Rispondi 
posizionamento e dimensionamento zattera
Autore Messaggio
discus Offline
Nuovo Amico del Forum

Messaggi: 239
Registrato: Aug 2015 Online
Messaggio: #41
RE: posizionamento e dimensionamento zattera
Ho chiesto in prestito pochi giorni fa una zattera. Era per oltre le 12 miglia e per 8 persone. Eravamo in due alti 180cm e pesanti 87kg e non riuscivamo ad alzarla. L'abbiamo valutata di un peso di circa 80 kg. Sistemata nello specchio di poppa, oltre non si poteva andare.

MMSI: 205492830
18-04-2017 21:24
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
RMV2605D Online
Amico del Forum

Messaggi: 3.757
Registrato: Aug 2009 Online
Messaggio: #42
RE: posizionamento e dimensionamento zattera
(18-04-2017 21:24)discus Ha scritto:  Ho chiesto in prestito pochi giorni fa una zattera. Era per oltre le 12 miglia e per 8 persone. Eravamo in due alti 180cm e pesanti 87kg e non riuscivamo ad alzarla. L'abbiamo valutata di un peso di circa 80 kg. Sistemata nello specchio di poppa, oltre non si poteva andare.

E' la ragione per cui continuo ad usare la vecchissima Neptune della Arimar, valigia da 8 persone che le regole permettono di utilizzare ancora se installata prima del 1998 ed ancora a posto, pesa quasi la metà di quelle a norma attuale e ci sta nell'alloggiamento previsto dalla Comar 30 anni fa.

Era del 1992 e me la hanno cambiata con una del 1998 due anni fa, oggi la ho ritirata dopo revisione (600 € perché è un monopolio legalizzato) e la ho rimessa in barca con l'aiuto del marinaio del porto.

898989
19-04-2017 16:54
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
bullo Offline
Vecio AdV

Messaggi: 9.925
Registrato: Feb 2008 Online
Messaggio: #43
RE: posizionamento e dimensionamento zattera
La zattera pesa 60 kg.2222
Consiglio, fare un pò di palestraSmiley53Smiley53.-
04-05-2017 20:04
Visita il sito web di questo utente Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
bobspiderman Offline
Nuovo Amico del Forum

Messaggi: 761
Registrato: Apr 2015 Online
Messaggio: #44
RE: posizionamento e dimensionamento zattera
Riprendo questa discussione anche perche' invitati a spostarci dagli amministratori.

Ho una zattera morbida...

A parte il gavone, dove e' adesso e a cui a me piace poco per la scarsa sicurezza (pesa quasi 50Kg ma sono bandiera ITA e me la devo tenere), si puo' piazzare all'esterno (poppa, tuga, etc.) SENZA nessuna protezione alle intemperie?

Avrei la sella in acciaio della precedente zattera rigida.
05-09-2018 01:40
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
Beppe222 Offline
Vecio AdV

Messaggi: 7.368
Registrato: Nov 2015 Online
Messaggio: #45
RE: posizionamento e dimensionamento zattera
(05-09-2018 01:40)bobspiderman Ha scritto:  Riprendo questa discussione anche perche' invitati a spostarci dagli amministratori.

Ho una zattera morbida...

A parte il gavone, dove e' adesso e a cui a me piace poco per la scarsa sicurezza (pesa quasi 50Kg ma sono bandiera ITA e me la devo tenere), si puo' piazzare all'esterno (poppa, tuga, etc.) SENZA nessuna protezione alle intemperie?

Avrei la sella in acciaio della precedente zattera rigida.
Non dici di che marca.
ARIMAR, ad esempio, in occasione della revisione fa il cambio di contenitore (da morbido a rigido o viceversa), su richiesta e senza sovrapprezzo.

... voi che siete capaci fate bene ad aver le tasche piene e non solo i cogli*ni. (F. Guccini)
05-09-2018 02:07
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
davide brambilla Offline
Amico del Forum

Messaggi: 1.316
Registrato: Apr 2010 Online
Messaggio: #46
RE: posizionamento e dimensionamento zattera
(04-05-2017 20:04)bullo Ha scritto:  La zattera pesa 60 kg.2222
Consiglio, fare un pò di palestraSmiley53Smiley53.-

peso 105 kg e sono alto due metri.
Però con la zattera Ocean da 8 persone faccio fatica pure io...
39

...soy cantor y soy embustero, me gustan el juego y el vino, tengo alma de marinero.....
06-09-2018 16:25
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
bobspiderman Offline
Nuovo Amico del Forum

Messaggi: 761
Registrato: Apr 2015 Online
Messaggio: #47
RE: posizionamento e dimensionamento zattera
(05-09-2018 02:07)Beppe222 Ha scritto:  Non dici di che marca.
ARIMAR, ad esempio, in occasione della revisione fa il cambio di contenitore (da morbido a rigido o viceversa), su richiesta e senza sovrapprezzo.

Ciao Beppe,
la mia domanda era ininfluente sulla marca della zattera (devo vedere il certificato perche' al momento non mi sovviene la marca), perche' chiedevo solo il posizionamento.

Alla prossima revisione, che avverra' tra due anni, ripassero' al contenitore rigido che, quanto meno, parrebbe piu' comodo del contenitore morbido (ovvero una normale sacca).
06-09-2018 23:03
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
atnike Offline
Senior utente

Messaggi: 2.887
Registrato: May 2010 Online
Messaggio: #48
RE: posizionamento e dimensionamento zattera
Penso che questo sia un modo efficace per fissare la zattera.
La foto l'ho presa dalla barca di un ADV che sta partendo per il giro del mondo.


Allegati Anteprime
   
15-04-2019 09:13
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
Sailor Offline
Senior Utente

Messaggi: 2.209
Registrato: Jan 2006 Online
Messaggio: #49
RE: posizionamento e dimensionamento zattera
Per me questa è la soluzione migliore

Questo contenuto non e' visualizzabile da te Ospite. Se vuoi vederlo, REGISTRATI QUI .
15-04-2019 09:29
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
atnike Offline
Senior utente

Messaggi: 2.887
Registrato: May 2010 Online
Messaggio: #50
RE: posizionamento e dimensionamento zattera
Perché?
15-04-2019 09:57
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
bullo Offline
Vecio AdV

Messaggi: 9.925
Registrato: Feb 2008 Online
Messaggio: #51
RE: posizionamento e dimensionamento zattera
Atniche uno che mette la zattera in quella posizione non ha mai visto mare.
Il posto giusto è quello di RMV sul comet.
15-04-2019 10:00
Visita il sito web di questo utente Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
Serenissima Offline
Nuovo Amico del Forum

Messaggi: 44
Registrato: Jan 2018 Online
Messaggio: #52
RE: posizionamento e dimensionamento zattera
Sulla mia la zattera è collocata in pozzetto, sotto la seduta del timoniere. La seduta è ribaltabile e può essere, in caso, rimossa sfilando due perni. Il peso è centrato e basso rispetto alle soluzione su pulpiti od altro. Credo si una buona soluzione o almeno, dopo 39 anni di navigazioni, si è dimostrata tale.
15-04-2019 13:01
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
dapnia Offline
Vecio AdV

Messaggi: 7.708
Registrato: Jan 2008 Online
Messaggio: #53
RE: posizionamento e dimensionamento zattera
(15-04-2019 09:13)atnike Ha scritto:  La foto l'ho presa dalla barca di un ADV che sta partendo per il giro del mondo.

Lui e la barca forse il giro del mondo lo riusciranno a fare, ma la zattera lì non andrà molto lontano
91
15-04-2019 23:39
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
rob Offline
Tutor AdV

Messaggi: 10.053
Registrato: Oct 2004 Online
Messaggio: #54
RE: posizionamento e dimensionamento zattera
(15-04-2019 23:39)dapnia Ha scritto:  Lui e la barca forse il giro del mondo lo riusciranno a fare, ma la zattera lì non andrà molto lontano
91

anche a me non convince per nulla-nulla: bolina non ne fara' mai ? (sembra un amel quindi magari davvero no 21 ), ma colpi di rollio che fanno spazzolare i fianchi della barca con un minimo di onda mai lo stesso ? ormeggio movimentato affiancato a fiancate un po' asperose (cemento o acciaio) mai ?
come la roba appesa al pulpito in alto, specie di traverso: assolutamente senza arrivare a condizioni di sopravvivenza, mooolto prima, il fuoribordo attaccato li' dietro una volta mi e' stato girato come schiaffeggiato, un'altra ho dovuto toglierlo senno' lo perdevo; idem il salvagente appeso cascato fuori.
Poi, da vedere barca per barca, se la fiancata e' alta cinque metri sull'acqua chiaro le condizioni dovranno essere proporzionalmente peggiori. Blank

16-04-2019 00:12
Visita il sito web di questo utente Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
atnike Offline
Senior utente

Messaggi: 2.887
Registrato: May 2010 Online
Messaggio: #55
RE: posizionamento e dimensionamento zattera
Rob, quindi la zattera è meglio tenerla in coperta o dentro un gavone?
16-04-2019 08:10
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
Nimbo Offline
Amico del Forum

Messaggi: 2.001
Registrato: Mar 2010 Online
Messaggio: #56
RE: posizionamento e dimensionamento zattera
(16-04-2019 08:10)atnike Ha scritto:  Rob, quindi la zattera è meglio tenerla in coperta o dentro un gavone?
Personalmente credo che il posto migliore sarebbe quello identificato sui VOR oppure sugli Imoca (piu' complessa rispetto alla posizione dei VOR) gli altri sono sempre dei compromessi

Matteo
16-04-2019 10:34
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
rob Offline
Tutor AdV

Messaggi: 10.053
Registrato: Oct 2004 Online
Messaggio: #57
RE: posizionamento e dimensionamento zattera
ognuno ha i suoi gusti e tutti sembrano contenti delle soluzioni rispettive, tanto meglio così Smile

personalmente, la mia è davanti all'albero e *non* mi piace sia lì (Parsifal e tutto), ma non ho altri posti disponibili che mi sembrino migliori. Ha una sella in acciaio più delle cinghie, le sto facendo una "rete" di fettuccia per attaccarla alla base albero in caso dovesse essere sradicato tutto. Compromesso quindi.
Avrei un gavone apposito in pozzetto ad apertura superiore ma neanche per idea (è già fatta apposta "scivolosa" figuriamoci tirarla fuori da un buco), appesa fuori in modo saliente no, mi piacerebbe un gavone *dentro* allo specchio di poppa con apertura in orizzontale verso l'esterno tipo alcune barche da corsa ma 1.non ce l'ho 2.intralcerebbe con il timone a vento 3.anche quel posto ci sono state varie barche a cui la zattera è rimasta incastrata dentro per vari motivi. Insomma "posto migliore in assoluto" proprio non ne vedo, ognuno si faccia le proprie considerazioni specie con quello che ha di possibile in barca.

Letto ora Nimbo, sono andato a guardare i VOR, eh, avercela la possibilita' di mettere una roba del genere Sadsmiley

Nimbo mi sembra fosse successo anche su due mini, avevano disalberato e gli aveva bloccato il tappo della zattera dietro, o forse non erano mini Smiley30

16-04-2019 11:35
Visita il sito web di questo utente Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
bellatrix Online
Amico del Forum

Messaggi: 1.021
Registrato: Mar 2010 Online
Messaggio: #58
RE: posizionamento e dimensionamento zattera
(15-04-2019 09:29)Sailor Ha scritto:  Per me questa è la soluzione migliore

Questo contenuto non e' visualizzabile da te Ospite. Se vuoi vederlo, REGISTRATI QUI .

Concordo, credo che sia il modo più efficace di “scaricarla” in mare in caso di emergenza.. Se c’è davvero mare formato, sfido alzare e gettare oltre le draglie 60 kg di roba.. Specialmente se navighi da solo..
16-04-2019 17:13
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
rob Offline
Tutor AdV

Messaggi: 10.053
Registrato: Oct 2004 Online
Messaggio: #59
RE: posizionamento e dimensionamento zattera
(16-04-2019 17:13)bellatrix Ha scritto:  Concordo, credo che sia il modo più efficace di “scaricarla” in mare in caso di emergenza.. Se c’è davvero mare formato, sfido alzare e gettare oltre le draglie 60 kg di roba.. Specialmente se navighi da solo..

ecco, elemento importante da considerare secondo me: se ci sono normative abbastanza idiote (si puo' dire?) da rendere potenzialmente obbligatorie -rileggevo questo filo all'inizio- zattere che pesano fino a 80 chili e spesse mezzo metro, fra l'altro nel diporto dove c'e' una componente molto grossa di conduzione familiare, le scelte su dove metterla per essere ragionevolmente ottimisti sull'utilizzo purtroppo si assottigliano Sad
Fra l'altro, talvolta in materiali proprio di non prima qualita' per usare un eufemismo: una volta per tirar fuori una di quelle bestie da un gavone sotto ai piedi in pozzetto, sacco con due cinghie laterali, a tirare in non so quanti, una bretella e' scivolata e il sacco si e' stracciato, oltre naturalmente alla zattera rimasta li'.
Ne ho una che e' dentro a un contenitore talmente rigido che si muove con una pedata e passa sotto le draglie, anzi anche troppo scivolosa quando la riporto in barca ho sempre paura che durante il trasbordo mi caschi in acqua, e' "quasi" SOLAS ma immagino sarebbe strettamente vietata dalla normativa italiana Smiley26

16-04-2019 18:52
Visita il sito web di questo utente Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
dapnia Offline
Vecio AdV

Messaggi: 7.708
Registrato: Jan 2008 Online
Messaggio: #60
RE: posizionamento e dimensionamento zattera
Copio e incollo una cosa del 2011
@@
Tempo fa, nel Canale di Sicilia stavamo trasferendo una barca con la zattera sulla tuga, messa proprio nella stessa posizione e con gli stessi golfari avvitati sulla VTR della seconda foto di Kermit, quello che vedo è uguale alla sistemazione di cui dico e sembra la stessa barca, anche se so che non lo è.
Eravamo di bolina ed il mare ha continuato a montare fino a che di notte un’onda che ha spazzato la coperta ha strappato le viti di tre dei supporti che tenevano la zattera, che è scivolata via.
Per combinazione avevamo le luci di coperta accese e più che vedere ho capito cosa stava succedendo.
Mi sono buttato per prenderla e sono rimasto incastrato tra la battagliola e la tuga con la zattera in braccio ed una mano sul tientibene.
Solo la notevole preparazione atletica e la prontezza di mio figlio ha permesso il recupero mio e della zattera.
In tre abbiamo fatto fatica e rischiato non poco, per portarla in pozzetto, praticamente maneggiavamo settanta chili riottosi, bagnati e scivolosi stando su di un ottovolante impazzito.
Non è stata una bella esperienza.
Per la cronaca poco dopo abbiamo virato e siamo scappati a Licata.
Giorni dopo, tornato sulla mia barca, ho apprezzato la mia soluzione.
La mia zattera, da 8 posti, pesa 71 Kg. il supporto completo ne pesa 11, il che equivale ad avere una persona sempre seduta sulla poppa.
Dovendola sganciare con una sola mano e senza muoversi dal timone, si riesce a sfilare la spina di blocco, il peso della zattera apre il cancelletto e la zattera finisce in acqua, trattenuta dalla barbetta che ne aziona il meccanismo di apertura e “dovrebbe” trattenerla accostata alla barca.
La gabbia è fissata alla poppa con un supporto a piastra che prosegue con un tubo diagonale ed un’altra piastra che è imbullonata allo scafo con una generosa contropiastra all’interno.
La struttura è ancorata al pulpito di poppa con due supporti a croce.
Per irrobustire il pulpito: dal lato di dritta ho aggiunto un montante che è saldato al golfare che fa corpo unico con il blocco del passacavo; dal lato di sinistra il pulpito è fissato al supporto del generatore eolico.
Il supporto dell’eolico insiste su una piastra che appoggia sulla coperta ed è imbullonata ad una contropiastra dall’interno; uno dei due tiranti diagonali di questo supporto è anch’esso saldato all’omologo golfare di sinistra, l’altro tirante al pulpito stesso.
Così la zattera è in un posto da dove e semplicissimo sganciarla, vicino al timone e non intralcia alcuna manovra, per toglierla dal supporto basta accostare la poppa al pontile e farla scivolare, per esempio su un carrellino.
E’ vero che ogni peso a prua o a poppa aumenta il beccheggio, è anche vero che tra eolico e zattera, con mure a destra lo sbandamento è di qualche grado in più, ma ho privilegiato la sicurezza di un pronto utilizzo.
Considerando che il dislocamento è di quasi 10 tonnellate, gli altri pesi, batterie e stivaggi, sono tenuti in basso, il serbatoio dell’acqua dolce da 350 litri è nella pinna della chiglia, il peso a poppa è parzialmente bilanciato dalla catena nel suo pozzo a prua, sulle crocette c’è già il radar, non è il peso della zattera che crea grossi problemi.
Se resisterà all’onda frangente non lo so, so che ci siamo appesi in quattro, strattonando, e non si è mossa.
Personalmente non ho ancora notato inconvenienti dovuti a questa sistemazione.
@@

Questo contenuto non e' visualizzabile da te Ospite. Se vuoi vederlo, REGISTRATI QUI .
16-04-2019 19:25
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
Rispondi 


Discussioni simili
Discussione: Autore Risposte: Letto: Ultimo messaggio
  Zattera Autogonfiabile C@ndida 3 543 13-06-2019 09:46
Ultimo messaggio: sandro1
  Zattera in borsone bobspiderman 8 677 20-07-2018 14:52
Ultimo messaggio: admin
  Reviosione zattera autonoma Navax 45 6.613 30-05-2018 23:20
Ultimo messaggio: etrusco69
  Zattera salvataggio Coastal Light Italia Arimar entro 12 miglia fg.debernardi 3 764 22-05-2018 17:54
Ultimo messaggio: AlexNikan
  Tender al posto della zattera? praefectum985 32 4.681 06-03-2018 00:04
Ultimo messaggio: crafter
  Sab 17.5.14 ore 10.00 a Bagnolo in Piano (RE) apertura zattera: ecco le FOTO! rob_fe 45 2.176 01-01-2018 19:26
Ultimo messaggio: rob_fe
  OSR cat 3 con obbligo di zattera paolo_vela 9 1.245 02-10-2017 09:12
Ultimo messaggio: lord
  Zattera Raimar trenuvole 1 749 08-09-2017 16:53
Ultimo messaggio: mizar45
  apertura zattera oudeis 2 769 10-08-2017 17:16
Ultimo messaggio: oudeis
  Zattera. Sigillo di garanzia Alberto Carloni 2 791 05-08-2017 15:44
Ultimo messaggio: oudeis

Vai al forum:


Utente(i) che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)