Rispondi 
Cima salvagente
Autore Messaggio
enzo Offline
Senior Utente

Messaggi: 517
Registrato: Oct 2006 Online
Messaggio: #21
RE: Cima salvagente
(19-09-2017 08:16)Edolo Ha scritto:  
(19-09-2017 07:46)enzo Ha scritto:  In merito credo che sia meglio non legare la cima al galleggiante anzi legarne una doppia di un paio di metri per agevolare il recupero.

Scusa ma non ho ben capito...

Sono del parere che è meglio non legare il galleggiante in quanto verrebbe trascinato dalla barca prima di essere raggiunto dall'uomo in mare.
19-09-2017 18:03
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
Edolo Offline
Vecio ADV

Messaggi: 17.152
Registrato: Mar 2009 Online
Messaggio: #22
RE: Cima salvagente
(19-09-2017 18:03)enzo Ha scritto:  
(19-09-2017 08:16)Edolo Ha scritto:  
(19-09-2017 07:46)enzo Ha scritto:  In merito credo che sia meglio non legare la cima al galleggiante anzi legarne una doppia di un paio di metri per agevolare il recupero.

Scusa ma non ho ben capito...

Sono del parere che è meglio non legare il galleggiante in quanto verrebbe trascinato dalla barca prima di essere raggiunto dall'uomo in mare.

Ah ok. Pensiero che condivido. Ti dirò di più, secondo me dall'altro capo ci andrebbe la boetta luminosa e credo che lanciare quella vada più lontano del salvagente. Certo... se lo becchi in testa da MOB diventa DOB Smile

Birbante di un Frap!!!
19-09-2017 18:16
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
angelo2 Offline
Nuovo Amico del Forum

Messaggi: 977
Registrato: Mar 2017 Online
Messaggio: #23
RE: Cima salvagente
Ehm..scusate.... la cima galleggiante ,fissata al salvagente, si srotola dal rullo proprio perchè è il salvagente stesso ,in acqua, a fare resistenza.... inoltre, se si fa un pò di strada(mare), la cima dovrebbe essere lasciata libera di staccarsi,a fine corsa , dalla barca, in modo che mentre ci dilettiamo a fare l'operazione dei recupero uomo a mare a veal, il MOB abbia il tempo di raggiungere il salvagente, e, con la bella cima disposta a pelo'd'acqua sottovento, noi baldanzosi e felici di esserci ricordati la manovra, possiamo raggiungere prima la cima e poi il MOB finalmente sorridente....credo.

dubito ergo sum
19-09-2017 18:38
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
umeghu Offline
Vecio AdV

Messaggi: 11.106
Registrato: Mar 2010 Online
Messaggio: #24
RE: Cima salvagente
Ci sono, mi pare, DUE diverse finalità nella cima legata al salvagente (ne discutemmo qui anni or dono con MArisco)
1) la cimetta è legata al salvagente perchè questo possa essere lanciato AL MOB e, quindi, facilitarne il recupero.
2) la cimetta serve a formare un arco di cerchio durante la manovra di recupero e, quindi, a "pescare" il MOB che la afferra e la fa scorrere fino ad arrivare al salvagente.

Provato più volta la manovra e, IMHO, sposo la 2.

MMSI: 205991610
#MosqueMeToo Maedeh Hojabri
20-09-2017 00:32
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
enzo Offline
Senior Utente

Messaggi: 517
Registrato: Oct 2006 Online
Messaggio: #25
RE: Cima salvagente
30mt di cima che ti girano intorno è quasi sicuro che la prendi con l'elica.
20-09-2017 07:31
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
angelo2 Offline
Nuovo Amico del Forum

Messaggi: 977
Registrato: Mar 2017 Online
Messaggio: #26
RE: Cima salvagente
Elica? Se non ricordo male, il recupero del MOB si esegue da sottovento, con uomo a prua pronto a catturare la cima.... O no?

dubito ergo sum
20-09-2017 08:24
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
Beppe222 Offline
Vecio AdV

Messaggi: 5.476
Registrato: Nov 2015 Online
Messaggio: #27
RE: Cima salvagente
(20-09-2017 08:24)angelo2 Ha scritto:  Elica? Se non ricordo male, il recupero del MOB si esegue da sottovento, con uomo a prua pronto a catturare la cima.... O no?
Ma sono solo io che navigo, per il 95% del tempo, con equipaggio do due persone?
Io e mia moglie.
Io (va beh), e mia moglie che, più che mettere in folle e staccare l'autopilota, non sa fare!
Chi dovrei mandare, a prua, a catturare la cima, nel malaugurato caso mia moglie cadesse?

Se cado io ... meglio di no! :-(

---
E quando le vostre gambe saranno stanche
camminate col cuore! (S. G. P. II)

Non ti curare delle percezioni di persone limitate e con scarsa apertura mentale, che vogliono definire chi sei.
20-09-2017 08:30
Visita il sito web di questo utente Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
angelo2 Offline
Nuovo Amico del Forum

Messaggi: 977
Registrato: Mar 2017 Online
Messaggio: #28
RE: Cima salvagente
Hai ragione.... Teoria e pratica, cuore e cervello, la solita diatriba.... In effetti anche io, se cadessi ......

dubito ergo sum
20-09-2017 08:43
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
Edolo Offline
Vecio ADV

Messaggi: 17.152
Registrato: Mar 2009 Online
Messaggio: #29
RE: Cima salvagente
(20-09-2017 08:24)angelo2 Ha scritto:  Elica? Se non ricordo male, il recupero del MOB si esegue da sottovento, con uomo a prua pronto a catturare la cima.... O no?

Dipende. Inutile standarizzare. Se c'è mare meglio approcciarsi al naufrago da sopravento e fargli un po' di remora.
Così come la manovra che dice umeghu: se sei con una freccia che sta andando a 12 kn sotto spi... hai voglia a girargli attorno!
E poi come dice Beppe, l'equipaggio!

Quest'estate mi è capitato di fare parecchie miglia col mio bimbo e signora in cabina a dormire ed io fuori a portare la barca: lì manco mi sono posto il problema di chi mi avrebbe recuperato, ho puntato tutto sul non finirci in mare. L'immagine della barca che si allontana con la mia famiglia a bordo incosciente di quanto accaduto era insopportabile, non tanto per la mia sorte ovviamente, anche perché sarebbe stata segnata comunque...

Birbante di un Frap!!!
20-09-2017 08:44
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
enio.rossi Offline
Amico del Forum

Messaggi: 2.475
Registrato: Nov 2012 Online
Messaggio: #30
RE: Cima salvagente
(18-09-2017 22:54)picinin Ha scritto:  Tubo in pvc pesante diametro 20 cm da scarico idraulico, fondo chiuso con cimetta che forma una rete, cima galleggiante infilata così come viene. Fissato al pulpito di poppa con due fascette. Si fila che è una bellezza.

Ho fatto anch'io così ed in fondo alla cimetta ho legato la boetta. Si lancia la boetta che trascina cima e salvagente in un battibaleno. Ma per fare una cosa più carina anziché il tubo da scarico idraulico ci ho messo un tubo di stufa inox.
20-09-2017 16:28
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
picinin Offline
Amico del Forum

Messaggi: 348
Registrato: Mar 2015 Online
Messaggio: #31
RE: Cima salvagente
Ho due salvagenti a ferro di cavallo, su uno c'è la cima galleggiate, sull'altro metto la boetta solo in caso di navigazione notturna o di traversate.
Armo la boetta con pile nuove solo in caso di necessità. Avere una boetta con pile esposta sul pulpito da mesi, non mi dà nessuna garanzia sul corretto funzionamento in caso di bisogno.
(Questo messaggio è stato modificato l'ultima volta il: 20-09-2017 21:16 da picinin.)
20-09-2017 21:15
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
Edolo Offline
Vecio ADV

Messaggi: 17.152
Registrato: Mar 2009 Online
Messaggio: #32
RE: Cima salvagente
(20-09-2017 21:15)picinin Ha scritto:  Ho due salvagenti a ferro di cavallo, su uno c'è la cima galleggiate, sull'altro metto la boetta solo in caso di navigazione notturna o di traversate.
Armo la boetta con pile nuove solo in caso di necessità. Avere una boetta con pile esposta sul pulpito da mesi, non mi dà nessuna garanzia sul corretto funzionamento in caso di bisogno.

Che boetta hai? Quella con le pile torcia che si accende se la si ribalta e che il funzionamento è "assicurato" esclusivamente dal peso delle pile che premono una molla chiudendo il circuito?
Se è quella ti consiglio vivamente di cambiarla. Ne ho presa una che ha un LED ad alta luminosità, molto più di quella di cui sopra, ed inoltre si attiva solo a contatto con l'acqua (immersa, non basta la pioggia per intenderci), ha due contatti sul fondo e l'acqua semplicemente li cortocircuita.
Anch'io la tiro fuori solo in previsione di notturne altrimenti se ne sta al coperto all'asciutto e soprattutto non esposta alle interperie/sole/sale.
Ciao

Birbante di un Frap!!!
(Questo messaggio è stato modificato l'ultima volta il: 20-09-2017 22:45 da Edolo.)
20-09-2017 22:44
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
enzo Offline
Senior Utente

Messaggi: 517
Registrato: Oct 2006 Online
Messaggio: #33
RE: Cima salvagente
La boetta va sempre tenuta armata. Se pensi di arrivare di giorno e poi qualcosa non va?
21-09-2017 07:30
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
Pellicano Online
Nuovo Amico del Forum

Messaggi: 341
Registrato: Aug 2015 Online
Messaggio: #34
RE: Cima salvagente
(20-09-2017 22:44)Edolo Ha scritto:  
(20-09-2017 21:15)picinin Ha scritto:  Ho due salvagenti a ferro di cavallo, su uno c'è la cima galleggiate, sull'altro metto la boetta solo in caso di navigazione notturna o di traversate.
Armo la boetta con pile nuove solo in caso di necessità. Avere una boetta con pile esposta sul pulpito da mesi, non mi dà nessuna garanzia sul corretto funzionamento in caso di bisogno.

Che boetta hai? Quella con le pile torcia che si accende se la si ribalta e che il funzionamento è "assicurato" esclusivamente dal peso delle pile che premono una molla chiudendo il circuito?
Se è quella ti consiglio vivamente di cambiarla. Ne ho presa una che ha un LED ad alta luminosità, molto più di quella di cui sopra, ed inoltre si attiva solo a contatto con l'acqua (immersa, non basta la pioggia per intenderci), ha due contatti sul fondo e l'acqua semplicemente li cortocircuita.
Anch'io la tiro fuori solo in previsione di notturne altrimenti se ne sta al coperto all'asciutto e soprattutto non esposta alle interperie/sole/sale.
Ciao
Interessante, pensavo ci fosse solo quella "normale"! Hai modo di postare le specifiche di questa a led che si accende solo in acqua e non ribaltata in pozzetto!?!?
Saluti
Grazie
P

Come me sòni te canto....quanno ce vò, ce vò!
21-09-2017 09:19
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
lord Offline
Vecio AdV

Messaggi: 5.160
Registrato: Apr 2008 Online
Messaggio: #35
RE: Cima salvagente
Esiste una sacca da lancio. E' appesantita volutamente, la cima viene solo infilata e garantisce la fuori uscita in caso di bisogno.
Come sempre però, ogni situazione fa caso a se. Se mi trovo su una barca che va 8 nodi poppa sotto spi, ora che mi accorgo del MOB è reagisco sono passati non meno di 10 secondi ? Avrò fatto 40 metri ? Ha senso avere una cima di 30 metri che si svolge ? Ha senso sia attaccata ? Oppure ha più senso avere qualcosa da buttare in acqua che indichi la posizione e poi al recuperò ci penserò ?
Ha il giubbino galleggiante ?
MI sono avvicinato al MOB con una delle manovre, può essere utile avere un salvagente che con una cima galleggiante da lanciare ?
Ha pensarci, ci sono veramente un infinità di variabili ...

Quando ti entra nelle vene, non puoi più farne a meno
Sir Peter Blake
N.B.J.S.
Erik Aanderaa
21-09-2017 10:44
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
picinin Offline
Amico del Forum

Messaggi: 348
Registrato: Mar 2015 Online
Messaggio: #36
RE: Cima salvagente
(21-09-2017 09:19)Pellicano Ha scritto:  Interessante, pensavo ci fosse solo quella "normale"! Hai modo di postare le specifiche di questa a led che si accende solo in acqua e non ribaltata in pozzetto!?!?
Saluti
Grazie
P

+1
21-09-2017 11:06
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
rob Offline
Vecio ADV

Messaggi: 8.622
Registrato: Oct 2004 Online
Messaggio: #37
RE: Cima salvagente
(21-09-2017 10:44)lord Ha scritto:  Esiste una sacca da lancio. E' appesantita volutamente, la cima viene solo infilata e garantisce la fuori uscita in caso di bisogno.
Come sempre però, ogni situazione fa caso a se. Se mi trovo su una barca che va 8 nodi poppa sotto spi, ora che mi accorgo del MOB è reagisco sono passati non meno di 10 secondi ? Avrò fatto 40 metri ? Ha senso avere una cima di 30 metri che si svolge ? Ha senso sia attaccata ? Oppure ha più senso avere qualcosa da buttare in acqua che indichi la posizione e poi al recuperò ci penserò ?
Ha il giubbino galleggiante ?
MI sono avvicinato al MOB con una delle manovre, può essere utile avere un salvagente che con una cima galleggiante da lanciare ?
Ha pensarci, ci sono veramente un infinità di variabili ...

Con la famiglia, li ho tutti e due, anzi tre: uno tipo life-sling, braccialone galleggiante con cima legata alla barca, sta tutto dentro a un sacco apribile
Salvagente non legato a niente: qui da me MOB e' anche uno che casca in acqua quando si e' all ancora, basta anche pochissima corrente per portarti via, oserei dire fra le casistiche piu pericolose perche fra rimettere tutto in moto e partire al soccorso passa 100x piu tempo che non a reagire in navigazione. Per le figlie consegne come in navigazione: per uscire dal pozzetto ci si mette il salvagente.
Terzo, un "quoit", un anello diametro una ventina di cm, galleggiante ma pesante, legato con un 30m di sagolino alla barca: e' roba da lancio, si arriva davvero mllto lontano. Usato una volta per lanciare una cima a una figlia stanca sul kayak che non riusciva a fare "quegli ultimi dieci metri".

Fra le cose belle dell andare da soli e' che tutta sta roba scompare in un gavone Big Grin

Boetta luminosa che si accende solo quando si stacca dalla barca
[Immagine: w-feu-a-retournement.jpg]

(Questo messaggio è stato modificato l'ultima volta il: 21-09-2017 11:13 da rob.)
21-09-2017 11:09
Visita il sito web di questo utente Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
lord Offline
Vecio AdV

Messaggi: 5.160
Registrato: Apr 2008 Online
Messaggio: #38
RE: Cima salvagente
(21-09-2017 11:09)rob Ha scritto:  
(21-09-2017 10:44)lord Ha scritto:  Esiste una sacca da lancio. E' appesantita volutamente, la cima viene solo infilata e garantisce la fuori uscita in caso di bisogno.
Come sempre però, ogni situazione fa caso a se. Se mi trovo su una barca che va 8 nodi poppa sotto spi, ora che mi accorgo del MOB è reagisco sono passati non meno di 10 secondi ? Avrò fatto 40 metri ? Ha senso avere una cima di 30 metri che si svolge ? Ha senso sia attaccata ? Oppure ha più senso avere qualcosa da buttare in acqua che indichi la posizione e poi al recuperò ci penserò ?
Ha il giubbino galleggiante ?
MI sono avvicinato al MOB con una delle manovre, può essere utile avere un salvagente che con una cima galleggiante da lanciare ?
Ha pensarci, ci sono veramente un infinità di variabili ...

Con la famiglia, li ho tutti e due, anzi tre: uno tipo life-sling, braccialone galleggiante con cima legata alla barca, sta tutto dentro a un sacco apribile
Salvagente non legato a niente: qui da me MOB e' anche uno che casca in acqua quando si e' all ancora, basta anche pochissima corrente per portarti via, oserei dire fra le casistiche piu pericolose perche fra rimettere tutto in moto e partire al soccorso passa 100x piu tempo che non a reagire in navigazione. Per le figlie consegne come in navigazione: per uscire dal pozzetto ci si mette il salvagente.
Terzo, un "quoit", un anello diametro una ventina di cm, galleggiante ma pesante, legato con un 30m di sagolino alla barca: e' roba da lancio, si arriva davvero mllto lontano. Usato una volta per lanciare una cima a una figlia stanca sul kayak che non riusciva a fare "quegli ultimi dieci metri".

Fra le cose belle dell andare da soli e' che tutta sta roba scompare in un gavone Big Grin

...
Rob sei uno dei Maestri di questo forum.
Il concetto per me è proprio questo che hai scritto, le variabile in gioco sono molte e la tua attrezzatura lo dismostra.
Solo la vostra esperienza può dare a noi che miglia non ne abbbiamo molte, la possibilità di riflettere sulle possibile situazioni che si possono creare.

Quando ti entra nelle vene, non puoi più farne a meno
Sir Peter Blake
N.B.J.S.
Erik Aanderaa
(Questo messaggio è stato modificato l'ultima volta il: 21-09-2017 11:28 da lord.)
21-09-2017 11:25
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
Nimbo Offline
Amico del Forum

Messaggi: 1.633
Registrato: Mar 2010 Online
Messaggio: #39
RE: Cima salvagente
Edolo dacci gli estremi della boetta a led che la mia a ribaltamento l'ho manutenzionata da poco ma non mi convince

Matteo
21-09-2017 13:00
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
Beppe222 Offline
Vecio AdV

Messaggi: 5.476
Registrato: Nov 2015 Online
Messaggio: #40
RE: Cima salvagente
(21-09-2017 13:00)Nimbo Ha scritto:  Edolo dacci gli estremi della boetta a led che la mia a ribaltamento l'ho manutenzionata da poco ma non mi convince
Guardalo su eBay http://www.ebay.it/itm/292004768791

Questa è una.

---
E quando le vostre gambe saranno stanche
camminate col cuore! (S. G. P. II)

Non ti curare delle percezioni di persone limitate e con scarsa apertura mentale, che vogliono definire chi sei.
21-09-2017 13:16
Visita il sito web di questo utente Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
Rispondi 


Discussioni simili
Discussione: Autore Risposte: Letto: Ultimo messaggio
  Cima pescatori nell'elica, con tanto di galleggiante.. Hook Velastregata 19 1.783 27-06-2017 06:00
Ultimo messaggio: infinity
  Tagliare la corda (La cima) crafter 14 3.663 12-09-2016 16:47
Ultimo messaggio: Moody
  Un salvagente auto gonfiabile molto piccolo pepe1395 3 1.045 13-05-2016 21:16
Ultimo messaggio: pulce75
  Cima ferro di cavallo lord 8 1.269 02-05-2016 11:59
Ultimo messaggio: picinin

Vai al forum:


Utente(i) che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)