Rispondi 
Ore motore Vs chilometri
Autore Messaggio
Danilo85 Offline
Amico del Forum

Messaggi: 753
Registrato: Sep 2014 Online
Messaggio: #1
Ore motore Vs chilometri
Volendo sempre compensare la mia carenza di esperienza nautica mi chiedo sempre quanti km avrebbe il motore di una barca se fosse montato su una macchina....per regolarmi e capire quando un motore è vecchio o è ancora giovane e promettente!!!

In poche parole secondo voi 1000 ore nautiche a quanti mila km stradali equivalgono???19

O magari sapete dirmi quando pensate che un entrobordo nautico deve effettuare revisioni straordinarie???

Scusate se rompo e chiedo sempre...ma anche così si fa esperienza!
02-06-2017 13:56
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
bellubentu Offline
Amico del Forum

Messaggi: 974
Registrato: Apr 2011 Online
Messaggio: #2
RE: Ore motore Vs chilometri
mah .... diciamo grossomodo 70 km. per ogni ora; con tutte le cautele del caso !
02-06-2017 13:59
Visita il sito web di questo utente Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
lorenzo.picco Offline
Amico del Forum

Messaggi: 714
Registrato: Sep 2010 Online
Messaggio: #3
RE: Ore motore Vs chilometri
il compiuterino della mia auto dice che in 8 anni di uso la media è di 62 Km/h e quindi vicino a quello che dice bellubentu ( circa 60-70 mila Km ) ...

tieni presente che la maggior parte dei nostri motori ( il mio altrimenti gli altri potrebbero offendersi ) sono di derivazione terrestre( motocoltivatori, trattorini, motozappe ecc. ecc. ) e semplicemente marinarizzati con l'aggiunta di alcuni componenti ( pompa acqua di mare , scambiatore e poco altro )

non ho mai visto un contadino avere la cura che abbiamo noi per il proprio motore anche se è vero che lui si ferma in mezzo all'orto e noi invece in mezzoal mare e la differenza non è poca .
per darti una risposta sulle manutenzioni straordinarie ...
un cambio olio regolare , la sostituzione regolare della girante dell'acqua, la sostituzione regolare dei filtri e della cinghia del generatore, un controllo al serbatoi per verificare che non ci siano sporchetti e mucillaggini, un controllo alle parti più soggette a usura dell'ambiente marino in autunno un pò di crc sulle parti soggette alla ruggine e ...
regola numero 1 = conosci bene ogni angolo della tua barca e dove passano cavi,fili,e tubi e almeno almeno impara, se già non lo sai, come trarti di impaccio se devi spurgare il cirquito di alimentazione del tuo motore ..

e quindi se hai fortuna e sei coscienzioso nella manutenzione direi che 2500-3000 ore sono alla portata di tutti , credo ...
02-06-2017 17:17
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
refosco Offline
Nuovo Amico del Forum

Messaggi: 152
Registrato: Sep 2013 Online
Messaggio: #4
RE: Ore motore Vs chilometri
Alt! La marinizzazione di un motore è una cosa non da tutti. Cosa si cerca in un motore marino: affidabilità, cioè che funzioni bene nelle condizioni balorde in mare e nell'ambiente aggressivo marino. Per questi scopi molti costruttori hanno sviluppato disegno e scelta dei materiali molto accurate. I pescatori per i loro mezzi vogliono anche che il motore duri a lungo... quanto? direi che parlare di 30 anni non è fantasia. Ovvio che una vita così lunga richiede che già nel progetto esistano delle caratteristiche specifiche. Cito p.es il Motore Buck (10 CV monocilindrico e di più CV i pluricilindrici) che prevedeva la sostituzione delle camice, dei pistoni e fasce maggiorati.... nel caso di rialesaggio delle camice.... e credo che esista ancora la possibilità di reperire gran parte dei ricambi... dopo ca 40 anni! Oggi siamo abituati al fatto che se un motore ha un guasto pesante.... si compra un motore nuovo (costa poco di più della riparazione), è più leggero, consuma di meno, e anche occupa meno spazio, da meno problemi per l'avviamento etc etc....
02-06-2017 17:41
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
Lupo Grigio Offline
Nuovo Amico del Forum

Messaggi: 183
Registrato: Jan 2015 Online
Messaggio: #5
RE: Ore motore Vs chilometri
Da tempo osservo con attenzione le indicazioni dei trip computer delle auto che ho avuto, e mi sembra di aver trovato più volte conferma del fatto che per superare la media generale di 60 km/h (parlo di media generale complessiva) bisogna fare veramente tanta autostrada in modo abituale, altrimenti la vel media generale si assesta parecchio al di sotto: per intenderci, mia moglie fa quasi esclusivamente spostamenti urbani ed il suo trip computer mostra una media generale di poco sopra ai 20 km/h (lei ha ormai 50000 km).
Il fatto è che ci rendiamo poco conto del tempo che il motore sta in moto al minimo, fermi in strada per mille ragioni, eppure a passo d'uomo o giù di lì.

Con le auto che ho avuto nel frattempo (marche diverse e modelli diversi) in generale, io che faccio abitualmente autostrada, per lavoro, con spostamenti dell'ordine delle centinaia di km, vedo che le mie velocità medie assolute (non la media giornaliera) sono di poco superiori ai 60 km/h.

Per cui, prendendo a riferimento una media dell'ordine dei 30 km/h, con 1000 ore di funzionamento si avrebbero 30000 km (equivalente di una macchina "vissuta" se utilizzata prevalentemente in città: un usato di 3-4 anni per intenderci).
Co una media di 60 km/h si avrebbero i 60000 km (che per chi ci lavora con l'auto, con uso molto autostradale, corrispondono ad un'auto in buone condizioni generali, ancora relativamente "fresca" come usato: un 2 anni di vita circa, con usure molto minori perché quei kilometri li ha fatti in gran parte a velocità costanti e con molti meno avviamenti rispetto alla prima).

Per le barche a motore, le 1000 ore di moto (tipicamente 8-10 stagioni d'uso) sono un traguardo poco impegnativo se la lubrificazione è stata sempre curata: un buon "tagliando" e si prosegue senza grossi patemi.

Per le barche a vela, 1000 ore di moto del motore cominciano ad essere un numero più impegnativo, che corrisponde a parecchi anni di vita in più.

In generale, tutti questi piccoli motori di derivazione industriale possono farsi le classiche 5000 ore di moto, prima di richiedere la cosiddetta revisione generale (con smontaggi più importanti).
C'è poi da dire che le barche a motore usano motori più complicati, performanti e "spinti", motori più grossi, con potenze elevate, mentre le barche a vela hanno unità propulsive molto più semplici, leggere e relativamente meno complicate. Se si fanno le manutenzioni richieste dai manuali, a scadenza, con cura, difficile (non impossibile, chiaro) che il motore tradisca.
Poi, fare manutenzione su un motore fino a 100 hp è molto più facile, agevole e quasi alla portata di chiunque, mentre fare le stesse manutenzioni calendariali su motori da 400 hp è tutt'altra cosa e richiede attrezzi speciali e competenze da tecnico specifico.

Alla fine, per complicare un po' le cose, va tenuto conto del fatto che sui motori conta parecchio di più quanti avviamenti hai fatto e quante volte hai richiesto potenze elevate, rispetto a quante ore di moto hai fatto (ci sono molti motori industriali sui quali le manutenzioni si fanno non più solo in base alle ore di moto, ma anche ai "cicli" di impiego (start a freddo, raggiungimento del regime, stop e raffreddamento = 1 ciclo).
02-06-2017 18:15
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
Danilo85 Offline
Amico del Forum

Messaggi: 753
Registrato: Sep 2014 Online
Messaggio: #6
RE: Ore motore Vs chilometri
Cavolo ragazzi come avete spolpato bene il discorso....quindi trovare una barca del 2005 con 1000/1300 ore di motore alla fine non è una grossa disgrazia! Basta farsi un bel tagliando come si deve e via!

Comunque a mio avviso il motore di una barca a vela è meno stressato di un motore industriale dato che il carico di lavoro è costante e duraturo in sequenza di ore...poi forse...anzi sicuramente mi sbaglio e tralascio qualcosa di molto importante!
02-06-2017 22:22
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
singleton Offline
Amico del Forum

Messaggi: 270
Registrato: Oct 2011 Online
Messaggio: #7
RE: Ore motore Vs chilometri
Quella di ragionare in termini kilometrici su un motore marino è un retaggio della nostra cultura automobilistica, d'altra parte passiamo molte più ore in auto che a bordo. Ma non è un criterio adeguato,. Come tu stesso dici un motore marino lavora in condizioni assai meno stressanti, non subisce brusche accelerazioni e decelerazioni, aspira aria pulita priva di polveri ed inquinanti, non gira spesso al minimo e non viene tirato a freddo come quando abbiamo fretta la mattina ecc.
Certo richiede qualche attenzione in più che tutti gli dedichiamo, come sostituire il liquido di raffreddamento, cosa che sulle auto non fa nessuno. Per cui, come dice Lupo Grigio, 5 o 6000 ore di moto le dovrebbe fare senza problemi. Stimando una media di 200 ore/anno si raggiungono i 30 anni di vita che cita Refosco.
Se il tuo motore ne ha poco più di 1000 lo puoi considerare ancora nuovo.
08-06-2017 00:25
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
Beppe222 Offline
Amico del Forum

Messaggi: 2.916
Registrato: Nov 2015 Online
Messaggio: #8
RE: Ore motore Vs chilometri
(08-06-2017 00:25)singleton Ha scritto:  Quella di ragionare in termini kilometrici su un motore marino è un retaggio della nostra cultura automobilistica, d'altra parte passiamo molte più ore in auto che a bordo. Ma non è un criterio adeguato,. Come tu stesso dici un motore marino lavora in condizioni assai meno stressanti, non subisce brusche accelerazioni e decelerazioni, aspira aria pulita priva di polveri ed inquinanti, non gira spesso al minimo e non viene tirato a freddo come quando abbiamo fretta la mattina ecc.
Certo richiede qualche attenzione in più che tutti gli dedichiamo, come sostituire il liquido di raffreddamento, cosa che sulle auto non fa nessuno. Per cui, come dice Lupo Grigio, 5 o 6000 ore di moto le dovrebbe fare senza problemi. Stimando una media di 200 ore/anno si raggiungono i 30 anni di vita che cita Refosco.
Se il tuo motore ne ha poco più di 1000 lo puoi considerare ancora nuovo.

Lo dici tu! :-)

_____
Inviato premendo il tasto invio, col pollice della mano destra (ma a volte anche con l'indice). Sicuramente mai con ... il medio

Il mare calmo non ha mai reso nessun marinaio esperto. (FDR)
08-06-2017 08:45
Visita il sito web di questo utente Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
Rispondi 


Discussioni simili
Discussione: Autore Risposte: Letto: Ultimo messaggio
  Motore Yanmar 4JH2E su Oceanis 400 - giri motore? velocità? Canna 5 764 06-09-2016 16:53
Ultimo messaggio: elmer50

Vai al forum:


Utente(i) che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)