Rispondi 
Consigli circuito sartie volanti
Autore Messaggio
marcofailla Online
Amico del Forum

Messaggi: 3.756
Registrato: Aug 2015 Online
Messaggio: #61
Consigli circuito sartie volanti
ingloriosamente... immeritatamente... proprio isso... chillu lla
[Immagine: 6661d055976df275b570ec4ee438fc54.jpg]

chiaramente dell'inglorioso paramare devo ancora capire il perché
si dice venne montato a causa del regolamento di una imprecisata regata
mentre dell'amputazione del cognome non conosco proprio il motivo. Dentro ha la targhetta con nome e legittimo cognome, ho la sensazione che gradirebbe mettere nero su bianco anche il cognome ma effettivamente non so quante marche da 16€ questo comporti





Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk

chi si è bagnato con l'acqua di mare non si asciuga più (cit. vecchi marinai :-)
02-09-2017 16:46
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
nape Offline
Nuovo Amico del Forum

Messaggi: 149
Registrato: Aug 2016 Online
Messaggio: #62
RE: Consigli circuito sartie volanti
I Flash Gordon sono una dinastia, Jahn é un armatore seriale, ne ha varati sei o sette. Tutte belve, tutti Flash Gordon.
Il nome vale tutte le marche da bollo. Metteremo una parola con Babbo Natale perché ti porti una motosega per il paramare! Comunque complimenti per l'approccio.
02-09-2017 18:03
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
marcofailla Online
Amico del Forum

Messaggi: 3.756
Registrato: Aug 2015 Online
Messaggio: #63
Consigli circuito sartie volanti
per restare in tema: "the original rig was from southern spar, a masterpiece of alu workmanship", li ho contattati ed è così che il team flash gordon ricorda la loro prima barca, principalmente per il rig... voglio dire...gente che chiaramente le crocette se le fa fare come gli piace... la seconda barca era un 44' sempre di farr e sempre con le volanti... ecco le volanti per loro non erano una opppinione


Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk

chi si è bagnato con l'acqua di mare non si asciuga più (cit. vecchi marinai :-)
(Questo messaggio è stato modificato l'ultima volta il: 02-09-2017 18:44 da marcofailla.)
02-09-2017 18:44
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
ZK Offline
Vecio AdV

Messaggi: 6.383
Registrato: Dec 2005 Online
Messaggio: #64
RE: Consigli circuito sartie volanti
(02-09-2017 16:20)oudeis Ha scritto:  
(02-09-2017 12:07)ZK Ha scritto:  "frazionisti"? ritiro la disponibilita, io esco solo con gli "integralisti".
da te non me l'aspettavo!60
(che preferissi i pali del telefono alle canne da pesca)91

parlavo degli equipaggi, le barche, mi basta che galleggino
02-09-2017 21:27
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
nape Offline
Nuovo Amico del Forum

Messaggi: 149
Registrato: Aug 2016 Online
Messaggio: #65
RE: Consigli circuito sartie volanti
di volanti o di baby... diciamo che ci piace la roba che fa così:

Questo contenuto non e' visualizzabile da te Ospite. Se vuoi vederlo, REGISTRATI QUI .
02-09-2017 21:52
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
zankipal Offline
Amico del Forum

Messaggi: 3.016
Registrato: Jan 2009 Online
Messaggio: #66
RE: Consigli circuito sartie volanti
(02-09-2017 21:52)nape Ha scritto:  di volanti o di baby... diciamo che ci piace la roba che fa così:

Questo contenuto non e' visualizzabile da te Ospite. Se vuoi vederlo, REGISTRATI QUI .

Poi però ci vuole anche la randa che gli va dietro.
Nel senso che se hai la possibilità di smagrire la randa è una buona cosa, ma poi si può discutere l'efficenza di una randa così grassa quando raddrizzi l'albero....
02-09-2017 22:12
Visita il sito web di questo utente Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
ZK Offline
Vecio AdV

Messaggi: 6.383
Registrato: Dec 2005 Online
Messaggio: #67
RE: Consigli circuito sartie volanti
direi flesso all' altezza della seconda crocetta di meno di una volta e mezzo la Dia T.
sul resto non saprei proprio che dire... senza passare per una vipera.
02-09-2017 22:31
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
nape Offline
Nuovo Amico del Forum

Messaggi: 149
Registrato: Aug 2016 Online
Messaggio: #68
RE: Consigli circuito sartie volanti
beh, si. La randa dovrebbe essere tagliata anche su quello che può fare l'albero.
Suppongo che se prendi una randa pari dimensioni di un vecchio IOR e la metti su un F40 lo potresti trasformare in un turacciolo impazzito e viceversa trasformeresti il vecchio IOR in una piattaforma petrolifera... bisognerebbe chiedere ad un velaio o ad un progettista che abbia attraversato le due ere.
02-09-2017 23:14
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
marcofailla Online
Amico del Forum

Messaggi: 3.756
Registrato: Aug 2015 Online
Messaggio: #69
Consigli circuito sartie volanti
al proposito di curvatura dell'albero,
le sartiole del jumper erano e dunque sono, molto tese, di conseguenza il pennaccino (l'ottavo ottavo...non sbaglio più :-) non segue la curvatura dell'albero e si presenta inverso a paterazzo mollato.
dite che sia giusto così?

naturalmente cazzando il paterazzo la situazione si sistema
e al proposito mi sorge spontanea una seconda domanda
se a volanti già cazzate io pifferino il paterazzo cosa succede a quest'ultimo quando poi per virare mollo le volanti? il pennaccino e il paterazzo rischiano di essere troppo sovraccaricati e dunque dovrei mollare prima il paterazzo e poi le volanti?


Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk

chi si è bagnato con l'acqua di mare non si asciuga più (cit. vecchi marinai :-)
(Questo messaggio è stato modificato l'ultima volta il: 03-09-2017 13:53 da marcofailla.)
03-09-2017 13:51
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
zankipal Offline
Amico del Forum

Messaggi: 3.016
Registrato: Jan 2009 Online
Messaggio: #70
RE: Consigli circuito sartie volanti
(03-09-2017 13:51)marcofailla Ha scritto:  al proposito di curvatura dell'albero,
le sartiole del jumper erano e dunque sono, molto tese, di conseguenza il pennaccino (l'ottavo ottavo...non sbaglio più :-) non segue la curvatura dell'albero e si presenta inverso a paterazzo mollato.
dite che sia giusto così?
Direi che è da mollare un pò....

con poco vento, il paterazzo te lo dovresti dimenticare, poi dipende sempre dal taglio della randa, gli alberi vanno regolati in base a quello e non viceversa
(Questo messaggio è stato modificato l'ultima volta il: 03-09-2017 14:27 da zankipal.)
03-09-2017 14:24
Visita il sito web di questo utente Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
nape Offline
Nuovo Amico del Forum

Messaggi: 149
Registrato: Aug 2016 Online
Messaggio: #71
RE: Consigli circuito sartie volanti
Invertito quanto? Caspita, fai venire dei dubbi che non mi erano mai sovvenuti... Anche secondo me è da mollare un po'. Il mio (quarto quarto...), rake naturale di tutto l'albero a parte, quando tutto il sistema è scarico sta più o meno circa in linea con gli altri tre quarti del palo. Tieni comunque paterazzo e/o vang in modo che lassù non ti faccia inversione ogni volta che fai un bordo che non sarebbe bellissimo.
03-09-2017 19:05
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
marcofailla Online
Amico del Forum

Messaggi: 3.756
Registrato: Aug 2015 Online
Messaggio: #72
Consigli circuito sartie volanti
premessa
al diamante il tondino è asservito a dei microtenditori, non so come chiamarli, fatto sta che la corsa é così poca che anche mollando tutto si recupera ben poco
per avere una idea della tensione quando abbiamo rimontato il sartiame ho agganciato le sartiole alle crocette del jumper tirando con tutta la forza che avevo la sartiola di dritta con le mani e spingendo la sartiola di sinistra con una gamba, poi da li abbiamo stretto ancora per raddrizzare la sezione.
l'inversione parte dalla crocetta del diamante, dunque una decina di cm sopra lo strallo, e va in su e quindi non riguarda la parte caricata di punta dell'albero
l'inflessione sarà sui 4-5 cm in cima e a dire il vero a me starebbe bene perché mi sento "confortato" a tenere il paterazzo decisamente puntato (paranco 12:1 su monotreccia di dyneema da 8) per curvare bene l'albero lissù
ecco una foto della curva andando a passeggio
[Immagine: 5274b4879ed6f5c41af63597fb1eabfb.jpg]




Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk

chi si è bagnato con l'acqua di mare non si asciuga più (cit. vecchi marinai :-)
03-09-2017 20:20
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
nape Offline
Nuovo Amico del Forum

Messaggi: 149
Registrato: Aug 2016 Online
Messaggio: #73
RE: Consigli circuito sartie volanti
Splendido, complimenti! Oggi sono rimasti in pochissimi a fare questi oggetti così.
Tre crocette col discontinuo, ti ci vorrà una mezza giornata per aria a regolarlo...
Ne avresti anche una ad albero scarico?
Lassù potrebbe intravedersi un punto di flesso ma proprio perchè lo hai già confessato tu
04-09-2017 03:13
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
Rispondi 


Discussioni simili
Discussione: Autore Risposte: Letto: Ultimo messaggio
  circuito Gennaker alexflibero 81 2.821 oggi 15:24
Ultimo messaggio: Luciano53
  soluzione alternativa al cambio sartie br1 14 658 17-01-2018 17:28
Ultimo messaggio: sailor13
  Tensione sartie masa66 3 256 06-01-2018 19:13
Ultimo messaggio: masa66
  Come modificare circuito cima carrello randa? kavokcinque 88 2.711 18-12-2017 10:10
Ultimo messaggio: kavokcinque
  Sostituzione parziale sartie Jo Della Gatta 20 849 07-12-2017 16:39
Ultimo messaggio: ZK
  Circuito unico terzaroli Federico82 121 11.937 02-12-2017 14:17
Ultimo messaggio: lord
  Sostituzione lande sartie alte sull'albero. Luciano 25 973 23-11-2017 23:03
Ultimo messaggio: ZK
  coppiglie arridatoio sartie frinky 15 826 07-11-2017 19:14
Ultimo messaggio: dapnia
  Volanti dyneema e anelli kavokcinque 6 554 30-10-2017 10:07
Ultimo messaggio: mizar45
  regolare sartie e stralli con barca in porto o mare francidoro 24 1.416 13-10-2017 03:52
Ultimo messaggio: nape

Vai al forum:


Utente(i) che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)