Rispondi 
Senza vele e motore in prossimità degli scogli
Autore Messaggio
Ze Manuele Offline
Nuovo Amico del Forum

Messaggi: 92
Registrato: Sep 2014 Online
Messaggio: #81
RE: Senza vele e motore in prossimità degli scogli
(19-05-2017 10:45)orteip Ha scritto:  Peggio della gongna pubblica.....

A quando la santa inquisizione???

Ciò già pronta la tonaca da monaco Smiley4Smiley4Smiley4Smiley4

https://www.youtube.com/watch?v=4nt5RTJArz8
20-06-2017 18:11
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
orteip Offline
Amico del Forum

Messaggi: 1.196
Registrato: Mar 2013 Online
Messaggio: #82
RE: Senza vele e motore in prossimità degli scogli
(20-06-2017 18:11)Ze Manuele Ha scritto:  
(19-05-2017 10:45)orteip Ha scritto:  Peggio della gongna pubblica.....

A quando la santa inquisizione???

Ciò già pronta la tonaca da monaco Smiley4Smiley4Smiley4Smiley4

https://www.youtube.com/watch?v=4nt5RTJArz8

ego te absolvo a peccatis tuis

P.S. Vedo che stai a Marino con base a Riva idem da Ciampino.

- - - www.portolanando.com - - -
DIARIO e PORTOLANO uniti insieme con foto, venti di traversia e waypoint della costa passo per passo
- - - - Che ne pensate?? - - - -
20-06-2017 19:19
Visita il sito web di questo utente Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
poiuuuu Offline
Amico del Forum

Messaggi: 242
Registrato: Nov 2015 Online
Messaggio: #83
RE: Senza vele e motore in prossimità degli scogli
Pietroz, pur non entrando nel merito dei serbatoi, ti ringrazio per aver condiviso la tua disavventura con tutti. Pur sapendo che avresti incontrato forti critiche, magari qualcuna anche più ruvida di altre, hai comunque fatto in modo che tutti possano prendere spunto dalle tue considerazioni.

Le accortezze che hai elencato sono estremamente giuste, in aggiunta (se posso permettermi) ti riporto un comportamento che io adotto obbligatoriamente sopra i 15kts e dopo aver subito una sventolata all'uscita del porto che mi ha colto completamente impreparato. Prima di entrare in darsena, banalmente allungo un pizzico e mi fermo in riva al mare per valutare meglio cosa mi attenderà fuori dai ripari del porto. E' un gesto che ormai faccio in automatico quando ho qualche dubbio, ma che mi aiuta a capire se le condizioni interne al bacino sono molto diverse da quelle che troverò poi fuori. Se ne hai la possibilità, la prossima volta prendi in auto la strada litoranea, io lo trovo estremamente utile.
21-06-2017 19:19
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
pietroz Offline
Nuovo Amico del Forum

Messaggi: 21
Registrato: Jul 2015 Online
Messaggio: #84
RE: Senza vele e motore in prossimità degli scogli
Grazie Poiuuuu,
credo che anche il tuo consiglio possa tornare utile e ne farò tesoro come per quelli offerti dagli altri utenti che hanno tenuto viva questa discussione.
Buon vento a tutti.
23-06-2017 12:59
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
drmtiede Offline
Nuovo Amico del Forum

Messaggi: 73
Registrato: Apr 2012 Online
Messaggio: #85
RE: Senza vele e motore in prossimità degli scogli
Ultima considrazione che forse è banale ma che ho imparato tardi: con il solo fiocco è IMPOSSIBILE VIRARE, se ci si trova sulle mure sbagliate e si insiste si perde tempo prezioso e sono potenzialmente guai.

Inviato dal mio SM-N7505 utilizzando Tapatalk
ieri 11:54
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
oudeis Offline
Vecio AdV

Messaggi: 6.320
Registrato: Mar 2012 Online
Messaggio: #86
RE: Senza vele e motore in prossimità degli scogli
(ieri 11:54)drmtiede Ha scritto:  Ultima considrazione che forse è banale ma che ho imparato tardi: con il solo fiocco è IMPOSSIBILE VIRARE, se ci si trova sulle mure sbagliate e si insiste si perde tempo prezioso e sono potenzialmente guai.

Inviato dal mio SM-N7505 utilizzando Tapatalk
Scusa ma dissento: col fiocco puoi virare a condizione che prendi un minimo di abbrivio, in caso di onda devi giocare su quella, quando hai
la prua nel vento e sei troppo lento metti il fiocco "a collo" e vedrai come
viri. L'alternativa è abbattere, il che richiede più acqua libera ma riesce sempre. Bisogna prender confidenza con la propria barca, acquisire la sensibilità al timone, che va usato con garbo...

Timore di vita frugale induce molti a vita piena di timore.
(Porfirio)
ieri 13:01
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
Rispondi 


Vai al forum:


Utente(i) che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)