Rispondi 
alternatore motore "isolato"
Autore Messaggio
enio.rossi Online
Amico del Forum

Messaggi: 3.002
Registrato: Nov 2012 Online
Messaggio: #1
alternatore motore "isolato"
Nella mia barca l'impianto elettrico non ha il negativo a massa. Ora vorrei cambiare un alternatore che è piccolo (60Ah), con uno più potente. Ma avendo l'impianto isolato ho bisogno di un alternatore anche lui isolato, quindi senza negativo a massa. So che esistono alternatori di tal tipo di BALMAR o forse anche dei VALEO. Qualcuno ha qualche informazione da darmi sui tipi di alternatori fatti così e dove trovarli? Grazie e buonanotte
21-09-2016 23:04
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
Beppe222 Offline
Vecio AdV

Messaggi: 7.404
Registrato: Nov 2015 Online
Messaggio: #2
RE: alternatore motore "isolato"
(21-09-2016 23:04)enio.rossi Ha scritto:  Ma avendo l'impianto isolato ho bisogno di un alternatore anche lui isolato, quindi senza negativo a massa.

Sei sicuro di avere un alternatore senza negativo a massa?
Di solito il negativo è a massa (del motore), ed è quest'ultimo ad essere isolato dal resto della barca.

Controlla l retro dell'alterntore per vedere se effettivamente escono sia il positivo che la massa.

Inoltre tieni conto che è anche importante conoscere ingombri e tipo di attacco, a meno che tu non voglia ricostruire per intero il supporto al motore.

Magari se posti il codice dell'alternatore ti si riesce a dare una mano.

... voi che siete capaci fate bene ad aver le tasche piene e non solo i cogli*ni. (F. Guccini)
22-09-2016 11:00
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
enio.rossi Online
Amico del Forum

Messaggi: 3.002
Registrato: Nov 2012 Online
Messaggio: #3
RE: alternatore motore "isolato"
Bene, a fine settimana controllo sul retro dell'alternatore. Puoi darmi qualche indizio in più su cosa controllare? Se escono sia il cavo + che quello -? Comunque in quello attuale (Valeo) c'è scritto "poli isolati". ??????
22-09-2016 12:29
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
mimita Offline
Vecio AdV

Messaggi: 12.666
Registrato: Mar 2009 Online
Messaggio: #4
RE: alternatore motore "isolato"
non è proprio un discorso cosi semplicistico. Ho un motore a poli isolati,ovviamente non è isolato solo dalla massa dell'alternatore ,ma anche dalla massa del motorino d'avviamento etc. che confluiscono in un circuito bipolare isolato dal motore altrimenti non serve a nulla.Ovviamente tutti gli alternatori hanno un polo negativo altrimenti non avrebbero senso ,solo che questo per semplificazione di solito viene collegato alla carcassa del motore,negli impianti a poli isolati invece bypassa la carcassa del motore con ovvi benefici per le barche in metallo e per il motore stesso.

Più in alto sale la scimmia..più fa vedere il posteriore! ( De Montaigne)
22-09-2016 12:41
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
enio.rossi Online
Amico del Forum

Messaggi: 3.002
Registrato: Nov 2012 Online
Messaggio: #5
RE: alternatore motore "isolato"
Ciao mimita. Nella mia barca bonded, nessun negativo è collegato "a massa". La massa del motore ecc. è collegata al bonding cui afferiscono tutte le prese a mare, il serbatoio, la terra AC, ecc. ma non il negativo CC. Penso sia come nella barche di metallo. Per cui se metto un alternatore non isolato porto il - al motore che è collegato al bonding, non va bene. Buon pranzo. enio
22-09-2016 13:37
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
Beppe222 Offline
Vecio AdV

Messaggi: 7.404
Registrato: Nov 2015 Online
Messaggio: #6
RE: alternatore motore "isolato"
(22-09-2016 12:29)enio.rossi Ha scritto:  Bene, a fine settimana controllo sul retro dell'alternatore. Puoi darmi qualche indizio in più su cosa controllare? Se escono sia il cavo + che quello -? Comunque in quello attuale (Valeo) c'è scritto "poli isolati". ??????
La cosa principale che serve è il codice dell'alternatore.
Capito quello, capito tutto!

... voi che siete capaci fate bene ad aver le tasche piene e non solo i cogli*ni. (F. Guccini)
22-09-2016 15:00
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
enio.rossi Online
Amico del Forum

Messaggi: 3.002
Registrato: Nov 2012 Online
Messaggio: #7
RE: alternatore motore "isolato"
Scusa, ma cos'è e dove si trova il "codice dell'alternatore"?
22-09-2016 15:04
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
Beppe222 Offline
Vecio AdV

Messaggi: 7.404
Registrato: Nov 2015 Online
Messaggio: #8
RE: alternatore motore "isolato"
(22-09-2016 15:04)enio.rossi Ha scritto:  Scusa, ma cos'è e dove si trova il "codice dell'alternatore"?
Ogni componente (non solo del motore) ha un suo numero di codice.
Guarda se c'è una targhetta o se è stampigliato shl corpo o sul coperchio posteriore, ma ci deve essere.
In ogni caso, di che motore stiamo parlando?

... voi che siete capaci fate bene ad aver le tasche piene e non solo i cogli*ni. (F. Guccini)
22-09-2016 15:08
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
enio.rossi Online
Amico del Forum

Messaggi: 3.002
Registrato: Nov 2012 Online
Messaggio: #9
RE: alternatore motore "isolato"
Il motore è un Volvo MD22L-A il codice sull'alternatore attuale VALEO 60A lo cerco nel fine settimana. Grazie per l'aiuto
22-09-2016 15:29
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
mimita Offline
Vecio AdV

Messaggi: 12.666
Registrato: Mar 2009 Online
Messaggio: #10
RE: alternatore motore "isolato"
Comunque in effetti Ennio ,se tu guardi attentamente i supporti del tuo alternatore ,se veramente il disegno del costruttore è' stato quello di isolare il motore e quindi l'asse dalle inevitabili correnti parassite responsabili di processi galvanici ( e nella tua barca vista la " marinita " del progetto ) c'è proprio da crederci,ti accorgerai che i supporti dell'alternatore sono imboccolati molto probabilmente con boccole in materiale isolante ,a meno che la carcassa del tuo alternatore sia del tipo a doppio isolamento e cioè sia isolata perfettamente dallo statore .confesso che non conosco a modo quel l'alternatore anche se ne ho sentito spesso parlare.
Il consiglio della serva ( che non sbaglia mai ) è' di ripristinare questo sano principio del costruttore ,anche se credo che il costo del Valeo sia ...interessante ,ma il lato positivo è' troppo importante X rinunciarci !

Più in alto sale la scimmia..più fa vedere il posteriore! ( De Montaigne)
(Questo messaggio è stato modificato l'ultima volta il: 22-09-2016 17:39 da mimita.)
22-09-2016 17:38
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
Beppe222 Offline
Vecio AdV

Messaggi: 7.404
Registrato: Nov 2015 Online
Messaggio: #11
RE: alternatore motore "isolato"
(22-09-2016 15:29)enio.rossi Ha scritto:  Il motore è un Volvo MD22L-A il codice sull'alternatore attuale VALEO 60A lo cerco nel fine settimana. Grazie per l'aiuto

Secondo MarinePatrsEurope.com, tale motore monta l'alternatore codice Volvo 872235 (60A) o 873770 (50A), corrispondenti rispettivamente al Valeo A13N35M e A13N147.
Effettivamente si tratta di alternatore con carcassa isolata, per cui sul retro hai i morsetti sia B+ che B-.

Ovviamente esistono tanti altri modelli (anche e soprattutto di altri costruttori) con identiche caratteristiche strutturali e di amperaggio, sia con amperaggi diversi.

Giusto per fare un esempio: questo è da 100A questo da 70A questo da 90A

Va beh, trovare se ne trova, magari anche andando a vedere in un qualche autoricambi ben fornito, e con la voglia di cercare in un catalogo (portati dietro un po' di codici).

... voi che siete capaci fate bene ad aver le tasche piene e non solo i cogli*ni. (F. Guccini)
22-09-2016 17:57
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
Beppe222 Offline
Vecio AdV

Messaggi: 7.404
Registrato: Nov 2015 Online
Messaggio: #12
RE: alternatore motore "isolato"
[quote='Beppe222' pid='439005555' dateline='1474559839']
Giusto per fare un esempio: questo è da 100A questo da 70A questo da 90A

Errata corrige.
Quello da 100A sembra essere per il motore D2-55.
E' identico all'altro, ma con la differenza che il tuo ha (dovrebbe avere) i fori della flangia di attacco sfalsati di 180 gradi (distanza dal centro 86mm), mentre questo ha il foro superiore angolato di 15 gradi (stessa distanza)

Comunque, non so come è attaccato al tuo motore e se ci sono gli spazi sufficienti per "giocare" un poco, ma se ci fossero, basterebbe modificare leggermente l'attacco superiore o, anche, mettere una cinghia un poco più lunga, e sicuramente potrebbe andare bene anche quello.

... voi che siete capaci fate bene ad aver le tasche piene e non solo i cogli*ni. (F. Guccini)
(Questo messaggio è stato modificato l'ultima volta il: 22-09-2016 18:41 da Beppe222.)
22-09-2016 18:38
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
Beppe222 Offline
Vecio AdV

Messaggi: 7.404
Registrato: Nov 2015 Online
Messaggio: #13
RE: alternatore motore "isolato"
E continuiamo a correggere ... o se vogliamo, a confermare.

In questo sito, interroganto per modello di motore, danno la compatibilità sia per l'IA1438 (70A flangia a 180°), sia per l'IA1450 (100A, flangia angolata).

Quindi direi che, come motore/attacchi, non dovrebbero esserci problemi.
Resta da vedere gli spazi nel vano motore: senza modifiche potrebbero necessitare 5-6 cm in più rispetto all'attuale.

... voi che siete capaci fate bene ad aver le tasche piene e non solo i cogli*ni. (F. Guccini)
22-09-2016 18:47
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
Plasson Offline
Nuovo Amico del Forum

Messaggi: 177
Registrato: Sep 2016 Online
Messaggio: #14
RE: alternatore motore "isolato"
Sull'alternatore c'è anche il tendicinghia?
22-09-2016 18:59
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
Beppe222 Offline
Vecio AdV

Messaggi: 7.404
Registrato: Nov 2015 Online
Messaggio: #15
RE: alternatore motore "isolato"
(22-09-2016 18:59)Plasson Ha scritto:  Sull'alternatore c'è anche il tendicinghia?

Si ... no! 37 Smiley34

L'alternatore ha due punti di fissaggio: quello inferiore viene inserito in una forcella e fissato con un bullone e fa da fulcro. In quello superiore viene fissata un'asta regolabile in modo da poter tendere a giusta misura la cinghia.

[Immagine: 9533.jpg]

... voi che siete capaci fate bene ad aver le tasche piene e non solo i cogli*ni. (F. Guccini)
22-09-2016 19:14
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
enio.rossi Online
Amico del Forum

Messaggi: 3.002
Registrato: Nov 2012 Online
Messaggio: #16
RE: alternatore motore "isolato"
Si, mi ricordo che ha sia il B+ che il B- e vorrei cercare qualcosa di analogo da 80 o 100A possibilmente da qualche sfasciacarrozze. Da quello che ricordo non c'è tendicinghia. Grazie ragazzi per la disponibilità e vi invidio per la competenza. Vorrei saperne tante anch'io per dare consigli agli altri AdV. A fine settimana vado in barca e verifico tutto. Andiamo a cena adesso. enio
(Questo messaggio è stato modificato l'ultima volta il: 22-09-2016 20:20 da enio.rossi.)
22-09-2016 20:16
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
gaspare.agate Offline
Senior Utente

Messaggi: 3.278
Registrato: Nov 2007 Online
Messaggio: #17
RE: alternatore motore "isolato"
il tendi cinghia ci deve essere
22-09-2016 21:44
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
enio.rossi Online
Amico del Forum

Messaggi: 3.002
Registrato: Nov 2012 Online
Messaggio: #18
RE: alternatore motore "isolato"
Ho guardato. Il tendicinghia c'è. Sul retro dell'alternatore ci sono D+ D- B+ W. sotto c'è scritto : VALEO 14V 60A A13 V 234 C4 E. Non so cosa possano significare, ma è sicuramente isolato dal motore che a sua volta è isolato da tutto. Buon fine settimana.
24-09-2016 14:33
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
andros Offline
Vecio AdV

Messaggi: 20.984
Registrato: Oct 2007 Online
Messaggio: #19
RE: alternatore motore "isolato"
Cargo -Bologna.
nel loro listino trovi tutto ciò che ti serve a prezzi umani.(parlane con il tuo elettrauto)

quando milioni di poveracci sono convinti che i propri problemi dipendano da chi sta peggio di loro,siamo di fronte al capolavoro delle classi dominanti.

quando muori,non sai di essere morto,non soffri tu ma soffrono gli altri.
la stessa cosa quando sei un imbe..lle
24-09-2016 16:25
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
marcofailla Offline
Vecio AdV

Messaggi: 6.356
Registrato: Aug 2015 Online
Messaggio: #20
alternatore motore "isolato"
interessante discussione
io ho /avrei l'impianto isolato (solenoide stacca polo negativo dal motore e alternatore isolato con poli B+ e B-)
Peró il mio alternatore é attaccato alla staffa SENZA boccole di plastica e in effetti nonostante il polo negativo della batteria sia collegato a B-, l'alternatore porta a massa sul motore questo cavo bypassando di fatto il solenoide del negativo a massa durante l'avviamento. (il cavo evidenziato in rosso mette a massa il motore attraverso lalternatore anche a motore e quadro motore spento) [Immagine: a85ea62ef31b01d503ba4b9f5bf20145.jpg]


domandine:
- non conosco la tecnologia degli alternatori, ma questo comportamento in un altenatore isolato é normale o devo portare lo stesso a revisionare?
- queste rondelle e queste boccole secondo voi servono a isolare la carcassa alternatore dal motore? e dunque sono necessarie al mio scopo?
[Immagine: 9e07a940cced072f4b6ad2ac9dc9c4fc.jpg]

chi si è bagnato con l'acqua di mare non si asciuga più (cit. vecchi marinai :-)
14-04-2019 17:06
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
Rispondi 


Discussioni simili
Discussione: Autore Risposte: Letto: Ultimo messaggio
  Batteria motore carica ,motore non parte mengo 26 824 18-11-2019 18:46
Ultimo messaggio: mengo
  Alternatore e Regolatore esterno Sterling Power scud 12 2.679 02-10-2019 18:09
Ultimo messaggio: gfrancs
  Alternatore ed elica di prua Gambetta 0 132 27-09-2019 20:33
Ultimo messaggio: Gambetta
  alternatore carica a 15 v. bettin.nicola 9 7.742 27-09-2019 18:20
Ultimo messaggio: clavy
  pulizia alternatore scud 1 233 11-09-2019 18:12
Ultimo messaggio: andros
  Alternatore Balmar - Aiuto! - probabile acquisto ignorante! Tatone 43 1.315 11-09-2019 16:00
Ultimo messaggio: lfabio
  Mi si è rotta la cinghia alternatore e... SM5 4 342 31-08-2019 20:09
Ultimo messaggio: BornFree
  Alternatore 13,75 V in uscita SM5 0 208 05-08-2019 22:24
Ultimo messaggio: SM5
  Alternatore non carica batterie servizi FrancisDrake 6 425 17-07-2019 08:57
Ultimo messaggio: Alfredo56
  Problema alternatore-sterling PDAR max440 0 194 20-04-2019 18:02
Ultimo messaggio: max440

Vai al forum:


Utente(i) che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)