Rispondi 
la lunga bolina 2017
Autore Messaggio
giancarlogianni Offline
Nuovo Amico del Forum

Messaggi: 33
Registrato: Apr 2015 Online
Messaggio: #101
RE: la lunga bolina 2017
Una bella manifestazione , perfezionabile secondo me eliminando la boa al pozzarello , ma comunque ben riuscita .
Esco dal coro e faccio i miei complimenti per primo al CNRT , che si fa carico di promuovere la vela al di là dei guidoni e dell'immagine .
Bravissimo Gianrocco ed il suo equipaggio , di Peppe Morani non mi sorprendo più tanto è bravo e tenace .
Il nostro bilancio ha pù ombre che luci , è incredibile come la vela non perdoni l'impreparazione e non consenta di improvvisare .
Pur essendoci parte del solito equipaggio si è visto che mancava amalgama e definizione dei compiti.
Essendo tutti professionisti di altre discipline non abbiamo avuto il tempo di uscire prima della regata , buono l'assetto della barca , su cui abbiamo lavorato bene .
Ci vediamo alla Regina d'Olanda.
Lallo Gianni
25-04-2017 06:25
Visita il sito web di questo utente Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
kermit Offline
Vecio ADV

Messaggi: 12.740
Registrato: Sep 2006 Online
Messaggio: #102
RE: la lunga bolina 2017
(25-04-2017 06:25)giancarlogianni Ha scritto:  Una bella manifestazione , perfezionabile secondo me eliminando la boa al pozzarello , ma comunque ben riuscita .
Esco dal coro e faccio i miei complimenti per primo al CNRT , che si fa carico di promuovere la vela al di là dei guidoni e dell'immagine .
Bravissimo Gianrocco ed il suo equipaggio , di Peppe Morani non mi sorprendo più tanto è bravo e tenace .
Il nostro bilancio ha pù ombre che luci , è incredibile come la vela non perdoni l'impreparazione e non consenta di improvvisare .
Pur essendoci parte del solito equipaggio si è visto che mancava amalgama e definizione dei compiti.
Essendo tutti professionisti di altre discipline non abbiamo avuto il tempo di uscire prima della regata , buono l'assetto della barca , su cui abbiamo lavorato bene .
Ci vediamo alla Regina d'Olanda.
Lallo Gianni
Scusa Lallo, posso sapere i tuoi complimenti al CNRT che riferimento hanno relativamente a questa regata? Il CNRT ha svolto qualche ruolo e come ha promosso la vela? Mi serve solo per capire perchè sembrava che per la Lunga Bolina il CNRT ci entrasse poco ma forse non siamo al corrente di tutto

"fatti non foste a viver come bruti, ma per seguir virtute e canoscenza"
MMSI 247056880
26-04-2017 08:40
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
F347 Offline
Nuovo Amico del Forum

Messaggi: 80
Registrato: Jun 2015 Online
Messaggio: #103
RE: la lunga bolina 2017
(24-04-2017 12:41)jetsep Ha scritto:  
(24-04-2017 11:16)F347 Ha scritto:  ...
non siamo mai scesi sotto i 6.8 kn, che per un 33 non è affatto male, stando sempre nel range 6,8/7,2 con un AWA dai 22 ai 30...
cut
...
Alla fine abbiamo chiuso 15esimi in reale in 24h58', anche se il comitato ci da in 25h02' non so perche,ma non cambia le cose!
...

Numeri mostruosi... praticamente le polari di bolina le avete doppiate...8989

(24-04-2017 15:16)sventola Ha scritto:  
(24-04-2017 14:33)fast37 Ha scritto:  
(24-04-2017 13:14)sventola Ha scritto:  Diego Morani. ..poche chiacchere e tanti fatti. Bravo anche Papà.

poche chiacchere??? ma c'hai mai fatto una regata insieme? scherzo...diego è bravissimo ma non glielo dite
8989 allora deduco che è un chiaccherone7979

Ahahahah grandi Massimo e Stefano grazieeeee!!

Si la barca è sempre molto veloce, dopo anni di lavoro ormai l'abbiamo regolata al meglio e le vele sono disegnate perfettamente...La configurazione con i Genoa è sicuramente la migliore per una barca che vuole tela come il 34,7
26-04-2017 09:09
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
Klaus Offline
Vecio ADV

Messaggi: 5.533
Registrato: Jan 2008 Online
Messaggio: #104
RE: la lunga bolina 2017
(26-04-2017 08:40)kermit Ha scritto:  
(25-04-2017 06:25)giancarlogianni Ha scritto:  Una bella manifestazione , perfezionabile secondo me eliminando la boa al pozzarello , ma comunque ben riuscita .
Esco dal coro e faccio i miei complimenti per primo al CNRT , che si fa carico di promuovere la vela al di là dei guidoni e dell'immagine .
Bravissimo Gianrocco ed il suo equipaggio , di Peppe Morani non mi sorprendo più tanto è bravo e tenace .
Il nostro bilancio ha pù ombre che luci , è incredibile come la vela non perdoni l'impreparazione e non consenta di improvvisare .
Pur essendoci parte del solito equipaggio si è visto che mancava amalgama e definizione dei compiti.
Essendo tutti professionisti di altre discipline non abbiamo avuto il tempo di uscire prima della regata , buono l'assetto della barca , su cui abbiamo lavorato bene .
Ci vediamo alla Regina d'Olanda.
Lallo Gianni
Scusa Lallo, posso sapere i tuoi complimenti al CNRT che riferimento hanno relativamente a questa regata? Il CNRT ha svolto qualche ruolo e come ha promosso la vela? Mi serve solo per capire perchè sembrava che per la Lunga Bolina il CNRT ci entrasse poco ma forse non siamo al corrente di tutto
Se leggi Questo contenuto non e' visualizzabile da te Ospite. Se vuoi vederlo, REGISTRATI QUI . vedi che è citato il CNRT, come è presente nella Home page della manifestazione.
Qualcosa vorrà dire ? 91

Tra venti anni non sarete delusi dalle cose che avete fatto… ma da quelle che non avete fatto.
Levate dunque l’ancora, abbandonate i porti sicuri, catturate il vento nelle vostre vele.
Esplorate. Sognate. Scoprite.
(Mark Twain)
26-04-2017 11:24
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
kermit Offline
Vecio ADV

Messaggi: 12.740
Registrato: Sep 2006 Online
Messaggio: #105
RE: la lunga bolina 2017
(26-04-2017 11:24)Klaus Ha scritto:  
(26-04-2017 08:40)kermit Ha scritto:  
(25-04-2017 06:25)giancarlogianni Ha scritto:  Una bella manifestazione , perfezionabile secondo me eliminando la boa al pozzarello , ma comunque ben riuscita .
Esco dal coro e faccio i miei complimenti per primo al CNRT , che si fa carico di promuovere la vela al di là dei guidoni e dell'immagine .
Bravissimo Gianrocco ed il suo equipaggio , di Peppe Morani non mi sorprendo più tanto è bravo e tenace .
Il nostro bilancio ha pù ombre che luci , è incredibile come la vela non perdoni l'impreparazione e non consenta di improvvisare .
Pur essendoci parte del solito equipaggio si è visto che mancava amalgama e definizione dei compiti.
Essendo tutti professionisti di altre discipline non abbiamo avuto il tempo di uscire prima della regata , buono l'assetto della barca , su cui abbiamo lavorato bene .
Ci vediamo alla Regina d'Olanda.
Lallo Gianni
Scusa Lallo, posso sapere i tuoi complimenti al CNRT che riferimento hanno relativamente a questa regata? Il CNRT ha svolto qualche ruolo e come ha promosso la vela? Mi serve solo per capire perchè sembrava che per la Lunga Bolina il CNRT ci entrasse poco ma forse non siamo al corrente di tutto
Se leggi Questo contenuto non e' visualizzabile da te Ospite. Se vuoi vederlo, REGISTRATI QUI . vedi che è citato il CNRT, come è presente nella Home page della manifestazione.
Qualcosa vorrà dire ? 91

Appunto cosa vorrà dire? Quale sarebbe stata la promozione della vela citata da Lallo? Se lo sai rispondimi ma se me lo domandi a me che l'ho chiesto non lo so

"fatti non foste a viver come bruti, ma per seguir virtute e canoscenza"
MMSI 247056880
26-04-2017 11:37
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
Sebastian Offline
Amico del Forum

Messaggi: 1.873
Registrato: Feb 2009 Online
Messaggio: #106
RE: la lunga bolina 2017
Regata divertente, risultato discreto ma non soddisfacente.
Finalmente in sette a bordo abbiamo bolinato discretamente per il primo tratto sino all'argentario. Purtroppo troppo scarroccio e ripartenze dall'onda un po' affaticate. Il lustro della randa si fa indubbiamente sentire.
Per affrontare la prima patana abbiamo scommesso sul tenerci discosti dall'argentario (che troppe volte ci ha fregato), bordeggiando di notte un po' con Vulcano (cui vanno stima e complimenti per la bravura!!) e Prospettica. Poi loro sono rientrati un po' più verso terra, e sembra ex post essere stata la scelta giusta.
Al calo di vento ci siamo piantati assieme a O Guerriero e siamo stati a poltrire una ventina di minuti buona. Almeno fino a che Costellation non ci è passata, quatta quatta, sopravento di pochi metri. Di lì a poco siamo ripartiti con A5 light (non ho altre definizioni per la vela), che ci ha trasportato di buon passo sino alle formiche.
Poi ho dormito un po' e non so molto.
Girato il Giglio stretto stretto abbiamo infilato vari avversari, poi dopo il passaggio di Giannutri ci siamo tenuti fuori per il previsto giro di vento. Forse è girato un po' troppo per avvantaggiarci sensibilmente, visto che chi stava più a terra è riuscito ad arrivare senza vire sino a Riva. Comunque buon passo.

Un nono posto overall che però non ci fa esultare più di tanto, anche se non abbiamo fatto sbagli evidenti.

Chestress soffre, con onda, il poco volume a prua, tendendo a rimanere un po' troppo nell'onda.
Probabilmente bisogna rivedere un po' l'assetto dei pesi di bolina, sia dell'equipaggio, sia dell'equipaggiamento spostabile (vele, zattere e ancore, acqua e borse). A centro barca non stanno bene, forse alla base del tambuccio sarebbe meglio.

L'equipaggio invece è stato degno di nota. Attento e mai distratto.
Un buon test prima della Tre Golfi e della Giraglia.
26-04-2017 16:17
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
jetsep Offline
Senior Utente

Messaggi: 2.964
Registrato: Sep 2008 Online
Messaggio: #107
RE: la lunga bolina 2017
(26-04-2017 16:17)Sebastian Ha scritto:  Regata divertente, risultato discreto ma non soddisfacente.
Finalmente in sette a bordo abbiamo bolinato discretamente per il primo tratto sino all'argentario. Purtroppo troppo scarroccio e ripartenze dall'onda un po' affaticate. Il lustro della randa si fa indubbiamente sentire.
Per affrontare la prima patana abbiamo scommesso sul tenerci discosti dall'argentario (che troppe volte ci ha fregato), bordeggiando di notte un po' con Vulcano (cui vanno stima e complimenti per la bravura!!) e Prospettica. Poi loro sono rientrati un po' più verso terra, e sembra ex post essere stata la scelta giusta.
Al calo di vento ci siamo piantati assieme a O Guerriero e siamo stati a poltrire una ventina di minuti buona. Almeno fino a che Costellation non ci è passata, quatta quatta, sopravento di pochi metri. Di lì a poco siamo ripartiti con A5 light (non ho altre definizioni per la vela), che ci ha trasportato di buon passo sino alle formiche.
Poi ho dormito un po' e non so molto.
Girato il Giglio stretto stretto abbiamo infilato vari avversari, poi dopo il passaggio di Giannutri ci siamo tenuti fuori per il previsto giro di vento. Forse è girato un po' troppo per avvantaggiarci sensibilmente, visto che chi stava più a terra è riuscito ad arrivare senza vire sino a Riva. Comunque buon passo.

Un nono posto overall che però non ci fa esultare più di tanto, anche se non abbiamo fatto sbagli evidenti.

Chestress soffre, con onda, il poco volume a prua, tendendo a rimanere un po' troppo nell'onda.
Probabilmente bisogna rivedere un po' l'assetto dei pesi di bolina, sia dell'equipaggio, sia dell'equipaggiamento spostabile (vele, zattere e ancore, acqua e borse). A centro barca non stanno bene, forse alla base del tambuccio sarebbe meglio.

L'equipaggio invece è stato degno di nota. Attento e mai distratto.
Un buon test prima della Tre Golfi e della Giraglia.

Bravo Leo!
Soprattutto per le previsioni vento che ci eravamo scambiati a terra la mattina. Avevi battezzato quelle giuste.
...si però adesso è ora che ti arrivi una regata con poco vento... mi pare che ve la siete meritata

Voglio Vincenzo De Blasio PRESIDENTE FIV
...e comunque: le scie ciniche esistono!
26-04-2017 17:50
Visita il sito web di questo utente Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
sventola Offline
Amico del Forum

Messaggi: 3.860
Registrato: Jan 2009 Online
Messaggio: #108
RE: la lunga bolina 2017
Nessuna notizie della protesta contro Lunatika?

Sii il Re del tuo Regno, seduto immobile nella tua Presenza.
26-04-2017 21:01
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
giancarlogianni Offline
Nuovo Amico del Forum

Messaggi: 33
Registrato: Apr 2015 Online
Messaggio: #109
RE: la lunga bolina 2017
(26-04-2017 11:37)kermit Ha scritto:  
(26-04-2017 11:24)Klaus Ha scritto:  
(26-04-2017 08:40)kermit Ha scritto:  
(25-04-2017 06:25)giancarlogianni Ha scritto:  Una bella manifestazione , perfezionabile secondo me eliminando la boa al pozzarello , ma comunque ben riuscita .
Esco dal coro e faccio i miei complimenti per primo al CNRT , che si fa carico di promuovere la vela al di là dei guidoni e dell'immagine .
Bravissimo Gianrocco ed il suo equipaggio , di Peppe Morani non mi sorprendo più tanto è bravo e tenace .
Il nostro bilancio ha pù ombre che luci , è incredibile come la vela non perdoni l'impreparazione e non consenta di improvvisare .
Pur essendoci parte del solito equipaggio si è visto che mancava amalgama e definizione dei compiti.
Essendo tutti professionisti di altre discipline non abbiamo avuto il tempo di uscire prima della regata , buono l'assetto della barca , su cui abbiamo lavorato bene .
Ci vediamo alla Regina d'Olanda.
Lallo Gianni
Scusa Lallo, posso sapere i tuoi complimenti al CNRT che riferimento hanno relativamente a questa regata? Il CNRT ha svolto qualche ruolo e come ha promosso la vela? Mi serve solo per capire perchè sembrava che per la Lunga Bolina il CNRT ci entrasse poco ma forse non siamo al corrente di tutto
Se leggi Questo contenuto non e' visualizzabile da te Ospite. Se vuoi vederlo, REGISTRATI QUI . vedi che è citato il CNRT, come è presente nella Home page della manifestazione.
Qualcosa vorrà dire ? 91

Appunto cosa vorrà dire? Quale sarebbe stata la promozione della vela citata da Lallo? Se lo sai rispondimi ma se me lo domandi a me che l'ho chiesto non lo so

Trovo che un circolo che si presti ad organizzare una regata in casa propria che può offuscare il proprio calendario meriti un plauso .
Altri sodalizi avrebbero fatto di tutto per boicottare la regata .
Trovo questo atteggiamento molto sportivo ed encomiabile .
26-04-2017 21:31
Visita il sito web di questo utente Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
kermit Offline
Vecio ADV

Messaggi: 12.740
Registrato: Sep 2006 Online
Messaggio: #110
RE: la lunga bolina 2017
(26-04-2017 23:09)giancarlogianni Ha scritto:  
(26-04-2017 11:37)kermit Ha scritto:  
(26-04-2017 11:24)Klaus Ha scritto:  
(26-04-2017 08:40)kermit Ha scritto:  
(25-04-2017 06:25)giancarlogianni Ha scritto:  Una bella manifestazione , perfezionabile secondo me eliminando la boa al pozzarello , ma comunque ben riuscita .
Esco dal coro e faccio i miei complimenti per primo al CNRT , che si fa carico di promuovere la vela al di là dei guidoni e dell'immagine .
Bravissimo Gianrocco ed il suo equipaggio , di Peppe Morani non mi sorprendo più tanto è bravo e tenace .
Il nostro bilancio ha pù ombre che luci , è incredibile come la vela non perdoni l'impreparazione e non consenta di improvvisare .
Pur essendoci parte del solito equipaggio si è visto che mancava amalgama e definizione dei compiti.
Essendo tutti professionisti di altre discipline non abbiamo avuto il tempo di uscire prima della regata , buono l'assetto della barca , su cui abbiamo lavorato bene .
Ci vediamo alla Regina d'Olanda.
Lallo Gianni
Scusa Lallo, posso sapere i tuoi complimenti al CNRT che riferimento hanno relativamente a questa regata? Il CNRT ha svolto qualche ruolo e come ha promosso la vela? Mi serve solo per capire perchè sembrava che per la Lunga Bolina il CNRT ci entrasse poco ma forse non siamo al corrente di tutto
Se leggi Questo contenuto non e' visualizzabile da te Ospite. Se vuoi vederlo, REGISTRATI QUI . vedi che è citato il CNRT, come è presente nella Home page della manifestazione.
Qualcosa vorrà dire ? 91

Appunto cosa vorrà dire? Quale sarebbe stata la promozione della vela citata da Lallo? Se lo sai rispondimi ma se me lo domandi a me che l'ho chiesto non lo so

Trovo che un circolo che si presti ad organizzare una regata in casa propria che può offuscare il proprio calendario meriti un plauso .
Altri sodalizi avrebbero fatto di tutto per boicottare la regata .
Trovo questo atteggiamento molto sportivo ed encomiabile .
Dipende dai punti di vista. Se la regata come "La lunga bolina" si svolge a ridosso della RomaxTutti è invece un'opportunità e se viene offerta ospitalità per entrambe le regate può diventare un'opportunità per far arrivare più barche alla propria regata quindi la lunga bolina non offusca nulla del CNRT semmai favorisce la partecipazione ad entrambe le regate.

Francamente mi sarei aspettato in primo luogo un ringraziamento al porto di Riva di Traiano che invece ha offerto ospitalità gratuita alle barche che hanno partecipato alle regate, per me come socio della società ma anche per tutti i soci del porto sarebbe stato questo l'aspetto da esaltare e non il Circolo, tra l'altro mi risulta che in anni passati tutto questo idillio non ci fosse affatto.....per carità meglio così ma chissà come mai ora tutti baci e abbracci

"fatti non foste a viver come bruti, ma per seguir virtute e canoscenza"
MMSI 247056880
(Questo messaggio è stato modificato l'ultima volta il: 26-04-2017 23:35 da kermit.)
26-04-2017 23:33
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
marco.figliolia Offline
Amico del Forum

Messaggi: 3.513
Registrato: Dec 2007 Online
Messaggio: #111
RE: la lunga bolina 2017
(26-04-2017 23:33)kermit Ha scritto:  
(26-04-2017 23:09)giancarlogianni Ha scritto:  
(26-04-2017 11:37)kermit Ha scritto:  
(26-04-2017 11:24)Klaus Ha scritto:  
(26-04-2017 08:40)kermit Ha scritto:  Scusa Lallo, posso sapere i tuoi complimenti al CNRT che riferimento hanno relativamente a questa regata? Il CNRT ha svolto qualche ruolo e come ha promosso la vela? Mi serve solo per capire perchè sembrava che per la Lunga Bolina il CNRT ci entrasse poco ma forse non siamo al corrente di tutto
Se leggi Questo contenuto non e' visualizzabile da te Ospite. Se vuoi vederlo, REGISTRATI QUI . vedi che è citato il CNRT, come è presente nella Home page della manifestazione.
Qualcosa vorrà dire ? 91

Appunto cosa vorrà dire? Quale sarebbe stata la promozione della vela citata da Lallo? Se lo sai rispondimi ma se me lo domandi a me che l'ho chiesto non lo so

Trovo che un circolo che si presti ad organizzare una regata in casa propria che può offuscare il proprio calendario meriti un plauso .
Altri sodalizi avrebbero fatto di tutto per boicottare la regata .
Trovo questo atteggiamento molto sportivo ed encomiabile .
Dipende dai punti di vista. Se la regata come "La lunga bolina" si svolge a ridosso della RomaxTutti è invece un'opportunità e se viene offerta ospitalità per entrambe le regate può diventare un'opportunità per far arrivare più barche alla propria regata quindi la lunga bolina non offusca nulla del CNRT semmai favorisce la partecipazione ad entrambe le regate.

Francamente mi sarei aspettato in primo luogo un ringraziamento al porto di Riva di Traiano che invece ha offerto ospitalità gratuita alle barche che hanno partecipato alle regate, per me come socio della società ma anche per tutti i soci del porto sarebbe stato questo l'aspetto da esaltare e non il Circolo, tra l'altro mi risulta che in anni passati tutto questo idillio non ci fosse affatto.....per carità meglio così ma chissà come mai ora tutti baci e abbracci
27-04-2017 00:44
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
marco.figliolia Offline
Amico del Forum

Messaggi: 3.513
Registrato: Dec 2007 Online
Messaggio: #112
RE: la lunga bolina 2017
Eccerto i punti di vista sono imprescindibili
27-04-2017 00:45
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
Klaus Offline
Vecio ADV

Messaggi: 5.533
Registrato: Jan 2008 Online
Messaggio: #113
RE: la lunga bolina 2017
(26-04-2017 23:33)kermit Ha scritto:  
(26-04-2017 23:09)giancarlogianni Ha scritto:  
(26-04-2017 11:37)kermit Ha scritto:  
(26-04-2017 11:24)Klaus Ha scritto:  
(26-04-2017 08:40)kermit Ha scritto:  Scusa Lallo, posso sapere i tuoi complimenti al CNRT che riferimento hanno relativamente a questa regata? Il CNRT ha svolto qualche ruolo e come ha promosso la vela? Mi serve solo per capire perchè sembrava che per la Lunga Bolina il CNRT ci entrasse poco ma forse non siamo al corrente di tutto
Se leggi Questo contenuto non e' visualizzabile da te Ospite. Se vuoi vederlo, REGISTRATI QUI . vedi che è citato il CNRT, come è presente nella Home page della manifestazione.
Qualcosa vorrà dire ? 91

Appunto cosa vorrà dire? Quale sarebbe stata la promozione della vela citata da Lallo? Se lo sai rispondimi ma se me lo domandi a me che l'ho chiesto non lo so

Trovo che un circolo che si presti ad organizzare una regata in casa propria che può offuscare il proprio calendario meriti un plauso .
Altri sodalizi avrebbero fatto di tutto per boicottare la regata .
Trovo questo atteggiamento molto sportivo ed encomiabile .
Dipende dai punti di vista. Se la regata come "La lunga bolina" si svolge a ridosso della RomaxTutti è invece un'opportunità e se viene offerta ospitalità per entrambe le regate può diventare un'opportunità per far arrivare più barche alla propria regata quindi la lunga bolina non offusca nulla del CNRT semmai favorisce la partecipazione ad entrambe le regate.

Francamente mi sarei aspettato in primo luogo un ringraziamento al porto di Riva di Traiano che invece ha offerto ospitalità gratuita alle barche che hanno partecipato alle regate, per me come socio della società ma anche per tutti i soci del porto sarebbe stato questo l'aspetto da esaltare e non il Circolo, tra l'altro mi risulta che in anni passati tutto questo idillio non ci fosse affatto.....per carità meglio così ma chissà come mai ora tutti baci e abbracci
Quindi ora stai dicendo che la Canottieri Aniene è stata sgarbata con il porto?Credo che non possa essere andata così, vista l'accoglienza.
Per quanto riguarda il CNRT, concordo con Lallo Gianni.
Fra l'altro la risonanza mediatica nazionale ed internazionale della Roma può aver agito al contrario, favorendo la partecipazione ad una regata sicuramente, data la giovane età, meno famosa. O no?

Tra venti anni non sarete delusi dalle cose che avete fatto… ma da quelle che non avete fatto.
Levate dunque l’ancora, abbandonate i porti sicuri, catturate il vento nelle vostre vele.
Esplorate. Sognate. Scoprite.
(Mark Twain)
27-04-2017 10:08
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
kermit Offline
Vecio ADV

Messaggi: 12.740
Registrato: Sep 2006 Online
Messaggio: #114
RE: la lunga bolina 2017
(27-04-2017 10:08)Klaus Ha scritto:  
(26-04-2017 23:33)kermit Ha scritto:  
(26-04-2017 23:09)giancarlogianni Ha scritto:  
(26-04-2017 11:37)kermit Ha scritto:  
(26-04-2017 11:24)Klaus Ha scritto:  Se leggi Questo contenuto non e' visualizzabile da te Ospite. Se vuoi vederlo, REGISTRATI QUI . vedi che è citato il CNRT, come è presente nella Home page della manifestazione.
Qualcosa vorrà dire ? 91

Appunto cosa vorrà dire? Quale sarebbe stata la promozione della vela citata da Lallo? Se lo sai rispondimi ma se me lo domandi a me che l'ho chiesto non lo so

Trovo che un circolo che si presti ad organizzare una regata in casa propria che può offuscare il proprio calendario meriti un plauso .
Altri sodalizi avrebbero fatto di tutto per boicottare la regata .
Trovo questo atteggiamento molto sportivo ed encomiabile .
Dipende dai punti di vista. Se la regata come "La lunga bolina" si svolge a ridosso della RomaxTutti è invece un'opportunità e se viene offerta ospitalità per entrambe le regate può diventare un'opportunità per far arrivare più barche alla propria regata quindi la lunga bolina non offusca nulla del CNRT semmai favorisce la partecipazione ad entrambe le regate.

Francamente mi sarei aspettato in primo luogo un ringraziamento al porto di Riva di Traiano che invece ha offerto ospitalità gratuita alle barche che hanno partecipato alle regate, per me come socio della società ma anche per tutti i soci del porto sarebbe stato questo l'aspetto da esaltare e non il Circolo, tra l'altro mi risulta che in anni passati tutto questo idillio non ci fosse affatto.....per carità meglio così ma chissà come mai ora tutti baci e abbracci
Quindi ora stai dicendo che la Canottieri Aniene è stata sgarbata con il porto?Credo che non possa essere andata così, vista l'accoglienza.
Per quanto riguarda il CNRT, concordo con Lallo Gianni.
Fra l'altro la risonanza mediatica nazionale ed internazionale della Roma può aver agito al contrario, favorendo la partecipazione ad una regata sicuramente, data la giovane età, meno famosa. O no?
Ma che sei diventato il segretario di Lallo è già la seconda volta che vorresti rispondere per lui......e tra l'altro capisci anche male perchè non sai le cose....

No tranquillo mai detto che il Circolo Aniene sia stato scorretto con RdT questo lo verresti mettere in bocca tu, tra l'altro il Circolo Aniene ed anche tutta l'organizzazione mi sta pure simpatica però se rispondi tu a cacchio senza sapere come stanno le cose fai confusione, capisco che da "pozzettaro doc" Smiley4 stai a cercare un imbarco ma a Lallo che è una persona perbene basta che glielo chiedi....

Lallo scusami chiudiamo qui la faccenda perchè senno poi mi risponde di nuovo Klaus e
non ne veniamo mai a capo...

Dico solo che quando due o tre regate sono vicine con ospitalità nello stesso porto il numero dei partecipanti aumenta, vedi il caso della combinata a Gaeta che sono 4 regate in un mese e le barche sono ben contente di spostarsi in un luogo avere ospitalità e partecipare a più regate, ma questo Klaus da pozzettaro non armatore non lo capisce...

Comunque Lallo complimenti per la barca domenica abbiamo fatto le ultime miglia insieme in 3 bordi di bolina andavate veramente forte forse io facevo qualche grado di più ma voi avevate una velocità notevole, ci sarà occasione di fare una regata insieme

"fatti non foste a viver come bruti, ma per seguir virtute e canoscenza"
MMSI 247056880
(Questo messaggio è stato modificato l'ultima volta il: 27-04-2017 11:05 da kermit.)
27-04-2017 11:03
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
Klaus Offline
Vecio ADV

Messaggi: 5.533
Registrato: Jan 2008 Online
Messaggio: #115
RE: la lunga bolina 2017
"Francamente mi sarei aspettato in primo luogo un ringraziamento al porto di Riva di Traiano che invece ha offerto ospitalità gratuita alle barche che hanno partecipato alle regate, per me come socio della società ma anche per tutti i soci del porto sarebbe stato questo l'aspetto da esaltare"
Marcello, rileggiti ogni tanto, l'impeto iconoclasta ti fa perdere il senno.

Per il resto, non sento bisogno di arruffianarmi con alcuno per avere imbarchi, te lo garantisco.
Aggiungo,perchè mi tiri in ballo, che io non ti ho mai appellato in altri modi, anche se posso averne pensati diversi, e che stavo semplicemente dialogando, cosa evidentemente impossibile con te.
Certo, mi puoi dire che il mio proposito di ignorarti non l'ho mantenuto e me ne scuso, mi stai confermando che è inutile perdere tempo con te.

Tra venti anni non sarete delusi dalle cose che avete fatto… ma da quelle che non avete fatto.
Levate dunque l’ancora, abbandonate i porti sicuri, catturate il vento nelle vostre vele.
Esplorate. Sognate. Scoprite.
(Mark Twain)
(Questo messaggio è stato modificato l'ultima volta il: 27-04-2017 12:30 da Klaus.)
27-04-2017 11:48
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
kermit Offline
Vecio ADV

Messaggi: 12.740
Registrato: Sep 2006 Online
Messaggio: #116
RE: la lunga bolina 2017
Anche rileggendomi non trovo il significato che tu vuoi dimostrare ma a te fare da "spalla" a questo o a quello ti è sempre piaciuto, c'è solo un chiarimento sulla priorità dei ringraziamenti, e sulla logica di come una regata possa influire con l'altra hai completamente toppato.
Comunque sei abbastanza intelligente per sapere che mai bisogna mettersi in mezzo a questioni che non si conoscono e che non ci appartengono è come aprire bocca e dargli fiato.
Ciao e BV

"fatti non foste a viver come bruti, ma per seguir virtute e canoscenza"
MMSI 247056880
27-04-2017 12:13
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
Klaus Offline
Vecio ADV

Messaggi: 5.533
Registrato: Jan 2008 Online
Messaggio: #117
RE: la lunga bolina 2017
(27-04-2017 12:13)kermit Ha scritto:  Anche rileggendomi non trovo il significato che tu vuoi dimostrare ma a te fare da "spalla" a questo o a quello ti è sempre piaciuto, c'è solo un chiarimento sulla priorità dei ringraziamenti, e sulla logica di come una regata possa influire con l'altra hai completamente toppato.
Comunque sei abbastanza intelligente per sapere che mai bisogna mettersi in mezzo a questioni che non si conoscono e che non ci appartengono è come aprire bocca e dargli fiato.
Ciao e BV
Grazie dell'ennesima conferma...

Tra venti anni non sarete delusi dalle cose che avete fatto… ma da quelle che non avete fatto.
Levate dunque l’ancora, abbandonate i porti sicuri, catturate il vento nelle vostre vele.
Esplorate. Sognate. Scoprite.
(Mark Twain)
27-04-2017 12:31
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
kermit Offline
Vecio ADV

Messaggi: 12.740
Registrato: Sep 2006 Online
Messaggio: #118
RE: la lunga bolina 2017
(27-04-2017 12:31)Klaus Ha scritto:  
(27-04-2017 12:13)kermit Ha scritto:  Anche rileggendomi non trovo il significato che tu vuoi dimostrare ma a te fare da "spalla" a questo o a quello ti è sempre piaciuto, c'è solo un chiarimento sulla priorità dei ringraziamenti, e sulla logica di come una regata possa influire con l'altra hai completamente toppato.
Comunque sei abbastanza intelligente per sapere che mai bisogna mettersi in mezzo a questioni che non si conoscono e che non ci appartengono è come aprire bocca e dargli fiato.
Ciao e BV
Grazie dell'ennesima conferma...
Perfetto vedrai che ora ti manderà (se non l'ha già fatto) un messaggino in whatsup di ringraziamento una signora che si chiama Marina ma che di marino non ha nulla (a dire la verità casca pure in montagna...) e che è tutta contenta del tuo intervento Thumbsupsmileyanim

"fatti non foste a viver come bruti, ma per seguir virtute e canoscenza"
MMSI 247056880
(Questo messaggio è stato modificato l'ultima volta il: 27-04-2017 15:14 da kermit.)
27-04-2017 15:13
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
m4ur0 Offline
Amico del Forum

Messaggi: 382
Registrato: Jan 2010 Online
Messaggio: #119
RE: la lunga bolina 2017
Ciao a tutti ecco il nostro resoconto della regata (Taz Unicasim Sailing Team):

Sin dalla partenza si è capito che non sarebbe stata una passeggiata...vento da 280° di circa 15-18 nodi con onda ripida...non proprio le condizioni più amate da Taz!!! Partiamo bene mantenendoci più alti del grosso della flotta che decide invece di sfruttare l'effetto costa sotto l'Argentario, riuscendo inizialmente ad avvantaggiarsi. Le previsioni meteo danno però un calo del Ponente in serata con arrivo del Grecale e la nostra posizione ci permette di prendere il nuovo vento prima delle imbarcazioni più a largo e più intenso di quelle nascoste sotto il monte Argentario. Ci allunghiamo così sui nostri diretti avversari effettuando continui cambi di vele e facciamo rotta sulle Formiche di Grosseto che gireremo alle 03:40 circa in 12esima posizione in tempo reale.
Dopo le Formiche ancora bolina verso la boa di Santo Stefano dove arriveremo intorno alle 06:30 seguiti da Chestress a pochi minuti e poi...finalmente un po' di gennaker...iniziamo una bella cavalcata verso l'isola del Giglio con velocità intorno ai 10 nodi nel tratto finale e ci avviciniamo al gruppo di testa. Nel giro dell'isola commettiamo forse l'unico grosso errore della regata: vedendo le barche davanti ferme nel cono d'ombra dell'isola optiamo per un giro non troppo stretto mentre da dietro i nostri diretti avversari (il first 34.7 Vulcano 2 e l'Este 31 Loucura Zentrum) girano stretto senza troppi problemi guadagnando svariati minuti e soprattutto un bel sopravento in uscita.
A questo punto inizia l'ultimo lungo tratto di percorso in direzione Riva di Traiano con passaggio obbligato a Giannutri ed è....di nuovo bolina!!! Questa volta con vento di 15-18 nodi da Est-SudEst e onda formata...aspettandoci una forte rotazione a destra del vento ci teniamo un po' più a largo del grosso della flotta, ma allungando meno di molti altri (tra i quali Chestress) che si allargheranno ancora di più in cerca di una maggiore intensità.
Riusciamo quindi a guadagnare qualcosa sia sulle barche più a terra (che alla fine riusciranno con la rotazione ad evitare di virare, ma navigheranno con meno pressione) sia su quelli a largo che avranno allungato molto per poi arrivare quasi al traverso all'arrivo.
In conclusione...una vera LUNGA BOLINA di circa 100 miglia sulle totali 135!!! Torniamo a casa dunque con un bel secondo posto di classe in ORC e un terzo in IRC (rispettivamente ottavi e quinti overall), soddisfattissimi di essere stati competitivi in condizioni per noi così poco fortunate e facendo i nostri sentiti complimenti a chi ci ha preceduto ed in particolare al'equipaggio di Loucura Zentrum (primo in classe 4 Orc) che avrà sicuramente condiviso con noi la fatica di condurre una regata del genere su un'imbarcazione piccola e leggera.
27-04-2017 16:27
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
Sebastian Offline
Amico del Forum

Messaggi: 1.873
Registrato: Feb 2009 Online
Messaggio: #120
RE: la lunga bolina 2017
(27-04-2017 16:27)m4ur0 Ha scritto:  Ciao a tutti ecco il nostro resoconto della regata (Taz Unicasim Sailing Team):

Bravissimi!
Vi ho visto girato il Giglio, uscito più stretto sono riuscito a scadervi praticamente sottovento!
Sì la patana dell'argentario ha favorito una via di mezzo tra il fuori e il dentro e vi siete fatti trovare esattamente al punto giusto.

Secondo me, però, al rientro avreste dovuto virare con noi in fuori a Giannutri, ma solo per una decina di minuti non di più. Noi effettivamente abbiamo tenuto le mure a sx un quarto d'ora di troppo.

Andando a terra avete secondo me allungato parecchio con la banana (meno di quelli ancora più a terra) e potevate forse indimidire Loucura, che pure ha fatto una bellissima regata.
27-04-2017 16:43
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
Rispondi 


Discussioni simili
Discussione: Autore Risposte: Letto: Ultimo messaggio
  Palermo - Montecarlo 2017 - Ciak 2 eulero 41 1.956 ieri 20:49
Ultimo messaggio: lord
  151 2017 LiberaMente 68 3.490 12-08-2017 22:25
Ultimo messaggio: laserjet
  Rolex Fastnet Race 2017 ulpiano 19 571 12-08-2017 11:42
Ultimo messaggio: ulpiano
  Roma giraglia 7/10 settembre 2017 sventola 42 1.654 06-08-2017 15:25
Ultimo messaggio: LiberaMente
  Mondiale ORC 2017 - Trieste ulpiano 56 2.534 18-07-2017 13:28
Ultimo messaggio: lord
  Palermo - Montecarlo 2017 eulero 97 2.611 04-07-2017 18:40
Ultimo messaggio: Baladin
  Rolex Giraglia 2017 Marco Polo 115 4.274 04-07-2017 12:46
Ultimo messaggio: irruenza
  Campionato Italiano offshore 2017 Marco Polo 35 2.843 04-07-2017 10:51
Ultimo messaggio: Marco Polo
  Ostar 2017 Andel 128 4.990 26-06-2017 01:38
Ultimo messaggio: infinity
  Cyclops 2017 Ilviaggiatore 4 291 25-06-2017 15:18
Ultimo messaggio: Ilviaggiatore

Vai al forum:


Utente(i) che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)