Rispondi 
Il log non va più...
Autore Messaggio
navigatorev Offline
Amico del Forum

Messaggi: 122
Registrato: Jul 2007 Online
Messaggio: #1
Il log non va più...
Salve a tutti, come da titolo il log velocità del mio strumento Nexus x2 segna 0, il giorno prima andava il giorno dopo mista.
L'Elica del trasduttore gira bene ma il display segna 0.
Ho provato i contatti e sono fissati. Come si può capire se è il trasduttore andato o lo strumento? C'è un metodo o bisogna iniziare col cambiare il pezzo meno caro?!
Un grazie anticipato, buon vento, Toni.


Inviato dal mio iPad utilizzando Tapatalk
29-05-2017 17:48
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
enzo Offline
Amico del Forum

Messaggi: 456
Registrato: Oct 2006 Online
Messaggio: #2
RE: Il log non va più...
Controlla girando la rotellina a mano se il display segna. A me è successo girando con il dito segnava risalivo in barca e il display restava a 0. Il problema era l'antivegetativa Marlin adatta all'eco ma non al log.
31-05-2017 07:13
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
navigatorev Offline
Amico del Forum

Messaggi: 122
Registrato: Jul 2007 Online
Messaggio: #3
Il log non va più...
(31-05-2017 07:13)enzo Ha scritto:  Controlla girando la rotellina a mano se il display segna. A me è successo girando con il dito segnava risalivo in barca e il display restava a 0. Il problema era l'antivegetativa Marlin adatta all'eco ma non al log.


...grazie mille, manderò la moglie a girare l'elichetta mentre io guardo il display Smile



Inviato dal mio iPad utilizzando Tapatalk
01-06-2017 06:17
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
navigatorev Offline
Amico del Forum

Messaggi: 122
Registrato: Jul 2007 Online
Messaggio: #4
RE: Il log non va più...
....fatto, ma non funzia.
Non c'e' un sistema con il tester per vedere se e' il log o strumento che non va?
Se non sbaglio il log, tramite elichetta, dovrebbe funzionare circuito chiuso/aperto-
Se provo nel filo d'uscita con il tester si riesce a vedere qualcosa??
Saluti, Toni
16-06-2017 07:30
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
sventola Offline
Amico del Forum

Messaggi: 3.804
Registrato: Jan 2009 Online
Messaggio: #5
RE: Il log non va più...
Sicuramente sarà il cavo ossidato. Prova con il tester lo strumento prima. Citofona a IanSolo o pepe anche con mp

Sii il Re del tuo Regno, seduto immobile nella tua Presenza.
16-06-2017 08:14
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
scud Offline
Senior Utente

Messaggi: 2.219
Registrato: Jan 2007 Online
Messaggio: #6
RE: Il log non va più...
A volte muoiono.

Col tester in V dovresti vedere una variazione di tensione misurata facendo girare l elichetta. Se non e cosi e morto il cippino all interno. L elichetta difficile si sia smagnetizzata
16-06-2017 08:23
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
sventola Offline
Amico del Forum

Messaggi: 3.804
Registrato: Jan 2009 Online
Messaggio: #7
RE: Il log non va più...
Nel mio caso era il cavo ossidato .

Sii il Re del tuo Regno, seduto immobile nella tua Presenza.
16-06-2017 09:44
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
IanSolo Offline
Vecio AdV

Messaggi: 5.134
Registrato: Nov 2008 Online
Messaggio: #8
RE: Il log non va più...
Nexus ha utilizzato due tipi di trasduttore per LOG, il tipo piu' vecchio ha solo 3 fili e il piu' recente analogico ne ha 4.

Nella versione a 3 fili ciascun filo aveva queste funzioni:

VERDE - alimentazione 12V
BIANCO - segnale (impulsi con frequenza variabile con la velocita')
MARRONE - ritorno di alimentazione (negativo di batteria)

Nella versione a 4 fili ciascun filo aveva queste funzioni:

VERDE - alimentazione 12V
GIALLO - segnale (impulsi con frequenza variabile con la velocita')
BIANCO - sensore di temperatura dell'acqua
CALZA - ritorno di alimentazione (negativo di batteria)


Previo accurato controlloche non vi siano ossidazioni e danni lungo il cavo si opera come segue:
- Misurando con un tester impostato su Volt (20V fondo scala) fra il "ritorno di alimentazione" e il filo di "alimentazione" si devono trovare circa 12V (o una tensione fra 10 e 16V). Se la tensione manca puo' essere guasto lo strumento.
- Poi ruotando molto lentamente la rotellina e misurando con un tester impostato su Volt (20V fondo scala) fra il "ritorno di alimentazione" e il filo di "segnale" si deve vedere la tensione passare da quasi zero ad un valore superiore almeno a 2V. Se gli impulsi mancano puo' essere guasto il sensore.
16-06-2017 15:03
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
Rispondi 


Vai al forum:


Utente(i) che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)