

Messaggi: 10
Registrato: Aug 2018 Online
Messaggio: #42
RE: Boma avvolgiranda
Sono sostanzialmente d'accordo con Alessandro. Personalmente alla mia età (65) con lazy jack e lazy bag (barca di 12.30 mt) ho qualche difficolta'a raggiungere la vela per curarne le pieghe(E' un po' rigida) e per chiudere la cerniera del lazy bag. Guardo con ammirazione e benevola invidia le barche con rulla boma. Per quanto riguarda la tensione della base penso che 2 o 3 anelli sulla balumina e rispettiva borosa volante potrebbe risolvere il problema di navigazione con randa ridotta.
16-08-2018 23:36
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
nape Offline
Nuovo Amico del Forum

Messaggi: 405
Registrato: Aug 2016 Online
Messaggio: #43
RE: Boma avvolgiranda
Il boma park-avenue http://www.offshorespars.com/booms/park-avenue-booms/ è elegantissimo, quando accompagnato dal suo albero. Dovessi mai avvolgere qualcosa considererò molto seriamente la combo. Se funziona bene però non lo so ma vedo che tra i superyacht lo hanno in tanti per cui mi verrebbe da dire di si. Per ora vi leggo con interesse. Ci sono aggiornamenti tra le posizioni contro e a favore?
(Questo messaggio è stato modificato l'ultima volta il: 17-08-2018 01:33 da nape.)
17-08-2018 01:22
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
Cutter Offline
Amico del Forum

Messaggi: 345
Registrato: Aug 2007 Online
Messaggio: #44
RE: Boma avvolgiranda
Venduto la mia barca, ne sto cercando un’altra e tra le altre cose che sto valutando è proprio la randa avvolgibile su boma, soprattutto per praticità, per far felice la mia lei e per uscite in solitaria.
Sento e leggo pareri positivi, per lo più e mezzo nodo in meno di velocità manco te ne accorgi; oltretutto oggi ci sono sistemi che ti permettono l’installazione del nuovo boma senza dover cambiare randa. Credo che la randa avvolgibile sull’alberabbia fatto il suo tempo.

...la Bora la nassi in Dalmazia, la se scadena a Trieste e la mori a Venexia...
17-08-2018 08:03
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
IanSolo Offline
Vecio AdV

Messaggi: 6.546
Registrato: Nov 2008 Online
Messaggio: #45
RE: Boma avvolgiranda
Cutter, no, la randa avvolgibile nell'albero NON ha fatto il suo tempo, sono sistemi diversi ognuno con vantaggi e svantaggi. Certo che se si deve fare una variante a posteriori (non all'acquisto della barca) la mia scelta decisamente cade (e' caduta) sull'avvolgitore nel boma per ragioni sia economiche che tecniche visto che il cambio del boma e' molto piu' semplice del cambio dell'albero. L'avvolgitore nell'albero se tutto e' a posto e' piu' tollerante nelle regolazioni (angolo boma in particolare), l'avvolgitore nel boma invece permette sempre l'ammainata anche con sistema di avvolgimento rotto (e' una randa "normale" e si puo' ammainare in modo tradizionale). Le differenze di superficie nei due metodi possono essere contenute giocando su un boma un po' piu' lungo per l'avvolgitore nell'albero e su un po' di allunamento grazie alla steccatura pere l'avvolgitore nel boma. Comunque ora, alla terza stagione d'uso, apprese e affinate tutte le modalita' d'uso in tutte le condizioni trovate (per ora con massimo vento fino a 30 nodi circa) sono soddisfatto della modifica fatta.
17-08-2018 08:37
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
Cutter Offline
Amico del Forum

Messaggi: 345
Registrato: Aug 2007 Online
Messaggio: #46
RE: Boma avvolgiranda
...certo Ian Solo, sono entrambi sistemi con pro e contro ma da quando ho visto il mio vicino di barca con la randa incastrata dentro l’albero e tre persone per cercare di tirarla fuori, l’avvolgiranda sull’albero non mi piace, oltretutto randa nuova...ripeto randa avvolta sul boma credo sia un po’ il futuro per questo settore, più pratico, più sicuro e oggi meno costoso...

...la Bora la nassi in Dalmazia, la se scadena a Trieste e la mori a Venexia...
17-08-2018 09:26
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
bullo Offline
Vecio AdV

Messaggi: 8.177
Registrato: Feb 2008 Online
Messaggio: #47
RE: Boma avvolgiranda
Randa steccata, carelli, presa terzaroli con borosa unica, per non far fatica vericello elettrico.
Non c'è nulla di meglio.
La vela è un'oppppppinione.-
17-08-2018 09:35
Visita il sito web di questo utente Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
IanSolo Offline
Vecio AdV

Messaggi: 6.546
Registrato: Nov 2008 Online
Messaggio: #48
RE: Boma avvolgiranda
Bullo, non so' quanti anni hai ma io so' che fino a 5 anni fa' avevo l'armo di cui parli (su un First 47.7 randa in laminato, tessuto differenziato e chi piu' ne ha piu' ne metta) e me la cavavo senza problemi, 10 anni fa' non avevo nemmeno il winch elettrico per issare, all'eta' che ho oggi (passati da un po' i 70) e dopo due interventi cardiaci (di tipo semplice per fortuna) non me la sento piu' di andare sulla tuga a imbrogliare la randa quando devo entrare in porto con vento forte in poppa che mi solleva tutto. Anche questa (FORSE) e' un'opinione ma ci sono opinioni che non si si puo' far finta di non avere e sulle quali non si puo' scherzare!!
(Questo messaggio è stato modificato l'ultima volta il: 17-08-2018 17:31 da IanSolo.)
17-08-2018 17:30
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
exec Offline
Amico del Forum

Messaggi: 326
Registrato: Sep 2008 Online
Messaggio: #49
Boma avvolgiranda
Dato che la randa steccata su carrelli va su e giù che è una meraviglia, non si potrebbe pregare Albert di progettare un bag che si chiuda dal pozzetto appena ammainato?


Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk
17-08-2018 19:43
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
bullo Offline
Vecio AdV

Messaggi: 8.177
Registrato: Feb 2008 Online
Messaggio: #50
RE: Boma avvolgiranda
Ian sul mio profilo c'è scritto tutto, sono nato il 21/12 /48.
Con la patta d'oca sul boma, con la randa steccata e carelli basta mollare la drizza, mettersi al vento e la randa cade in 2 secondi, per imbrogliarla bastano 3 gerli.
Ora ho una piccola barca, show 29, una randina piccola, la imbroglio da solo a mano, vado bene perchè lo faccio in laguna in canale.
Esco sempre da solo con tempo assicurato.
Il giorno che non riuscirò ad imbrogliare la randa vorrà dire che è giunto il momento di andare a cappe sul bagnasciuga.
E' dal 2001 che non regato più perchè mi sono sentito vecchio.
Faccio solo le regatine dei fagioli per divertirmi. Domenica mi sono stirato il ginocchio della gamba buona la sn la dx ha legamenti fregati ha 27 anni, è da li che ho smesso col pallone e mi sono dato alla vela ma sapevo già andare, sono nato in un posto dove vedevo barche non macchine a 4 anni sapevo già fare la gassa e vogavo alla veneta a poppa da solo.
Capisco che se uno ha problemi motori è bene che cerchi tutte le alternative possibili per muoversi il meno possibile.
Anch'io adesso le penso tutte per far meno fatica.
Ho anche visto che le rande rullabili sono migliorate non so nulla di avvolgitori sul boma, non li ho mai provati.
Qua sento continuamente difficoltà in tutte le manovre non solo da persone anziane ma anche da giovani.
Così tanto per parlare divento sempre più vecchio. Ciao.-
17-08-2018 20:03
Visita il sito web di questo utente Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
kavokcinque Offline
Amico del Forum

Messaggi: 2.021
Registrato: Nov 2015 Online
Messaggio: #51
RE: Boma avvolgiranda
Dico la mia: dimensioni barca ed età del proprietario danno l'indirizzo su come va attrezzata. È evidente che barca grande e uomo anziano vanno meno d'accordo del caso inverso.Quindo invecchiando è giocoforza attrezzarsi, soldi permettendo, per faticare meno.
Per la randa ad esempio io sono in posizione momentanea di equilibrio: steccata, su carrelli,borosa unica,lazy bag,scalino all'albero. Cordino lungo sulla cerniera,la tengo scarrellata da una parte e riesco a chiudere e aprire la cerniera con capottina e bimini aperti. Grazie allo scalino posso collegare e scollegare la drizza rapidamente.Con la prua al vento la isso senza maniglia quasi fino in testa e sparata a fucilata scende tutta nel bag. Si terzarola bene, basta mettere segni sulla drizza e la borosa perché il bag nasconde parecchio.Questo oggi, fra 5 anni questo equilibrio potrebbe essere minato......
17-08-2018 20:58
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
IanSolo Offline
Vecio AdV

Messaggi: 6.546
Registrato: Nov 2008 Online
Messaggio: #52
RE: Boma avvolgiranda
Bullo, su uno show29 anche adesso ci posso fare quello che voglio, non dico sia una deriva ma ha una randa che non genera grandi sforzi e delle scotte leggere che si maneggiano senza problemi: ne so' qualcosa avendo avuto anch'io un 29 (di altra marca ma della stessa dimensione), e' un altro mondo! Tu dirai: ma perche' ti sei cercato un 47 piedi ? Risposta semplice, ho 5 nipoti (max 14 anni), alcuni amici e figli con compagno e compagna che (i compagni) di barca non capiscono molto ma che necessitano di spazio e cabine adeguate. Il risultato e' comunque che spesso siamo da soli io e mia moglie altrimenti la barca sarebbe ferma inutilmente in attesa che abbiano le loro ferie (avere due barche non ha senso). Per cui tutti i "trucchi" per ridurre la fatica sono benvenuti!
17-08-2018 21:58
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
kavokcinque Offline
Amico del Forum

Messaggi: 2.021
Registrato: Nov 2015 Online
Messaggio: #53
RE: Boma avvolgiranda
Noi siamo in due, i sessanta purtroppo passati, avrei voluto prendere un 43 44 ft....barca lunga cammina di più...mia moglie più saggia mi ha detto che questo 11,99 le sembrava più che sufficiente e proporzionato nel rapporto costi, divertimento, fatica.....Ho fatto bene a seguire il consiglio.
17-08-2018 22:10
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
zankipal Online
Amico del Forum

Messaggi: 3.252
Registrato: Jan 2009 Online
Messaggio: #54
RE: Boma avvolgiranda
(17-08-2018 09:26)Cutter Ha scritto:  ...certo Ian Solo, sono entrambi sistemi con pro e contro ma da quando ho visto il mio vicino di barca con la randa incastrata dentro l’albero e tre persone per cercare di tirarla fuori, l’avvolgiranda sull’albero non mi piace, oltretutto randa nuova...ripeto randa avvolta sul boma credo sia un po’ il futuro per questo settore, più pratico, più sicuro e oggi meno costoso...

Ti sbagli, la prova e' che nessun cantiete di serie la monta, al contrario quella nell'albero e' ormai su tutte le barche da chartet che rappresentano il 90% delle vendite di berche.nuove
17-08-2018 23:00
Visita il sito web di questo utente Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
Cutter Offline
Amico del Forum

Messaggi: 345
Registrato: Aug 2007 Online
Messaggio: #55
RE: Boma avvolgiranda
(17-08-2018 23:00)zankipal Ha scritto:  Ti sbagli, la prova e' che nessun cantiete di serie la monta, al contrario quella nell'albero e' ormai su tutte le barche da chartet che rappresentano il 90% delle vendite di berche.nuove
...certo, oggi è così...fra qualche anno non credo...

...la Bora la nassi in Dalmazia, la se scadena a Trieste e la mori a Venexia...
17-08-2018 23:05
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
zankipal Online
Amico del Forum

Messaggi: 3.252
Registrato: Jan 2009 Online
Messaggio: #56
RE: Boma avvolgiranda
(17-08-2018 22:10)kavokcinque Ha scritto:  Noi siamo in due, i sessanta purtroppo passati, avrei voluto prendere un 43 44 ft....barca lunga cammina di più...mia moglie più saggia mi ha detto che questo 11,99 le sembrava più che sufficiente e proporzionato nel rapporto costi, divertimento, fatica.....Ho fatto bene a seguire il consiglio.

Secondo me hai fatto bene, non capisco questa tendenza attuale di andare su barche sempre piu' grandi anche pet utilizzi armatoriali, con tutti i problemi che ne conseguono.
E pensare che il bello di andare in barca a vela e' proprio quello di lasciare a terra tutti gli status che la societa' ti impone ....
17-08-2018 23:07
Visita il sito web di questo utente Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
EC Online
Nuovo Amico del Forum

Messaggi: 702
Registrato: Aug 2015 Online
Messaggio: #57
RE: Boma avvolgiranda
(17-08-2018 23:07)zankipal Ha scritto:  Secondo me hai fatto bene, non capisco questa tendenza attuale di andare su barche sempre piu' grandi anche pet utilizzi armatoriali, con tutti i problemi che ne conseguono.
E pensare che il bello di andare in barca a vela e' proprio quello di lasciare a terra tutti gli status che la societa' ti impone ....
Maddai, è vero esattamente il contrario, anche nel "nostro" mondo c'è la gara a chi ce l'ha più lungo... 'na manega de sboroni!
17-08-2018 23:59
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
bullo Offline
Vecio AdV

Messaggi: 8.177
Registrato: Feb 2008 Online
Messaggio: #58
RE: Boma avvolgiranda
Con l'età non è che la barca più piccola sia migliore.
Bisogna considerare anche il movimento, più piccola vuol dire movimenti più bruschi, le gambe reggono meno.
Una volta che si sono issate le vele e regolate le vele si sta meglio su una barca più grande che piccola, se guardiamo lo sforzo, il maggiore al cambio di bordo per cazzare il genoa, qui il problema sono i winch che sulle barche da crociera sono sottodimensionati.
Le barche più attuali hanno genoa più piccoli rispetto a quando c'era lo IOR.
Il problema di chiudere il Bag è che spesso i boma sono alti.
Vedo che barche superiori ai 16 m. alzano le vele raramente, non parliamo delle navi da 50 m. e oltre che non ho mai visto andare a vela.
La barca è un'oppppppinione.-
18-08-2018 09:01
Visita il sito web di questo utente Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
Cutter Offline
Amico del Forum

Messaggi: 345
Registrato: Aug 2007 Online
Messaggio: #59
RE: Boma avvolgiranda
https://youtu.be/V7QOCl0N824

...la Bora la nassi in Dalmazia, la se scadena a Trieste e la mori a Venexia...
18-08-2018 09:02
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
Najapico Offline
Amico del Forum

Messaggi: 506
Registrato: Mar 2011 Online
Messaggio: #60
RE: Boma avvolgiranda
Ho avuto per qualche anno il rollaboma: un incubo !! Era un Hood (buona qualità) ma quando c'era vento sostenuto riuscire a rollare tutta la randa non era semplice, infatti il boma doveva essere perfettamente orizzontale; col vento forte, che lo faceva oscillare, la randa tendeva ad ammucchiarsi o in varea o alla trozza. Dopo qualche anno l'ho sostituito !!
Sulla mia attuale barca ho una randa steccata di 63 mq che gestisco senza problemi con winch elettrico (issata), i carrelli, la borosa unica ed il bag (ho 62 anni), anche con vento forte !! Faccio molte miglia ogni anno da solo o con la zavorra, ma non mi sfiorerebbe neanche l'idea di avere un rollaranda (sia nell'albero che nel boma) forse perchè mi piace avere una randa efficiente, performante, regolabile che dia piacere nell'andare a vela.
18-08-2018 09:18
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
Rispondi 


Discussioni simili
Discussione: Autore Risposte: Letto: Ultimo messaggio
  Zef upgrade senza boma Zamo 7 245 28-08-2018 17:23
Ultimo messaggio: dapnia
  Manutenzione avvolgiranda infinity 61 8.870 03-05-2018 10:45
Ultimo messaggio: ventodiprua
  Allungare boma Cyclades Ercole67 16 1.305 17-04-2018 06:31
Ultimo messaggio: Ercole67
  Regolazione trozza boma mobile orc. sisley91 3 504 31-01-2018 20:44
Ultimo messaggio: sisley91
  randa senza boma drago 32 9.235 22-12-2017 00:30
Ultimo messaggio: Levantino
  Randa avvolgibile nel boma: solo luci o anche ombre? Tatone 94 6.124 20-11-2017 20:40
Ultimo messaggio: sandro1
  Freno di boma Walder rob 61 8.611 20-09-2017 11:32
Ultimo messaggio: karmatz
  Dubbio su Hobie Cat 16: randa senza guida per il boma Jim_Guinea 6 576 31-08-2017 17:27
Ultimo messaggio: jetsep
  Amantiglio del boma. Frappettini 30 2.060 30-03-2017 15:11
Ultimo messaggio: Edolo
  Rottura perno boma giomax7175 13 1.304 01-02-2017 10:02
Ultimo messaggio: giomax7175

Vai al forum:


Utente(i) che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)