Rispondi 
A1 inferito e frullabile
Autore Messaggio
Gundam Offline
Amico del Forum

Messaggi: 2.054
Registrato: Apr 2009 Online
Messaggio: #1
A1 inferito e frullabile
Come la vedete?
Grazie di ogni contributo
Buon vento
04-06-2017 22:58
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
zankipal Offline
Amico del Forum

Messaggi: 2.841
Registrato: Jan 2009 Online
Messaggio: #2
RE: A1 inferito e frullabile
Mi sembra una delle vele che che per la maggiore tra i maxi ultimamente
04-06-2017 23:28
Visita il sito web di questo utente Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
einstein Offline
Senior Utente

Messaggi: 4.708
Registrato: Dec 2008 Online
Messaggio: #3
RE: A1 inferito e frullabile
(04-06-2017 22:58)Gundam Ha scritto:  Come la vedete?
Grazie di ogni contributo
Buon vento

Ti riferisci ad un doppio strallo fisso murato su bompresso e in testa albero?
05-06-2017 12:05
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
ZK Offline
Vecio AdV

Messaggi: 5.260
Registrato: Dec 2005 Online
Messaggio: #4
RE: A1 inferito e frullabile
il problema di frullare le vele a catenaria importante non e' banale. direi che:
o e' un a1, o e' frullabile.. ovvero lo frulli, ma con uno strallo non inferito.
05-06-2017 13:25
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
Gundam Offline
Amico del Forum

Messaggi: 2.054
Registrato: Apr 2009 Online
Messaggio: #5
RE: A1 inferito e frullabile
(05-06-2017 12:05)einstein Ha scritto:  
(04-06-2017 22:58)Gundam Ha scritto:  Come la vedete?
Grazie di ogni contributo
Buon vento

Ti riferisci ad un doppio strallo fisso murato su bompresso e in testa albero?

Al momento ho un a1 classico. Da ammainare a braccia. Murato su bompresso e in TA.
Volevo migliorare la gestione in equipaggio ridotto, e non trovo che la soluzione top-down sia una soluzione affidabile.
Per cui unica alternativa sarebbe inferito sempre su bompresso e TA.
Ma... chiaro, che mi farebbe scendere meno... ma quanto meno?
05-06-2017 13:47
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
Gundam Offline
Amico del Forum

Messaggi: 2.054
Registrato: Apr 2009 Online
Messaggio: #6
RE: A1 inferito e frullabile
(05-06-2017 13:25)ZK Ha scritto:  il problema di frullare le vele a catenaria importante non e' banale. direi che:
o e' un a1, o e' frullabile.. ovvero lo frulli, ma con uno strallo non inferito.

Ok, ma facendomi un 'a1' inferito quanto perdo? E dove?
Tieni conto che adesso ho un bompresso importante.
05-06-2017 13:48
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
Gundam Offline
Amico del Forum

Messaggi: 2.054
Registrato: Apr 2009 Online
Messaggio: #7
RE: A1 inferito e frullabile
(04-06-2017 23:28)zankipal Ha scritto:  Mi sembra una delle vele che che per la maggiore tra i maxi ultimamente

Purtroppo non ho un maxi 222222
Su un barchino come il mio?
05-06-2017 13:54
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
nedo Offline
Amico del Forum

Messaggi: 3.768
Registrato: Mar 2009 Online
Messaggio: #8
RE: A1 inferito e frullabile
(05-06-2017 13:54)Gundam Ha scritto:  
(04-06-2017 23:28)zankipal Ha scritto:  Mi sembra una delle vele che che per la maggiore tra i maxi ultimamente

Purtroppo non ho un maxi 222222
Su un barchino come il mio?

E ti devi accontentà ...................Blinksmiley

Più passa il tempo, più mi accorgo quanto è avaro 22
05-06-2017 14:25
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
ZK Offline
Vecio AdV

Messaggi: 5.260
Registrato: Dec 2005 Online
Messaggio: #9
RE: A1 inferito e frullabile
Se lo fai senza catena ria diventa un a0 no buono per scender
05-06-2017 15:00
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
Gundam Offline
Amico del Forum

Messaggi: 2.054
Registrato: Apr 2009 Online
Messaggio: #10
RE: A1 inferito e frullabile
(05-06-2017 14:25)nedo Ha scritto:  
(05-06-2017 13:54)Gundam Ha scritto:  
(04-06-2017 23:28)zankipal Ha scritto:  Mi sembra una delle vele che che per la maggiore tra i maxi ultimamente

Purtroppo non ho un maxi 222222
Su un barchino come il mio?

E ti devi accontentà ...................Blinksmiley

Chi si contenta gode....
05-06-2017 15:02
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
Gundam Offline
Amico del Forum

Messaggi: 2.054
Registrato: Apr 2009 Online
Messaggio: #11
RE: A1 inferito e frullabile
(05-06-2017 15:00)ZK Ha scritto:  Se lo fai senza catena ria diventa un a0 no buono per scender

L'a0 lo ho di già... un 'a1' di 170-175 mq ha senso?
05-06-2017 15:03
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
ZK Offline
Vecio AdV

Messaggi: 5.260
Registrato: Dec 2005 Online
Messaggio: #12
RE: A1 inferito e frullabile
a occhio mi pare grandino, un 20/30 % piu piccolo dell' a2. l' a1 e' una vela che si porta "orzati" con l' apparente avanti al traverso, se lo fai molto grande magari in due occasioni te lo godi pure ma gia con 8 nodi lo devi sostituire.
la differenza la fa l' equipaggio, se hai un equipaggio completo e "presenzialista" lo puoi pure fare grande, specie se hai gia nel sacco l' a0, ma.. se pensi al rullabile vuol dire che stai facendo i conti con le risorse umane, cosa che trovo giusta e intelligente, una vela da vento leggero per scendere di 130 mq si ammaina relativamente facile.
05-06-2017 15:34
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
zankipal Offline
Amico del Forum

Messaggi: 2.841
Registrato: Jan 2009 Online
Messaggio: #13
RE: A1 inferito e frullabile
(05-06-2017 13:54)Gundam Ha scritto:  
(04-06-2017 23:28)zankipal Ha scritto:  Mi sembra una delle vele che che per la maggiore tra i maxi ultimamente

Purtroppo non ho un maxi 222222
Su un barchino come il mio?
E' una vela che nei bastoni serve a poco, ma nelle lunghe e in crociera e' una manna dal cielo, facile da "frullare" e molto versatile
05-06-2017 15:57
Visita il sito web di questo utente Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
kermit Offline
Vecio ADV

Messaggi: 12.740
Registrato: Sep 2006 Online
Messaggio: #14
RE: A1 inferito e frullabile
(05-06-2017 15:03)Gundam Ha scritto:  
(05-06-2017 15:00)ZK Ha scritto:  Se lo fai senza catena ria diventa un a0 no buono per scender

L'a0 lo ho di già... un 'a1' di 170-175 mq ha senso?
Un A1 di quelle dimensioni mi sembra grande e difficile che riescano a disegnartelo per la tua barca (ci arrivi a malapena con un A2 moolto grande), ottimisticamente arrivi a 160 mq, io sono arrivato a 156 mq ed ho misure di albero ecc un po più grandi rispetto alla tua e già il mio è grandicello.

Comunque ad essere sincero per ottimizzare le energie a bordo (leggesi X2) è meglio che non lo frulli e lo ammaini più facilmente e velocemente sparandolo di tack e recuperandolo in pozzetto facendo la manovra con il peeling, ti risolvi un sacco di problemi e sei più veloce in issata ed in ammainata dove entrambe le persone lavorano in pozzetto in sicurezza, è solo questione di pratica.
Questi i miei 2 cents di esperienza

"fatti non foste a viver come bruti, ma per seguir virtute e canoscenza"
MMSI 247056880
(Questo messaggio è stato modificato l'ultima volta il: 05-06-2017 16:16 da kermit.)
05-06-2017 16:09
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
Gundam Offline
Amico del Forum

Messaggi: 2.054
Registrato: Apr 2009 Online
Messaggio: #15
RE: A1 inferito e frullabile
Il mio attuale a1 è di circa 170 mq; per quanto riguarda le misure dei due rigging forse avrai preso quelle dell'albero in alluminio dell'xp. Tieni poi conto che ho allungato parecchio il bompresso.
Comunque... interessante la tua esperienza. Io invece sono convinto che, per la mera questione handling, avere il tutto frullato sia più veloce e comodo visto che ti eviti di ammainare la vela 'libera' e ti eviti di dover rifare il sacco per la successiva issata. Ci penserò su. Grazie.
05-06-2017 17:39
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
shein Offline
Senior Utente

Messaggi: 2.724
Registrato: Jun 2008 Online
Messaggio: #16
A1 inferito e frullabile
Cosa non ti convince del top-down (o anche down-top) col cavo antitorsione esterno?


Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk

[b]Rock On Sail Fast!![/b]
05-06-2017 19:09
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
Gundam Offline
Amico del Forum

Messaggi: 2.054
Registrato: Apr 2009 Online
Messaggio: #17
RE: A1 inferito e frullabile
(05-06-2017 19:09)shein Ha scritto:  Cosa non ti convince del top-down (o anche down-top) col cavo antitorsione esterno?


Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk

Che se fai una mich....ata la paghi carissima... devi tirare giù tutto e srotolarlo a mano. Inoltre stressa la vela (mi dicono che questo punto con cavi gommati si mitiga)
05-06-2017 19:32
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
kermit Offline
Vecio ADV

Messaggi: 12.740
Registrato: Sep 2006 Online
Messaggio: #18
RE: A1 inferito e frullabile
(05-06-2017 17:39)Gundam Ha scritto:  Il mio attuale a1 è di circa 170 mq; per quanto riguarda le misure dei due rigging forse avrai preso quelle dell'albero in alluminio dell'xp. Tieni poi conto che ho allungato parecchio il bompresso.
Comunque... interessante la tua esperienza. Io invece sono convinto che, per la mera questione handling, avere il tutto frullato sia più veloce e comodo visto che ti eviti di ammainare la vela 'libera' e ti eviti di dover rifare il sacco per la successiva issata. Ci penserò su. Grazie.
Si ho preso il primo XP 44 che mi capitava che ha misure inferiori al tuo.

Comunque poi ho visto che hai due asimmetrici stazzati, il più grande è 171 mq pensavo che fosse un A2 poiché di solito gli A1 sono più piccoli di un asimmetrico da poppa piena, con un A1 non ci arrivi a poggiare tanto è una vela da lasco, forse con vento fresco poggi di più.
Nel corredo sarebbe meglio avere un A2 molto grande li potresti arrivare sui 200 mq ed è effettivamente un'altro andare.

Sulla modalità d'uso rollerei solo l'A0 perchè viene bene nelle andature in cui ti ruota il vento a poppa e fai il peeling con un A2 sotto e mantieni l'A0 rollato per i cambi di andatura, chiaramente due tack, due drizze e doppie scotte....

"fatti non foste a viver come bruti, ma per seguir virtute e canoscenza"
MMSI 247056880
(Questo messaggio è stato modificato l'ultima volta il: 05-06-2017 19:43 da kermit.)
05-06-2017 19:42
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
zankipal Offline
Amico del Forum

Messaggi: 2.841
Registrato: Jan 2009 Online
Messaggio: #19
RE: A1 inferito e frullabile
Si possono fare delle vele interessanti con avvolgimento bottom-up o down -top che dir si voglia, molto più easy e rapido del top down dei gennaker


Allegati Anteprime
   
(Questo messaggio è stato modificato l'ultima volta il: 05-06-2017 19:48 da zankipal.)
05-06-2017 19:47
Visita il sito web di questo utente Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
N/A Offline
Vecio AdV

Messaggi: 6.407
Registrato: Feb 2010 Online
Messaggio: #20
RE: A1 inferito e frullabile
(05-06-2017 19:47)zankipal Ha scritto:  Si possono fare delle vele interessanti con avvolgimento bottom-up o down -top che dir si voglia, molto più easy e rapido del top down dei gennaker
Queste in foto non credo siano top down ma "inferite".
Ottime per barche così potenti che viaggiano con apparenti stretti grazie alle velocità che sviluppano.
Alla Rolex Cup di Capri ho visto un asimmetrico su frullino completamente attorcigliato e 5 persone che a terra cercavano di aprirlo... Con insuccesso
05-06-2017 22:16
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
Rispondi 


Discussioni simili
Discussione: Autore Risposte: Letto: Ultimo messaggio
  Drifter inferito o ghindato.... LOKA 3 327 30-06-2017 09:03
Ultimo messaggio: LOKA

Vai al forum:


Utente(i) che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)