Rispondi 
pulizia carena
Autore Messaggio
lord Offline
Senior Utente

Messaggi: 4.148
Registrato: Apr 2008 Online
Messaggio: #21
RE: pulizia carena
Basta un nulla per non essere qua a raccontarlo.
Le bombole vanno revisionate per diverse ragioni . La più banale potrebbe essere che scaricandola del tutto ci può entrare dell'acqua salata. L'acqua salata fa ruggine ...
Se posso permettermi di dare un consiglio, uno su tutti, mai immergersi da soli. Anche quando fai la carena che ci sia sempre qualcuno lì a verificare

Quando ti entra nelle vene, non puoi più farne a meno
Sir Peter Blake
28-07-2017 15:10
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
lorenzo.picco Offline
Amico del Forum

Messaggi: 744
Registrato: Sep 2010 Online
Messaggio: #22
RE: pulizia carena
+1
E se non bastasse ...
+1
+1
Date retta a Lord ...
28-07-2017 16:50
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
pacman Offline
Amico del Forum

Messaggi: 464
Registrato: Jun 2010 Online
Messaggio: #23
RE: pulizia carena
Quella dell'acqua salata che entra nella bombola è una fandonia tra le più grosse nell'ambito della subacquea.
Quando hai ciucciato l'ultima boccata d'aria dalla tua bombola, diciamo a due metri di profondità, significa che la pressione residua in bombola non è più sufficiente a erogare aria nel tuo secondo stadio, ma è sempre superiore alla pressione ambiente.
Anche se tu fossi in grado di far scendere la pressione di più, l'acqua dovrebbe entrare dal secondo stadio, percorrere tutta la frusta, entrare nel primo stadio e da questo nella rubinetteria e poi nella bombola... Com'è che diceva uno spot? "Noi siamo scienza, non fantascienza!"

Sent from my samsung SM-N9002 Using Ez Forum for Android
29-07-2017 12:12
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
lord Offline
Senior Utente

Messaggi: 4.148
Registrato: Apr 2008 Online
Messaggio: #24
RE: pulizia carena
(29-07-2017 12:12)pacman Ha scritto:  Quella dell'acqua salata che entra nella bombola è una fandonia tra le più grosse nell'ambito della subacquea.
Quando hai ciucciato l'ultima boccata d'aria dalla tua bombola, diciamo a due metri di profondità, significa che la pressione residua in bombola non è più sufficiente a erogare aria nel tuo secondo stadio, ma è sempre superiore alla pressione ambiente.
Anche se tu fossi in grado di far scendere la pressione di più, l'acqua dovrebbe entrare dal secondo stadio, percorrere tutta la frusta, entrare nel primo stadio e da questo nella rubinetteria e poi nella bombola... Com'è che diceva uno spot? "Noi siamo scienza, non fantascienza!"

Sent from my samsung SM-N9002 Using Ez Forum for Android

Due anni fa all'Argentarola più o meno sui 25 m un ragazzo ha accusato un malore, l'immersione è stata sospesa. Tutti su senza grandi problemi. La persona che accusa il malore risalito sputava ruggine. Il secondo stadio era sporco. Arrivati in porto il proprietario del diving assicuratosi che tutto fosse a posto , si è recato da chi gli aveva fornito la bombola. Il verdetto è stato quello. La bombola aveva passato revisione regolarmente. La spiegazione è stata quella che ho riferito.
Hai ragione nel riferire che è improbabile, ma visto l'accaduto sotto i miei occhi direi non impossibile.

Quando ti entra nelle vene, non puoi più farne a meno
Sir Peter Blake
29-07-2017 15:42
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
pacman Offline
Amico del Forum

Messaggi: 464
Registrato: Jun 2010 Online
Messaggio: #25
RE: pulizia carena
Opterei più per bombola con scarsa manutenzione e condensa che ha causato ruggine. Ad ogni modo sul primo stadio, dove questo di collega alla bombola, c'è un filtro in bronzo sinterizzato che impedisce a qualsiasi corpuscolo (anche pochi micron) di passare nel primo stadio e da qui al secondo stadio e quindi al sub. Anche perché se dei crepuscolo di qualsivoglia origine fossero entrare nel primo stadio, questo andrebbe in blocco e allora i problemi sarebbero di diversa natura...
A meno che anche l'erogatore non fosse diciamo "fuori standard".

Sent from my samsung SM-N9002 Using Ez Forum for Android
29-07-2017 17:13
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
Brunello Offline
Senior Utente

Messaggi: 792
Registrato: Dec 2004 Online
Messaggio: #26
RE: pulizia carena
Ciao, volevo elaborare l'idea del compressore.
ma un gonfiatore per gommoni tipo i bravo, che vanno a turbina e compressore ed hanno il regolatore di pressione?
se inseriamo un filtro in uscita, una frusta e un erogatore, per inteventi sotto la chiglia dovrebbe andare, no?
09-08-2017 11:22
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
marcofailla Offline
Amico del Forum

Messaggi: 3.295
Registrato: Aug 2015 Online
Messaggio: #27
pulizia carena
https://youtu.be/zKYq1YjBqUo

http://www.airbuddy.net/

ciao


Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk

chi si è bagnato con l'acqua di mare non si asciuga più (cit. vecchi marinai :-)
19-08-2017 10:23
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
infinity Offline
Amico del Forum

Messaggi: 3.203
Registrato: Aug 2010 Online
Messaggio: #28
RE: pulizia carena
(29-07-2017 17:13)pacman Ha scritto:  Opterei più per bombola con scarsa manutenzione e condensa che ha causato ruggine. Ad ogni modo sul primo stadio, dove questo di collega alla bombola, c'è un filtro in bronzo sinterizzato che impedisce a qualsiasi corpuscolo (anche pochi micron) di passare nel primo stadio e da qui al secondo stadio e quindi al sub. Anche perché se dei crepuscolo di qualsivoglia origine fossero entrare nel primo stadio, questo andrebbe in blocco e allora i problemi sarebbero di diversa natura...
A meno che anche l'erogatore non fosse diciamo "fuori standard".

Sent from my samsung SM-N9002 Using Ez Forum for Android

+1,2,3!


Lasciate perdere i compressori galleggianti, a mio avviso piuttosto pericolosi

Memento Audere Semper!
(Questo messaggio è stato modificato l'ultima volta il: 20-08-2017 10:37 da infinity.)
20-08-2017 10:37
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
lord Offline
Senior Utente

Messaggi: 4.148
Registrato: Apr 2008 Online
Messaggio: #29
RE: pulizia carena
(29-07-2017 17:13)pacman Ha scritto:  Opterei più per bombola con scarsa manutenzione e condensa che ha causato ruggine. Ad ogni modo sul primo stadio, dove questo di collega alla bombola, c'è un filtro in bronzo sinterizzato che impedisce a qualsiasi corpuscolo (anche pochi micron) di passare nel primo stadio e da qui al secondo stadio e quindi al sub. Anche perché se dei crepuscolo di qualsivoglia origine fossero entrare nel primo stadio, questo andrebbe in blocco e allora i problemi sarebbero di diversa natura...
A meno che anche l'erogatore non fosse diciamo "fuori standard".

Sent from my samsung SM-N9002 Using Ez Forum for Android

Due giorni fa sono stato a Giannutri; due splendide immersioni. Acqua molto fredda. Ho interpellato il gestore, ponendo a lui la domanda della presenza di ruggine.
Il diving ha un parco bombole di 560 pezzi. Oltre alle loro ricaricano bombole per altri. Mi ha confermato che qualsiasi loro bombola arrivi sotto i 25 bar, viene aperta e controllata e ripulita. Sotto i 25 bar acqua salata può entrare nel secondo stadio e nel primo, raggiungendo la bombola. Scaricare la bombola sotto i 25 bar causa inoltre condensa e anche quella potrebbe causare ruggine.
Per questo motivo evitatano di fittare bombole a persone sconosciute .
Le bombole sono regolarmente collaudate a scadenza per legge

Quando ti entra nelle vene, non puoi più farne a meno
Sir Peter Blake
25-08-2017 22:11
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
Rispondi 


Discussioni simili
Discussione: Autore Risposte: Letto: Ultimo messaggio
  Pulizia coperta - acido ossalico elan 333 17 636 19-10-2017 16:02
Ultimo messaggio: raffasqualo
  video su come stratificare carena corto-armitage 47 2.203 04-10-2017 17:16
Ultimo messaggio: corto-armitage
  Pulizia rotellina log kermit 122 22.532 16-09-2017 12:43
Ultimo messaggio: Trixarc
  Preparazione Carena a zero con Antivegetativo cambio da Matrice Dura ad Autolevigante marelom 5 504 01-09-2017 19:01
Ultimo messaggio: JARIFE
  pulizia gel coat francesco c. 35 8.033 29-07-2017 16:15
Ultimo messaggio: caimano50
  Pulizia serbatoio oceano71 27 1.231 17-07-2017 19:38
Ultimo messaggio: oceano71
  Pulizia cuscineria dinette frinky 15 866 22-06-2017 14:30
Ultimo messaggio: sergiot
  Consiglio restauro carena. enricottero 7 313 14-06-2017 16:09
Ultimo messaggio: orteip
  pulizia interno tendine oblò ocean Salvatorecorradi 1 273 23-05-2017 11:30
Ultimo messaggio: Pietrasappa
  Acetone per pulizia serbatoio Nanni64 6 643 17-05-2017 13:26
Ultimo messaggio: Nanni64

Vai al forum:


Utente(i) che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)